The Bitcoin Code: guadagni facili con il bitcoin o truffa?

bitcoin code

Bitcoin Code (TheBitcoinCode) è una truffa oppure è un metodo sicuro per guadagnare soldi facili? Il bitcoin diventa ogni giorno più popolare e sono sempre di più le persone che vogliono guadagnare velocemente facendo trading di bitcoin. Il sito web di Bitcoin Code promette un arricchimento facile e veloce grazie ai bitcoin. Ma Bitcoin Code funziona davvero?

Ci dispiace, ma dobbiamo subito spegnere le illusioni di chi già si vedeva su una spiaggia tropicale o su una barca a vela grazie ai guadagni ottenuti con Bitcoin Code: il metodo Bitcoin Code purtroppo non funziona. Abbiamo parlato di spiaggia tropicale e di barca a vela perché sono le fotografie pubblicate dal sito di Bitcoin Code per sollecitare gli istinti del lettore e fargli intuire che potrebbe diventare ricco velocemente. Segnaliamo che in alcuni siti pubblicitari ingannevoli il sistema è detto TheBitcoinCode ma è la stessa cosa.

Purtroppo, lo ribadiamo, il metodo Bitcoin Code non funziona, perché non è possibile diventare ricchi in poco tempo senza fare nulla. Questo significa che Bitcoin Code è una truffa?


La parola truffa è gravida di conseguenze e non possiamo utilizzarla
: solo dopo che la magistratura avrà condannato, con sentenza passata in giudicato, i creatori di Bitcoin Code, potremo scrivere pubblicamente che Bitcoin Code è una truffa. Per il momento sconsigliamo vivamente tutti coloro che si imbattono in questa pubblicità ingannevole di investire del denaro.

Attenzione: non stiamo dicendo che il bitcoin non possa generare profitti elevati. Anzi, tempo fa abbiamo raccontato la storia di chi è diventato milionario con i bitcoin, in qualche caso anche senza volerlo…

Il bitcoin può generare profitti elevati a patto però di operare in maniera sicura, con piattaforme autorizzate e regolamentate. Giusto per fare un esempio di piattaforma di trading bitcoin che produce ottimi risultati, citiamo eToro.

eToro (clicca qui per il sito ufficiale) è una piattaforma di social trading, autorizzata e regolamentata, che offre il massimo livello di sicurezza e affidabilità. Il fatto che sia regolamentata implica che è continuamente sottoposta ai controlli, spesso asfissianti, delle autorità di vigilanza. In pratica, una piattaforma autorizzata e regolamentata garantisce il massimo livello di onestà. Bitcoin Code non è autorizzata e ovviamente non è controllata da nessuna autorità. Anzi, è molto probabile che entro pochi giorni la CONSOB emetta un avviso per i risparmiatori, per metterli in guardia da Bitcoin Code.

Bitcoin Code (TheBitcoinCode) promette guadagni facili (fino a 13.000 euro al giorno) mentre eToro non promette nulla, anzi ci tiene sempre ad avvisare dei rischi del trading. Se leggiamo le opinioni e recensioni su Bitcoin Code, scopriamo che non solo non si guadagna nulla, ma che è anche impossibile rientrare in possesso del denaro investito. In pratica, ogni euro affidato a Bitcoin Code è un euro perso.

Con eToro, invece, è possibile ottenere ottimi risultati. Questo perché è una piattaforma facilissima da usare. Con eToro è possibile fare trading direttamente sul bitcoin in maniera semplice e accessibile a tutti. Ma che cosa succede per chi non ha mai fatto trading e quindi non sa nemmeno da dove cominciare?

Con eToro cominciare è veramente facile. eToro infatti offre un innovativo sistema chiamato social trading. Questo sistema consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i trader migliori della piattaforma.

In pratica, grazie al social trading di eToro si possono visualizzare i guadagni fatti dagli altri trader
e quindi copiarli in maniera gratuita e automatica. Utilizzare la piattaforma eToro è gratis e non ci sono commissioni di nessun tipo nè costi nascosti.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. Oltre ai bitcoin, con eToro puoi operare sulle altre criptovalute, sulle valute, sulle azioni e sulle materie prime. eToro è una piattaforma completa e gratuita. E’ possibile anche operare in modalità demo, cioè con soldi virtuali, per sperimentare i successi con il trading di bitcoin prima ancora di utilizzare denaro reale. Ovviamente anche i profitti ottenuti in modalità demo sono virtuali. Puoi approfondire leggendo la nostra recensione di eToro.

Come funziona Bitcoin Code?

Visitando il sito di Bitcoin Code non si capisce bene come dovrebbe funzionare. In teoria si tratta di un algoritmo in grado di generare profitti elevati partendo dalle oscillazioni delle quotazioni del bitcoin sui mercati finanziari. Tutto quello che si capisce dal sito internet di BitCoin Code è che guadagnare è davvero facilissimo, visto che un video promette guadagni superiori ai 13.000 euro al giorno.

Abbiamo già spiegato che questo tipo di guadagni, per persone che non hanno assolutamente esperienza, sono impossibili. Persino utilizzando una piattaforma seria e che funziona davvero come eToro non si possono guadagnare 13.000 euro al giorno. Figuriamoci con Bitcoin Code.

Ma allora Bitcoin Code non funziona? Dipende dai punti di vista. Se consideriamo il punto di vista dei creatori di Bitcoin Code possiamo dire che devono essere davvero soddisfatti: migliaia e migliaia di persone in tutto il mondo stanno affidando loro dei soldi (da poche centinaia di euro a molte migliaia), soldi che non saranno mai restituiti e che finiscono immediatamente in qualche paradiso fiscale. Per i creatori di Bitcoin Code, il metodo funziona veramente bene e li sta rendendo davvero ricchi.

Il meccanismo di base è uguale a quello di altri sistemi come 1k daily profit o Quantum Code: promessa di profitti elevatissimi che spingono le persone a fidarsi e a depositare denaro che poi sparisce velocemente.

Bitcoin Code recensioni e opinioni

Abbiamo già accennato alle tante recensioni e opinioni che si trovano su internet a proposito di Bitcoin Code. Purtroppo, coloro che hanno provato Bitcoin Code ne sono rimasti delusi. In pratica, tutto il denaro depositato secondo le indicazioni dei creatori di Bitcoin Code è letteralmente sparito nel nulla.

Dalla lettura delle recensioni di Bitcoin Code si capisce facilmente che si perde assolutamente tutto, fino all’ultimi centesimo. E’ ovvio quindi che le opinioni su Bitcoin Code siano pesantemente negative e molte recensioni segnalano anche che è stata fatta una regolare denuncia presso le competenti autorità (Polizia Postale o Magistratura).

Ovviamente fino a questo momento ci siamo limitati alle recensioni reali, di persone vere che hanno provato Bitcoin Code e hanno poi lasciato su Facebook o sui forum la loro opinione. Se andiamo sul sito di Bitcoin Code, invece, possiamo trovare tutta una seria di recensioni davvero entusiastiche come:

“Sono membro di Bitcoin Code da soli 47 giorni ma la mia vita è cambiata completamente! Non solo ho guadagnato i miei primi 100.000 € ma ho anche conosciuto un sacco di persone fantastiche. Grazie Stefano!”

“Mia moglie deve darmi un pizzicotto tutte le mattine quando guardo il conto in banca e dirmi che non sto sognando. Cifre del genere sul MIO conto non ci sono mai state. Il bello è che aumentano in continuazione…un sogno. Adesso so cosa significa non avere un capo e guadagnare decine di migliaia di euro ogni settimana!”

“Ho fatto investimenti in Borsa a livello professionale ma non ho mai visto niente del genere in 10 anni. I miei colleghi mi hanno preso per pazzo quando mi sono licenziato per passare a Bitcoin Code. Adesso, con 384.594 € in più sul conto, mi IMPLORANO di farli partecipare”.

Potremmo continuare con moltissimi altri esempi ma è inutile: si tratta chiaramente di recensioni fasulle, scritte dai creatori di Bitcoin Code per convincere i dubbiosi a investire soldi con loro.

Bitcoin Code: chi è Stefano Savarese

Il metodo Bitcoin Code sarebbe stato elaborato da un genio chiamato Stefano Savarese. Ma chi è? Ecco come si presenta Stafano Savarese sul sito ufficiale di Bitcoin Code:

Ciao – Sono un ex sviluppatore di software per una grande azienda di cui preferisco non fare il nome.
Sono il creatore di un programma per effettuare contrattazioni in Bitcoin che ha generato profitti per 18.484.931,77 € solo negli ultimi 6 mesi.
È un programma che permette di diventare milionari più velocemente di quanto fu possibile con Uber, Facebook e Airbnb.
Se vuoi guadagnare un milione con i Bitcoin, guarda il video in alto e scopri come fare.

La verità è che Stafano Savarese non esiste! Per curiosità abbiamo provato a visitare il sito di Bitcoin Code nelle varie lingue e abbimo scoperto che il nome del creatore del metodo cambia sempre:

ItalianoStefano Savarese
IngleseSteve McKay
SpagnoloSergio Marlón
TedescoSven Hegel
SvedeseStefan Holmquist
NorvegeseSteffen Madsen


Insomma, Stefano Savarese non esiste
. Un’ulteriore prova (ammesso che ce ne fosse bisogno) per stare lontani da Bitcoin Code.

Bitcoin Code robot automatico

Secondo la confusa spiegazione (ammesso che possiamo chiarmarla spiegazione) presente sul sito di Bitcoin Code (TheBitcoinCode) si dovrebbe trattare di una specie di robot automatico in grado di operare in modo automatico sui bitcoin. Ma questi robot automatici per il trading funzionano davvero? Anche considerando sistemi costruiti con buona fede e non con il preciso intento di sottrarre denaro, il trading automatico non ha mai dato risultati soddisfacenti se effettuato utilizzando un robot o algoritmo.

L’unica forma di trading automatico che ha dato buoni risultati è il social trading, dove cioè c’è un trader esperto e capace di guadagnare le cui operazioni vengono copiate in modo completamente automatico.

Bitcoin Code: che fare?

Per tutti coloro che vengono in contatto con la pubblicità di Bitcoin Code, consigliamo di non cadere nel tranello: i soldi facili non esistono e non è possibile diventare ricchi con Bitcoin Code. Al massimo è possibile ottenere profitti con il trading di bitcoin, ma per riuscirci bisogna utilizzare una piattaforma seria e affidabile come eToro. Ma in nessun caso si possono guadagnare subito 13.000 euro al giorno!

Per chi ha già fatto un deposito sulla piattaforma Bitcoin Code, suggeriamo di richiederne l’immediata restituzione. Dalle tante storie trovate su internet, sappiamo già che nemmeno un centesimo sarà restituito, comunque tentar non nuoce. E’ possibile anche fare una regolare denuncia ma anche qui è chiaro che non si ottiene nulla: i soldi finiscono immediatamente in un paradiso fiscale e le autorità italiane non hanno modo di recuperarli.

Il modo migliore per difendersi da Bitcoin Code è la prevenzione: non esiste un metodo per diventare ricchi senza fare niente, senza saper far niente e senza impegnarsi! Tutti i metodi come Bitcoin Code che promettono guadagni facili nascondono delle truffe, le opinioni e i commenti che si trovano su internet non possono che confermarlo.

22 Responses to The Bitcoin Code: guadagni facili con il bitcoin o truffa?

  1. Marco Tortora ha detto:

    Diciamo la verità: io 13.000 euro non li faccio con eToro in un mese. E sappiamo che eToro è sicuro, affidabile, insomma funziona. Come si fa a credere che si possono guadagnare 13.000 euro al mese con una truffa come Bitcoin Code? Bisogna essere delle capre per crederci.

    • Maurizio ha detto:

      Buona sera, ho fatto il versamento con Bitcoin code, ma non ho ancora firmato la documentazione che devo scaricare e firmare.. Sarà possibile recuperare i soldi versati in quella pseudo banca? Grazie…

  2. Alessandro Perri ha detto:

    Io ci sono cascato, mi sono fatto convincere e ho depositato 500 euro. Ho presentato regolare denuncia presso la polizia postale e presso il reparto frodi della GDF ma in entrambi i casi mi hanno fatto capire che è impossibile recuperare il denaro perso.

    • Marco ha detto:

      Ciao Alessandro. Io al bitcoin mi ci sono iscritto però il deposito non lo fatto. Vorrei sapere se si può cancellare dal programma. Grazie dell’aiuto e mi dispiace per quello che ti è successo

  3. federica ha detto:

    ma scusate però xkè non lo chiudono visto che truffano la gente??? cioè dormono le autorità???

    • Roberto ha detto:

      Chiedilo a Renzi siccome è democratico, dopo aver permesso di far fallire tante banche di chi è la colpa? se a fallire poi è il risparmiatore loro si avvalgono della dicitura RICHIESTO DAL CLIENTE, Renzi e la Boschi non son forse figli di BANCHIERI?…..facile esser democratici col culo degli altri

  4. Diana ha detto:

    Purtroppo sono tantissimi i siti che ci derubano i soldi e anche dopo tantissimi denunci alle autorità competenti nazionali in tutto il Mondo e IC3 di FBI, nessuno non li oscura e continuano arricchirsi continuando a rubare con la semplice spiegazione…. hacker….

  5. Francesco ha detto:

    Facebook è tra i principali sponsor di questa società!
    Peccato che blocchino un profilo per una parola un pò bucolica o per un’immagine che rappresenti una mezza tetta!
    Un “loro” cliente come BitCoin può ingannare facilmente migliaia di boccaloni che usano Facebook…

    • pietro de renzio ha detto:

      anche io sono stato truffato da bitcoinkriptobank per 26.000 eur .promettevano il 2,2% al giorno vincolati per 3 mesi scadenza 11 /9 2017.ho presentato denuncia ai carabinieri oltre che ai gestori del dominio ma il sito e’tuttora aperto.la loro sede e’ a Panama.stupenda efficienza della giustizia.informati anche Repubblica Corsera Stampa.nessun cenno

  6. Nicola ha detto:

    Ma eToro se uno vuole anche solo arrotondare lo stipendio quanto si può guadagnare

  7. giorgio ha detto:

    ma da quello che ho capito non cambia nulla rispetto ai casinò on-line od alle macchinette mangiasoldi. a parte l’inganno della pubblicità ingannevole.

  8. Gigi ha detto:

    Ops Ho fatto proprio una bella stron…ta Chiedo scusa ! Per favore annullate il mio commento scritto pochi minuti fa (11 ott 2017 ore 00.17) Giuro che aprendo la pagina non avevo visto che il mio commento del 10/10 alle 20.57 lo avete pubblicato…. Chiedo scusa, ma ho dovuto ricaricare la pagina 3 volte prima di vederlo….
    Grazie
    PS: piccolo suggerimento, perchè non mettete un pulsante Modifica /Annulla così che se qualcuno si accorge di qualche errore possa intervenire ? Grazie

  9. Tiziano ha detto:

    Ma eToro e’ L’unica piattaforma regolare e autorizzata ?

  10. macchiapam ha detto:

    L’aspetto allarmante e decisivo è che da nessuna parte, nonostanti le richieste, è spiegato se e come si possono riconvertire in Euro, e incassare, le somme investite e relative plusvalenze. Alla larga!

  11. Gianni Castiglia ha detto:

    Ho provato a fare trading con eToro come da voi suggerito e sono rimasto profondamente soddisfatto.

    Per quanto riguarda Bitcoin Code ci ho dato un’occhiata al sito per curiosità ed è più che evidente che si tratta di una truffa bella e buona, anzi non so proprio come ci si possa cascare perché è proprio evidente che è una truffa.

  12. Roberto ha detto:

    Ripulire il web da certe immondizie e pubblicità ingannevoli è come chiedere ai nostri politici di fare uscire il film PIIGS in prima serata

  13. piero ha detto:

    Si la bitcoin e una truffa
    spero che trovino un mafioso che li accoppi
    se lo meritano sti truffatori

  14. Mauro ha detto:

    Tutte queste truffe fanno solamente del male all’ecosistema Bitcoin, perchè poi molte persone che si fermano solamente all’apparenza associano molto semplicemente il concetto di Bitcoin a truffa.
    Il fatto è che non bisogna essere superficiali ma bisogna sempre approfondire gli argomenti.
    Il bitcoin è una tecnologia rivoluzionaria che permette di scambiare denaro con chiunque, in qualsiasi parte del mondo, senza restrizioni e praticamente quasi gratis.
    Informatevi per bene, non serve aderire a queste truffe per arricchirsi. Se volete investire in bitcoin, fatelo facendo trading di bitcoin con piattaforme serie come eToro!!
    E soprattutto vi prego di informarvi riguardo a che cos’è. Per fortuna siamo in un’epoca in cui tutte le informazioni sono a portata di click.
    Se non sapete in cosa investite e perdete soldi, dovete solo prendervela con voi stessi.

  15. Stefano ha detto:

    Mi é stato chiesto di fare un versamento poi spariti tutti maledetti bastardi

  16. Roberto ha detto:

    Bitcoin Code.
    Ho fatto la prova più elementare:
    Ho chiesto de effettuare il deposito tramite bonifico. (Offrono le due possibilità: carta di credito e bonifico)
    Non fanno un IBAN per effettuare il bonifico è questo significa che non vogliono essere identificati.
    Fuga……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *