Criptovalute

AuroraMine: guadagnare minando Bitcoin o truffa? Opinioni e recensioni su AuroraMine

AuroraMine è un modo intelligente per fare soldi grazie al mining di Bitcoin oppure è una grande truffa, molto ben organizzata? Il Bitcoin è la moda finaniaria del momento. In effetti, chi ha investito sul Bitcoin nel modo giusto al momento giusto è diventato milionario. E ancora oggi ci sono opportunità sconfinate con il Bitcoin . AuroraMine è una di queste opportunità di guadagno? Oppure è semplicemente una truffa?



AuroraMine si presenta come una delle più grandi opportunità di guadagnare soldi facili grazie ai Bitcoin
. In effetti, investire in Bitcoin è un’attività che può generare profitti elevatissimi ed è proprio per questo che moltissime persone pensano di poter facilmente iniziare a guadagnare con il Bitcoin.

Il mining di Bitcoin: AutoMine funziona?

Ci sono, sostanzialmente, due metodi fondamentali per guadagnare con il Bitcoin: il trading e il mining. Fare trading di Bitcoin significa speculare sulle variazioni di prezzo della criptovaluta: il trading di Bitcoin è analogo al trading di azioni, di materie prime o di qualunque altro asset finanziario.

Il mining di Bitcoin, invece, è un’attività completamente diversa. La rete Bitcoin genera un certo numero di Bitcoin che vengono distribuiti ai membri attivi cioè a coloro che si occupano di garantire la sicurezza delle transazioni. L’attività di mining, quindi, consente apparentemente di ottenere Bitcoin gratuitamente. Ma è solo apparenza.

In realtà per fare mining sono necessari computer speciali e grandi quantità di energia elettrica. Se qualche anno fa il mining era a portata di tutti, adesso il mining di Bitcoin rischia di essere seriamente un’attività in perdita, a meno di non disporre di energia elettrica davvero a basso costo.

L’unico modo per guadagnare con i Bitcoin adatto a tutti è fare trading di Bitcoin. Chi vuole fare mining dovrebbe mettere su un’impresa industriale, con centinaia di computer dedicati e dovrebbe farlo in posti dove l’energia elettrica è veramente molto economica, come in Cina o altri paesi asiatici.

AutoMine afferma di aver risolto questo grave problema è di aver reso il Bitcoin disponibile per tutto. Come? La soluzione tecnica adottata non è ben chiara, ma Automine afferma di aver creato un sistema di mining di Bitcoin in cloud.

I promotori di AuroraMine, in pratica, affermano di affittare i loro computer a chiunque, in cambio di denaro, per fare mining di Bitcoin. L’attività sembra essere estremamente promettente: AuroraMine offre infatti il 16,7% di profitto giornaliero. Nessun investimento conosciuto al mondo, nemmeno il mining di Bitcoin, è in grado di garantire un profitto così elevato. E questo già insospettisce.

AuroraMine: opinioni e recensioni

I sospetti diventano purtroppo certezze se si vanno a vedere le opinioni e le recensioni di chi ha provato il servizio Aurora Mine. Escludiamo ovviamente le recensioni fasulle e quelle scritte a pagamento per pubblicizzare il servizio. Che cosa pensano di AuroraMine coloro che hanno effettivamente provato AuroraMine?

Le opinioni su AuroraMine sono davvero pessime. La maggior parte di coloro che ha provato AuroraMine lo ritiene una truffa o un vero e proprio schema Ponzi. I primi iscritti sarebbero stati pagati, per diffondere la convinzione che si tratta di un servizio affidabile. Ma, quasi subito, AuroraMine ha smesso di pagare gettando nel panico tutti coloro che ci avevano creduto e avevano investito del denaro, attratti dalle promesse di facili guadagni.

Le opinioni e le recensioni di Aurora Mine, sia quelle in italiano che quelle in inglese, grondano disperazione e rabbia. Moltissimi di coloro che hanno creduto in AuroraMine, infatti, lo hanno fatto perché in situazioni economiche veramente difficili: si tratta di persone che hanno utilizzato i loro ultimi risparmi per provare a risolvere gravissimi problemi finanziari e hanno perso tutto. La loro rabbia è pienamente giustificata.

AuroraMine truffa o schema Ponzi?

Molto probabilmente AuroraMine è un vero e proprio schema Ponzi. Questo tipo di truffa ha un funzionamento piuttosto semplice. I truffatori promettono profitti elevatissimi a tutti coloro che affidano loro del denaro. Nel caso di AuroraMine, più del 16,7% al giorno, ufficialmente generati dal mining di Bitcoin. Giusto per curiosità, Charles Ponzi (da cui questo tipo di truffe prende il nome) nel primo ‘900 organizzò un improbabile commercio internazionale di francobolli.

Una volta creata una storia convincente, i truffatori dietro allo schema Ponzi iniziano a raccogliere denaro. Charles Ponzi dovette farsi pubblicità sui giornali, i creatori di Aurora Mine hanno invece a disposizione un mezzo ancora più potente, internet.

I primi che si iscrivono sono molto fortunati: vengono effettivamente pagati! Con che soldi? Semplice, con i soldi dei nuovi iscritti. Via via che nuove persone si iscrivono al programma, i loro capitali non vengono utilizzati per fare mining di Bitcoin ma semplicemente per ripagare coloro che sono già dentro lo schema.

Questo fa sì che la massa di capitali gestita sia sempre più grande. Ad un certo punto, però, il gioco si rompe e i pagamenti si interrompono. Coloro che sono caduti nella trappola perdono tutto e i creatori dello schema fuggono con i soldi.

Per dire, oggi il sito di AuroraMine è down e non è più possibile accedervi. Chissà che fine hanno fatto i soldi degli investitori…

Fare trading di Bitcoin

Fare mining di Bitcoin richiede ormai grandi capitali perché è necessario acquistare numerosi computer dedicati e bisogna anche localizzare l’attività in paesi con basso costo di energia elettrica. Utilizzare sistemi come AuroraMine, accessibili ovviamente anche a chi ha un piccolo capitale, significa perdere tutto fino all’ultimo centesimo. Possiamo dire che il Bitcoin sia una truffa?

No, il Bitcon non è una truffa. Il fatto che sia possibile guadagnare così tanti soldi con il Bitcoin ha accesso la fantasia di molti truffatori che, appunto, hanno cominciato ad utilizzare il Bitcoin per convincere i più ingenui.

Chi vuole fare profitti con il Bitcoin può fare trading di Bitcoin
. Il trading è un’attività finanziaria che consente nell’ottenere profitti a partire dalla variazione di prezzo del Bitcoin. Il modo più semplice per fare trading è quello di comprare Bitcoin. Tuttavia, comprare Bitcoin consente di guadagnare esclusivamente quando il prezzo del Bitcoin sale e genera perdite quando il prezzo scende.

I veri trader di Bitcoin, coloro che riescono a guadagnare moltissimo anche partendo da un piccolo capitale iniziale, utilizzano un metodo completamente diverso.

In effetti, è molto più conveniente utilizzare i CFD, i contratti per differenza. Può sembrare complicato ma in realtà è molto più semplice di quello che si può immaginare.

Un CFD è un contratto finanziario che può essere utilizzato per fare trading di Bitcoin, così come di qualunque altro asset. In pratica, un CFD sul Bitcoin replica esattamente il prezzo del Bitcoin. Con i CFD è possibile speculare al rialzo (si guadagna quando il prezzo del Bitcoin aumenta) oppure al ribasso (si guadagna quando il prezzo del Bitcoin scende).

Questo è un grandissimo vantaggio dei CFD. Un altro grande vantaggio del trading di CFD sta nel fatto che si tratta di un prodotto finanziario regolamentato, quindi sottoposto al controllo continuo delle autorità di vigilanza finanziaria (CONSOB per l’Italia).

Migliori piattaforme trading Bitcoin

Il trading di Bitcoin con i CFD è dunque assolutamente sicuro e non c’è alcun rischio di truffa. Per poter operare con i CFD sui Bitcoin è necessario iscriversi su di una piattaforma di trading CFD.

Le migliori piattaforme di trading per CFD sono completamente gratuite e non applicano alcun tipo di commissione. Quali sono le migliori piattaforme per fare trading di Bitcoin?

Trading Bitcoin con 24option

Una delle migliori in assoluto è 24option. Si tratta di una piattaforma semplicissima da usare, veramente molto intuitia. L’iscrizione è gratuita e non ci sono commissioni o costi fissi di nessun tipo.

Grazie a 24option è possibile operare sul Bitcoin, su tutte le altre principali criptovalute ma anche se azioni, materie prime, valute tradizionali. La grande forza di 24option sta nel fatto che offre molti corsi, completamente gratuiti, che spiegano passo a passo come si fa trading. Con 24option è possibile anche avere colloqui telefonici gratuiti con veri esperti, per capire a fondo le migliori tecniche e strategie.

24option è comunque famosa soprattutto per il suo servizio di notifiche di trading. Queste notifiche sono indicazioni su situazioni del mercato interessanti per i trader. Non si tratta, ovviamente, di consigli di investimento e non è una forma di trading automatica visto che la responsabilità di eseguire l’operazione è sempre del trader.

Le notifiche di 24option sono elaborate dalla Faunus Analytics, centro di analisi finanziaria famosa per l’elevata affidabilità delle sue predizioni e sono distribuite gratuitamente a tutti coloro che ne fanno richiesta (puoi richiedere le notifiche di 24option cliccando qui).

24option è una piattaforma autorizzata e regolamentata e quindi rispettosa delle normative europee ed italiane. Non ci sono promesse di facili guadagni, a differenza di quello che succede con AuroraMine.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

eToro

Un’altra piattaforma di trading CFD veramente molto usata per fare trading di Bitcoin è eToro. eToro è forse la piattaforma di trading in assoluto più semplice da utilizzare: non solo l’interfaccia è estremamente intuitiva, ma è anche possibile copiare in modo completamente automatico quello che fanno i trader più esperti.

Questa è il punto di forza di eToro, il social trading. Il social trading è stato creato da eToro a partire dal concetto di social network: con eToro è possibile creare un profilo personale (addirittura con foto, se si vuole), è possibile interagire con gli altri trader e soprattutto è possibile copiae automaticamente quello che fanno i più bravi.

Coloro che iniziano per la prima volta a fare trading di Bitcoin possono iscriversi su eToro (è gratis, ecco il link per l'iscrizione) e possono quindi cercare i trader che hanno guadagnato di più nel passato. A questo punto, basta iniziare a copiarli in modo automatico e gratuito per iniziare ad avere risultati positivi.

Ma non è solo una questione di guadagni: osservando quello che fanno i trader più bravi è possibile anche imparare facilmente quali sono i loro segreti!

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui
.

Bitcoin: tra truffe e realtà

Abbiamo fatto l’esempio di 24option e di eToro perché sono due piattaforme estremamente serie, autorizzate e regolamentate. Possiamo affermare che 24option e Toro non sono delle truffe così come non è una truffa il Bitcoin.

Purtroppo di truffe come AuroraMine ce ne sono tante e il loro numero è destinato a salire: il fatto che il Bitcoin possa generare guadagni milionari ormai è noto al grande pubblico e questo facilita il lavoro dei truffatori. In questi giorni, ad esempio, tutti parlano di Crypto Method, un sistema di trading automatico di criptovalute che sta facendo perdere un sacco di soldi a tenti sprovveduti che ci sono cascati. Poi c’è Bitcoin Formula che forse ha fatto ancora più danni. Infine c’è Wisebanc che sembra un broker affidabile per il trading di Bitcoin e invece non è autorizzato e fa perdere soldi.

Basta parlare, in modo confuso e magari utilizzando un bel numero di termini tecnici, per convincere le persone a investire il loro denaro come fa AuroraMine. Peccato che tutto il denaro affidato ad AuroraMine (così come succede con le altre truffe simili) si perda in modo irrimediabile.

Un modo per difendersi da queste truffe consiste nel ricordare che i soldi facili non esistono. Chi promette profitti giornalieri garantiti del 16%, in effetti, è un truffatora, non c’è bisogno di altri indizi o di prove.

  • Affidabilità
  • Sicurezza
  • Guadagni
  • Legale
1

Riassunto

AuroraMine promette facili guadagni con il mining di Bitcoin ma in realtà è una truffa.

Lascia un commento