Forex trading: cosa è, come funziona, come si guadagna

forex trading

Parliamo spesso di forex trading e non sempre tutti i lettori sono adeguatamente preparati. Ora visto che comunque si tratta di una opportunità realmente interessante in ambito finanziario, vogliamo dare un riepilogo generale con questo articolo. Il mercato forex, lo ricordiamo per chi non lo sapesse, è il mercato valutario internazionale in cui è possibile scambiare tra di loro le valute dei diversi paesi del mondo.

Di solito gli operatori su questo mercato sono le banche centrali e le banche commerciali che procurano la valuta necessaria al commercio mondiale. Tuttavia ci sono anche folte schiere di trader privati che cercano di ottenere profitti speculativi su questo mercato. Ed è proprio a questi trader (o aspiranti tali) che è rivolto questo articolo. Guadagnare sul mercato forex non è difficile, è una delle speculazioni più facili, ma bisogna capire alcuni concetti di base.

Forex broker

Prima di cominciare a operare sul mercato forex è necessario selezionare il forex broker. Un forex broker è un intermediario finanziario che raccoglie gli ordini degli utenti, li esegue e paga poi i relativi rendimenti. Un buon broker per fare trading forex deve essere autorizzato e regolamentato, perché solo in questo modo il cliente è garantito al 100%.

Tra i migliori broker per fare trading sul mercato forex possiamo ricordare:

Plus500: è uno dei broker per il forex più affidabili e sicuri. Plus500 è completamente gratuito e non applica commissioni o costi fissi. Offre un bonus di 25 euro al momento dell’iscrizione, con una semplice verifica del numero telefonico inserito in fase di registrazione. Se si effettua un deposito, il bonus può salire fino a 7.000 euro. A tutti gli iscritti è garantito l’uso gratuito di una piattaforma demo. Per aprire un conto su Plus500, clicca qui.

Martkets.com è uno dei più antichi e prestigiosi broker per fare trading sul mercato forex. Oltre a essere affidabile e sicuro, è molto facile da utilizzare anche per un principiante. Come Plus500, Markets.com è totalmente gratuito e non ci sono commissioni da pagare per operare sul forex. Anche Markets.com offre bonus senza deposito di 25 euro all’iscrizione e altri bonus aggiuntivi nel momento in cui si effettano deposito. Per aprire un conto su Markets.com, clicca qui.

Iq Option è un broker estremamente semplice da utilizzare, possiamo dire che è la piattaforma di trading forex più semplice in assoluto. In effetti con Iq Option anche una persona che non sà cosa sia il forex è in grado di operare e persino di guadagnare. Iq Option è gratis al 100%, sicura e affidabile. Tutti gli iscritti possono utilizzare una piattaforma demo in maniera illimitata: non ci sono limniti di tempo o di volume scambiato. Quando si decide di iniziare a operare con soldi veri, si può effettuare un deposito di appena 10 euro. Questo significa che con Iq Option si può cominciare a investire nel forex con appena 10 euro: una opportunità veramente unica. Per aprire un conto gratis su Iq Option, clicca qui.

Forex trading: cos’è

Forex trading cosa èIl forex trading è l’attività speculativa che consente di trarre profitto dall’oscillazione delle quotazioni delle valute sul mercato forex. Per dirla in modo intuitivo (ma non preciso) possiamo dire che il trading consiste nel comprare e vendere le valute, in particolare comprare la valuta che si sta per rafforzare e vendere la valuta che si sta per indebolire.

E’ opportuno notare, infatti, che le valute sul mercato forex vanno considerate sempre a coppie, si parla sempre di cross valutario. E’ impossibile, per capirci, comprare una valuta se non se ne vende un’altra.

Per andare nel dettaglio, di solito il trading forex si effettua mediante strumenti derivati. I derivati attualmente più diffusi per fare trading sono le opzioni binarie e i CFD. I CFD (acronimo inglese che sta per contrati per differenza) replicano esattamente il valore della coppia sottostante. Le opzioni binarie, invece, possono assumere solo due valori, in the money o out of the money a seconda che la previsione fatta sul trend di mercato sia corretta o meno.

+500

I broker Plus500 e Markets.com sono broker di Contratti per Differenza. Il broker Iq Option è un broker di opzioni binarie. Si tratta probabilmente dei migliori broker in assoluto attualmente presenti sul mercato. Per operare con successo sul forex è fondamentale scegliere un buon broker.

Corsi forex

corsi forexCome si fa a imparare il forex trading? Alcuni trader, soprattutto quelli che scelgono di cominciare con Iq Option, imparano il forex soprattutto operando sui mercati, magari con una piattaforma demo gratuita. Molti trader, giustamente, vogliono seguire un buon corso di trading forex prima di cominciare. A questo proposito segnaliamo che uno dei migliori corsi forex online è quello organizzato da Markets.com

Basta iscriversi a Markets.com per avere diritto a seguire questo corso forex. Ma questo non basta: Markets.com organizza frequentemente anche corsi dal vivo in tutte le principali città d’Italia. Basta aprire un conto di trading (gratuito, senza impegni e senza necessità di effettuare alcun deposito) per avere il diritto a partecipare gratis a questi corsi.

Clicca qui per iscriverti a Markets e scaricare gratis la guida al forex trading

Forex trading system

trading systemCreare un trading system significa approcciarsi al mercato in modo sistematico, automatizzando la protezione del capitale in caso di perdite (stop loss) e la presa di profitto in caso di trading andato a buon fine (take profit). Si tratta di un sistema assolutamente necessario nel caso in cui si desideri fare trading con i CFD.

Se si usano le opzioni binarie, invece, il forex trading system non è necessario perché in questo caso il controllo del rischio è già insito nella natura stessa dello strumento derivato.

Qual è il vantaggio di utilizzare un forex trading system? E’ un metodo praticamente infallibile per controllare il rischio. Quando si opera sul mercato forex, infatti, esiste sempre un rischio che non si può eliminare perché il mercato è imprevedibile. Impostando un forex trading system si decide a priori qual è la somma massima che si è disposti a perdere.

Per questo motivo si dice che il rischio nel forex non può essere eliminato ma può essere controllato facilmente. In effetti questa definizione non è completamente esatta perché ci sono dei rischi che possono essere azzerati. Pensiamo, ad esempio, al rischio di incappare in una truffa forex. Basta selezionare broker autorizzati e regolamentati per avere garanzia assoluta di sicurezza e onestà.

plus500

Forex Italia

forex italiaFare forex trading in Italia è sempre più diffuso. Ci sono moltissimi trader, alcuni operano con le opzioni binarie, altri con i più tradizionali CFD, altri ancora utilizzando strategie di investimento forex che fanno uso di entrambi gli strumenti. In ogni caso per operare in Italia è sempre opportuno scegliere broker italiani, che abbiano ricevuto l’autorizzazione da parte di CONSOB o di altra entità di controllo con sede all’interno dell’Unione Europea.

Il tipo di licenza forex ritenuto più affidabile è quello rilasciato dalla severissima CySEC o dall’altrettanto severa Financial Conduct Authority britannica. Ci sono broker, come Plus500, che dispongono di entrambe queste autorizzazioni e garantiscono quindi un livello di affidabilità e sicurezza senza eguali.

Forex trading demo

forex trading demoFare forex trading con una piattaforma demo significa sperimentare una piattaforma di trading che utilizza del denaro simulato. Quindi in questo caso le perdite e i profitti sono tutti virtuali. Tutti i migliori broker forex mettono a disposizione una piattaforma demo ma è opportuno non abusare di questo strumento.

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading forex in modalità demo? Possiamo ricordare Plus500 (clicca qui per la tua demo) per i contratti per differenza e Iq Option (clicca qui per la tua demo) per le opzioni binarie. Questi broker, infatti, garantiscono una demo illimitata, senza vincoli, senza scadenza temporale e senza limiti sui volumi.

In effetti una demo del forex non riesce a simulare perfettamente il trading forex perché manca l’aspetto psicologico legato al denaro. Quindi passare troppo tempo a fare trading demo potrebbe portare alla fallace convinzione di saper fare trading, ma non è così. Molto meglio iniziare il percorso verso il forex con una buona prova demo per poi passare all’account con soldi reali, evidentemente utilizzando all’inizio un capitale relativamente limitato.

Forex trading automatico

forex trading automaticoFare forex trading automatico significa affidare le decisioni sulle proprie operazioni sul mercato forex ad un algoritmo oppure ad un’altra persona. Nel primo caso parliamo dell’uso dei forex robot, veri e propri programmi informatici che decidono quali operazioni esegire sul mercato.

Questi programmi sono integratati nelle più diffuse piattaforme di trading e quindi il trader non deve far altro che spingere il tasto (virtuale) di start. Tuttavia, come ama dire uno dei massimi sviluppatori italiani di algoritmi automatici per forex, la responsabilità è sempre e comunque dell’utente che ha tutta la responsabilità, anche se ha solo pigiato un tasto. Si tratta di un concetto importante, da tenere sempre a mente. In ogni caso il trader ha la necessità di trovare robot che funzionano davvero, perché non tutti i robot forex fanno profitti, ce ne sono anche alcuni che fanno perdere soldi.

E’ evidente quindi che il trading non è completamente automatico: è vero che le operazioni sono decise da un algoritmo, ma bisogna individuare attentantemente robot che funzionano (e spesso purtroppo sono a pagamento) e bisogna monitorare con costanza le loro prestazioni.

Un secondo modo per fare forex trading automatico consiste nel copiare dei trader esperti che diffondono le loro operazioni. Anche qui bisogna scegliere bene i trader da seguire e bisogna monitorare con costanza le loro prestazioni onde evitare di subire delle perdite.

Dal punto di vista tecnico è possibile seguire i trader più bravi con sistemi di social trading oppure con il metodo più tradizionale, quello dei segnali operativi. Ma qual è il sistema di trading automatico in grado di dare i risultati migliori, cioè i guadagni più alti?

Sicuramente i robot di trading messi a disposizione da Iq Option. Il sistema di trading automatico forex di Iq Option è davvero completo: chiunque può creare facilmente un proprio robot. Chi non sà come fare (o non ha il tempod i farlo) può utilizzare i robot creati da altri trader. Ovviamente in questo caso è opportuno selezionare i migliori robot forex, quelli che nel tempo hanno generato i profitti più elevati. Per fare trading automatico con Iq Option, apri un conto cliccando qui.

Grazie ai robot di Iq Option anche chi si avvicina al forex per la prima volta può ottenere guadagni elevati.

Strategie di forex trading

strategia forexPer ottenere il massimo sul mercato forex è necessario scegliere delle strategie di investimento giuste, strategie che consentono di ottenere il massimo possibile in qualunque condizione di mercato. Ci sono diverse strategie valide, alcune basate sulla notizia, altri su diversi tipi di analisi, principalmente tecnica e fondamentale. Non esiste una strategia migliore di altre in assoluto, ogni trader ha le sue preferite con cui si trova meglio.

A proposito delle strategie di trading forex, il trader principiante spesso pensa che le strategie che portano i guadagni più alti sono complicate. E’ falso. Le migliori strategie per fare forex trading sono le più semplici. Ci sono principianti che iniziano da subito a portare a casa molti soldi con il forex perché imparano a leggere i grafici delle quotazioni in maniera intuitiva. Di fatto stanno facendo analisi tecnica e non lo sanno.

Una buona strategia di trading forex deve essere sempre accompagnata da un’adeguata strategia di money management. Che cosa è il momey management? E’ una tecnica con cui si gestisce il denaro da investire. Il fondamento del money management è che non si può investire tutti i soldi su di un’unica operazione sul mercato forex. Se questa operazione dovesse andare male, le perdite sarebbero elevate.

Invece, chi applica il money management suddivide il capitale in piccole tranche, ad esempio pari al 2% del totale, e investe ogni volta solo il 2%. Se qualche operazione va male, le perdite sono limitatissime. Ovviamente se la strategia è almeno accettabile, il numero delle operazioni in profitto sarà largamente superiore a quello delle operazioni in perdita.

Forex forum

E’ una buona idea cercare idee e strategie per il forex trading sui forum finanziari? Probabilmente no. I forum finanziari non sono affidabili. Purtroppo chiunque può creare un indirizzo email fasullo, iscriversi e iniziare a pontificare come se fosse un esperto quando in realtà non lo è. I forum sono pieni di inganni, di truffe, di recensioni fasulle.

Ci sono broker di altissima qualità recensiti in modo negativo e broker pessimi (spesso neanche autorizzati) recensiti come se fossero eccezionali. Purtroppo i forum non sono una fonte di informazioni affidabili a meno di non avere già esperienza e quindi essere in grado di distinguere i post affidabili da quelli che contengono solo baggianate. Per questo motivo un principiante del forex farebbe bene a stare lontano dai forum.

14 Responses to Forex trading: cosa è, come funziona, come si guadagna

  1. Federica scrive:

    Articolo virtualmente perfetto, leggendolo chiunque può capire che cosa sia il forex e come si guadagna con questo mercato. Vi faccio i miei complimenti!

  2. Domenico scrive:

    Il mercato forex è il sogno di molti giovanissimi (e anche meno giovani in effetti) che lo vedono come una prateria di guadagni sconfinati. E’ vero, in parte, che con il forex si può guadagnare tantissimo ma è anche vero che per iniziare a guadagnare davvero ci vuole un minimo di preparazione, un buon broker e tanta, tanta buona volontà. Senza buona volontà non si fa nulla, questo è sicuro. Ci vuole impegno, ce lo dobbiamo mettere in testa. Non è che scegliamo un buon broker di fiducia, cominciamo a tradare e subito arrivano i risultati senza saper fare niente. Toglietevelo dalla testa!

  3. Saxo scrive:

    Io guadagno moltissimo con il mercato forex e ho cominciato circa due anni fa con il broker forex Plus500. E’ un broker davvero affidabile e sicuro, un broker che non mi ha mai deluso, nemmeno una volta. Sicuramente ci sono moltissimi broker ma devo dire che questo qui mi è piaciuto davvero moltissimo e non ho mai nemmeno pensato di cambiarlo. Oggi io vivo di forex, praticamente lo stipendio me lo paga plus500 ed è 5 volte quello che prendevo da professore (supplente annuale).

    • Antonio scrive:

      Buona sera,

      per caso dai dei consigli pratici io ho gia un conto forex.
      Giusto per capire siccome ho fatto piccoli guadagni di 7 euro sembravano in pochino miserini,ma un guadagno anche se misero è pur sempre un guadagno.;)
      grazie in anticipo,

      Antonio

  4. Alessandro scrive:

    Innanzitutto complimenti per l’articolo perchè fornisce un quadro completo del Forex Trading . Fare compravendite nel mercato delle valute offre sicuramente delle grandi opportunità come ad esempio la possibilità di utilizzare gratuitamente la leva finanziaria . Ma è necessario conoscere bene anche i rischi che si corrono, perchè se si sottovaluta questo aspetto è ppossibile perdere gran parte del proprio investimento in poco tempo . Ma guadagnare con il trading è possibile, bisogna solo considerare sempre che è un’attività a rischio, quindi i soldi si possono anche perdere e che è necessario imparare a fare trading esattamente come è necessario imparare qualsiasi attività che decidiamo di fare .

    investire-in.blogspot.it

  5. Tatti scrive:

    Ottimo articolo finalmente ho capito veramente che cosa è il forex 😉 grazie 1000 siete molto precisi!

  6. Luigi Calvario scrive:

    forex trading non è un gioco, è bene ribadirlo sempre perché altrimenti si rischia di perdere soldi andando dietro alla chimera dei facili guadagni che di solito si trasformano in perdite colossali.
    Molto bene l’impostazione dell’articolo, io suggerisco sempre a tutti di utilizzare comunque plus500 che è uno dei broker più sicuri, affidabili e convenienti che abbiamo oggi a disposizione in Italia.

  7. Casto scrive:

    Molto intelligente, il trading non è un gioco però molti siti parlano di scommesse sui mercati o di giocare in borsa, ben venga che voi parlate con termini appropriati 🙂

  8. Coccolino scrive:

    io ho guadagnato con il forex dai 100 ai 200 euro al mese quando avevo più tempo libero a disposizione, magari qualche minuto la sera prima di mettermi a tavola. Con la nascita di un figlio le cose sono cambiate e ho smesso almeno temporaneamente di operare sul mercato, anche se quei soldi mi farebbero veramente comodo adesso con tutte le spese che un figlio comporta.

  9. Carlo Prios scrive:

    Il forex trading non è un gioco, io l’ho considerato tale per qualche mese e ho sempre perso. Poi ho capito che era un investimento, che era ragionamento che bisognava fare sul serio e ho deciso di giocare questa sfida con me stesso. Sfida che ho vinto.

  10. Paola scrive:

    Sono senza un lavoro ho 46 anni e tanti sogni nel cassetto ma non ho studiato molto mi chiedevo come funziona e bisogna avere per forza un conto corrente o potrebbe bastare una carta prepagata x iniziare?

  11. francesco scrive:

    Salve a tutti,
    ho ricevuto una chiamata da parte di una società esperta a suo dire di trading
    la società è : Exxonfx.com
    desidero cortesemente sapere se esiste e se si è affidabile ??

  12. Gianni scrive:

    ci opero io da 7 mesi. tutto ok. prelevato 2 volte. ci mettono 7 giorni per i prelievi pero i soldi arrivano

    • ANTONIO scrive:

      CIAO GIANNI ANCHE IO SONO STATO CONTATTATO DALLA Exxonfx SONO IN DUBBIO Perché NON SONO ISCRITTI Né ALLA CONSOB E Né ALLA FCA. IL CONSULENTE FINANZIARIO PERò CONTINUA A DIRMI CHE LA Società è AFFIDABILE E CHE CON UN DEPOSITO DI 200 EURO DOPO DUE MESI Può ESSERCI UN GUADAGNO MENSILE DI 400-500 EURO, è VERO? TU COSA MI DICI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *