Mercati azionari

Andamento azioni Amazon 2019: Il resoconto completo

In questo articolo completo e dettagliato scopriremo l’andamento delle azioni Amazon nel 2019, dal momento che l’anno solare è ormai agli sgoccioli.

Sarà quindi un’ottima opportunità per analizzare quanto di buono fatto dalla società di Jeff Bezos e scoprire quali sono le previsioni per il 2020. Ad oggi, Amazon è un colosso mondiale e suscita sempre grande clamore in ogni sua notizia. Per questo motivo, sarà molto utile filtrare tutti i dati che la riguardano ed effettuare un sunto globale e dettagliato inerente questo 2019.

Le novità sono state davvero tante, così come gli investimenti ed i nuovi prodotti o servizi lanciati sul mercato. Numerosi analisti sono pronti a puntare ancora sul titolo Amazon, dal momento che i margini di crescita sembrano essere ancora molti.

Come sempre, ricordiamo l’importanza negoziare le azioni Amazon solo su piattaforme sicure e certificate. Non esistono strade alternative, l’unico investimento profittevole passa esclusivamente da operatori seri e professionali.

Migliori Piattaforme certificate per negoziare azioni Amazon

Di seguito, forniamo ai nostri lettori una rassegna completa con i migliori Broker regolamentati e senza commissioni, attraverso i quali sarà possibile negoziare al meglio Amazon sui mercati finanziari.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Andamento Azioni Amazon 2019: Il Grafico

    Prima di entrare nel vivo dell’articolo, con l’analisi dei dati aziendali più rilevanti riportati direttamente dalla società, analizziamo la panoramica YTD (Year To Date) del titolo in Borsa. Ovvero, il suo andamento dal 01 Gennaio fino ad oggi.

    Come si evince, l’annata è stata sicuramente positiva dal momento che si sta chiudendo con un rialzo netto. Infatti, partendo da una quotazione iniziale di $1.539, ad oggi siamo in zona $1.750.

    Spesso le aziende grandi hanno difficoltà a registrare profitti in presenza di valori azionari già così alti. Di certo, non è il caso di Amazon. Grazie ad investimenti e prodotti sempre nuovi, il valore delle sue azioni continua a crescere senza sosta.

    Sempre nel grafico, salta all’occhio la quotazione record di $2.000 toccata a Luglio 2019. Un chiaro segnale delle ulteriori potenzialità di questa grande azienda e soprattutto di ciò che molto probabilmente ci aspetta nel 2020. Non dimentichiamo che solo 10 anni fa il valore di una singola azione Amazon era inferiore a $100.

    Ciò significa che in questo lasso temporale la sua crescita è stata pari al +2.000%!

    Andamento Azioni Amazon 2019: Tutti i dati societari più rilevanti

    Dopo aver analizzato il suo andamento sui mercati, passiamo adesso a scoprire il valore dei suoi dati finanziari. Al fine di offrire un quadro dettagliato ed esaustivo, abbiamo selezionato gli indicatori economici più importanti, con valori ufficiali rilasciati dalla stessa Amazon.

    • Ricavi complessivi

    Tra i dati in assoluto più importanti per un’azienda, i ricavi per Amazon continuano a crescere. L’ultima rilevazione denota un aumento del +24%, per un controvalore monetario di 70 Miliardi di Dollari.

    • Flusso di cassa

    In positivo anche il Cash Flow, chiaro segnale della potenza economica di Amazon. Dopo un aumento record del +67% lo scorso anno, per il 2019 la variazione è di un ottimo +33%, con ben $35 miliardi di “avanzo” di cassa.

    • Utile per azione

    Il cosiddetto EPS (Earning Per Share) è in leggera flessione rispetto al primo semestre del 2019. Infatti, si è passati da un controvalore di $5.22 ad un più contenuto $4.23.

    • Utile netto

    Di conseguenza, anche l’EBITA è in leggero calo rispetto ai $2.9 Miliardi di utile registrati nel 2018. Per quest’anno, l’utile (comunque da record!) è pari a $2.1 Miliardi.

    La motivazione? Gli investimenti adottati da Jeff Bezos nell’ottica di diversificare il Business e renderlo sempre più efficiente. Per scoprire quali sono stati questi investimenti tanto rilevanti, passiamo al paragrafo successivo.

    Leggi anche: Comprare Azioni IBM.

    Andamento azioni Amazon 2019 : Gli investimenti effettuati

    L’utile in leggero calo è quindi dovuto alla massiccia campagna di investimenti messa in atto dal CEO Jeff Bezos. Non ci stupiamo, dal momento che da sempre Amazon è improntata alla continua innovazione ed alla continua ricerca di nuove soluzioni di Business.

    Anche il 2019 non ha deluso i Fans di Amazon, anzi. Forte della redditività e dei grandi ricavi accumulati negli anni, è stata varato un grande piano con investimenti in svariati settori. Di seguito, raccogliamo i principali sia in Italia che a livello globale.

    • Partnership con Poste Italiane

    Celebrata in estate, prevede il legame sempre più stretto tra Amazon ed il nostro operatore. La finalità è quella di sfruttare al meglio la rete logistica capillare delle Poste e garantire quindi tempi di consegna più rapidi su tutto il territorio nazionale.

    • Torre Milano

    Rivoluzionario progetto immobiliare, pronto nel 2022, volto a rendere un grattacielo Milanese, quartiere Maggiolina, ristrutturato in tutti i suoi 24 piani. In questo modo, i 105 appartamenti presenti saranno interamente “digitalizzati” ed aperti quindi a tutti le possibilità dello Smart-Living. Una nuova concezione di vivere il proprio appartamento, in modo funzionale e moderno.

    • Aeroporto del Kentucky

    Un investimento ingente è stato realizzato per modernizzare e rendere totalmente funzionale l’aeroporto del Kentucky. Il tutto, con l’obiettivo di velocizzare ulteriormente i tempi di consegna puntando alle 24 ore come limite massimo Standard. Indubbiamente una bella sfida per Bezos&soci.

    • Prime Air

    Con un investimento complessivo di $1.5 miliardi, la logistica assume un aspetto sempre più centrale nelle politiche di Amazon. Il nuovo servizio Prime Air, che prevede tempi di consegna estremamente rapidi, è il frutto di mesi di ricerche ed analisi tecniche. Ad oggi, anche grazie ai quasi due miliardi investiti, Amazon assicura di diventare ancora più veloce nelle consegne.

    Azioni Amazon Dividendi

    Da quanto letto risulta chiaro che a fronte di risultati estremamente positivi anche in questo 2019, Amazon abbia deciso di investire in modo massiccio in settori come la logistica, di vitale importanza per il suo Business. Questo spiega il leggero calo degli utili nel terzo trimestre del 2019.

    Cosa accade per i dividenti? Il colosso di Seattle è noto per non aver rilasciato ancora nessun dividendo ai suoi azionisti. Infatti, ciò ha anche causato critiche e qualche malumore. Nella realtà, le cose stanno in modo diverso.

    A livello generale, le società appartenenti al settore Tech non sono affatto famose per rilasciare dividendi (chi è abituato a investire in Borsa in questo settore lo sa). La concorrenza è ampia, il mercato muta velocemente ed occorrono sempre grandi investimenti in ricerca&sviluppo per restare competitivi. Amazon non si sottrae a questa logica.

    Come chiaro anche da Jeff Bezos, i vertici aziendali hanno preferito reinvestire gli utili in progetti di crescita, come Prime Air, anziché per remunerare gli azionisti. Piaccia o no, si tratta di una scelta logica e trasparente che fino ad ora sta ripagando in termini di profitti e quotazioni record.

    Come monetizzare subito il profitto? In assenza di dividendi, sarà quindi importante operare con contratti CFD. In questo modo, sarà possibile chiudere le posizioni aperte e monetizzare subito l’investimento fatto. Ancora, sarà possibile chiudere solo una parte della posizione aperta ed ottenere quindi una sorta di “dividendo” vero e proprio.

    Tutti i Broker contenuti nella tabella iniziale operano con CFD e permettono quindi questa modalità operativa.

    Andamento azioni Amazon 2019: Tutte le novità introdotte

    Scopriamo adesso quali sono state tutte le principali novità che Amazon ha introdotto sul mercato in questo 2019.

    AWS

    Ad oggi, lo sviluppo maggior per il Business di Amazon deriva dalla piattaforma AWS (Amazon Web Services).
    Presente in oltre 20 Stati, AWS è un’infrastruttura digitale attraverso la quale vengono erogate decine di servizi per grandi, piccole e medie aziende. Basta fare un giro nella Home Page di AWS per vedere quanti servizi ci sono, tutti estremamente utili e funzionali.

    Quali novità nel 2019? Alla lunga lista di servizi già presenti, anche quest’anno ne sono stati aggiunti diversi. I principali li elenchiamo di seguito:

    • Echo Show 5

    Si tratta di un supporto visivo, come un vero Tablet, per sviluppare al meglio tutte le funzionalità di Alexa, l’assistente virtuale presente già in moltissime case.

    • Kindle Oasis

    L’ultima frontiera per il genere Reader, assicura un’esperienza di lettura migliorata. Già presente in commercio al prezzo di $250, Amazon punta molto su questo segmento di mercato per continuare la sua crescita.

    • Fire TV

    Totalmente digitale e con App di ogni tipo, la Fire TV è stata lanciata sul mercato Italiano proprio nel 2019. Economica e spesso soggetta a sconti, offre una totale integrazione con Alexa.

    • Alexa

    Prodotto di punta di Amazon, si tratta di un assistente virtuale a 360°. Sono sempre più numerose le case che dispongono di questo utile strumento e non a caso anche nel 2019 è stato aggiornato con nuove funzionalità. Una su tutte? Alexa Guard, per connettere i dispositivi di sicurezza e di antifurto in una sola App.

    Servizi per la persona

    Quali sono stati i servizi lanciati per la prima volta in questo 2019? Frutto di attente analisi ricerca e di operazioni di acquisto iniziate già negli anni passati, Amazon ha finalmente reso operativi ben 4 servizi di grande utilità pratica e già molto apprezzati tra gli utenti.

    • Amazon Fresh

    L’acquisizione di Whole Foods ha fatto da apripista per l’entrata di Amazon nel settore Alimentare. Grazie a questo sistema, migliaia di cibi e prodotti freschi sono presenti nella App e possono essere acquistati con facilità. A fronte di un piccolo extra per la consegna, nel giro di poche ore il nostro carrello della spesa ci arriverà materialmente sotto casa.

    Addio supermercati? Ancora presto per dirlo, di certo Bezos sta puntando moltissimo su questo Business.

    • Counter

    Il servizio definito Counter prevede la Partnership con piccoli negozianti che affiliandosi ad Amazon fungono da punto di consegna. In altre parole, coloro che amano acquistare online ma passano molto tempo fuori casa, potranno far arrivare i loro acquisti in questi negozi e passare poi a ritirarli senza fretta.

    Fino ad ora, i risultati sono stati davvero buoni anche per i negozianti stessi, i quali hanno registrato un aumento delle vendite proprio a fronte di un maggiore via-vai nel negozio.

    • Amazon Beauty

    Il settore del Personal Care si presta benissimo agli acquisti online. Non a caso, Amazon gli ha dedicato un segmento specifico nella sua galassia. Tra gli aspetti salienti, il lancio di “calendari dell’avvento” con il marchio (ed i prodotti) dei migliori Brand di cosmetica. Un’idea regalo che sta già riscuotendo un grande successo.

    • Amazon Fashion

    Altra new-entry per Bezos&company, con oltre 100 Marchi di moda questo settore con prezzi di Outlet punta ad essere il centro degli acquisti a tema abbigliamento.

    Amazon Business

    Il 2019 ha visto il lancio in grande stile del Format “Amazon Business”, con soluzioni ottimali per aziende di piccole e medie dimensioni.

    Con l’obiettivo di mettere la tecnologia sviluppata su AWS al servizio di tutti, le novità per l’anno in corso sono state rilevanti. Ecco le principali.

    • Fatturazione elettronica

    Grazie ad Amazon Business sarà possibile integrare la nuova modalità di fatturazione in automatico, senza perdite di tempo e calcoli complessi. Probabilmente è la soluzione più apprezzata da imprenditori e commercianti nostrani.

    • Gestioni acquisti aziendali

    Soluzioni per gestire l’Iva ed il Budget aziendale. Possibilità ovviamente di personalizzare il tutto sulla base di esigenze specifiche.

    • Sconti quantità

    Con un occhio anche al risparmio, tra i vantaggi di Amazon Business c’è sicuramente quello di ricevere sconti su acquisti di importi medio/grandi

    In definitiva, ne deriva che Amazon si interessa sempre più alle realtà imprenditoriali piccole o medie e punta ad un utilizzo capillare dei suoi servizi proprio grazie alla clientela Retail.

    Previsioni Amazon 2020

    Alla luce di quanto scritto fino ad ora, risulta chiaro che Amazon è un’azienda in salute e con grande disponibilità economica. Sono poche le aziende che possono contare su numeri tanto positivi, il che permette ai Top Manager di Amazon di guardare al 2020 con sguardo fiducioso.

    Cosa ne pensano gli analisti? A loro avviso, la combinazione tra ricavi in crescita ed investimenti ingenti porterà ad un 2020 positivo per Amazon. Nello specifico, sembra essere alla portata il Price Target di $2.000 già entro il primo semestre del prossimo anno.

    Tutti i servizi innovativi descritti nei precedenti paragrafi entreranno a pieno regime nei prossimi mesi, sia in termini di fruibilità che conseguentemente di fatturato. In particolare, il segmento AWS è in forte ascesa e sta garantendo utili a doppia cifra alla società madre Amazon Inc.

    Tuttavia, data l’assenza di dividendi, ottimizzare i profitti con le azioni Amazon sarà possibile ricorrendo ai contratti CFD. In questo modo, sarà possibile chiudere sistematicamente una parte delle posizioni aperte e garantire quindi un flusso di denaro liquido soddisfacente.

    Quali sono i migliori broker CFD? Ne abbiamo scelto uno, con servizi innovativi e profittevoli per negoziare al meglio Amazon. Scopriamolo meglio nel prossimo paragrafo.

    Miglior Broker per negoziare azioni Amazon: eToro

    La nostra scelta è ricaduta su eToro dal momento che si tratta di una piattaforma certificata, senza commissioni e con contratti CFD. Inoltre, si caratterizza per un alto livello di innovazione, proprio come Amazon.

    Infatti, già dal 2007 eToro ha brevettato sistemi in gradi di rivoluzionare il modo di intendere (e di fare) il trading online.

    In principio, l’innovazione è stata data dall’introduzione di una Community dove i Trader potevano interagire tra loro, scambiarsi idee ed opinioni. Grazie ad oltre 3 milioni di clienti in Europa, ben presto questa Community si è convertita in un vero punto di riferimento per i Trader alle prime armi.

    Ne consegue, che sull’onda del successo eToro ha brevettato il sistema di Copy Trading, volto a dare ulteriore slancio ai suoi servizi. Grazie al Copy, chiunque potrà scegliere se operare in prima persona attraverso i CFD, oppure creare un portafoglio contenente i migliori Trader sulla piazza.

    Facile ed automatico, grazie al Copy Trading le operazioni di Trading lanciate dai professionisti verranno replicate in automatico nel nostro Account. A ciò, occorre aggiungere che su eToro sono presenti molti dei migliori Top Trader mondiali, con performance superiori al 20% in numerosissimi casi. In questo Link una lista completa.

    In definitiva, sarà possibile negoziare azioni Amazon in prima persona oppure affidarsi a dei Trader professionisti che lo faranno per noi.

    Registrati su eToro per negoziare al meglio le azioni Amazon

    Amazon quotazioni in tempo reale

    Considerazioni conclusive

    L’anno che si sta per chiudere ha fatto segnare altri record per la società di Jeff Bezos. Quotazione alle stelle, ricavi in crescita ed ingenti investimenti per consolidare sempre più il suo primato in numerosi settori.

    Di certo, aver comprato azioni Amazon in questo 2019 è stata un’ottima idea e coloro che lo hanno fatto sono stati scaltri ed avveduti. Inoltre, abbiamo specificato come l’assenza di dividendi faccia propendere l’acquisto di azioni Amazon attraverso contratti CFD, per monetizzare il nostro profitto su orizzonti temporali più brevi.

    Per fare ciò, sarà innanzitutto importante stare alla larga da sistemi fittizi come Amazon Profit che non hanno nulla a che vedere con la società di Seattle.

    Nella realtà, la piattaforma di eToro è la soluzione migliore per investire su Amazon in CFD anche grazie al brevetto del Copy Trading. Certificato dalla Consob e testabile anche su conto Demo, questo sistema è fruibile anche su conto Demo gratuito scaricabile nel Link in basso:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento