La solidità del dollaro e le incertezze dello yen

azioni twitter

La sessione di apertura di questa settimana è stata l’ennesima dimostrazione della stabilità del dollaro. La valuta americana si conferma infatti solida, attestandosi non lontano dall’apice di quattro mesi contro le principali valute sul mercato.

Al momento l’attenzione è ovviamente tutta concentrata sulla Federal Reserve e sulla Bank of Japan: l’istituto statunitense non dovrebbe modificare l’attuale politica monetaria, ma mercoledì potrebbe fornire più chiare indicazioni circa le tempistiche previste per l’aumento dei tassi nei prossimi mesi. Una posizione di forza quella statunitense, solida e lineare, come confermato dalla coppia EUR/USD, che sale dello 0,09% a 1,0986, stabile vicino al minimo mensile di 1,0951 del passato fine settimana.

Più imprevedibile è invece l’esito della riunione della BoJ di venerdì, dove l’istituto potrebbe annunciare nuove misure di stimolo per l’economia nipponica, minata dalla deflazione da oltre un decennio. Ci si attende comunque un allentamento della politica monetaria, attraverso un taglio dei tassi di 20 punti base e un quantitative easing aggiuntivo di 3.000 miliardi.

Sale dello 0,20% il cambio USD/JPY, attestandosi a 106,33, mentre dopo essere scivolata dell’1% venerdì scorso, la sterlina (sempre suscettibile in queste settimane post Brexit) è arrivata a 1,3101 dollari, rimanendo anche nei confronti dell’euro tendenzialmente stabile. La coppia GBP/USD sale dello 0,34% a 1,3155, mentre il cambio USD/CHF scende invece dello 0,14%, attestandosi a 0,9856.

Positivo il dollaro australiano, con la coppia AUD/USD in rialzo dello 0,27% a 0,7484, mentre il cambio NZD/USD scende dello 0,19% a 0,6986. Intanto la coppia USD/CAD è in salita dello 0,31% a 1,3169, vicino al massimo di due mesi di venerdì di 1,3186. L’indice del dollaro si conferma in ogni caso stabile a 97,35, leggermente al di sotto del nuovo massimo di quattro mesi di 97,62 segnato nella notte.

OptionWeb

Nel mondo del Forex e del trading online non basta informarsi per avere un quadro corretto della situazione e cominciare a guadagnare: occorono informazioni sempre aggiornate e pertinenti, in grado di fornire una verosimile proiezione sui possibili andamenti dei mercati che il trader esperto sfrutterà per investire con oculatezza. OptionWeb da anni si occupa di fornire ai propri trader tutte le informazioni e il sostegno necessari non solo per investire, ma per imparare a investire.

Per questo oggi è tra i broker di opzioni binarie più rinomati al mondo, merito di una professionalità e di una fiducia guadagnate negli anni e garantite dall’Unione Europea e da Consob, oltre che del prezioso sostegno dei migliori analisti finanziari, grazie ai quali possiamo garantire ritorni fino al 91%. Visitate il pratico e moderno sito cliccando qui, dotato di una piattaforma tra le più apprezzate sul mercato, e iniziate a scoprire i vantaggi esclusivi disponibili per i clienti OptionWeb.

Sommario Recensione
Data Recensione
Nome
Quotazioni dollaro
Voto
5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *