Aumentano e migliorano le app per fare trading on-line

migliori piattaforme trading online

Il trading on-line rappresenta sempre più una delle attività maggiormente svolte dagli italiani per arrotondare il proprio stipendio o per crearsi un proprio reddito, visto che i numeri sulla disoccupazione nel nostro Paese continuano a crescere.

Attenzione però, noi di Mercati24 non ci scorderemo mai di sottolineare che con il trading on-line si possono guadagnare da casa cifre considerevoli, ma anche perderle, quindi sconsigliamo assolutamente di iniziare un’attività del genere senza prima aver maturato una formazione specifica nel campo. Alcuni si arricchiscono, ma gli altri tra coloro che fanno trading invece, perdono i propri soldi, anche cifre importanti. Diventa quindi obbligatorio avvicinarsi con la massima competenza (che la maggior parte di noi tra l’altro può acquisire) a questo settore professionale, investendo solo ed esclusivamente in base alle proprie capacità finanziarie. Ovviamente consigliamo di operare esclusivamente con piattaforme trading on line autorizzate dalla CONSOB, sicure e convenienti.

Dicevamo che il trading on-line offre la possibilità di lavorare da casa negli orari che il trader preferisce, ma grazie alle app, anche fuori casa, col proprio telefonino, ovunque ci si trovi.

Smartphone, iPhone e tablet quindi permettono a tutti di potere lavorare con il trading on-line, in qualunque momento del giorno e della notte. Le app, come accade in tutti i settori maggiormente in fase di sviluppo in questo momento, continuano a crescere di numero ed in qualità, permettendo a tutti di poter operare con facilità e senza intoppi. Attraverso delle interfacce semplici e funzionali, viene reso addirittura intuitivo il mercato del trading finanziario e quello delle opzioni binarie (mercato particolarmente complesso e rischioso, sconsigliato tra l’altro da molti trader professionisti, ed invece preso d’assalto dai giocatori meno esperti per la velocità di esecuzione e perchè può garantire guadagni istantanei anche dell’81% rispetto alla somma investita). Le app garantiscono funzionalità e rapidità per operare in tempo reale su mercati appunto così veloci.

Grazie ad esse si potrà operare sulle opzioni binarie, su call e put su forex, indici, azioni, materie prime ecc. ecc. Non ci sono commissioni, né spread, provvigioni o qualunque altra forma di spesa nascosta per l’utilizzo di queste app che i vari broker mettono a disposizione dei propri clienti. Questo tipo di applicazioni per Android o per Iphone sono state rese di così facile utilizzo, per permettere alle persone competenti in materia di poter operare anche mentre si è in giro, e si ha poco tempo per decidere.

Scaricare, installare ed accedere alla app richiede poco tempo. Per scaricare la maggior parte di esse gratuitamente, sarà sufficiente recarsi sul Google App Store.

Quindi facilità, ma anche sicurezza e stabilità di connessione, sia per quelle funzionanti con i dispositivi Android, che per quelle installabili su iPhone 5, 6 e 6 plus. Ci raccontano gli esperti che questo tipo di applicazioni sono protette ed i vostri dati al sicuro, mentre la navigazione procede liscia proprio per poter permettere di operare su mercati così istantanei.

E voi avete già provato le app per fare trading on-line? Se sì, allora lasciate le vostre impressioni commentando quest’articolo.

Giancarlo Sali

 

 

 

One Response to Aumentano e migliorano le app per fare trading on-line

  1. Fonzie ha detto:

    Articolo interessante e utile. Dal mio punto di vista preferisco non utilizzare app mobile (anche se funzionano bene) perché se non sto nel mio ufficio la mia concentrazione cala ma conosco tantissime persone che fanno trading da cellulare e guadagnano, soprattutto tra i giovanissimi devo dire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *