EUR/USD di nuovo sopra a 1.06 dopo nuove notizie sullo stimolo monetario BCE

euro

Ogni giorno vi informiamo sugli eventi del forex, materie prime, e azioni. Tutto in diretta su Mercati24.com, la tua risorsa numero uno per l’informazione finanziaria. Oggi parleremo, cercando di descrivere al meglio, la situazione dell’Euro, che è di nuovo sopra gli 1.06. Vediamo quindi perchè.

Sicuramente il primo motivo, è il nuovo stimolo monetario da parte di Mario Draghi, e il secondo è che i dati della zona euro, sopratutto quelli della Germania, sono stati ottimi.

C’è stato un bel terremoto sui mercati in questi giorni, grazie anche alla copertura delle posizioni short sul mercato, che hanno portato nettamente al rialzo la coppia EUR/USD. La mossa è stata originata da nuove preoccupazioni circa il fatto che la BCE potrebbe nuovamente mettere in moto uno stimolo monetario.

Screenshot 2015-12-01 17.24.20

I commercianti hanno reagito fortemente ai nuovi dati che hanno mostrato che la disoccupazione in Germania ha toccato un minimo storico e che la zona euro con la crescita di produzione sta raggiungendo un picco dei 19 mesi. L’indice manifatturiero PMI spagnolo, ha registrato una lettura di 53,1 contro una stima di 51,9. Il tasso di disoccupazione tedesco è cambiato di -13K. I commercianti stavano cercando un calo di 4K. Il tasso di disoccupazione della zona Euro si attesta al 10,7% contro una stima di 10,8%.

plus500
Plus500 è il miglior broker per negoziare il forex: clicca qui e apri un conto con bonus speciale.

Fattori tecnici hanno aiutato la coppia GBP / USD a subire un forte aumento questo martedì.

Questa mossa potrebbe produrre una 2-3 giorni di rally. Fondamentalmente, la notizia non era fantastica. Il PMI manifatturiero è risultato pari a 52,7. Questo è stato ben al di sotto della stima di 53,7.

Parlando anche di altre notizie, la Banca d’Inghilterra ha affermato che potrebbe allentare la pressione sulle banche del Regno Unito a detenere più capitali, mettendo fine quindi ad anni di riforme post-crisi volte a rendere più sicuro il settore bancario.

Il sistema è nella fase dove deve essere“, ha affermato il governatore della Banca d’Inghilterra Mark Carney ai giornalisti. “Non c’è nessuna nuova ondata di requisiti patrimoniali in corso.”

La volatilità del Dollaro Americano ha innescato una reazione a a catena nel mercato del petrolio greggio martedì. Nonostante l’alta volatilità per il dollaro, l’obiettivo principale per gli operatori è rimasto la situazione di eccesso nell’offerta mondiale. Il 4 dicembre, l’OPEC terrà una conferenza chiave in cui deciderà i suoi livelli di produzione. I commercianti ampiamente ritengono che il cartello si atterrà al suo obiettivo corrente di produzione.

One Response to EUR/USD di nuovo sopra a 1.06 dopo nuove notizie sullo stimolo monetario BCE

  1. Conte Zio scrive:

    Vedo l’euro sotto la parità entro pochi mesi. E poi vedo l’euro usato come carta da culo in meno di 6 mesi. Draghi pensa di giocare all’apprendista stregone ma non sa nemmeno lui cosa sta facendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *