Criptovalute

Bitcoin Euro: valore, grafico e come cambiare

I Bitcoin sono la criptovaluta che ha rivoluzionato il mondo della finanza e dell’investimento: si tratta dell’asset finanziario che ha creato più velocemente milionari in tutta la storia.

Ma quanto vale un Bitcoin in Euro e come è possibile cambiare i propri euro per ricevere Bitcoin in modo da iniziare ad utilizzare il Bitcoinper i propri acquisti e transazioni?

Attraverso questa nostra mini guida sarà possibile conoscere il Bitcoin ed i suoi rapporti con la nostra moneta unica in maniera molto chiara ed efficace. Prima di procedere, segnaliamo subito che la miglior piattaforma per comprare Bitcoin è 24option (clicca per il sito). Si tratta di una piattaforma semplicissima da utilizzare, anche per chi non ha esperienza.

24option è molto intuitiva e mette a disposizione di ogni iscritto un vero esperto di Bitcoin e criptovalute. Grazie ai consigli di questo esperto è possibile operare senza errori per comprare Bitcoin, altre criptovalute e anche asset finanziari tradizionali. 24option è probabilmente l’opzione migliore per coloro che vogliono cominciare a operare con il Bitcoin senza errori, senza pagare commissioni e senza rischi di truffa. Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Abbiamo fatto questa premessa perché purtroppo non tutte le piattaforme per investire sul Bitcoin sono uguali: ci sono piattaforme serie, oneste e che funzionano bene e altre che sono delle vere e proprie truffe, come ad esempio Bitcoin Revolution o Crypto Revolt (stai alla larga da questi schemi perché fanno perdere soldi).

A questo punto possiamo proseguire spiegando come convertire i Bitcoin in Euro, come cambiare euro in Bitcoin e qual’è il valore del Bitcoin in Euro.

Prima di iniziare a parlare di Bitcoin e di tutti questi aspetti tecnici, è sicuramente un’ottima idea quella di conoscere le basi di questa criptovaluta.

Che cos’è il Bitcoin

Il Bitcoin è prima di tutto una valuta ed è completamente differente dalle altre, quindi è estremamente importante cercare di capire come funziona per poi rapportarla eventualmente con le altre valute tradizionali come ad esempio l’Euro.

Se l’Euro è da un lato una moneta che viene letteralmente emessa (stampata) a proprio piacimento dalle banche centrali, causando anche quindi una inflazione “artificiale”, l’offerta di Bitcoin è sempre la stessa in quanto il numero dei BTC è fissato a 21 milioni di Bitcoin e questo valore non potrà mai essere cambiato nel tempo.

Partiamo subito dicendo che i vantaggi del Bitcoin sono superiori agli svantaggi.

Per esempio, è praticamente impossibile pensare di inondare i mercati di valuta (come viene fatto sistematicamente dai governi e banche centrali) svalutando oppure aumentando di valore la propria moneta per varie ragioni.

Se da un lato la contraffazione è un problema diffuso nella nostra società, i Bitcoin sono impossibili da falsificare in quanto sono completamente digitali. I Bitcoin possono essere utilizzati per inviare oppure ricevere denaro con praticamente qualsiasi persona che abbia un portafoglio (un wallet).

I Bitcoin continuano a funzionare anche nel caso in cui dovesse smettere di funzionare internet, in quanto vengono gestiti dalla cosiddetta “BlockChain”, un vero e proprio “libro mastro” digitale dove sono contenuti tutti gli “scambi del Bitcoin.

Se da un lato con i classici conti correnti “normali” c’è sempre la possibilità, per un motivo o per un’altro, che il proprio conto venga “bloccato” senza fornire più al cliente la possibilità di entrare all’interno del proprio conto, con i Bitcoin questo problema in realtà non esiste, in quanto i pagamenti con i Bitcoin sono impossibili da manipolare e i “wallet” di Bitcoin non possono essere bloccati.

La grande particolarità di un wallet Bitcoin è che nella sua versione più standard, non è presente soltanto su un sito internet ma può essere installato direttamente sul proprio computer o smartphone. Questo significa che i Bitcoin (o meglio, le chiavi di cifratura per accedere al proprio portafoglio di Bitcoin) vengono memorizzate tutte sul proprio computer/telefono.

Questo permette quindi di ottenere una grande sicurezza e privacy per i propri fondi. Tuttavia un portafoglio Bitcoin deve prima di tutto essere utilizzato con una grande responsabilità da parte dell’utente e i vantaggi sono alquanto grandi in termini di affidabilità e sicurezza.

Adesso che abbiamo capito i vantaggi principali del Bitcoin rispetto ai soldi “classici” vediamo subito come questa valuta si rapporta nei confronti dell’Euro.

Bitcoin valore euro

Quanto vale un Bitcoin in Euro? Il valore di un Bitcoin in Euro deriva da moltissimi fattori e funziona con la stessa logica che governa i cambi valutari, la stessa ad esempio che governa il valore di un dollaro in euro.

Tutte le valute, e quindi anche il Bitcoin, hanno un valore che è in relazione alle numerose altre valute con cui vengono scambiate nel mercato del Forex (Foreign Exchange).

Il valore di un Bitcoin in euro cambia ogni giorno, quindi è impossibile dare la risposta precisa in quanto il valore è in costante evoluzione. Tuttavia possiamo dire che il valore del Bitcoin nei confronti dell’Euro è sicuramente maggiore.

Al momento della scrittura di questo articolo, 1 Bitcoin vale 3013 Euro e dunque 1 euro vale 0.0003 Bitcoin.

Dopo aver visto queste cifre viene sicuramente da domandarsi il motivo per il quale un Bitcoin vale così tanti euro. I motivi sono sicuramente anche in questo caso molteplici ma alla fine la ragione di base è che la domanda di Bitcoin è sicuramente molto alta rispetto all’offerta attuale.

I Bitcoin sono, in maniera simile alla materia prima dell’Oro, un bene presente in grande scarsità (grazie alla peculiarità di essere presenti in maniera finita) che sta raggiungendo un grande numero di utilizzatori ed appassionati.

Il Bitcoin viene “inventato” nel 2009 dall’hacker anonimo “Satoshi Nakamoto”. Anche se valuta virtuale, il Bitcoin nei confronti dell’Euro viene regolato dall’offerta e la domanda di mercato.

I Bitcoin non possono avere una banca centrale, e proprio per questo quindi è necessario comprare i Bitcoin da marketplace appositi che immagazzinano Bitcoin (grazie ai miners, che generano Bitcoin grazie alla loro potenza di calcolo) per poi inviarli (oppure acquistarli) ai clienti.

I miner ricevono Bitcoin dal sistema Bitcoin, che fornisce periodicamente dei Bitcoin a tutti i miner, che risolvendo complicatissime operazioni di calcolo, fortificano l’infrastruttura e permettono lo scambio velocissimo di transazioni Bitcoin tra gli utenti.

Comprare Bitcoin da investimento

La maggior parte degli exchange non riescono a garantire un sufficiente livello di sicurezza a coloro che decidono di investire in Bitcoin: nel corso della storia ci sono state molte truffe che hanno coinvolto decine di migliaia di investitori.

Per questo motivo, chi decide di comprare Bitcoin per investire deve assolutamente utilizzare piattaforme che siano autorizzate e regolamentate. Questo tipo di piattaforme sono sotto il controllo diretto delle autorità di vigilanza europea (CONSOB per l’Italia) e quindi garantiscono la massima sicurezza e affidabilità.

Per fare un esempio, possiamo citare due delle migliori piattaforme per comprare Bitcoin con tutte le garanzie: 24option ed eToro.

Abbiamo già accennato a 24option: semplicissa da usare, offre a tutti gli iscritti il supporto di un vero esperto che forniscse preziosi consigli e indicazioni. Chi si iscrive, inoltre, può scaricare gratuitamente un’ottima guida che spiega passo a passo come si investe sul Bitcoin e sugli altri mercati finanziari. Puoi scaricare gratuitamente la guida di 24option cliccando qui.

E’ una guida molto apprezzata perché è completa, orientata alla pratica e semplice da comprendere anche per chi non ha assolutamente nessuna base di criptovalute o di finanza. Il bello è che è anche completamente gratuita, a differenza di altre guide che si trovano su internet e che purtroppo possono avere anche un costo elevato.

24option è completamente gratuita e non applica commissioni su nessuna operazione: puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Anche eToro è un'opzione eccezionale per chi vuole comprare Bitcoin senza rischi di truffe e con una piattaforma semplice ed intuitiva. Effettivamente eToro è molto più di questo: è un modo innovativo per investire con successo sul Bitcoin e su tutte le criptovalute principali oltre che su asset finanziari tradizionali.

Come mai eToro è così apprezzato? Il grande vantaggio di etoro è che è possibile copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri investitori. E’ possibile ricercare gli investitori migliori, quelli che hanno ottenuto i profitti più elevati in passato e si può cominciare a copiarli con un semplice click.

Il vantaggio di questo sistema è duplice: da una parte è possibile cominciare da subito a investire con successo, senza aspettare di accumulare esperienza. Dall’altra, è possibile imparare a investire con successo osservando quello che fanno gli investitori migliori, i veri professionisti dei mercati.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Valore bitcoin grafico

Qui sotto pubblichiamo un grafico in tempo reale del valore del Bitcoin rapportato con quello del Dollaro USA. Si tratta di un grafico di prezzo estremamente affidabile, in quanto il Dollaro USA è la valuta più importante al mondo e permette quindi di fornire un metro di misura estremamente efficace del Bitcoin.

Bitcoin Euro Grafico

Anche la valuta Euro è molto importante e chi investe in Bitcoin vuole assolutamente sapere come il valore di un Bitcoin in Euro cambia nel tempo. Il modo migliore per conoscere ciò è vedere quanto vale un Bitcoin in Euro attraverso il grafico di prezzo, che mostra nel migliore dei modi quanto vale un Bitcoin in Euro.

Bitcoin Euro Grafico

Bitcoin Euro Grafico

Come è possibile notare, il valore di un Bitcoin in Euro è aumentato tantissimo. Questo significa che con un Euro è possibile comprare meno Bitcoin rispetto al passato.

Basti pensare che nel maggio del 2015, un Bitcoin valeva soltanto 200 euro circa, quando invece soltanto due anni dopo, nel 2017 ne vale addirittura più di 1200. C’è stato quindi un incremento di oltre 1000 dollari, l’83.33% in più.

Alla luce di questi grandi numeri che Bitcoin è riuscito a fare negli ultimi anni, abbiamo voluto simulare un Piano di Accumulo (PAC) proprio per dimostrare le grandi potenzialità di un investimento in Bitcoin.

Piano di Accumulo Bitcoin

Piano di Accumulo Bitcoin

Abbiamo utilizzato il rendimento degli ultimi 2 anni, 83%, simulando un investimento lungo due anni, dove ogni mese venivano versati sull’investimento 500,00 euro mensile partendo da un capitale iniziale di 0 euro.

Il risultato è sorprendente: solo dopo 12 rate (capitale investito quindi di 6.000,00 euro alla fine dell’anno) il valore è di euro 8.449,96 (rivalutazione del capitale investito pari a euro 2.449,96). Nel secondo anno invece la rivalutazione del capitale investito è pari a 11.913,40 euro portando quindi ad un valore del capitale investito pari a 23.913,40 euro.

Valore Bitcoin negli anni

Il Valore del Bitcoin è aumentato tantissimo negli anni. Per capire quanto sia aumentato il grafico migliore è quello di BTC/USD.

Il valore del Bitcoin negli anni è aumentato in maniera spropositata, passando dai 6 dollari per Bitcoin nel 2012 fino ai 1329 di oggi, si tratta quindi di un incremento del 22050%!

In questo caso non vogliamo farvi “mangiare le mani” proponendovi un piano d’accumulo, in quanto i guadagni sarebbero stati veramente molto alti. Basti pensare che chi ha investito nei Bitcoin durante i primissimi tempi in cui questa valuta fu introdotta, adesso è milionario ed è riuscito persino a comprare auto e case di lusso con i guadagni percepiti.

Kristoffer Koch Bitcoin

Kristoffer Koch Bitcoin

Bizzarra e incredibile la storia Kristoffer Koch, uno studente norvegese che acquistò nel marzo del 2009 un valore di 27 dollari in Bitcoin come parte di una tesi universitaria,  non facendo poi ulteriori investimenti nella valuta virtuale, per poi scoprire che nel 2013 (quando il valore di un BTC per USD era all’incirca sui 500-1000 dollari) il valore del suo quantitativo di Bitcoin salì a un prezzo incredibile di 866.000 dollari.

Un evento bizzarro e assolutamente vero, che spiega però come il Bitcoin abbia un potenziale incredibile da sprigionare anche grazie alla sua alta volatilità.

Come cambiare euro in bitcoin

Il modo migliore per cambiare Bitcoin in Euro per motivi di investimento è quello di utilizzare le migliori piattaforme autorizzate e regolamentate come 24option o eToro.

Attraverso queste piattaforme è possibile dunque cambiare euro in Bitcoin in maniera alquanto semplice e veloce (la transazione avviene nel giro di qualche millisecondo) ed è possibile dunque ottenere un vantaggio economico dalle variazioni di prezzo del Bitcoin.

Queste piattaforme, oltre ad essere sicure ed affidabili, sono anche particolarmente adatte a investire in Bitcoin perché consentono di sfruttare in maniera intelligente l’elevata volatilità delle criptovalute: in pratica, garantiscono la possibilità di comprare Bitcoin per speculare al rialzo ma anche di vendere allo scoperto Bitcoin.

La vendita allo scoperto è un’operazione finanziaria speculativa che genera un profitto quando il valore del Bitcoin scende. Non bisogna aver comprato Bitcoin prima di venderli allo scoperto (proprio per questo si dice che è una vendita allo scoperto). In pratica, queste piattaforme consentono di guadagnare sempre con il Bitcoin, basta semplicemente fare una previsione sul prezzo del Bitcoin.

Previsioni criptovalute con il valore del Bitcoin

Sapere quanto vale un Bitcoin in euro è fondamentale anche per fare previsioni sul valore delle altre criptovalute. Di solito le criptovalute emergenti seguono il prezzo del Bitcoin: se aumenta, allora aumentano anche loro.

Quindi se il prezzo del Bitcoin è in salita, potrebbe essere intelligente comprare NEO o Ripple o Litecoin. Allo stesso modo, se il prezzo sta scendendo allora conviene vendere allo scoperto le altre criptovalute…

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
1 Commento
  • Ottimo articolo, grazie a voi ho capito finalmente come si fanno operazioni sul bitcoin e ho già ottenuto i primi profitti. Siete l’unico sito di informazione sulle criptovalute in italiano a dare informazioni serie e soprattutto pratiche per riuscire a guadagnare.

Lascia un commento