Perché ci sono persone con opinioni negative sul forex?

forex opinioniLa parola opinione è sinonimo di parere personale, non di verità. Prima di iniziare a operare nel mercato forex è normale investigare un po’ sulle forex opinioni più diffuse per cercare di capire se conviene o meno iniziare a fare forex trading. Cercando su internet si trovano tante opinioni positive sul forex trading ma purtroppo se ne trovano anche di negative. Perché ci sono persone che hanno opinioni negative sul forex? Hanno ragione o hanno torto? Diciamo subito che avere un’opinione negativa su un intero mercato finanziario come il forex (che tra l’altro è il più grande al mondo) non ha molto senso. Cercheremo di analizzare con questo articolo le opinioni sul forex più diffuse e le cause che possono generare opinioni negative.

Opinioni su forex

Quali sono le più diffuse opinioni sul forex? Agli estremi troviamo coloro che pensano che il forex sia una sorta di macchina perfetta per guadagnare soldi e coloro che pensano che sia una vera e propria truffa legalizzata fatta apposta per togliere soldi agli ingenui clienti. Entrambe le opinioni possono essere definite come pura fuffa. Il forex è semplicemente un grande mercato finanziario, il più grande al mondo. Sul forex è possibile guadagnare soldi, molti soldi, ma è anche possibile perdere. E quando si perde non necessariamente si tratta di una truffa, questo è il punto cruciale. Le truffe, quando ci sono, non devono essere attribuite al mercato forex in generale ma ai singoli broker. Sul fatto che ci siano broker che truffano non ci sono dubbi. Tuttavia scegliere un broker truffaldino è responsabilità del trader e, in qualche modo, è giusto che chi sbaglia paga. Il discorso non è cinico: semplicemente, il consiglio che si da sempre a coloro che vogliono cominciare a investire sul mercato forex è quello di scegliere esclusivamente broker autorizzati e regolamentati da CONSOB o da altra autorità di vigilanza europea. Chi sceglie broker non autorizzati o autorizzati in giurisdizioni esotiche come Panama o isole caraibiche varie si mette nei guai da solo. Ecco perché, in qualche modo, si merita di perdere i suoi soldi.
Ora, le persone che hanno perso soldi perché sono state truffate da un broker hanno un’opinione molto negativa del mercato forex e ci tengono a farlo sapere a tutto il mondo. Chi perde soldi perché è stato truffato si sente arrabbiato e quindi scrive con toni negativi. Paradossalmente, i toni più negativi arrivano da persone che non sono state truffate ma che hanno perso soldi perché hanno sbagliato a fare previsioni sull’andamento del mercato forex. Oppure perché non hanno fatto proprio previsioni ma hanno puntato a caso.

Forex cos’è

Plus500
Queste persone non sanno, semplicemente, che cosa è il forex e come si guadagna con il trading. Per ottenere profitti sul mercato forex è assolutamente necessario fare previsioni corrette. Se non si è in grado di farle, si può sempre cercare qualcuno che le faccia al posto nostro ad esempio, sottoscrivendo un servizio di segnali di trading o ancora meglio iscrivendosi a piattaforme come eToro (clicca qui per il sito) che garantiscono la possibilità di copiare automaticamente i trader migliori e quindi guadagnare. Chi pensa che il forex sia una sorta di lotteria che distribuisce soldi facili ha un’opinione sbagliata ed è destinato a perdere molti soldi. E poi, ovviamente, a farsi un’opinione negativa.

Vivere di forex


Il sogno proibito di tutti coloro che cominciano a fare forex trading è quello di vivere di forex. E’ solo un sogno o può trasformarsi anche in realtà? Ebbene, diciamo subito che si tratta di una possibilità concreta. Ci sono moltissime persone che riescono a vivere di forex (alcune anche a diventare ricche ma questo è un altro discorso) ma c’è da dire che non è facile arrivare a questi livelli. Dipende da molte cose: dalla piattaforma di trading scelta (chi sceglie piattaforme come eToro (clicca qui per il sito) o Plus500 (clicca qui per il sito) ha più probabilità di riuscirci rispetto a chi opera con Fineco, per fare un esempio), dall’impegno del trader, dalla fortuna. Come tutte le cose belle della vita, vivere di forex non è facile. Ma poi quando si riesce a raggiungere l’obiettivo, si viene abbondantemente ripagati di tutti gli sforzi fatti. E non è solo una questione di soldi, che sono importanti ma che non sono tutto nella vita. E’ proprio una questione di qualità della vita: chi riesce a vivere di forex, per dire, ha la possibilità concreta di passare molto più tempo con la famiglia, potendo operare direttamente da casa. E poi c’è la grande soddisfazione personale di vedere premiato, in maniera costante e crescente, il proprio impegno.
Chi non ci riesce a vivere di forex probabilmente sbaglia qualcosa: forse si è iscritto sulla piattaforma di trading sbagliata o forse nom ci ha creduto a sufficienza. Ed è questo, alla fine, che genera opinioni negative sul forex. L’invidia, diciamolo, alle volte fa brutti scherzi.

2 Responses to Perché ci sono persone con opinioni negative sul forex?

  1. Conte Zio scrive:

    Opinione personale: chi opera con Fineco non solo merita di perdere soldi (e succede) ma meriterebbe anche di perdere la casa (ah ma è successo! a chi opera con marginazione).

  2. Clara di Biase scrive:

    I perdenti sono sempre invidiosi, sono schifosamente negativi perché sanno che loro non riusciranno mai a guadagnare soldi, a farsi una vita degna di essere vissuta. Ecco perché per loro il forex è una truffa. Ma la truffa ce l’hanno nella testa. Sono bacati dentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *