I pericoli del forex

pericoli forexFare forex trading è un modo per guadagnare soldi con i mercati valutari ma ci sono anche dei pericoli. Quando parliamo di pericoli del forex non ci riferiamo al rischio di trading: il rischio è infatti una certezza, non un pericolo, e bisogna imparare a gestirlo accuratamente per minimizzarlo. In nessun modo è possibile azzerare completamente il rischio di trading: i pericoli invece possono essere evitati completamente. In questo articolo cercheremo di capire quali sono i peggiori pericoli del forex e quali sono i metodi per evitarli.

Plus500

Forex come iniziare

I pericolo più gravi del forex sono quelli che corrono coloro che iniziano a fare trading. Purtroppo molti neofiti non sanno nemmeno bene che cosa è davvero il mercato forex e iniziano a rischiare i propri soldi praticamente a cuor leggero. Abbiamo dedicato un ottimo articolo tempo fa proprio a come iniziare il forex trading, intitolato Forex come iniziare. Una lettura di questo articolo è consigliata a tutti coloro che hanno intenzione di cominciare a investire nel forex e magari non sanno nemmeno che cosa è davvero il mercato forex.

Uno dei pericoli principali per chi affronta per la prima volta il mercato è proprio la mancanza di conoscenza. Per fare forex con successo e guadagnare non bisogna essere dei geni e non è necessario essere degli esperti, ma sicuramente ci vuole un minimo di preparazione a riguardo. Non è nemmeno necessario dedicare troppo tempo a questa preparazione e anzi è opportuno affiancare sempre lo studio teorico alla pratica. In effetti la prima cosa da fare per cominciare a fare forex trading è aprire un conto di trading su un buon broker e sperimentare subito tutto quello che si impara sui mercati. Meglio se con soldi veri e senza eccedere con l’uso delle piattaforme demo.

Questo perché il forex trading è molto condizionato dalla psicologia e chi vuole guadagnare deve imparare a dominare le proprie emozioni: chi comincia questo lo ignora, si immagina che per guadagnare bisogna conoscere delle strategie complesse o ancora peggio dei trucchi. Invece il segreto per guadagnare sta nell’imparare a dominare paura e avidità.

La scelta del broker

Esiste un pericolo ancora più grande e disastroso di quello di cominciare a fare trading sul mercato forex senza preparazione: è quello di cominciare il forex con un broker di bassa qualità o peggio ancora non autorizzato CONSOB. Per riassumere questo argomento, che su Mercati24 è stato trattato varie volte, diciamo che i pericoli maggiori insiti nella scelta del broker sono:

  • Broker forex non autorizzati CONSOB o da altra autorità di un Paese europeo: il pericolo di truffe è elevatissimo
  • Broker forex con commissioni: il costo del trading potrebbe distruggere i profitti. Meglio scegliere un broker CFD che non applica mai commissioni.
  • Broker forex ECN: questo tipo di broker è pericoloso perché si tratta di intermediari
  • Broker forex complessi da utilizzare: non sono pericolosi in generale, un esperto potrebbe usarli senza problemi ma sono pericolosi per i principianti

Quali sono i broker forex che si possono scegliere senza pericolo? I migliori broker forex attualmente disponibili sul mercato sono:

Strategie forex

Ci sono ottime strategie per guadagnare nel forex e si possono anche trovare in modo gratuito su internet. Ogni strategia ha un livello di rischio (non esiste la possibilità di fare trading forex senza rischio). Ma ci sono pericoli nella scelta della strategia? Uno dei pericoli più grandi è quello di scegliere una strategia che non sia davvero vincente e quindi faccia perdere soldi con una probabilità elevata. In questo caso, parliamo di una strategia con un pessimo bilanciamento tra rischio e rendimento. Un pericolo ancora più subdolo e insidioso sta nell’utilizzare una strategia (magari anche vincente) senza disciplina. La disciplina è fondamentale per guadagnare, senza disciplina si rischia di incrementare le perdite e diminuire i profitti che la strategia può generare. Per assurdo, seguire una strategia senza disciplina equivale ad operare a caso. Non è una buona idea.

Trucchi forex

Molti tra coloro che cominciano a fare forex si mettono alla ricerca di trucchi forex. Sinceramente, è una pessima idea. Sul forex non ci sono trucchi che funzionano, ci sono solo strategie in grado di generare profitti con maggiori probabilità rispetto a perdite. Il pericolo dei trucchi forex sta nel fatto che chi si mette a cercare questo tipo di soluzioni facili finisce quasi sicuramente per acquistare guide in cui questi trucchi vengono spiegati. Peccato che costino dei soldi (che vengono buttati al vento) e soprattutto peccato che questi trucchi non solo non funzionano ma di solito fanno anche perdere soldi. Se vuoi cominciare a fare forex trading, cancella dalla tua mente la parola trucchi.



Segnali operativi forex

Molti trader principianti e anche tanti professionisti utilizzano segnali operativi forex come guida al trading. Ma perché ne parliamo in questo articolo, perché possono costituire un pericolo? Perché tutto dipende da chi crea i segnali. Se a creare i segnali è un esperto che conosce il mercato, allora non ci sono pericoli (ma rischi sempre). Se invece a creare i segnali è una persona che non sa fare trading, allora i pericoli sono grossi. C’è un modo infallibile per individuare i segnali pericolosi: sono quelli che promettono trading senza rischi, con il 100% delle operazioni che chiudono in profitto.

2 Responses to I pericoli del forex

  1. Conte Zio scrive:

    Dovevate essere più espliciti, il pericolo è di incontrare un sapientone / guru /so tutto io, di quelli tipici che passano 12 ore al giorno a scrivere sui forum, gli stessi che consigliano a destra e a manca di utilizzare broker ECN (si è visto poi come è andata a finire il giorno fatidico del franco svizzero). Il trader anche cretino e inesperto che ragiona con la propria testa, in poco tempo diventa intelligente ed esperto. Il trader che si affida a questi cialtroni diventa sempre più cretino. E poi pensa anche che il forex sia una truffa perché inevitabilmente perderà tutto il capitale. E magari il broker che gli avranno fatto usare gli chiederà anche dei margini ulteriori.

  2. Dario Vercellino scrive:

    Articolo splendido, secondo me chi vuole cominciare a fare forex trading dovrebbe stamparlo e appenderlo nella stanza dove di solito si ritira per operare sui mercati. Veramente completo, io vorrei mettere in guardia tutti dal rischio di utilizzare broker forex non autorizzati consob e con commissioni. Purtroppo anche tra i broker che la consob ha autorizzato ci sono broker che hanno commissioni, quindi bisogna stare veramente con gli occhi spalancati come un pesce palla per evitare di essere inculati a sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *