L’Oro tocca nuovi massimi nella Sessione Asiatica del 20-21 Agosto

I prezzi dell’oro hanno continuato a salire quando nessuno lo sperava, questo mercato è riuscito a salire fino a 1168 per poi scendere, al momento della scrittura di questa analisi troviamo 1151.55, in calo dello 0.34%. Ma comunque si tratta di un’ottima performance di questo mercato che è riuscito a sollevarsi enorme. Anche l’argento sta andando molto bene, e proprio mentre scriviamo si sta assestando leggermente intorno all’area di 15.1750. Ecco il riassunto sui prezzi delle materie prime:

Greggio 40.60 -0.24 -0.59%

Oro 1151.5600 -3.92 -0.34%

Gas Naturale 2.71 -0.04 -1.38%

Argento 15.1550 -0.33 -2.10%

Grano 498.75 -5.25 -1.04%

Caffè 128.15 -5.43 -4.08%




Markets.com è la migliore piattaforma per il trading on line di oro: clicca qui e apri subito il tuo conto gratis

Questo rally da parte dell’oro, è stato fatto partire dalla grande svalutazione che sta subendo lo Yuan in queste settimane, che ha mandato a picco l’azionario cinese e che ha portato il metallo prezioso a toccare i massimi delle ultime 6 settimane e mezzo.

L’oro è riuscito a rompere l’importante barriera di 1150 dollari a oncia, valore sul quale adesso si sosterrà (forse). L’oro è riuscito salire fino al massimo intraday di 1168.32, il livello massimo dallo scorso luglio. Adesso si è stabilizzato a 10 dollari più in basso, ma finchè rimarrà sopra il supporto importante situato a 1150, i trader sono ottimisti.

Importanti anche le parole da parte della Federal Reserve, che ha affermato che saranno innalzati i tassi d’interesse quest’anno, e quindi questo potrà far male al mercato dell’Oro. Per adesso, comunque, questo mercato non sembra assolutamente impensierito da questa situazione futura, e ormai imminente.

Gli analisti sono comunque bearish sul GOLD

Molti analisti sono ancora tuttavia estremamente ribassisti con le previsioni per il metallo giallo, che con grande probabilità verrà penalizzato tantissimo dall’innalzamento dei tassi da parte della Federal Reserve, a Settembre oppure a Dicembre. Sarà sicuramente un fattore da tenere in forte considerazione se avete intenzione di tradare questo mercato a lungo termine.

L’oro è salito ogni giorno durante questa settimana, schizzando letteralmente verso l’alto dopo che la Fed ha affermato che ha delle preoccupazioni circa la bassa inflazione, avvertendo gli investitori che con grande probabilità non ci sarà un innalzamento dei tassi se i dati macroeconomici continueranno ad essere insoddisfacenti.

Il prezzo dell’oro è cominciato a salire anche perché gli investitori cinesi hanno aumentato gli investimenti nel lingotto considerandolo un rifugio sicuro dopo la mossa a sorpresa della banca centrale cinese per lo yuan il 13 agosto, affermando che la mossa era ‘una risposta al mercato’. Prima di questo avvenimento, il prezzo dell’oro aveva iniziato a cadere nel mercato internazionale in attesa di rialzo dei tassi di interesse della Federal Reserve degli Stati Uniti. Secondo i rapporti dei media internazionali, gli Stati Uniti possono decidere contro il rialzo dei tassi nel prossimo futuro, dopo la svalutazione dello yuan.

One Response to L’Oro tocca nuovi massimi nella Sessione Asiatica del 20-21 Agosto

  1. Pipe scrive:

    Secondo me è arrivato il momento di andare al ribasso e di andarci forte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *