Come guadagnare da casa

Come guadagnare da casa

Guadagnare da casa è sicuramente l’ambizione di molti italiani. Cosa c’è di meglio di farsi uno stipendio direttamente dal proprio tavolo o scrivania? Costruendo giorno dopo giorno, senza troppi sforzi, uno stipendio, e forse anche qualcosa di più?

Tuttavia, moltissime persone partono con il piede sbagliato. Ascoltano individui di dubbia professionalità e registrandosi a servizi truffa, non si fa mai la cosa giusta. Sono in molti quelli che in realtà promettono il mondo ma che in realtà fanno perdere solo tempo.

Non sei ricco perché nessuno te lo ha insegnato?

Perché vogliamo che tu sia ricco

Perché vogliamo che tu sia ricco

Sicuramente ci sarete passati, vi sarà capitato il genio/guru/mentore su Facebook che vi ha detto: Ehi tu, non sei ricco perché nessuno te lo ha ancora insegnato!

Compra le mie lezioni, paga per la mia conferenza!. A volte mi viene da ridere a leggere questi fantomatici guru, come può ad una persona essere istruita “a diventare ricca”, a maggior ragione del fatto che in un momento del genere circa 60 persone hanno in mano metà della ricchezza del pianeta? E’ ovviamente un’utopia, la realtà è che non si nasce imparati, prima di tutto. Ma non si può nemmeno essere istruiti per diventare ricchi.

Con la mia formazione Universitaria, mi è sempre stato insegnato che si studia per accrescere la propria cultura. Poi applicare questa cultura, questo insieme di conoscenze quindi, ad un mestiere lavorativo una volta presa la Laurea. Ed è così che funziona per tutto, la pappa pronta non esiste, o meglio esiste…

Tuttavia è difficile pensare che vi permetterà di diventare ricchi. Vi svuoterà solo le tasche per riempirle a chi vi chiede soldi per corsi ed ebook della dubbia utilità.

Prima di parlare sul Come guadagnare da casa, è necessario fare un elenco di Come NON guadagnare da casa.

Come non guadagnare da casa

Abbiamo elencato in un comodo elenco numerato, i 5 peggiori modi per NON guadagnare da casa. E vi possiamo assicurare che questi sono soltanto alcuni dei metodi per non guadagnare da casa.

  1. Affidati ai Guru: se una persona è ricca, perché vorrebbe condividere le sue conoscenze con me? A pagamento e per giunta pubblicizzandosi su Facebook a tutto spiano? Dovrebbe farlo gratis, no? Molti sostengono che gran parte di questi motivatori/guru siano in realtà dei cloni di Robert Kiyosaki. E molto probabilmente è vero. Quindi, se proprio volete affidarvi ad uno di questi guru (non ve lo consiglio), compratevi un libro su Amazon di Kiyosaki, giusto per curiosità ed intrattenimento, ma non vi farà certamente diventare ricchi. Tuttavia,  è sempre meglio rivolgersi all’originale che ad una serie di mezze tacche da quattro soldi.
  2. Scommetti: il mondo delle scommesse non è un modo per guadagnare da casa, ma bensì un modo per giocare da casa. Le probabilità di vincere sono molto basse, e giocare alle slot machine online molto probabilmente contribuirà a farvi divertire. Tuttavia scatenerà in voi una sorta di attaccamento morboso ai soldi, che ha portato sul lastrico molte persone. Basti pensare al famoso cantante Pupo (al secolo Enzo Ghinazzi), che negli anni 90, dopo anni di successi, è andato in rosso di vari milioni di euro per colpa della sua passione dei Casinò. Le scommesse sono un buon metodo per divertirsi. Tuttavia sono uno dei più deleteri metodi per guadagnare da casa.
  3. Fai un blog e monetizzalo con Adsense: di blog ce ne sono a bizzeffe, ed i guadagni per click di Adsense sono in calo da anni. Sicuramente un buon metodo per guadagnarsi un caffè al giorno, ma il gioco ne vale la candela?
  4. Scrivi per altri siti: Se sapete scrivere in maniera accattivante, qualche webmaster potrebbe interessarsi a voi. Potrebbe proporvi un modo per guadagnare scrivendo, solitamente a cottimo. Attualmente il prezzo che i gestori dei siti pagano per un articolo di 500 parole è di 2 euro/articolo. Inoltre, spesso e volentieri il proprietario del sito si prende gli articoli e scappa senza pagare. Per fare 20 euro al giorno è quindi necessario scrivere ben 20 articoli da 500 parole, che molto probabilmente vi richiederanno 15 ore di lavoro, dovete poi fatturare con la Partita IVA (che ha costi spropositati in confronto a quello che guadagnerete). Sicuramente è meglio dei 3 metodi sopracitati, ma dubito seriamente che potrete andare in attivo.
  5. Apri un negozio online: se hai il know-how per creare e gestire un e-commerce, un magazzino, ed hai anche una partita IVA, potrebbe essere una buona idea. Ma la concorrenza (sopratutto di Amazon ed eBay) è agguerrita, e se non proporrai prezzi incredibilmente bassi sarà difficile avere successo. È inoltre necessario investire migliaia di euro sui social e sui motori di ricerca. Senza pubblicità, nessuno comprerà sul tuo negozio, ma andranno ovviamente su Amazon. Amazon infatti offre un sito all’avanguardia, prezzi competitivi e spedizioni in 24 ore ed ottima assistenza clienti. Sicuramente una buona idea se siete già dei negozianti con prodotti ricercati ed avete esperienza e fornitori. Ma con la crisi che c’è in giro non è sicuramente la strada più intelligente da percorrere.

Come guadagnare da casa, seriamente

I like when money makes a difference, but don’t make you different“. Tradotto in italiano significa “Mi piace quando il denaro fa la differenza, ma non ti rende differente“.

Si tratta di una delle migliori citazioni del rapper Canadese Drake. Questa frase ci fa capire quanto sia importante il denaro. Ma quanto sia anche importante non farci catturare dal vortice di eccessi che porta.

Con la nostra guida molto probabilmente ne farete molto di denaro, ma vi avvisiamo di utilizzarlo soltanto a scopi etici. Scopi che possano accrescere sia la vostra vita che quella delle persone che avete intorno. Il denaro non vi cambierà, cambierà quello che potrete fare o comprare. Sarete sempre voi e guidare la vostra vita, nel bene o nel male.

Il denaro è certamente uno dei migliori mezzi per vivere al meglio. Esistono vari metodi per guadagnare, ed ogni modo per guadagnare da casa porta con sè una certa quantità di rischio.

Fare soldi da casa in maniera veloce senza fare nulla, è essenzialmente un metodo inesistente. Per guadagnare online, è possibile farlo anche senza fare nulla, ma non è certamente possibile farlo in maniera veloce. È infatti necessario raggiungere un punto in cui si accresce la propria ricchezza personale. Un livello che ci permetterà di guadagnare cifre più grandi nello stesso periodo di tempo.

Senza sacrifici infatti, non raggiungerete nulla, non basta il classico “Computer ed una connessione internet”. Serve forza di volontà, molto studio e alla fine lavoro ed analisi continua. Non importa che siate degli studenti, delle casalinghe, dei camerieri o dei direttori di banca. Per raggiungere qualsiasi obiettivo non importa cosa si è stati in passato, ma cosa si vuole diventare in futuro.
Per fare soldi online, servono infatti le stesse capacità, le stesse skills, che sono necessarie nel mondo “reale”. Ogni tipo di guadagno porta in sè sia un livello di rischio, basso o alto che sia. Ma anche un rendimento, che è la percentuale di guadagno. Abbiamo quindi stilato un’altro elenco numerato di metodi per guadagnare, dal livello con meno rischio al livello con più rischio.

1. Guadagnare da casa seriamente facendo trading online di azioni (livello rischio: basso)

Investire in azioni con un broker regolato in italia come Plus500, è una buona idea. È senza dubbio uno dei migliori metodi per investire nelle aziende in cui si crede veramente. Amate Google? Bene, investite e guadagnate. Ecco il grafico dei guadagni di Google:

Guadagnare da casa facendo trading online di azioni

Come potete vedere, le azioni di Google nel giro di circa 10 anni sono cresciute.

Sono passate da 40 dollari, a ben 684, con un profitto di circa il 180%. Stiamo parlando circa del 18% annuale, senza nemmeno calcolare l’interesse composto. Calcoliamolo adesso con un esempio di investimento in Google negli ultimi 5 anni, con un guadagno del 18% annuale:

1 anno: investimento iniziale 1000 euro, dopo un guadagno del 18% il proprio patrimonio sarà di 1180 euro.

