Borsa italiana

borsa italiana

Gli investitori italiani sono nazionalisti e sono abituati da sempre ad avere un occhio di riguardo per le azioni italiane. Oggi come oggi, in effetti, tutte le migliori piattaforme di trading per azioni garantiscono la possibilità di operare sulle Borse di tutto il mondo ma il trader italiano preferisce continuare a investire su Borsa Italiana. Questa preferenza non è del tutto irrazionale: dopo tutto se si investe su azioni italiane si hanno a portata di mano più informazioni di prima mano, soprattutto informazioni diffuse direttamente in lingua italiana. E questo per molti può fare la differenza.

La miglior piattaforma per fare trading su Borsa Italiana

Plus500

Qual è la migliore piattaforma per fare trading su azioni italiane? Secondo la maggior parte dei trader è Plus500. Si tratta di una piattaforma di trading di Contratti per Differenza (CFD), estremamente conveniente. I contratti per differenza, infatti, garantiscono la possibilità di guadagnare con la Borsa sia quando il prezzo delle azioni sale sia quando scende. Questo non è assolutamente possibile con le piattaforme tradizionali che consentono solo di comprare azioni: quindi si guadagna quando le azioni salgono, si perde quando le azioni scendono.

Plus500 è gratis, con zero commissioni sull’eseguito e zero costi di attivazione
, e offre un bonus sul deposito molto generoso. La piattaforma di trading è facile e intuitiva, per cominciare subito a operare con Plus500 clicca qui.

Con Plus500 potrai negoziare azioni italiane (quotate su Borsa Italiana) ma anche azioni europee e americane, oltre a valute forex, materie prime e indici. E’ una delle piattaforme di negoziazione più complete al momdo e sicuramente è la più conveniente in assoluto.

Borsa italiana in tempo reale


La tabella qui sopra è presa dalla piattaforma di trading per azioni Plus500 e mostra le quotazioni, in tempo reale, di alcuni tra i principali titoli azionari quotati su Borsa Italiana.
Plus500 non si caratterizza solo per la grandissima convenienza del trading (zero commissioni, bonus elevati) ma anche per la grande quantità di informazioni e grafici in tempo reale che sono offerti gratuitamente agli utenti.

Borsa italiana quotazioni

Il grafico di sopra mostra un indice elaborato da Plus500 che a detta della maggior parte degli esperti di trading azionario sintetizza meglio il comportamento della borsa di Milano, molto meglio ad esempio del MIB30. Si tratta di un indice chiamato Italia40 che rappresenta l’andamento delle principali 40 azioni quotate su Borsa Italiana.

Borsa italiana oggi

Conviene investire oggi sulla borsa italiana? Se qualcuno confronta l’andamento della Borsa italiana con quello che rendono oggi i BTP la risposta dovrebbe essere ovviamente sì. Ma attenzione: in questa fase la borse mondiali stanno salendo esclusivamente per l’azione delle banche centrali che hanno proprio questo obiettivo, non certo perché ci sono i fondamentali. Questo significa che prima o poi (probabilmente prima) ci saranno grandi crolli in Borsa e i rendimenti dei BTP saliranno. Ma non importa: fare trading in Borsa conviene sempre. Solo che bisogna saper prevedere quale sarà la direzione che il mercato prenderà e investire nel modo appropriato.

Piattaforme come Plus500 garantiscono proprio questo vantaggio: se prevedi che la Borsa scenderà puoi guadagnare, a patto ovviamente che tu abbia fatto la previsione giusta!

Etf borsa italiana

Sono in molti a cercare ETF per investire su Borsa Italiana. E’ una scelta corretta? Probabilmente non è la migliore scelta possibile che si possa fare. Gli ETF, infatti, replicano in modo passivo il comportamento del mercato. Sicuramente molto meglio scommettere con gli ETF piuttosto che con i fondi di investimento, perché i fondi di investimento azionari hanno costi spropositati e performance che di solito sono inferiori a quelle degli ETF. Ma perché non prendere in considerazione l’ipotesi di gestire direttamente i propri soldi, prendendo il massimo vantaggio dall’andamento dei mercati azionari? Ecco perché chi vuole investire in Borsa dovrebbe utilizzare piattaforme come Plus500 piuttosto che ETF o, peggio ancora, fondi di investimento.

Listino Borsa Italiana

Il listino di Borsa Italiana è piuttosto grande, al momento contiene centinaia di titoli, basta guardare il listino dalla A alla Z per capire che è veramente molto grande. Ma su quale titoli di questo listino investire? Il consiglio è quello di investire o su un indice rappresentativo (il migliore a detta degli esperti è quello Italia40 che viene elaborato in tempo reale da Plus500) oppure sui titoli principali come MPS, ENEL, ENI, UNICREDIT, ecc. Il rischio dei piccoli titoli è infatti grande: in questo caso i volumi sono bassi e non è possibile avere dati sufficientemente chiari per fare analisi tecnica. Inoltre, di solito le piccole società quotate non garantiscono la stessa trasparenza delle grandi società e spesso si rivelano una vera e propria trappola per il parco buoi.

One Response to Borsa italiana

  1. Francesco Tatulli scrive:

    Forse l’investitore italiano dovrebbe crescere, va bene Borsa Italiana ma perché non puntare sui mercati azionari internazionali? E’ vero il listino di borsa italiana è grande ma molto più grande è il listino di Wall Street. Che poi se analizziamo il dividend yeld di Borsa Italiana nel 2014 (ultimi dati disponibili) scopriamo che è più basso rispetto a qualunque altra borsa mondiale. Bene la segnalazione di Plus500 ma proprio Plus500 ha tutte le azioni europee, americane, australiane, ecc perché limitarsi alle italiane?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *