3 investimenti in azioni ad alto rendimento

Vuoi giocare in Borsa? Questo è un articolo che allora dovresti leggere con grande attenzione.

Le azioni ad alto rendimento sono sempre più richiesti dagli investitori, che vogliono incassare per avere subito della veloce liquidità, sono però difficili da trovare. La domanda accresce quando si entra in periodi di forte crisi economica come questo in cui l’Italia si trova, e quindi i tassi d’interesse ben più bassi vengono man mano snobbati, portando gli investitori delle borse, ma anche quelli privati, a prediligere investimenti più rischiosi, ma più profittevoli.

Come funzionano le azioni su breve, medio e lungo termine in un concetto semplice

Sul breve termine, i dati economici e commenti da parte delle Banche Centrali, sono un grande motivo per il quale le azioni cambiano di prezzo. Sul medio termine, contano invece di più le condizioni di business dell’azienda in questione, sul lungo termine, sono i dividendi e i profitti dell’azienda a guidare questo settore.

Il primo investimento da fare: Blackstone

blackstone

Blackstone (BX) è riuscita a collezionare il 7.50% e oltre a Luglio 2015. Questa azienda tende a beneficiare dall’innalzamento dei tassi in quanto è un asset manager che gestisce strumenti a breve termine.

AT&T, investire assolutamente in questa azienda telefonica leader in USA

att

AT&T, che ha il simbolo T in borsa, è un investimento ad alto rendimento, che è riuscito a fare ben il 5.5% a Luglio 2015. Molto di più dei Beni del Tesoro, che hanno fatto il 2.4% per ora. Questa azienda riesce ad avere buoni profitti anche con tassi bassi, e riesce a resistere anche in periodi con condizioni di mercato avverse.

Il fatto che sempre più persone continuano a consumare sempre più traffico dati su internet, è un grosso fattore di crescita per questa azienda.

GOOGLE, perché non investire in Google?

google

Non c’è motivo non investire in Google, bisogna investire per forza in Google. Questo è l’imperativo.

Questa azienda, è diventata da poco Alphabet, e promette davvero bene. Tra la macchina che si guida da sola, alla serie Nexus, per poi passare ai Google Glass che forse tra qualche anno torneranno seriamente sul mercato. Questi sono solo alcuni dei progetti del colosso Californiano, che sta dando molta pressione ad Apple, che è ormai alle strette a causa dei grossi problemi con le vendite, eccetto iPhone.

One Response to 3 investimenti in azioni ad alto rendimento

  1. Carlo Comincioli ha detto:

    Articolo molto interessante, la transizione verso Google Alphabet gronderà d’oro, gli azionisti potranno festeggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *