Mercati azionari

Azioni da comprare nel 2020: consigli per un buon investimento

Quali sono le migliori azioni da comprare nel 2020 e quali i consigli per un buon investimento?

Il 2020 è stato un anno imprevedibile a causa della diffusione del Covid-19 e la relativa emergenza globale ha generato un’estrema volatilità nei mercati e un’incertezza consistente sul breve/medio periodo. Anche le elezioni presidenziali negli USA, alle quali guardano tutti con attenzione, sono un evento significativo per capire come cambieranno gli equilibri mondiali e la relativa economia.

Un anno drammatico sotto molti punti di vista che porterà trasformazioni sociali ed economiche che un investitore attento può inquadrare sotto un’ottica possibilista, investendo nei TREND emergenti che ne derivano e che potranno prendere prepotentemente posto sul mercato azionario nel medio/lungo periodo.

In quest’articolo verranno evidenziate le migliori azioni su cui investire, per il periodo 2020/2021

Si tratta principalmente di società nei settori digitali e di servizi online, grandi multinazionali in grado di adattarsi a momenti catastrofici come questo, e gruppi operanti in nuovi mercati in espansione, come le biotecnologie, la farmaceutica e l’innovazione.

Comprare azioni comporta sempre dei rischi, ed è lecito chiarire che ogni attività va ben ponderata prima di entrare sul mercato azionario, comprendendo appieno il periodo storico e le intenzione della società su cui si vuole investire.

Fondamentale anche la piattaforma che si utilizza, oggi più che mai è necessario capire gli strumenti a disposizione e le loro prerogative. Servizi di Social Trading come quello di eToro rappresentano novità che possono favorire strategie meno rischiose per ogni tipo di investitore, anche alle prime armi.

Per approfondire leggi anche la guida per investire in borsa.

Il Mercato Italiano oggi

La situazione in Italia riflette quella globale che vede molte aziende danneggiate dalla pandemia da corona-virus e dalle relative limitazioni;

Settori come quelli delle compagnie aeree e dei trasporti in generale, o del turismo, sono fermi ormai dalla primavera e hanno segnato perdite da record. Così il mondo della Ristorazione, fortemente danneggiato dalle chiusure imposte dalle misure restrittive adottate dal Governo per contrastare la Pandemia da Coronavirus.

E’ plausibile aspettarsi una rapida ripresa di questi settori una volta scongiurata l’emergenza Covid-19 e quindi potrebbero presentare ottime occasioni di acquisto a prezzi al ribasso.

Allo stesso modo va detto che il trend della digitalizzazione in tutti i settori è fortemente in crescita e si prevede che arriverà velocemente alle stelle anche in Italia.

Aziende che sono riuscite a rimanere flessibili e a reinventarsi (servizio a domicilio per ristoranti, il trend dell’experiences online per un nuovo tipo di turismo sempre più digitale sono solo alcuni esempi).

Le migliori azioni Italiane oggi

I titoli su cui fare affidamento:

Azioni Ferrari:

Il Brand Ferrari rappresenta molto di più di una semplice casa di Auto di Lusso, rappresenta lo Stile Italiano nel mondo e basa i suoi profitti su export, moda e turismo. In crescita costante è una sicurezza anche per l’investitore più cauto.

Azioni Tiscali:

Ha fatto parlare di sé quest’anno con un balzo da agosto del 362%.

Sta continuando ad  implementare i servizi nonostante un fatturato annuo superiore ai 150 milioni di euro. Ha Partnership con Enel Open Fiber e Fastweb e sta valutando collaborazioni con Rai.

Azioni Gabetti:

Società del settore immobiliare, si occupa di intermediazione immobiliare e da agosto 2020 ha registrato una crescita del +44,2%. La flessibilità della compagnia all’adattamento al mercato ed i bonus derivanti dal Decreto Rilancio (Bonus Casa) sono tra le motivazioni del suo trend positivo.

Azioni Esprinet:

Una delle principali aziende italiane dell’ingrosso tecnologico. si occupa di prodotti di informatica, elettronica e telefonia. In trend positivo da settembre 2020 (+120,8%) favorito dal boom di vendite online post-lockdown e dalla sua specializzazione nelle soluzioni B2B (business to business).

Azioni Poste Italiane:

Gruppo molto solido, in questo 2020 vede un incremento e una trasformazione dei servizi offerti che lo danno tra i titoli più interessanti dei prossimi anni.

Azioni FCA:

Ex FIAT, nonostante la sua internazionalizzazione, rimane un’azienda radicata allo “stivale”, dove ha molti dei suoi stabilimenti di produzione e logistica. Negli ultimi anni la sua posizione sul mercato è cresciuta fino a renderla una dei maggiori protagonisti del mercato dell’automobile. In trend positivo ci si può aspettare che continui a crescere.

Azioni Cucinelli:

azienda Umbra di riferimento mondiale per il cachemire e la moda. Segue un trend positivo molto solido.

Azioni Juventus Spa:

al centro di diverse polemiche proprio in vista dello stop al Campionato di serie A causa Covid-19, La Juventus Spa fa parte di titoli italiani da tenere d’occhio. Una delle società sportive più di successo nella storia del calcio italiano, continua a dominare il campionato e a generare milioni di euro di introiti che mantengono il trend sul mercato azionario in rialzo.

Azioni NEXI:

Società finanziaria operante nel settore dei pagamenti digitali. Da tenere sotto osservazione per la veloce espansione che sta subendo tutto il settore.

Come investire in questi titoli azionari oggi?

Per chi tra i lettori desiderasse comprare azioni online che abbiamo listato poc’anzi, il web offre soluzioni interessanti. Una di queste è certamente l’intermediario finanziario eToro (sito ufficiale qui) che, tra le altre cose, permette di investire anche solo copiando le operazioni di altri investitori professionisti.

E-Toro ha rivoluzionato il modo di investire online grazie al Social Trading (scoprilo qui), ovvero la possibilità di condividere con la community interna alla piattaforma le strategie migliori da seguire, rendendo intelligente il modo di investire e consentendo ai meno pratici di copiare automaticamente i trader più esperti.

Può sembrare un approccio da “millennials” ma i dati dimostrano che garantisce un grado di soddisfazione per l’investitore maggiore rispetto ad altre piattaforme di trading tradizionali. La società è registrata presso la CySEC, autorità di vigilanza finanziaria Cipriota riconosciuta dall’Unione Europa e controllata dal garante Consob. Una sicurezza per tutti gli investitori che continuano a lasciare feedback positivi.

Registrati gratis alla piattaforma di eToro, clicca qui

Le migliori azioni USA oggi

Gli Stati Uniti mantengono un ruolo da protagonista mondiale e faro economico per l’economia occidentale e stanno soffrendo quello che è uno dei peggiori momenti di crisi della storia del 21esimo secolo, trascinando il mondo in recessione.

Questo scenario può nascondere diverse opportunità di investimento;

da una parte alcune delle aziende più importanti nel panorama a stelle strisce sono precipitate ai minimi storici e rappresentano un’opportunità al rialzo nel momento in cui il mercato si normalizzerà e inizierà una nuova crescita.

É il caso, ad esempio, della Walt Disney Co, duramente colpita dallo stop al turismo che ha fatto registrare un calo delle azioni. Può rappresentare, al momento, una buona possibilità di investimento sul mercato, prevedendo una futura ricrescita visto che la multinazionale ha tutte le garanzie per riguadagnare, una volta finita la pandemia da coronavirus, il valore di mercato.

Altre società statunitensi continuano a crescere in maniera esponenziale nonostante la situazione di crisi globale; si tratta di settori che dalla attuale crisi traggono benefici. Come i colossi Amazon, e Google, che vedono aumentare i loro profitti derivanti dai servizi online, oggi più che mai, richiesti a 360 gradi.

Anche le società di Elon Musk rappresentano titoli sicuri ed in costante crescita. L’innovazione tecnologica è un altro trend in continua crescita.

Un ulteriore caso americano è rappresentato dalle aziende nel settore della cannabis. Nonostante la legislazione a riguardo non abbia ancora sciolto tutti i nodi di questo settore, il valore delle aziende di questa filiera, ha visto registrare aumenti di capitale significativi e il trend rimane positivo anche in questo periodo prevedendo che continuerà a crescere senza soste.

Leggi anche la guida per scoprire quanto costa investire in borsa.

Le miglior Azioni Asiatiche oggi:

Warren Buffet, il cosiddetto Oracolo di Omaha, uno dei più influenti investitori al mondo, ha recentemente puntato i propri interessi su alcune Società giapponesi. Gli analisti spiegano che gli investimenti di Buffet sono orientati sul lungo termine e le aziende giapponesi in cui sta investendo sono promettenti per il futuro.

Un’ottima occasione a bassa valutazione. Inoltre queste società pagano dividendi molto alti e sono, quindi, caratterizzate da rischi minori di quelli previsti.

I Gruppi in cui la Berkshire Hathaway (la società di Buffet) ha acquisito partecipazioni sono:

  • Mitsui & Co
  • Sumitomo
  • Marubeni Crop
  • Mitsubishi

Altre società asiatiche da tenere d’occhio per la loro stabilità sui mercati sono:

Alibaba Group:

così come Amazon questi colossi di vendite online stanno traendo enormi profitti dalla situazione di stallo mondiale ed è prevedibile che non subiranno arresti nemmeno dopo la stabilizzazione dei mercati.

China Mobile:

dopo febbraio 2020, la compagnia telefonica cinese, vede una crescita continua e trova l’unico rischio nelle azioni diplomatiche e politiche con gli Stati Uniti che vorrebbero bandire i servizi di telecomunicazione cinese dal proprio territorio.

Mercati che traggono vantaggio dall’ “economia da Coronavirus”:

Secondo Forbes, emerge una situazione duplice, da una parte una grande fetta di investitori che tentano di assorbire le possibilità che l’impatto dell’epidemia COVID-19 ha su l’economia mondiale, approfittando del momento ribassati del mercato. Dall’altra molteplici aziende possono trarre un enorme profitto dalla semplice conseguenza alla pandemia che costringe milioni di persone a stare a casa, offrendo ai propri investitori opportunità molto interessanti.

Tali settori sono:

  • Economia dello “Smart Working” : servizi di teleconferenza, vendita on line, società di software e affini.
  • Quarantena e derivati: tutto il mondo dell’intrattenimento digitale e del Gaming, così come servizi di telecomunicazione, il fitness fai da te e il mondo sempre più in crescita delle esperienze on line (lezioni di cucina, hobbistica e formazione)
  • Farmaceutica e Assistenza sanitaria: ora che igiene e sanificazione sono un vero e proprio trend, i profitti delle società che li producono sono alle stelle. Così anche altri farmaci e servizi legati all’assistenza e la prevenzione.
  • Beni di Consumo: il lockdown e il distanziamento sociale inibiscono l’acquisto in negozio fisico, favorendo i servizi di acquisto on line e relativi servizi di spedizione.

Conclusioni sulle azioni da comprare nel 2020

Questa panoramica può aiutare l’investitore a capire come comprare azioni sul mercato oggi e nel lungo periodo. Una volta finita l’emergenza relativa alla Pandemia da Coronavirus è lecito aspettarsi un deciso recupero del mercato da sfruttare proprio con piattaforme come eToro (visita il sito ufficiale qui).

Rimangono, d’altro canto, ottime opportunità legate ai trend di mercato relativi alla digitalizzazione e al mondo digitale in generale, oltre che ovviamente i settori che dalla pandemia stanno traendo grandi profitti.

É importante essere consapevoli degli step fondamentali di ogni buon investitore prima di cimentarsi nel mondo del trading. Gli step principali da tenere sempre bene a mente sono:

1 – Analisi:

Prima di fare qualsiasi movimento, che si tratti di indici, azioni o CDF, c’è la necessità di analizzare nella maniere più precisa possibile come si muove quel determinato mercato. Comprendere i fattori Macro e Microeconomici di quel determinato settore aiuta a prevedere come potrà variare il prezzo di quel titolo.

Analizzare i grafici e l’andamento passato di quel determinato titolo è fondamentale per stimare le oscillazioni future, esistono diversi indicatori che determinano questo tipo di analisi. Vanno compresi ed utilizzati al meglio per limitare i rischi e prevedere  il mercato.

2 – Gestire il rischio:

Valutare l’investimento in base al rischio è uno step fondamentale del “buon investitore”.

diversificare l’investimento, utilizzare strumenti di automazione per limitare le perdite e un fare un buon calcolo dei profitti sono solo alcuni degli strumenti a disposizione per gestire al meglio il proprio capitale di investimento.

3 – Esercitarsi:

Uno dei consigli più scontati ma più efficaci e quello di utilizzare i conti Demo per fare pratica ed esercitarsi. I mercati cambiano costantemente e adattare la propria mentalità e la propria emozionalità a questo tipo di situazioni sono, indiscutibilmente, la prerogativa migliore di ogni investitore.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento