Criptovalute

Bitcoin Era truffa? Recensioni e opinioni.

Bitcoin Era funziona? Possiamo veramente diventare ricchi senza fare nulla grazie a questo meraviglioso e innovativo software per il trading automatico di Bitcoin e criptovalute?

Sarebbe veramente bello che Bitcoin Era funzionasse ed, effettivamente, migliaia di persone in Italia e nel mondo ci stanno credendo e ci stanno mettendo soldi. Ma funziona veramente oppure è una truffa?

Sappiamo che il Bitcoin si è subito imposto come uno dei titoli finanziari più profittevoli degli ultimi anni. Tuttavia, stiamo parlando del “reale” Bitcoin. Inoltre, coloro che hanno avuto profitti elevati sulla criptomoneta hanno utilizzato piattaforme regolamentate come eToro e non di certo sistemi poco chiari di guadagno automatico.

Mercati24.com è ormai da anni un punto di riferimento importante per tutti coloro che desiderano investire con successo sulle criptovalute e sugli altri mercati finanziari.

Per questo motivo, ogni volta che in redazione osserviamo nuove opportunità di investimento ci impegniamo per analizzarle a fondo. A maggior ragione, quando sono sospette!

Bitcoin Era truffa?

Confessiamo che quando leggiamo la promessa di soldi facili e sicuri  sospettiamo sempre che si tratti di una truffa. E’ praticamente un riflesso condizionato. Abbiamo deciso quindi di fare un’analisi veramente approfondita per capire se si tratta di una truffa oppure di una seria opportunità di guadagno di cui approfittare.

La nostra analisi è partita dalle opinioni e recensioni di coloro che hanno effettivamente provato questo software per guadagnare (almeno in teoria) soldi facili. Purtroppo i nostri sospetti erano fin troppo ottimistici!

Insomma, diciamo subito che con Bitcoin Era non solo non si guadagna assolutamente nulla ma, come se non bastasse, si perde tutto il capitale investito e non si recupera neanche un Euro.

Insomma, è abbastanza evidente che si tratta di una vera e propria truffa. Tra l’altro, in tantissimi hanno già presentato regolare denuncia alle autorità. Tuttavia, purtroppo per loro, le opportunità di rientrare in possesso del denaro investito sono davvero minimi.

Infatti, i criminali dietro sistemi come Bitcoin Era fanno confluire il denaro in conti correnti localizzati in paradisi fiscali. In questo modo, consapevoli dei tempi biblici delle indagini giudiziarie, hanno modo di incassare il bottino e far sparire le tracce!

Quindi come ci si può difendere da queste truffe? Semplice, evitando di cadere nella trappola. Per farlo, sarà sufficiente affidarsi solo a piattaforme autorizzate per investire su Bitcoon o su qualunque altro titolo finanziario.

Al momento, dunque, non possiamo ancora tecnicamente definire Bitcoin Era come una truffa ma comunque sconsigliamo a tutti di utilizzarlo. Non funziona e fa perdere soldi.

Investire sul Bitcoin (seriamente)

Il numero delle truffe sul Bitcoin è impressionante, tanto che molte persone pensano al Bitcoin come ad una truffa. Ovviamente il -vero- Bitcoin non è di certo una truffa, anzi! Sono in tanti ad aver investito sulla criptovaluta con successo e sempre più investitori istituzionali stanno posizionando capitali su questi nuovi Asset.

Ovviamente, questi investitori si sono mossi con intelligenza. Hanno operato solo su piattaforme certificate e di certo non hanno creduto alla favola dei soldi facili come nel caso di Bitcoin Era.

Qual è il trucco di chi guadagna con Bitcoin? In realtà non ci sono trucchi. Per prima cosa, come anticipato, bisogna sapere che il Bitcoin è un investimento finanziario e bisogna dunque utilizzare piattaforme di investimento serie e affidabili.

Solo le piattaforme autorizzate e regolamentate sono sicure e mettono al riparo dalle truffe: queste piattaforme, infatti, sono vigilate dalle autorità di competenza (CONSOB in Italia) e sono tenute a rispettare le severissime norme europee che proteggono il denaro degli investitori. Chi opera con una piattaforma non regolamentata si mette direttamente nelle mani di truffatori senza scrupoli e quindi sicuramente perderà tutto il suo capitale.

In definitiva, il vero Bitcoin è a tutti gli effetti un investimento finanziario serio e profittevole. In quanto tale, occorre quantomeno conoscere i meccanismi di base che regolano la criptovaluta e scegliere Broker certificati per operare.

Come guadagnare con Bitcoin

Quindi, come si fa a guadagnare con il Bitcoin? Molti pensano che per guadagnare bisogna comprare quando il prezzo è basso e poi rivendere quando è alto. E’ vero, questo sistema funziona ma non è l’unico. Le migliori piattaforme per investire in Bitcoin consentono anche la vendita allo scoperto.

Questa è un’operazione speculativa che garantisce un profitto quando il prezzo scende. Bisogna ricordarsi, infatti, che il prezzo del Bitcoin, così come quello di qualunque altro titolo finanziario, non può salire per sempre.

L’investitore intelligente lo sa e guadagna sempre, sia quando il prezzo sale sia quando scende: tutto quello che deve fare è una previsione sul Bitcoin che risulti attendibile. Ma come si fa a fare queste previsioni? Non è assolutamente difficile, e per i principianti c’è anche un sistema (che vedremo fra poco) che rende superfluo imparare a fare previsioni sul Bitcoin.

Alcuni investitori riescono a fare previsioni semplicemente osservando il grafico del prezzo, altri tengono d’occhio le notizie relative al Bitcoin: le positive fanno salire il prezzo, le negative lo fanno scendere.

Migliore piattaforme per investire sul Bitcoin: eToro

Uno dei sistemi preferiti dei principianti che vogliono cominciare a investire in Bitcoin senza il rischio di fregature è eToro. Che cosa ha di così speciale questa piattaforma di investimento? Oltre a essere veramente semplice e intuitiva è l’unica piattaforma di investimento al mondo che consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri investitori.

In pratica, eToro mette a disposizione un potente motore di ricerca che consente di individuare facilmente gli investitori che hanno guadagnato il massimo in passato con il minimo rischio. Questi investitori possono essere copiati facilmente: tutte le loro operazioni future saranno replicate!

In questo modo non c’è bisogno di fare previsioni sul Bitcoin: basta selezionare i migliori investitori da copiare. Per farlo è molto semplice: si seelzionano i Trader più bravi attraverso un motore di ricerca interno e si filtrano quelli più profittevoli, con il livello di rischio più basso e tanti altri filtri aggiuntivi.

Una volta che ne individuiamo almeno 5 o 6, con un Click sarà possibile inserirli nel nostro Copy. Da quel momento in poi, ogni operazione fatta dai Top Traders verrà replicata nel nostro conto Trading.

Il tutto in automatico e senza costi. Insomma, se qualcuno è alla ricerca di un metodo per guadagnare in modo automatico con il Bitcoin, certificato e senza opacità, il Copy Trading di eToro è la soluzione perfetta.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Attenzione: non bisogna pensare che eToro sia un modo per guadagnare soldi facili, tutt’altro. Ci vuole tempo e impegno. E’ importantissimo verificare, giorno dopo giorno, i risultati generati da ciascun investitore ed è anche consigliabile verificare se ci sono altri bravi investitori che vale la pena copiare.

Inoltre, è importante sottolineare che con eToro non si diventa ricchi in pochi giorni come promette Bitcoin Era: i soldi facili e veloci (purtroppo) non esistono!

Registrati su eToro ed opera sul Bitcoin in sicurezza e senza commissioni

Puoi approfondire leggendo: eToro Bitcoin e leggi anche Bitcoin Circuit

Bitcoin Era opinioni e recensioni

Abbiamo cominciato il nostro articolo parlando delle opinioni e recensioni su Bitcoin Era. Che cosa abbiamo trovato nella nostra analisi?

Purtroppo ci siamo imbattuti in un numero impressionante di opinioni negative: non siamo riusciti a trovare nemmeno una recensione reale positiva di Bitcoin Era. In alcuni sporadici casi abbiamo notato qualche recensione positiva, tuttavia era evidente che si trattaa di una falsa recensione.

Il meccanismo è semplice: i creatori del sistema cercano di inserire sul Web finte recensioni positive per compensare tutte quelle negative che arrivano. Il sistema può reggere all’inizio, tuttavia in seguito diventa difficile bilanciare le testimonianze in quanto quelle negative sono nettamente di più.

Insomma è tutto un meccanismo fittizio volto ad attirare investitori ingenui e tra l’altro anche numerosi tra i principali siti italiani dedicati al Bitcoin, alle criptovalute e agli investimenti hanno scritto recensioni molto negative di Bitcoin Era.

Dal punto di vista pratico la nostra analisi si potrebbe concludere qui: nessuno ha mai guadagnato nulla con Bitcoin Era, chi ci ha provato non solo non ha guadagnato nulla ma ha perso tutto il capitale investito.

L’analisi delle recensioni degli investitori, però, ha avuto anche un valore emozionale per noi: ci siamo veramente sentiti male leggendo le storie di tante persone in difficoltà economiche che speravano di risolvere tutto grazie a Bitcoin Era e invece hanno perso tutto. Alcuni sono arrivati addirittura ad indebitarsi sperando di risolvere i loro problemi e invece li hanno ulteriormente aggravati.

Bitcoin Era

Una truffa riciclata

Mentre andavamo avanti con la nostra analisi di Bitcoin Era ci siamo resi conto che avevamo a che fare con qualcosa che già conoscevamo. Effettivamente abbiamo notato che il sito web e il video promozionali di Bitcoin Era ci ricordavano altri sistemi miracolosi per guadagnare con il Bitcoin di cui ci eravamo occupati in passato.

Andando avanti con l’analisi ci siamo resi conto di un fatto sconcertante: in effetti si tratta dello stesso sistema a cui è stato semplicemente cambiato il nome. Ecco i siti di alcune di queste truffe:

bitcoin era opinioni

Ed ecco il sito ufficiale di Bitcoin Era:

bitcoin era recensioni

Come si vede chiaramente, i siti sono uguali! Effettivamente Bitcoin Era è la riedizione di alcune nostre vecchie conoscenze sul Bitcoin:

Alla fine il meccanismo di tutte queste truffe è identico: promettono guadagni facili e sicuri in cambio di un piccolo investimento iniziale. Questo investimento viene bruciato in pochi minuti e coloro che hanno avuto la sventura di cadere nella trappola vengono anche richiamati al telefono.

Una voce suadente anche se con pesante accento dell’Est Europa spiega che sì, c’è stato un problema tecnico che ha causato la perdita ma che è possibile recuperare tutto il denaro perso in modo facile. Come? Facendo un nuovo investimento!

Ovvio, potrà sembrare strano e surreale. Tuttavia ci sono persone che davvero si lasciano convincere e continuano ad effettuare depositi spinti da chissà quale desiderio di guadagno. Non sono pochi i casi di persone che si sono rovinate economicamente per colpa di questo sistema.

Magari a noi potrà sembrare strano, tuttavia gli ideatori di questo sistema criminale sanno fare leva sulle emozioni e sui desideri della gente e riescono così ad ottemperare al loro progetto criminale.

Come funziona Bitcoin Era

In molti si stanno chiedendo come funziona Bitcoin Era. In realtà, visitando il sito ufficiale di Bitcoin Era non è chiarissimo il funzionamento di questo sistema.

Tutto quello che viene promesso è un metodo per guadagnare soldi senza sforzo grazie al Bitcoin. Ma che cosa c’è sotto non si capisce. Certo, un esperto di Bitcoin, trading o investimenti capisce subito che ci sono tanti errori ma chi non ha esperienza potrebbe venire ingannato.

Insomma, secondo il sito ufficiale Bitcoin Era è una specie di robot per fare trading automatico di Bitcoin che funziona con qualche algoritmo miracoloso.

La realtà, purtroppo, è molto diversa. Possiamo definire Bitcoin Era come una specie di buco nero finanziario che ingoia tutto il denaro che può e non restituisce assolutamente nulla.

Il sistema è ben oliato: le vittime credono di poter diventare ricche velocemente e depositano denaro sul conto, denaro che sparisce quasi subito.

Ma l’incubo per i clienti truffati non è finito: ricevono telefonate in cui vengono convinti a fare ulteriori depositi per recuperare i soldi persi inizialmente. Le telefonate sono convincenti perché danno una spiegazione credibile: la perdita è dovuta ad un problema tecnico ma il problema è stato già risolto. E purtroppo molti cascano nella trappola una seconda, una terza o una quarta volta.

La fantasia dell’organizzazione che ha creato questo sistema diabolico per truffare le persone sembra non avere limiti. Una volta che la vittima si accorge che la stanno derubando e richiede di riavere indietro il suo capitale, arriva il colpo di grazie.

Una consulente (con pesante accento dell’Est Europa) gli spiega che può prelevare tutto ma deve pagare una commissione o una penale. Insomma, ci vuole un ulteriore deposito in denaro. E purtroppo anche qui qualcuno ci casca…

Ecco perché con Bitcoin Era molte persone hanno perso una fortuna!

Flavio Briatore e Bitcoin Era

Il sistema Bitcoin Era è promosso su internet in modo massiccio, spesso utilizzando sistemi ingannevoli come la promessa di guadagni facili. In molti casi, poi, la pubblicità contiene riferimenti a personaggi famosi che avrebbero investito e guadagnato tanti soldi. Una delle pubblicità che sta girando di più è quella che vede coinvolto il famoso imprenditore Flavio Briatiore.

Chiariamo subito una cosa: Flavio Briatore non c’entra nulla con Bitcoin Era. Semplicemente, è stata sfruttata la sua immagine di persone ricca e benestante per illudere ingenui investitori a vivere una vita come la sua. Siamo sicuri che molto presto lo stesso Briatore presenterà denuncia per appropriazione indebita di immagine.

Purtroppo anche Flavio Briatore, come tutti coloro che sono stati truffati, non riceverà nessun risarcimento per i danni subiti.

Conclusioni

Bitcoin Era non solo non funziona ma fa perdere tutti i soldi che si investono: promette guadagni facili ma in realtà l’opinione più diffusa è che si tratta di una vera e propria truffa.

Chi decide di investire in Bitcoin deve farlo sempre tenendo presente che si tratta, appunto, di un investimento serio che richiede tempo, pazienza e strumenti adeguati. I principianti possono utilizzare eToro che consente di copiare automaticamente le operazioni degli investitori più bravi.

Visto che il numero di italiani che stanno cadendo nella trappola di Bitcoin Era è veramente molto elevato, ti chiediamo un piccolo favore: condividi questo articolo su Facebook o su qualunque altro sito web o social network a cui hai accesso.

Con un’azione che a te non costa nulla puoi salvare qualcuno dalla rovina finanziaria!

Che cos’è Bitcoin Era?

Una truffa che utilizza solo il nome del Bitcoin ma in realtà non ha nulla a che fare con le criptovalute.

Bitcoin è una truffa?

No, investire in Bitcoin può essere molto redditizio ma bisogna farlo nel modo giusto.

Come si possono recuperare i soldi persi con Bitcoin Era?

E’ impossibile, purtroppo. Finiscono subito in qualche paradiso fiscale.

Qual è il modo migliore per investire in Bitcoin?

Copiare i migliori investitori in criptovalute del mondo su eToro.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 1 Media: 1]

1 Commento

  • Purtroppo è sempre la solita storia, agli italiani manca la cultura finanziaria e si fanno truffare come polli, a ripetizione.
    Pensano che il bitcoin sia una specie di magia invece è solo un OTTIMO investimento che ha creato milionari a raffica. Ma chi vuole investire lo deve fare seriamente che non è difficile ma ci vuole serietà e impegno.

    Tutti lo possono fare, non serve essere un genio e non servono i miracoli di Bitcoin Era, ripeto ci vuole solo serietà o impegno.

    Forse è proprio questo il problema: che ci vogliono serietà e impegno per guadagnare con Bitcoin. E gli italiani non ce l’hanno e non hanno voglia di faticare.

Lascia un commento