Azioni Unicredit: tutto quello che c’è da sapere

Azioni Unicredit

Unicredit, è una di quelle aziende più famose e rispettate in ambito bancario, da considerarsi come una delle primissime banche in Europea e in Italia. La sede sociale di questa azienda si trova a Roma, quella generale a Milano, in piazza Gae Aulenti, nel famoso grattacielo chiamato “La Torre Unicredit”, il nuovo simbolo di Milano. Fare trading con le azioni Unicredit, significa quindi investire in uno dei titoli più apprezzati della Borsa di Milano.

Dettaglio della Unicredit Tower, il piazza Gae Aulenti a Porta Garibaldi, Milano.

Dettaglio della Unicredit Tower, il piazza Gae Aulenti a Porta Garibaldi, Milano.

Unicredit è una banca che in totale ha oltre 40 milioni di clienti in ben 22 paesi, tra cui i principali sono Italia, Austria, Germania meridionale, Polonia, Turchia, Svizzera e Centro ed Est Europa. Le azioni Unicredit sono presenti naturalmente all’interno dell’indice della Borsa Italiana, il FTSE MIB.

Storia Unicredit

Unicredit-banca

Nel 1998, i gruppi del Credito Italiano vengono fusi tra di loro con Unicredito, facendo nascere Unicredito Italiano. Nel 1999 vengono acquisite e incorporate altre svariate banche, tra cui la Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, ed inoltre anche la Cassa di Risparmio di Trieste.

Successivamente, attraverso il “progetto S3”, 7 delle banche che erano state incorporate, vengono due creando Unicredito Italiano, e le varie attività bancarie vengono scorporate in Credito Italiano.

Nel 2003, una volta concluso il progetto S3, la situazione è la seguente: da Credito Italiano vengono costituito tre nuove banche in base alla categoria d’interesse:

  • Unicredit Banca;
  • Unicredit Private Banking;
  • Unicredit Banca D’Impresa.

Unicredit Banca è la banca per la clientela retail, privati, piccole imprese e famiglie. Unicredit Private Banking è una banca per una clientela facoltosa. Unicredit Banca d’Impresa è invece la banca per le imprese.

Viene quindi adottato il marchio Unicredit, con il numero 1 del marchio, arrotolando e piego verso destra.

Notizie Azioni Unicredit

Jean Pierre Mustier, CEO Unicredit.

Jean Pierre Mustier, CEO Unicredit.

Grazie all’arrivo del nuovo CEO, Jean Pierre Mustier, la ristrutturazione di Unicredit potrebbe arrivare prima del previsto. Per iniziare subito con un aumento di capitale che risolleverà le sorti della Banca. Il banchiere si potrebbe quindi affacciare sul mercato per richiedere una nuova iniezione di capitale, che ammonterebbe a circa 5-8 miliardi di euro. Le ultime notizie di Unicredit, affermano che Jean Pierre Mustier ha confermato che gli obiettivi fondamentali saranno rafforzamento per i requisiti di capitale, con una crescita sostenuta dei risultati economici nel tempo, attraverso la diversificazione e diminuzione del rischio.

Azioni Unicredit previsioni

Prima di investire nelle azioni Unicredit, sarebbe buona norma fare degli studi, ovvero delle previsioni sulle azioni di Unicredit. Bisogna infatti considerare che questa banca opera in un settore “a rischio”, come quello bancario e finanziario. Un esempio, potrebbe essere quello che è successo durante il referendum Brexit, che ha portato le azioni Unicredit a perdere oltre il 10% in un solo giorno (recuperando tuttavia i giorni successivi), questo è però sicuramente uno svantaggio, in quanto i titoli bancari sono in questi anni molto suscettibili a qualsiasi avvenimento, proprio perché considerati “a rischio”. Questo settore, può infatti risultare soggetto a gravi crisi economiche di larga portata, nazionali oppure internazionali (come ad esempio nel 2008). L’andamento dell’economia mondiale, pesa tantissimo sulla fiducia del risparmio e dell’investimento, così come sulla richiesta di servizi non primari.

Per effettuare delle previsioni sulle azioni di Banca Unicredit, è necessaria una attenta analisi delle pubblicazioni dei bilanci ufficiali, che vengono pubblicati ogni 3,6 e 12 mesi, e che possono fornire delle informazioni molto preziose sotto questo punto di vista. Gli obiettivi dell’azienda per il futuro, sono infatti un aspetto molto importante per chi investe in Unicredit, sopratutto le pubblicazioni dei risultati di bilancio, in quanto impattano in maniera abbastanza pesante sull’andamento del titolo finanziario.

È necessario inoltre essere molto informati sullo stato dell’economia specifica, in quanto è necessario essere sempre ben informati circa gli eventi di portata internazionale che potrebbero influire in maniera positiva o negativa sulle economie di numerosi paesi, e quindi anche sulle azioni Unicredit. Eventi del genere, possono penalizzare i risparmiatori e gli investimenti attraverso il cosiddetto “risparmio gestito”, in quanto le banche e gli istituti di credito, sono sempre di più sotto il controllo attento degli enti internazionali.

Per quanto concerne invece le previsioni a lungo termine delle azioni Unicredit, prima di investire in Azioni Unicredit, è bene effettuare una lettura degli ultimi rendiconti e bilanci dell’azienda, anche grazie alle svariate sintesi effettuate dagli analisti dell’azienda, che riescono a riassumere in maniera molto efficace il quadro della situazione, prevedendo possibili cambi nel breve/medio/lungo termine, che possono influire sull’andamento del prezzo del titolo azionario sul lungo termine.

Quotazioni Azioni Unicredit

Le quotazioni azioni Unicredit, sono attualmente all’incirca nel range compreso tra 1.50-2.00 euro per azioni, con un andamento prevalentemente ribassista dall’inizio del 2016, reagendo al momento di crisi in maniera migliore rispetto ad altri titoli.

Azioni-Unicredit-Quotazione

Investire Azioni Unicredit

È possibile operare sia al rialzo che al ribasso nelle azioni Unicredit, godendo dei dividendi, grazie al broker regolato CONSOB/CYSEC/FCA/MIFID Plus500 (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ), che permette di fare trading di CFD su migliaia di azioni, e ovviamente anche con quelle di Unicredit. Con Plus500 è possibile operare con CFD su azioni Unicredit in maniera semplice, grazie anche al bonus primo deposito (si applicano termini e condizioni). Per chi non ha fondi da investire, il broker consente anche di usufruire di un trading online bonus di 25 euro per chi verifica il proprio numero di telefono (anche qui si applicano termini e condizioni). Oggi si possono tradare azioni Unicredit con zero commissioni grazie al broker Plus500, un vero e proprio leader nel mondo delle azioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *