Come investire sulla coppia di valute AUD/JPY

dollaro australiano

I principali mercati finanziari, nel corso degli ultimi mesi si sono dovuti spesso confrontare con un’instabilità intrinseca, causata in larga parte dalla svalutazione dello yuan e dell’economia cinese. Alcuni Paesi come Australia e Giappone hanno dovuto fare i conti non solo con i propri problemi economici, ma anche per via di questa vicinanza territoriale.

Miglior broker per investire sulle valute

+500
Il miglior broker in assoluto per investire con successo sui mercati valutari è Plus500. Plus500 è un broker sicuro, affidabile e onesto. Plus500 offre un’interfaccia veramente facilissima da usare, adatta persino ai principianti. Plus500 non applica commissioni sull’eseguito e non ha costi fissi di nessun tipo. Chi apre un conto di trading riceve subito 25 euro di bonus (deposito non richiesto). Chi effettua un deposito, può ricevere fino a 7.000 euro di bonus secondo i termini e le condizioni di Plus500. Per aprire subito il tuo conto gratis, clicca qui.

Il Giappone e l’Australia, due sono due Paesi normalmente virtuosi, da un punto di vista economico, tuttavia in questo 2015 hanno duvuto fare i conti anche loro con deflazione, crisi e stagnazione. Il Giappone, più dell’Australia, sta infatti affrontando una sequenza di problemi e di sfide,nel tentativo di uscire da questa spirale economica in cui è scivolata nel periodo 2014-2015. L’attuale programma per uscire da questa “crisi” è stato denominato come Abenomics. Anche per via di questi aspetti il dollaro australiano è ritornato a guadagnare sullo Yen giapponese. Bisogna cogliere le occasioni nel momento in cui si manifestano; proprio per questo motivo oggi il settore del forex in ottica di mercati valutari sta andando molto bene. Dobbiamo tener presente che non è mai facile tracciare un bilancio attendibile per quanto concerne le analisi a breve termine di due realtà complesse come Australia e Giappone.

dollaro australiano

Per quanto riguarda la coppia del dollaro australiano e dello yen giapponese, (AUD/ JPY) si sono verificate al momento delle condizioni che mostrano degli andamenti variabili sulle due valute. Quindi se da una parte è chiaro che lo yen giapponese si è rafforzato nei confronti del dollaro australiano, dall’altro bisogna saper seguire il trend e fare un buon investimento nel settore del forex. Specialmente se andiamo a vedere i dati che riguardano e interessano la coppia di monete nel corso del 2014-2015. Precisamente quando lo yen era quotato 102.2240 per lo scambio con un dollaro austrialiano. Oggi la cifra è scesa a 86 0,37837 JPY per un AUD $. Questo dato rappresenta un apprezzamento del 15,5% dello yen giapponese in 1 anno.

In questo tipo di mercato i trader di mestiere sanno bene come muoversi
. Dopo un primo momento di forza da parte dello yen giapponese, c’è stato infatti un ritorno da parte del dollaro australiano. Proprio per questo motivo il momento è propizio per scambiare molti dollari austrialiani con altre valute. E’ questo che influenza e guida un trend in ottica valutaria. Soprattutto quando andiamo a valutare come si sta comportando il dollaro austrialino rispetto al deprezzamento di quello statunitense. Stiamo parlando di una valuta che ha performato bene per oltre 10 giorni consecutivi. Rispetto alle altre valute presenti sul mercato, l’AUD è stato il miglior performer nel mese di ottobre. Ha avuto un guadagno pari a 4 punti percentuali rispetto al dollaro statunitense. In ottica di opzioni binarie bisogna cogliere il momento caratterizzato da un cospicuo short-selling di vendite allo scoperto e approfittare delle opportunità offerte dalle opzioni PUT. Adesso come a fine settembre torna quindi il rally da parte del dollaro australiano. Nello stesso momento, le valute dei mercati emergenti e le altre principali valute rafforzano mentre il dollaro statunitense perde ancora terreno. Al momento dovendo puntare su una coppia di valute consigliamo di valutare lo scambio tra il dollaro australiano e lo yen giapponese.

Bisogna valutare bene alcuni motivi contingenti:

  • La debolezza in stock asiatici ha spinto gli operatori a optare per la relativa stabilità del JPY
  • Il sentiment per il trading si è indebolito a causa della questione cinese e delle prestazioni dell’AUD.
  • L’USD rimane per il momento senza una vera guida e una direzione chiara. Da tenere d’occhio la pubblicazione di alcuni dati significativi come i CPI e le vendite al dettaglio.

Tenete presente quello che sta succedendo in Cina e muovetevi in ottica di trading online sull’asse AUD/JPY ancora per tutto il corso della settimana.

One Response to Come investire sulla coppia di valute AUD/JPY

  1. Plinio scrive:

    Ci sono da fare proprio dei bei soldini, ottimi suggerimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *