Il discorso di Draghi ferma i guadagni di Piazza Affari a +3.50%

draghi bce

La giornata di oggi è stata piuttosto positiva per piazza affari, che è stata trascinata dagli ottimi risultati di Monte dei Paschi di Siena ed Unipol.

Proprio durante le contrattazioni, ha parlato il presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, che era in visita al Parlamento Europeo. Il discorso si è articolato tra argomenti molto importanti, come ad esempio la svalutazione dei titoli bancari europei, che sono ben al di sotto del reale prezzo di mercato. Draghi ha affermato che vuole agire a Marzo con la politica monetaria, ma solo se le condizioni economiche richiederanno un cambio di rotta del genere.

Draghi ferma i guadagni di Piazza Affari

Le borse europee e mondiali hanno reagito bene:

S&P 500 Futures 1,881.50 +23.25 +1.25%
Nasdaq Futures 4,073.62 +67.38 +1.68%
Dow 30 15,973.84 +313.66 +2.00%
S&P 500 VIX 25.40 -2.74 -9.74%
DAX 9,213.30 +245.79 +2.74%
Nikkei 225 16,022.58 +1069.97 +7.16%
US Dollar Index 96.84 +0.85 +0.89%
Euro Index 89.21 -0.62 -0.69%

FTSEMIB-15-Febbraio-2016

Per quanto riguarda invece la Borsa Italiana di Milano, il rialzo è stato superiore al 3.47%, anche se durante il discorso di Draghi, i guadagni si sono fermati, a causa della forte tensione che ogni volta Mario Draghi porta sui mercati.

Draghi dice no agli ABS Senior

Draghi ha poi smentito l’acquisto di tranche degli Abs senior, per molti infatti questi buoni a garanzia statale potevano essere inclusi nel piano di Quantitative Easing.

Lo spread BTP/Bund tedeschi è intanto tornato a 132 Punti base, risalendo quindi leggermente contro la tendenza ribassista recente.

Investire nel FTSE Mib

Investire nel FTSE Mib, al rialzo oppure al ribasso, non è mai stato così facile. Con il broker Forex regolamentato Consob in Italia, Plus500, è possibile investire sia in momenti di abbondanza come questo oppure in momenti di crisi più difficili.

Situazione Forex

Intanto per quanto riguarda il Forex, il Dollaro risale dopo una serie di sessioni molto negative, anche grazie ad una allentamento dell’avversione al rischio. Il rialzo delle borse c’è stato anche grazie alla reazione positiva degli investitori all’apprezzamento dello Yuan, ed anche grazie alle parole positive del premier Abe, che ha considerato “inaccettabile” l’alta volatilità dei cambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *