Trading

Binance Exchange Criptovalute Come Funziona Italia

Negli ultimi mesi c’è stata una grandissima affluenza all’interno degli exchange di criptovalute; gli exchange sono sostanzialmente delle piattaforme che consentono di investire nei mercati delle criptovalute. Uno dei più famosi è proprio Binance.

Binance

Binance

Al giorno d’oggi infatti le criptomonete sono diventate lo strumento d’investimento più popolare in assoluto e molto probabilmente diventeranno anche lo strumento di pagamento più utilizzato in futuro. Se da un lato alcuni governi con l’India vogliono far “chiudere” i battenti a questo mercato, dall’altro c’è comunque da dire che le persone hanno sempre più bisogno di trasferire denaro velocemente, in sicurezza ma sopratutto senza intermediari.

Le criptovalute stanno infatti crescendo di popolarità in maniera spaventosa. Esistono più di 2000 criptovalute differenti tra di loro ed oggi è possibile ricevere le crittovalute direttamente inviando i propri euro/dollari oppure altre tipologie di monete classiche.

Prima di iniziare a parlare di Binance, possiamo dire che per iniziare a ottenere potenziali profitti è prima di tutto di fondamentale importanza affidarsi a piattaforme di trading regolamentate ed autorizzate.

Stiamo parlando della regolamentazione CySEC e regolare registrazione CONSOB. Solo con piattaforme di trading del genere sarà possibile ottenere la massima sicurezza ed affidabilità.

Per fare un esempio, ricordiamo che è presente eToro (clicca qua per andare direttamente sul sito ufficiale): una piattaforma di trading online che consente di investire all’interno del Bitcoin senza il minimo rischio di truffa.

La differenza principale tra Binance (di cui a breve parleremo) ed eToro è proprio nel fatto che quest’ultimo è una piattaforma di trading totalmente autorizzata, mentre il realtà Binance non lo è.

Si tratta di un vantaggio bello grosso, considerando che la piattaforma di trading di eToro è autorizzata in tutta europa e in numerosi altri stati del mondo.

eToro inoltre, avvisa dei numerosi rischi in cui si può incorrere mentre invece Binance non fa niente di tutto ciò. Stiamo inoltre parlando di una delle piattaforme di investimento online più famose a livello mondiale. La piattaforma è infatti totalmente sicura e onesta, e garantisce la massima protezione del denaro che viene investito, proprio grazie al fatto che risulta essere regolamentata ed autorizzata.

Di piattaforme di trading online per investire ne sono presenti moltissime. Abbiamo tuttavia deciso di citare eToro (clicca qua per andare direttamente sul sito ufficiale) in quanto è molto semplice da utilizzare. Successivamente torneremo a parlare dei grandissimi vantaggi che può offrire questa soluzione. Continua a leggere per saperne di più >>

Binance Exchange Criptovalute Piattaforma

In questo momento, possiamo dire con tranquillità che il mercato degli exchange continua ad essere sempre più vasto, quindi cercare di trovare un exchange di criptovalute che risulti valido può risultare in un’esperienza senza fine.

Binance, è un exchange Cinese (quindi già questo dovrebbe spiegare tutto…) abbastanza popolare per le sue possibilità di fare trading sulle criptovalute. L’azienda risulta essere estremamente nuova all’interno del mercato (venne lanciata la scorso anno) è già riuscita in poco tempo ad ottenere moltissima popolarità grazie ad esempio all’altissimo numero di Initial Coin Offerings create negli ultimi anni.

Binance Come Funziona

Tutte quelle persone che decidono di visitare Binance per la prima volta noteranno che ad esempio la piattaforma in questione offre due opzioni per il trading online: basic (base) e advanced (avanzato).

Né le versioni base, né quelle avanzate sono destinate ad essere facili da usare per i principianti assoluti. Tuttavia, chiunque abbia un background in valute digitali e con un pò di conoscenza su come funzionano gli exchange di criptovalute dovrebbe essere in grado di utilizzare la piattaforma e i suoi diversi servizi.

La principale differenza tra la versione base e quella avanzata è che quella avanzata mette a disposizione un’analisi tecnica molto più approfondita del valore della valuta digitale nel tempo. A questo punto, la dashboard per la versione base offre diversi grafici per le coppie che si sta contrattando, order-book e storico delle trades.

Binance Piattaforma di Trading Online Criptovalute

Vediamo dunque adesso com’è fatta la piattaforma di Binance. La vista standard è ben progettata e ben realizzata, tutte le informazioni di cui si ha bisogno sono chiaramente presentate con i prezzi a sinistra, i grafici si trovano al centro insieme al loro acquisto e in vendita e lo storico del trading è possibile trovarlo a destra in modo da poter vedere rapidamente quali erano gli ultimi prezzi di scambio.

Vista avanzata

La vista avanzata utilizza un tema di tipo “dark” e ingrandisce le tabelle di trading e gli ultimi prezzi commerciali vengono visualizzati a destra con le caselle di vendita di acquisto sottostanti.

Crediamo che scegliere tra la visuale standard e la visione avanzata sia perlopiù una questione di preferenze personali. Tuttavia abbiamo notato che tutte e due le tipologie di piattaforme sono estremamente difficili da utilizzare rispetto ad eToro, che mette la semplicità al primo posto, offrendo una piattaforma di trading online assolutamente semplice da utilizzare.

Clicca qua per saperne di più >>

Binance Registrazione Login

Per utilizzare l’exchange, gli utenti devono prima di tutto creare un conto di trading. Il processo alla base di ciò è estremamente semplice e diretto e non è necessario verificare il proprio account per il livello 1, che è un limite di prelievo giornaliero di 2BTC. Per il livello 2, che consente fino a 100BTC al giorno, è necessario caricare un ID foto e attendere fino a che non si verrà approvati. Ci sono ancora limiti più alti, ma dovrai metterti in contatto direttamente per farlo.

Il tempo per la verifica può variare a seconda di quanto sia occupato il personale di supporto del sito, quindi assicurati di pianificare in anticipo se desideri prelevare importi maggiori e assicurati che questo passaggio sia completo prima di depositare e scambiare somme ingenti sull’exchange.

Una volta che il conto verrà finalmente verificato, gli utenti potranno andare avanti e alimentare il proprio conto di trading online Binance. Mentre abbiamo notato che è possibile scegliere un quantità a dir poco incredibile di criptovalute, consigliamo comunque di affidarsi a criptovalute come BTC oppure ETH.

Per alimentare il tuo account, visita il link “Fondi”> “Depositi / Prelievi” nella parte superiore del sito e trova la valuta che desideri inviare, quindi fai clic sul pulsante “Deposita” accanto ad esso per poi fornire l’indirizzo del portafoglio . Puoi quindi inviare i tuoi fondi a questo indirizzo per iniziare a fare trading sulla piattaforma, a seconda della valuta che hai depositato, ci vorranno tempi diversi dato che questo dipende essenzialmente dalle valute blockchain. Alcune valute come Ethereum sono più veloci di Bitcoin, e ciò potrebbe richiedere del tempo.

Binance Piattaforma

Binance Piattaforma

Una volta che si sarà riusciti ad effettuare il deposito all’interno della piattaforma di trading, sarà possibile ovviamente iniziare a fare trading ed investire all’interno delle coppie digitali. La piattaforma di trading di Binance mette a disposizione moltissime scelte. In quanto questo exchange è in grado di supportare tutte le criptovalute principali, ma anche numerose ICO e i loro rispettivi Token.

Uno dei più grandi svantaggi per quanto riguarda la piattaforma di trading Binance, è che è possibile fare trading soltanto creando ordini di tipo limit e market. Questo è stato considerato dagli esperti un grandissimo svantaggio, in quanto in moltissimi in realtà si aspettavano possibilità di trading più avanzate. Purtroppo Binance non si è poi mai veramente evoluto, rimanendo indietro per quanto riguarda la sua tecnologia.

A seguito del posizionamento dell’ordine, sarà necessario semplicemente attendere che sia soddisfatto secondo i termini che sono stati impostati.

Come fare trading su Binance

Fare trading su Binance non è molto semplice se non si hanno conoscenze del settore. Per iniziare, bisogna prima di tutto assicurarsi di aver depositato i fondi: ci sono svariate opzioni per le coppie di trading in BTC, ETH, BNB e USDT.

Una volta che avrai caricato i tuoi fondi all’interno del conto, all’interno del menu in alto a destra sarà possibile selezionare “Exchange”> “Base” o “Avanzato” per caricare la schermata di trading.

Sul lato destro dello schermo, è possibile scegliere una delle tante “schede crypto” da BTC, ETH, BNB o USDT. Successivamente sarà possibile scegliere la valuta desiderata all’interno dell’elenco. Sarà possibile anche cercare qui ed è possibile creare una lista preferita facendo clic sulla stella, accanto a qualsiasi valuta.

Una volta caricata la valuta desiderata, sarà possibile essere in grado di vendere. Il numero al centro mostra l’ultimo prezzo di vendita.

Ora per effettuare un ordine di acquisto, sarà obbligatorio utilizzare la casella centrale al di sotto dei grafici e sarà possibile vedere che la casella di acquisto si trova di colore verde a destra. Sarà possibile immettere manualmente il prezzo che desideri acquistare, ma un modo migliore è cliccare sul numero nella colonna di sinistra. È quindi possibile inserire l’importo della valuta che si desidera acquistare o fare clic sui pulsanti 25%, 50%, 75% o 100% che lo riempiranno con un importo basato sulla quantità della valuta di acquisto che si ha (in questo caso BTC ).

Una volta effettuato l’ordine, questo sarà possibile trovarlo nella sezione “Ordini aperti” fino a quando non verrà completato. A quel punto la tua nuova valuta sarà disponibile all’interno del menu “Depositi / Prelievi” in cui sarà possibile ritirarla nel portafoglio a tua scelta.

Criptovalute Binance

Binance è stato molto spesso elogiato per la sua grande varietà di valute di supporto. Gli operatori possono sfruttare la piattaforma per numerose valute digitali, tra cui Bitcoin, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, Ethereum, Ethereum Classic, EOS, Dash, LiteCoin, NEO, GAS, Zcash, Dash, Ripple e altre criptovalute. Come accennato in precedenza, Binance è in grado di supportare anche numerosi token. Con questo in mente, i trader possono usare la piattaforma per fare trading con questi token e ottenere un profitto.

Binance Commissioni

L’argomento delle commissioni è un’altro tasto dolente di questo exchange, in quanto la piattaforma di trading eToro non prevede assolutamente le commissioni (sono a zero) mentre invece Binance ha dei costi che pensiamo siano spropositati:

Criptovalute ticker Commissioni Unità
Binance Coin BNB 1 BNB
Bitcoin BTC 0.001 BTC
Ethereum ETH 0.01 ETH
Litcoin LTC 0.01 LTC
Neo NEO NEO
Qtum QTUM 0.01 QTUM
Status SNT 10 SNT
Bancor BNT 1.2 BNT
Eos EOS 0.7 EOS
Bitcoin Cash BCC 0.0005 BCC
Gas GAS GAS
USDT USDT 50 USDT

Clicca qua per registrarti oggi su eToro e fare trading senza commissioni, risparmiando >>

Binance, conviene?

Ci sono svariati punti che abbiamo analizzato di Binance e che purtroppo non ci sono piaciuti. Partiamo dal fatto che la piattaforma è estremamente difficile da utilizzare anche per chi già frequenta il mondo delle criptovalute da anni. Non è possibile inoltre aprire trade in tempo reale ma immettere solo e soltanto ordini. Già solo queste due motivazioni dovrebbero far propendere il 100% delle persone verso soluzioni più serie ed economiche come eToro.

Un’altro svantaggio notevole della piattaforma di trading Binance, è il fatto che non è presente alcun tipo di automazione. Quindi questo significa che è altamente sconsigliato registrarsi all’interno di una piattaforma di trading come Binance. Su eToro invece, è presente la soluzione del CopyTrading.

Che cos’è il CopyTrading di eToro [soluzione per guadagnare in automatico, veramente]

eToro

eToro

Il Copy Trading è estremamente semplice. Funziona così: copi un trader (sono ordinati in base al rendimento all’interno delle varie classifiche di eToro) e ogni volta che quel trader fa una trade, il tuo account farà lo stesso anche in tempo reale.

Si assegnano fondi a un operatore per copiare il commercio e quindi le transazioni vengono copiate utilizzando tale allocazione nella stessa proporzione del Guru. Pertanto, se il trader usa l’1% del saldo dell’account per fare una compravendita di azioni, il tuo account effettuerà la stessa operazione utilizzando l’1% dei fondi che hai assegnato a quel trader.

Il CopyTrading consente di trarre vantaggio dall’esperienza e dalla conoscenza dei migliori traders. Il trading è difficile! E fare tutto da solo all’inizio è senza dubbio una ricetta per il fallimento garantito. Quindi, perché non permettere a qualcuno che ha più esperienza di commerciare per te? Questo è fondamentalmente ciò che è il CopyTrading.

Su eToro puoi sfogliare i profili di milioni di trader. Puoi vedere quali operazioni hanno fatto in passato e quanto sono stati redditizi. Tutto è aperto e trasparente. Quindi non stai solo copiando un trader in base a un pitch di vendita. Puoi scegliere di copiare i trader che hanno fatto solo bene in passato e che fanno trading con strategie a basso rischio. È un potente strumento di investimento che uso da alcuni anni e con cui molti traders stanno facendo letteralmente migliaia di euro ogni mese. Clicca qua per registrarti oggi su eToro e fare trading senza commissioni, risparmiando >>

Altri Exchange Simili che abbiamo recensito:

Binance
  • Guadagno
  • Sicurezza
  • Affidabilità
  • Onestà
1

Binance

Abbiamo provato Binance a lungo e possiamo dire che non è una soluzione adatta sia ai trader esperti che a quelli alle prime armi. Leggi l’articolo per scoprire subito perché.

Lascia un commento