2 anno: l’investimento è diventato di 1180 euro , dopo un guadagno del 18% il proprio patrimonio sarà di 1392,4 euro.

3 anno: l’investimento è diventato di 1392,4 euro , dopo un guadagno del 18% il proprio patrimonio sarà di 1643,14 euro.

4 anno: l’investimento è diventato di 1643,14 euro , dopo un guadagno del 18% il proprio patrimonio sarà di 1938,9 euro.

Come potete vedere, l’interesse composto è un fattore molto potente quando si tratta di investire. Dopo 4 anni, avrete già raddoppiato il vostro capitale.

E il solito discorso può essere fatto sia con 1000, 10 mila, 100 mila euro, o anche di più. Non ci sono davvero differenze, l’importante è investire. Ovviamente la stessa cosa può essere fatta per altre azioni blasonate e stabili come Facebook, Apple, Yahoo! etc.

Segnaliamo che se vi registrate attraverso questa pagina a Plus500 riceverete 25 euro gratuiti una volta che avrete fatto la verifica del telefono.

2. Guadagnare da casa seriamente copiando i migliori (livello rischio: basso)

Guadagnare da casa copiando i migliori

Se volete guadagnare da casa investendo in investitori reali, guadagnando quindi in maniera passiva, ci sono le soluzioni di eToro e Tradeo, che permettono di investire e diversificare il proprio portafoglio, anche con piccole cifre come ad esempio 200 euro, per investire in professionisti nel settore del trading, che fanno del guadagno un lavoro sistematico. Cosa ci guadagnano queste persone? Ovviamente se portano profitti ai propri Investitori, guadagnano un extra. Gli investitori guadagnano in rapporto 1:1 in base a quello che guadagna il trader che è in copia. Se il trader fa il 10% mensile, anche voi farete il 10%. Ad esempio: se avete investito 500 euro su un trader, e questo trader che copiate ha fatto il 50%, voi avrete guadagnato 250 euro. Non ci sono commissioni, e si guadagna da casa (oppure in mobilità con lo smartphone) veramente bene. Segnaliamo che se vi registrerete a Tradeo tramite questa pagina (clicca qui), Tradeo vi offrirà 25 dollari gratuiti non vincolati a deposito.
Anche eToro, è una soluzione eccellente per copiare trader esperti e guadagnare in automatico: il conto gratis si può aprire cliccando qui.

3. Guadagnare da casa facendo trading forex (livello rischio: medio)

A differenza del punto 1, dove parlavamo del trading di azioni, che è molto più sicuro, il trading forex è leggermente più rischioso ma ancora più remunerativo, in quanto in questo caso non è possibile investire in maniera “set and forget” (imposta e dimentica), ovvero comperiamo delle azioni e ce ne scordiamo, mentre continuano a crescere. Con il Forex è diverso, in quanto solitamente la leva è maggiore, e le valute a differenza delle azioni che si muovono in trend, fluttuano. E’ ovvio quindi che l’investimento nel mercato del forex deve essere più responsabile e “mordi e fuggi”, ovvero è necessario piazzare delle trades che verranno chiuse nell’arco di alcuni minuti ed ore, che andranno a rosicchiare pips di mercato ogni volta. Ecco un esempio (cliccate nell’immagine per aprirla ingrandita su un’altra scheda):

Guadagnare da casa facendo trading forexQuesto è il grafico di una delle coppie forex più famose: EUR/USD. Come potete vedere, le coppie fluttuano, ed anche in questo caso, la coppia, rappresentata su un timeframe giornaliero degli ultimi mesi, sta “ballando” sul supporto di 1.0500 e 1.1500, che fanno un totale di 1000 pips, un vero e proprio canale dove andremo ad acquistare nella parte bassa di esso, e a vendere nella parte alta. E’ davvero così semplice, e qualunque professionista che fa trading forex sul serio e vuole guadagnare da casa seriamente, utilizza questo semplicissimo metodo.

4. Trading opzioni binarie (livello rischio: alto)

Le opzioni binarie sono state oggetto di discussione negli ultimi anni: molti sostengono che siano in realtà una truffa, altri invece che siano lo strumento più veloce per guadagnare. La verità è che se vi registrerete su uno dei migliori broker per Opzioni Binarie, come ad esempio 24Option, non rischiate la truffa ma rischiate bensì di guadagnare cifre ingenti, ovviamente con una moderata percentuale di rischio, e vi spieghiamo perché. Ne abbiamo parlato proprio la settimana scorsa con lo staff di 24Option: con le opzioni binarie una volta che è aperta una posizione, ci sono il 50% di probabilità che la posizione si chiuda in profitto, e il 50% che la posizione si chiuda in perdita. È ovvio quindi che è lo strumento di investimento più “matematico che esista. Ovviamente una casistica del genere può esserci nel caso apriste una posizione con gli occhi chiusi. Studiando infatti i mercati grazie agli indicatori tecnici e macroeconomici, sarà possibile aumentare a dismisura la percentuale di successo. I broker per opzioni binarie seri come 24Option, permettono di guadagnare fino all’85% su una trade. Proprio per questo 24Option ha sviluppato un’ottima piattaforma desktop, che è affiancata da apps per gli smartphone rivoluzionarie e semplicissime da usare.

In questo articolo che parla del rimborso perdite opzioni binarie, potrete capire bene quanto si guadagna con le opzioni binarie. Tuttavia non ci siamo accontentati, e abbiamo fatto un nuovo confronto tra 24Option e Anyoption più tante altre formule di Win/Loss adottate dai più grandi broker online.

Andiamo al dunque, ipotizziamo di investire solo 100€ su una singola posizione per un totale di 10 posizioni.

Totale capitale investito 1000€

 Come leggere la tabella

  • W sono le vittorie
  • L  sono le posizioni perse
  • Rosso: Abbiamo evidenziato di rosso le serie dove la somma tra vincite e perdite è negativa, quindi avremo meno soldi di prima.
  • Verde: Abbiamo evidenziato di verde le serie dove la somma tra vincite e perdite è positiva, quindi avremo più soldi di prima.
4W-6L5W-5L6W-4L7W-3L8W-2L
75%/0% (Anyoption)-230€-70,5€80€230,5€390€
70%/0%-320€-150€20€190€360€
73%/0%-300,8€-130,5€30,8€210,1€380,4€
75%/0%-300€-120,5€50€220,5€400€
78%/0%-280,8€-110€60,8€240,6€420,4€
80%/0%-280€-100€80€260€440€
83%/0%-260,8€-80,5€90,8€280,1€460,4€
85%/0% (24Option)-260€-70,5€110€290,5€480€

Come è possibile notare, la formula di 24Option è migliore quando la strategia è vincente, quando è perdente però con 24Option si perde leggermente di più. Tuttavia se avete una strategia che vi permette di prendere 6 trade in profitto e 4 in negativo, continuerete a macinare molti soldi più con 24Option che con AnyOption. Anche AnyOption, in ogni caso, è un ottimo broker con cui lavorare, la scelta è anche un fatto soggettivo. Per cominciare a fare trading con 24option puoi cliccare qui, per guadagnare soldi con Anyoption clicca qui.

In conclusione: guadagnare da casa è possibile!

Vi abbiamo promesso il meglio, e ve lo abbiamo dato. Adesso avete quattro metodi e diversi broker regolamentati e validi (solo quelli validi sono in realtà gli unici broker che vi permettono di fare soldi e non mettervi bastoni fra le ruote) sui quali vi potrete registrare per iniziare subito a fare soldi veri, senza dover investire un soldo, oppure investire piccoli quantitativi di denaro. Vi consigliamo inoltre di seguire continuamente il sito di Mercati24.com e la pagina Facebook di Mercati24. Se ti è piaciuta questa guida, lascia un commento nel box qua sotto, se hai bisogno di aiuto contattaci lasciando un commento nella comment box qua sotto, ti risponderemo entro mezz’ora.

One Response to Come guadagnare da casa

  1. Andrea scrive:

    Per adesso questo è il più completo articolo per come guadagnare da casa, complimenti ragazzi vi siete superati. Io mi sono iscritta a tradeo con voi, mi hanno dato il bonus, e devo dire che avete ragione… (Forse è anche meglio di eToro)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *