Criptovalute

Bitcoin Gold: cos’è, come funziona, valore, Italia

Che cos’è il Bitcoin Gold e perché sempre più persone vogliono investire all’interno di questa criptovaluta?

Il Bitcoin continua a dividersi in sempre più nuove versioni. Il 25 ottobre 2017 infatti, tramite un hard fork è nato il Bitcoin Gold, un mercato tutto nuovo, che risulta già essere alquanto attivo tra gli investitori, che vogliono investire al più presto all’interno di questo mercato finanziario.

Sono in molti a credere che l’arrivo del Bitcoin Gold sia positivo per il Bitcoin stesso (in quanto potrebbe aumentare il valore bitcoin), mentre sono molte altre le persone che pensano che il Bitcoin possa soccombere con questa nuova criptovaluta che sfiderà la supremazia della regina di tutte le criptovalute.

Bitcoin Gold: cos’è e come funziona

Il 25 Ottobre è nato il Bitcoin Gold, che rappresenta la nuova scissione del Bitcoin, e rappresenta a tutti gli effetti la scissione che c’è stata con il Bitcoin Cash.

Proprio come è infatti avvenuto con il Bitcoin Cash, la nascita di questo nuovo Bitcoin Gold sembrerebbe essere la volontà di fornire al mondo un protocollo tutto nuovo che si basa su un codice molto più performante, che dovrebbe abilitare dunque la possibilità di fare un mining anche senza utilizzare necessariamente gli ASIC, ma semplici computer (anche datati) consentendo quindi al settore dei miners ad un numero sempre più grande di operatori.

Il Bitcoin, a causa del mining estremamente complesso, non consentiva a chiunque di fare mining, ma soltanto di computer e software molto potenti chiamati ASIC.

Con il Bitcoin si è voluti dunque tornare alle origini, rendendolo estremamente più democratico rispetto al suo predecessore.

Segwit2x

Secondo molti, una grande minaccia potrebbe arrivare il 17 novembre, in quanto ci sarà il lancio ufficiale di un protocollo tutto nuovo, denominato: SegWit2X, estremamente più veloce e leggero rispetto agli interventi precedenti.

Si tratta di un vero e proprio aggiornamento alla piattaforma del Bitcoin, che dovrebbe consentire al Bitcoin di diventare estremamente più veloce, leggero e stabile rispetto alle precedenti iterazioni. Potrebbe quindi trattarsi di una scissione ancora più grave del Bitcoin Gold.

Comparativa Bitcoin Gold vs Bitcoin cash, Segwit 2x, Bitcoin

Bitcoin Gold Comparativa

Bitcoin Gold Comparativa

Il Bitcoin Gold, come è possibile notare ha un PoW algorithm pari all’equihash, l’hardware per il mining è estremamente differente rispetto a quello utilizzato dal Bitcoin (GPU contro ASIC). La dimensione del blocco è la solita, e l’aumento di difficoltà avviene durante ogni blocco.

Ad uno specifico blocco, i minatori del Bitcoin Gold inizieranno a creare i blocchi attraverso un nuovo algoritmo proof-of-work, e questo causerà la biforcazione della blockchain del Bitcoin. La blockchain originale del Bitcoin continuerà ad essere inalterata, ma una nuova branca della blockchain verrà diviso dalla catena originale. La nuova branca di questo Bitcoin condividerà la solita cronologia di transazioni con il Bitcoin fino alla data della scissione, ma successivamente la cronologia divergerà, in quanto si tratta di una criptovaluta completamente diversa appena nata.

Lo scopo di Bitcoin Gold è quello di rendere nuovamente il Bitcoin Decentralizzato. La visione di Satoshi Nakamoto “una CPU vale uno” è stata sostituita da una realtà in cui la produzione e la distribuzione di attrezzature di mining è diventata dominata da un numero molto piccolo di entità, alcune delle quali hanno impegnato pratiche abusive nei confronti dei singoli miners e della rete Bitcoin nel suo complesso. Cambiando l’algoritmo di “proof-of-work” di Bitcoin da SHA256 a Equihash, tutti gli equipaggiamenti minerari specializzati in SHA256 saranno obsoleti per estrarre il blockchain di Bitcoin Gold. Così, Bitcoin Gold fornirà un’opportunità per molte nuove persone in tutto il mondo a partecipare al processo di estrazione con hardware di consumo ampiamente disponibile, fabbricato e distribuito da importanti società di rilievo.

Una infrastruttura dedicata al mining completamente decentralizzata, più democratica è più resiliente ed in linea con la visione originale di Satoshi.

Il metodo di distribuzione iniziale della moneta del Bitcoin Gold (BTG) è esattamente lo stesso usato da Bitcoin Cash (BCH). Tutti i titolari di Bitcoin che dispongono le chiavi private di BTC il 25 ottobre (blocco 491 407) hanno ricevuto i Bitcoin Gold con il tasso di 1 BTC = 1 BTG (Se si dispone di 20 BTC si riceverà dunque 20 BTG). È necessario controllare le chiavi private di BTC per effettuare transazioni di Bitcoin Gold.

Bitcoin Gold Team

Bitcoin Gold Team

Bitcoin Gold Team

Il team del Bitcoin Gold è alquanto eterogeneo, costituito da persone provenienti da svariate parti del mondo.

I membri del team di Bitcoin Gold sono Jack Liao, H4x3rotab, Robert Kuhne, Alejandro Regojo, Martin Kuvandzhiev, Franco Niebles.

Caratteristiche Tecniche Bitcoin Gold

Decentralizzazione

Bitcoin Gold implementa un nuovo algoritmo PoW, Equihash, che rende nuovamente decentrato il mining. L’hardware specifico progettato per l’estrazione di BTC (ASIC) è obsoleto per estrarre BTG, dando agli utenti ordinari la possibilità di eseguire operazioni di mining con le GPU.

Distribuzione Equa

L’hard fork di Bitcoin è il metodo più equo ed efficiente per creare e distribuire una nuova attività digitale. Le monete vengono create da un nuovo blocco genesi ed hanno sempre la proprietà che viene concentrata tra un gruppo più piccolo di persone.

Protezione

Per garantire la sicurezza dell’ecosistema Bitcoin, il Bitcoin Gold ha implementato una protezione completa, una caratteristica essenziale che protegge le spese non volute da parte degli utenti.

Trasparenza

Bitcoin Gold è un progetto gratuito open source software sviluppato da sviluppatori volontari e sostenuto da una comunità di Bitcoin in rapida crescita, con appassionati da tutto il mondo.

Investire nel Bitcoin Gold

Oggi è possibile investire all’interno del Bitcoin Gold in modalità estremamente semplice e sicura grazie alle piattaforme di trading CFD. Per fare un esempio, è presente la piattaforma di trading online Plus500, che consente di investire sia al rialzo che al ribasso nel Bitcoin, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold e moltissime altre criptovalute presenti nel mondo.

La piattaforma di trading online Plus500 è regolamentata dalla CySEC e rispetta tutte le normative di regolamentazione al mondo. Fare trading online con le criptovalute è certamente la scelta più adatta grazie a Plus500, che consente anche a chi non ha molti fondi di iniziare (si parte da 100 euro di deposito minimo). Eventualmente, è possibile anche aprire un conto di trading demo per commerciare con le criptovalute in modalità virtuale gratuitamente. Clicca qua per aprire un conto oggi con Plus500>>

 

Lascia un commento