Azioni Twitter: come comprarle, dividendi, quotazione

Azioni Twitter Quotazioni Dividendi Prezzi

Ultimo aggiornamento 25 Agosto, 2016 Nel 2006 nasce Twitter per opera di Evan Williams, Biz Stone e Jack Dorsey. L’obiettivo del nuovo social network era di puntare ad essere utilizzato comodamente da cellulare. L’inizio partì in sordina ma dopo circa un anno, nel 2007, gli utenti stessi inventano il cosiddetto “retweet”, ovvero l’inoltro dei tweet, proprio come nelle tradizionali mail. Fu l’inizio di un grandissimo successo.


Il grafico sopra mostra l’andamento delle azioni Twitter. Per fare trading azionario (servizio CFD) di azioni Twitter, clicca qui.

Una piattaforma tradotta in breve tempo in numerose lingue e disponibile su qualsiasi sistema operativo, fisso o mobile, grazie alle numerose applicazioni offerte. Twitter presenta il grande vantaggio di mettere in contatto e far comunicare più persone facilmente, anche se situate a grandissime distanze tra loro.

In poco tempo diventa uno straordinario mezzo di comunicazione, utile soprattutto in situazione difficili come catastrofi e fenomeni naturali, in quanto si è capaci di segnalare immediatamente situazioni di pericolo. Vengono introdotti i cosiddetti “Alerts”, un servizio che permette di rimanere sempre aggiornati in tempo reale con tweet importanti in caso di emergenze e calamità naturali. Oggi il “tweet” è sempre più diffuso in tv e radio grazie agli hashtag (#) che ormai sono perfettamente integrati nella vita della gente comune. Il suo valore ed il suo utilizzo con il passare degli anni è cresciuto vertiginosamente.

Da piccolo e circoscritto network, in pochissimo tempo riesce ad oltrepassare la soglia dei 200 milioni di utenti attivi ogni mese e ben 500 milioni di tweet postati ogni giorno.

Storia Azioni Twitter

Ad ottobre 2013 approda in Borsa facendo registrare numeri da record. Il primo giorno di scambi Twitter chiude in rialzo del 72,69 per cento a 44,90 dollari per azione, rispetto ai 26 dollari di partenza. Un debutto assolutamente strabiliante. Il social network raggiunge così un valore di ben 31 miliardi di dollari.

I suoi numeri, con il passare del tempo continuano a migliorare e crescere. La società di micro-blogging chiude il quarto trimestre del 2013 con ricavi più che raddoppiati, a 243 milioni di dollari, esattamente il 116 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
Gli utenti che accedono su Twitter da dispositivi mobili, quali smartphone e tablet, hanno raggiunto i 186 milioni di unità, ovvero pari al 76 per cento del totale.

Ultime Notizie Azioni Twitter

Le azioni TWTR sono scese durante il 2016. Il crollo è stato originato a causa di una serie di fattori. Twitter tuttavia, sta lottando per attirare nuovi utenti e monetizzare il suo prodotto. Questo scetticismo è stato confermato dalla relazione del secondo trimestre di Twitter. Le azioni di Twitter sono scese bruscamente nel trading after-hours dopo che è stato riportato che la crescita degli utenti è molto debole e la previsione è ancora più debole per il terzo trimestre. Con così tanti rumors che circondano le azioni, molti investitori hanno ormai abbandonato l’investimento in Twitter.

Ma la questione non è così tragica, in quanto gli azionisti di Twitter sperano ancora in una possibile acquisizione dell’azienda da parte di LinkedIn. Twitter è una delle poche piattaforme di social media che è in vendita, e ha molti possibili acquirenti pronti a sborsare molto denaro per acquisire tutti i milioni di utenti di Twitter, e le leggi della domanda e dell’offerta pesano in favore di Twitter.

Tuttavia, è ancora molto difficile costruire una tesi di investimento su una possibile vendita, soprattutto alla luce delle questioni fondamentali che circondano l’azienda. Infatti, la crescita degli utenti sulla piattaforma è in stallo: l’azienda ha registrato solo l’1% di crescita per il trimestre più recente e la crescita solo del 3% nel corso dell’ultimo anno. Il vantaggio tecnologico di Twitter sembra che si stia deteriorando, in quanto il concorrente Snapchat ha recentemente superato Twitter per quanto riguarda gli utenti giornalieri, e ha avuto molto più successo sia con i Millennials e con le entrate di dei suoi utenti. Con l’incapacità di generare abbastanza entrate sulla base utenti attuale, Twitter ha rivolto la sua attenzione sui video. L’azienda si occupa dei contratti siglati sia con la MLB e NHL per lo streaming video in diretta delle partite. Se questa strategia avrà successo, non è chiaro, in quanto i servizi video sono davvero molti.

Azioni Twitter Jack Dorsey

Azioni Twitter Jack Dorsey

Tuttavia, Jack Dorsey, il CEO che è finalmente tornato a dirigere Twitter, potrebbe cambiare le carte in tavola, portando l’azienda a splendere come un tempo. Tuttavia, è necessario trovare un modello di business molto più solido per Twitter, ma confidiamo che Jack Dorsey possa avere le capacità e la voglia per farlo.

Per fare trading azionario (servizio CFD) di azioni Twitter, clicca qui.

Azioni Twitter Dividendi

I dividendi delle Azioni di Twitter sono attualmente a zero, in quanto l’azienda non prevede alcun dividendo. Considerando infatti che l’azienda non è ancora profittevole, sarebbe impensabile poter pretendere di guadagnare dividendi dalle azioni di TWTR. Tuttavia, non appena i dividendi di Twitter saranno disponibili, la pagina verrà prontamente aggiornata.

Twitter Azioni Dividendi

Twitter Azioni Dividendi

Azioni Twitter Quotazione, Prezzo

Azioni Twitter Quotazioni 2016

Azioni Twitter Quotazioni 2016

Capitalizzazione (giornaliera) 5 12.78B
Valore 3 10.81B
Trailing P / E -30,32
Forward P / E 1 31.47
Rapporto PEG (previsione 5a) 1 0,96
Prezzo / Vendite (TTM) 5.16
Prezzo / Libro (mrq) 2.80
Valore / Ricavi 3 4.37
Valore / EBITDA 6 -2,209.11

Senza dubbio, uno degli aspetti più interessanti, è che annualmente, Twitter è pur sempre in rosso per quanto riguarda il reddito netto, ma in continua diminuzione (-521 milioni a fine 2015, rispetto a -577 milioni nel 2014 e -645 milioni nel 2013). La vendita di Twitter, ad una grande azienda come LinkedIn (o aziende simili) potrebbe senza dubbio significare tantissimo per le azioni di Twitter, che potrebbero tornare a salire, man mano che l’azienda diventerà profittevole sul lungo termine.

La nostra valutazione sulle azioni Twitter, è neutrale. Questo significa che è dunque possibile fare molti profitti sia al rialzo, che al ribasso con questo titolo azionario.

2 Responses to Azioni Twitter: come comprarle, dividendi, quotazione

  1. Conte Zio scrive:

    Diciamo che è un bel titolo ma bisogna stare attenti, il modello di busines non è ancora chiaro

  2. Giulietta scrive:

    Grazie per avermi segnalato Plus500 va molto bene come broker per trading azionario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *