Investimenti sicuri: tutto quello che c’è da sapere

investimenti sicuri

Il sogno di tutti è quello di fare investimenti sicuri, senza perdite e senza rischi. Nessun problema: anche in questo momento di grave crisi economica e finanziaria è possibile fare ottimi investimenti sicuri. Questo articolo si pone l’obiettivo di spiegare quali sono i migliori investimenti sicuri e redditizi, precisando bene anche il significato di queste parole.

Investimenti sicuri e redditizi

Partiamo dal punto fondamentale: esistono oggi investimenti sicuri che siano anche redditizi? La risposta è sì, ci sono diversi modi per investire senza rischiare. Uno dei modi in assoluto più semplici per ottenere elevati rendimenti con un rischio basso e sempre controllato è rappresentato dalle opzioni binarie. Perché le opzioni binarie sono considerate così buone per investire sui mercati finanziari?

I vantaggi delle opzioni binarie sono tanti, ecco i principali:

  • Le opzioni binarie sono facilissime da usare, anche un principiante può imparare velocemente
  • E’ possibile iniziare a investire anche solo con 10 euro di capitale
  • Investire con le opzioni binarie è gratis: zero commissioni, zero costi fissi
  • Il rendimento delle opzioni binarie è molto elevato
  • Il rischio delle opzioni binarie è sempre controllato: l’investitore sa sempre qual è la somma massima che può perdere (e ci sono tecniche facilissime per rendere ancora più piccolo questo rischio).

Come si fa a investire con le opzioni binarie? Il primo passo per cominciare a investire è rappresentato dall’apertura del conto. Il processo è totalmente gratuito e non prevede nessun costo. Le piattaforme su cui è possibile aprire il conto sono diverse, tra le migliori ricordiamo Iq Option, 24option, Banc de Binary.

24option

24option è una delle piattaforme migliori in assoluto per investire con le opzioni binarie. Questa piattaforma è assolutamente sicura, gratuita, molto facile da usare. Per cominciare a investire è sufficiente un capitale di appena 250 euro. Nel momento in cui si apre un conto si riceve anche un bonus gratis pari al 100% della somma depositata. 24option offre anche corsi e tutorial gratuiti per cominciare subito a investire in sicurezza con le opzioni binarie. Per aprire un conto su 24option, clicca qui.

Iq Option

Iq Option è in assoluto la piattaforma di investimento più semplice. Iq Option offre un conto completamente gratuito, senza spese nè commissioni. Il capitale iniziale necessario per aprire il conto è pari solo a 10 euro. La piattaforma è così semplice che tutti possono investire, anche senza nessuna preparazione di base. Tutti coloro che si iscrivono possono sia operare con soldi veri che fare una simulazione con soldi virtuali, detta demo, per capire a fondo i meccanismi. Puoi aprire il tuo conto subito con Iq Option cliccando qui.

Banc de Binary

Banc de Binary è sicuramente una delle migliori piattaforme per investire in modo sicuro e redditizio. Banc de Binary offre condizioni veramente convenienti per investire senza costi e senza rischi. Tra l’altro tutti coloro che cominciano a investire con Banc de Binary hanno una garanzia contro le perdite: se un’operazione chiude in perdita, allora Banc de Binary risarcirà l’investitore integralmente delle sue perdite. Per cominciare con Banc de Binary, clicca qui e apri il tuo conto gratis.

Investimenti sicuri a breve termine

Le opzioni binarie rappresentano un investimento sicuro a breve termine. La scadenza di un’opzione binaria, infatti, varia da 30 secondi fino a qualche settimana, passando per valori intermedi come 15 minuti. In pratica, una volta trasferito il capitale necessario sul conto, è possibile cominciare a operare con le singole operazioni.

I risultati possono essere veramente straordinari e variano da persona a persona. Ci sono alcuni che riescono a diventare ricchi grazie alle opzioni binarie, altri che invece ottengono guadagni più o meno elevati ma non si avvicinano nemmeno a questo traguardo. Le opzioni binarie sono facilissime da usare e alla fine tutto dipende dalle caratteristiche dell’investitore.


Qui non parliamo di abilità o conoscenza dei mercati
. Quello che davvero conta quando si investe con le opzioni binarie è la capacità personale di dominare le emozioni e di andare fino in fondo. Detto in altre parole, ci vuole coraggio e forza d’animo. Le opzioni binarie sono un modo per investire sui mercati finanziari, non un gioco. Il bello delle opzioni binarie è che vengono rimosse tutte le barriere di ingresso rappresentate dal capitale (si può cominciare a investire anche solo con 10 euro) e dalle conoscenze tecniche. In pratica, un investimento perfetto per tutti.

Investimenti sicuri in banca

boschi banca etruria

Maria Elena Boschi: la banca guidata dalla sua famiglia, Banca Etruria, ha truffato decine di migliaia di risparmiatori



Fino a qualche anno fa investimenti e banca erano quasi sinonimi
. Adesso non è più così. Per prima cosa, l’evoluzione della tecnologia consente a tutti di investire attraverso piattaforme on line. Non è più necessario andare in banca e compilare moduli, basta collegarsi ad un sito internet, aprire un conto ed il gioco è fatto. Ma il discorso è anche un altro: le banche, soprattutto quelle italiane, negli ultimi anni hanno bruciato completamente la fiducia che i clienti riponevano in loro. Non è nemmeno necessario fare un caso completo, basta citare a caso:

  • Banca Etruria: la banca della famiglia Boschi, salvata dal Governo Renzi a scapito dei risparmiatori, che hanno perso tutto.
  • Banca Marche: altra banca salvata da Renzi, con la medesima conseguenza della perdita totale del capitale da parte degli sfortunati investitori
  • Banca Popolare di Vicenza: banca salvata grazie all’intervento del fondo Atlante. Ovviamente gli investitori hanno perso tutto.
  • Banca Popolare di Bari: Prezzo delle azioni tagliato del 20% all’improvviso. I soci non riescono a vendere le azioni, a qualunque prezzo. Di fatto rischiano di perdere l’intero patrimonio investito.

L’elenco potrebbe continuare a lungo, molto a lungo ma il senso è chiaro: le banche italien, oggi come oggi, non sono il posto migliore dove investire i propri soldi.

Qualcuno potrebbe dire che il Conto Arancio invece non ha mai truffato nessuno. E’ vero, il Conto Arancio può essere un’ottima maniera per parcheggiare della liquidità. Tuttavia i rendimenti offerti sono pressocché nulli e quindi il Conto Arancio è un investimento sicuro ma con zero redditività. Di fatto non è un investimento, equivale a conservare i soldi sotto il materasso. E poi la Ing Direct non è certo esente da colpe nei confronti dei risparmiatori: prodotti come Borsa Protetta Arancio non sono affatto sicuri e possono generare perdite anche consistenti e, in cambio, offrono rendimenti davvero bassi.

Investimenti sicuri postali

Lo stesso discorso che abbiamo fatto per il Conto Arancio lo possiamo fare anche per gli investimenti postali. Possiamo considerarli sicuri perché sono investimenti con la garanzia della Cassa Depositi e Prestiti (quindi dello Stato) ma dal punto di vista dei rendimenti ormai non rendono praticamente nulla. Tra l’altro la stessa Cassa Depositi e Prestiti, che amministra il risparmio postale, negli ultimi anni è diventata molto attiva dal punto di vista degli investimenti finanziari. Molti di questi investimenti non sono stati fatti avendo come ottica la redditività ma soltanto per motivi politici. Questi investimenti, fatti sostanzialmente per accontentare questo o quel politico, potrebbero generare perdite nell’immediato futuro, intaccando la sicurezza del risparmio postale. Insomma, se gli investimenti fatti con Poste Italiane oggi possono essere considerati sicuri, la situazione potrebbe cambiare (in peggio) nel prossimo futuro.

Investimenti sicuri oggi

Che cosa si deve fare oggi per poter investire in maniera sicura? Abbiamo parlato delle opzioni binarie, uno strumento che funziona bene è che garantisce elevati livelli di sicurezza e buoni rendimenti. Ci sono anche altri strumenti per investire che funzionano bene, ma prima ancora di pensare agli strumenti finanziari che funzionano bisogna stare lontani da quelli che non funzionano o che potrebbero non funzionare. Il 2016 è stato un anno orribile per i risparmiatori che avevano puntato sulle banche per i loro investimenti. Quelli che erano creduti investimenti sicuri si sono trasformati in vere e proprie trappole che hanno bruciato in tutto o in parte il capitale. E anche gli investimenti con Poste Italiane potrebbero riservare brutte sorprese nell’immediato futuro.

Investire sicuro oggi significa tenere gli occhi aperti, evitare fregature e puntare su investimenti veramente sicuri e con alto rendimento. Non è così difficile come si pensa, anzi, una volta che si comincia è facile. Provare per credere. In fondo per aprire un conto con Iq Option non ci vuole nulla: pochi secondi di registrazione e 10 euro di capitale da investire. Con 10 euro non si pagano nemmeno le commissioni di apertura conto con una banca, figuriamoci cominciare a investire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *