Trading

Alla ricerca della falla delle opzioni binarie

Esiste davvero la falla delle opzioni binarie per guadagnare sicuro? E come si fa ad utilizzarla? Di fatto si tratta di una leggenda metropolitana, ma è un sintomo importante della modalità con cui molti trader italiani si avvicinano al trading e, inoltre, è un grosso rischio. Vediamo perché.

Occuparsi di una rubrica di trading online su un importante magazine di informazione finanziaria come Mercati24.com ha i suoi vantaggi. Tra questi anche la possibilità di ricevere un certo numero di mail di richiesta, alcune intelligenti, altre meno.

E’ evidente che, visto il vero e proprio boom in atto, la maggior parte delle richieste riguardano le opzioni binarie, che sono la moda del momento. Mi sono sorpreso, già da qualche settimana, scoprendo che un numero impressionante di mail riguardavano la falla delle opzioni binarie.

opzioni binarie

Io, malgrado studi le opzioni binarie da quando ho letto il primo articolo del professor Sanford J. Grossman della Wharton School della Pennsylvania University a Filadelfia (e sono passati anni) non avevo mai letto di questa falla.

E quindi mi sono documentato: ebbene prima ancora di spiegare di cosa si tratta, dico subito che non esiste o meglio non funziona. Secondo i teorici di questa falla ci sarebbe un modo per guadagnare sicuro con le opzioni binarie, in qualunque modo vada il mercato. Ho già detto che una falla non esiste, a meno che con questa parola non si intenda una qualche complessa strategia di hedging. Ma il contesto in cui si parla di questa fantomatica falla è diverso e mi fa capire bene ciò che ha in mente chi la cerca.

Si tratterebbe di un metodo per fregare i broker di opzioni binarie e guadagnare sempre. Il verbo che ho usato, un po’ forte, fa intendere bene di cosa si tratta. Di un trucco, di qualcosa di furbo e non intelligente. Ed è un tipico sintomo dell’atteggiamento che molti trader hanno, soprattutto i più giovani.

Il trading online viene visto da queste persone come un gioco e si cercano trucchi per fare trading esattamente come si cercano trucchi per vincere quando si gioca al casino. Ma questo non è l’atteggiamento giusto, è un atteggiamento che porta a perdere soldi.

Sappiamo infatti che per fare soldi con il trading bisogna conoscere i mercati: che sia con l’analisi fondamentale che faccio io o con l’analisi tecnica che fanno altri, i mercati vanno conosciuti a fondo per potere prevedere quello che succederà in futuro. E poi ci vogliono i migliori broker per principianti, broker che garantiscono prestazioni ottimali, che sono gratuiti e non applicano commissioni.

Per chi vuole guadagnare con il trading online il broker dovrebbe essere un partner non un nemico da fregare con trucchetti.

Se si va avanti a caso o cercando improbabili trucchi la conseguenza è una sola: si perdono i propri soldi.

Lascia un commento