Brutta situazione per l’Oro, rotto il minimo delle ultime 4 settimane!

Oggi parleremo di materie prime, di due materie prime molto importanti. Che fanno girare il mondo, fanno girare tantissimo il mondo, in quanto stiamo parlando di due materie prime molto importanti.

Plus500
La piattaforma migliore per fare trading di oro e petrolio è Plus500: clicca qui e apri subito il tuo account gratis.

L’oro Comex ha continuato la sua discesa agli inferi

L’oro Comex ha continuato la sua discesa agli inferi per la quinta settimana consecutiva, cadendo addirittura di più dell’1% mentre i futures sono crollati al minimo delle ultime quattro settimane.

Il catalizzatore dietro il movimento improvviso è stata la speculazione di un primo rialzo dei tassi di interesse

Il catalizzatore dietro il movimento è stata la speculazione di un primo rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. La mossa è stata sostenuta dal dollaro statunitense. Il mercato dell’oro in dollari è diventato meno attraente per gli investitori stranieri, riducendo la domanda per il metallo prezioso. Inoltre, gli investitori hanno deciso di spostare il loro denaro in beni ad alto rendimento rispetto all’oro, che come sappiamo non paga dividendi oppure nemmeno un interesse.

Prezzi del greggio di dicembre

Per quanto riguarda invece i prezzi del greggio di dicembre, sono saliti più del due per cento questo martedì, sostenuti da un ottimo rally negli Stati Uniti da parte della benzina e del gasolio. I catalizzatori dietro il rally sono stati uno sciopero del settore in Brasile e una forza maggiore per i carichi del greggio libico.

Anche se la situazione a lungo termine è ribassista a causa della sovrabbondanza dell’offerta, le condizioni di ipervenduto di breve termine, sono stati causati dal picco della giornata di oggi dei prezzi, in quanto gli investitori hanno reagito alla notizia rialzista.

L’aumento dei prezzi della benzina è l’agente scatenante

L’aumento dei prezzi della benzina è l’agente scatenante che è stato principalmente dietro il rally. La mossa della benzina ha contribuito a guidare il petrolio verso il suo massimo dell’ultimo mese. Oltre ai due eventi internazionali in Brasile e in Libia, la copertura short a fronte delle scorte settimanali che ci saranno mercoledì e saranno annunciate dalla US Energy Information Administration, ha aiutato anche a sostenere il greggio. La relazione dovrebbe riportare che le scorte sono al ribasso per i prodotti petroliferi raffinati, mentre le scorte di petrolio greggio dovrebbero mostrare un accumulo di 2,7 milioni di barili.

Prezzi materie prime real time

Petrolio 47.66 1.37 2.96%
Oro 1117.70 -14.97 -1.32%
Gas 2.28 0.02 1.02%
Argento 15.29 -0.09 -0.55%
Grano 516.25 9.00 1.77%
Caffè 120.08 1.53

State aggiornati con noi per sapere tutte le migliori info sulle materie prime.

One Response to Brutta situazione per l’Oro, rotto il minimo delle ultime 4 settimane!

  1. Poppo scrive:

    Io sto andando al ribasso da tempo e sto facendo bei soldi, i cfd sono belli per questo, vai al rialzo o al ribasso e guadagni sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *