Mercati azionari

Azioni Amazon nel 2020: qual è stato e quale sarà l’andamento

Qual è stato l’andamento azioni Amazon 2020 finora? Come sarà in questi prossimi mesi? Molti si saranno posti questa domanda per decidere se è davvero vantaggioso comprare azioni Amazon.

L’azienda di Jeff Bezos è il leader nel settore degli acquisti online e sin dalla sua fondazione, diversi anni fa, ha visto il suo valore crescere con una costanza impressionante. Ma è cambiato qualcosa nel 2020?

Noi di Mercati24, con l’articolo di oggi, cercheremo di rispondere a questi quesiti nella maniera più completa possibile. Possiamo sin da ora rispondere brevemente che investire su Amazon attraverso il trading online conviene perché l’andamento del titolo quest’anno è stato superiore alle più rosee previsioni. Perché?

Lo scopriremo subito nei prossimi paragrafi. Infatti andremo a trattare diversi argomenti su questo titolo americano per capire il momento di gloria che sta vivendo.

Ecco un grafico dell’andamento azioni Amazon 2020

andamento azioni amazon 2020

Come possiamo osservare dal grafico sopra, preso in prestito dalla piattaforma di trading eToro, l’andamento del titolo sta vivendo una impennata sul suo valore che è iniziata all’inizio dell’anno e che non sembra arrestarsi.

Al momento il prezzo per singola azione ha raggiunto la considerevole cifra di circa 3.300 dollari.

Questo valore è stato influenzato da diversi fattori che verranno analizzati meglio nei paragrafi successivi. Possiamo anticipare, però, che il fatto che questa crescita sia iniziata nel mese di febbraio non è per nulla casuale.

Infatti proprio in quel mese iniziava la pandemia da Coronavirus che tuttora imperversa in giro per il mondo.

Leggi anche: Andamento azioni Amazon 2021

Andamento Azioni Amazon 2020 e Coronavirus

Con lo scoppio del Covid19 e i relativi “lockdown” che si sono vissuti in Italia e in altri paesi europei, lo shopping online è stato il settore che è cresciuto di più nel corso del tempo.

Una prova viene fornita proprio dai dati finanziari di Amazon. Il colosso dell’ecommerce, infatti, è riuscito a resistere molto bene. L’azienda aveva applicato delle restrizioni sulle tipologie di prodotti forniti e spediti, ed ha subito le proteste dei dipendenti che chiedevano maggiore sicurezza.

Tutto questo, però, non ha impedito alla società di Bezos di crescere. Infatti, nel corso dei mesi il prezzo del titolo è schizzato, macinando record su record.

Nel complesso, quindi, le azioni del gruppo hanno guadagnato oltre il 30% quest’anno, portando la valutazione di mercato della compagnia a quota a oltre 1.140 miliardi di dollari.

Sull’onda di questa tendenza gli analisti avevano stimato che Amazon potesse chiudere il primo trimestre fiscali del 2020  con un fatturato di 72,49 miliardi di dollari, in aumento rispetto a gennaio. I risultati, invece, sono stati addirittura superiori alle aspettative arrivando a quota 75.5 miliardi di dollari.

Queste cifre sono dovute al boom di acquisti che sono stati fatti durante il lockdown e, dopo le fasi iniziali della pandemia e le restrizioni applicati a se stessa, Amazon è tornata pienamente operativa.

L’azienda ha addirittura fatto nuove assunzioni per oltre 75mila persone per far fronte all’aumento degli acquisti online.

Leggi anche: Chi acquista azioni Amazon fa un buon investimento?

Azioni Amazon 2020 e Prime Video

Essendo un colosso societario, le entrate di Amazon non vengono solamente dal suo servizio di acquisti online, ma anche da altri suoi settori. Uno di questi, che ha vissuto una crescita repentina durante il lockdown è stato Prime Video.

Questo è il servizio video on demand di Amazon che offre un catalogo di primo ordine con produzioni cult della storia del cinema ed esclusive proprie nate dalla divisione Amazon Studios.

Con le restrizioni che si sono vissute in Italia e nel mondo, il servizio di streaming ha visto la sua quota di abbonati aumentare vertiginosamente, influendo sull’andamento dell’azienda.

Ad ora possiamo dire che Prime Video è il vero rivale di Netflix, altro colosso del settore. Questa sfida non farà altro che beneficiare il valore azionario dei due servizi, ed probabile vedere una crescita dei numeri per la fine dell’anno.

Previsioni azioni Amazon 2020

Come sarà l’andamento del titolo nel corso dell’anno? Questa è una domanda legittima per chi pensa di acquistare le azioni Amazon.

Coloro che sono agli inizi del trading tendono a pensare che Amazon è una società così grande e importante che le sue azioni sono destinate sempre a salire, ma questa è una previsione attendibile?

Purtroppo no. Infatti, nessun titolo finanziario, nemmeno il migliore in assoluto, può pensare di crescere per sempre.

Ma al momento quali sono le previsioni?

Gli analisti concordano sul fatto che il titolo di Seattle potrebbe vivere un andamento altalenante, contraddistinto da crescite e ricadute per il resto dell’anno, dopo aver raggiunto il valore astronomico di adesso.

Questo è un problema per chi vuole investire sulla creatura di Bezos? Assolutamente no. Infatti i professionisti sanno che investendo con i CFD tramite una piattaforma valida come eToro possono sfruttare tutti gli andamenti di un titolo, anche quelli sfavorevoli.

Azioni Amazon 2020: investire con il Copy Trading di eToro

eToro (visita il sito ufficiale) è un broker cipriota leader negli investimenti online. Questa piattaforma ha raggiunto una fama tale da avere una base di utenti pari a 10 milioni di persone.

Una delle sue caratteristiche principali è quella di offrire piena sicurezza sulle operazioni effettuate. Infatti, può vantare delle autorizzazioni di CONSOB e CySEC, due enti di controllo che attestano l’affidabilità di un broker.

Una particolarità di questo broker è quella di non imporre commissioni sugli investimenti. L’unica spesa che verrà fatta quando si investe sarà quella di pagare lo spread, che è tra i più bassi del settore.

Inoltre, eToro mette a disposizione dei particolari strumenti che lo hanno reso conosciuto in tutto il mondo. Uno di questi è il Copy Trading, con cui è possibile investire in azioni Amazon anche se non si hanno ancora le conoscenze adatte.

Con il Copy Trading, infatti, si possono copiare alla lettera e in maniera automatica i movimenti dei migliori traders presenti sulla piattaforma. In questo modo, quindi, anche gli investitori alle prime armi possono godere dei primi profitti dati dal trading online.

Clicca qui se vuoi scoprire di più sul Copy Trading di eToro

Per coloro che ancora non se la sentono di rischiare i propri capitali, eToro permette di aprire un ottimo conto demo gratuito. Con questo si potrà praticare sui mercati con denari virtuali e imparare i termini tecnici e le strategie di mercato migliori.

Registrati gratis su eToro, clicca qui

Considerazioni finali 

Nel corso dell’articolo abbiamo visto come l’andamento del titolo Amazon per il 2020 è stato positivo. Le ragioni sono da ricercarsi nella crescita esponenziale degli acquisti online durante il lockdown e nell’aumento degli abbonati ad Prime Video.

Le previsioni sono che la crescita di questo titolo è destinata a continuare ancora per mesi con leggere ricadute di volta in volta, fino alla fine dell’anno.

Per prevenirsi da questi temporanei ribassi la soluzione migliore, quindi, è quella di adoperare i CFD con un buon broker quando si vuole investire sulla società americana.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento