Criptovalute

Bitcoin Loophole truffa o funziona? Recensioni e opinioni 2019

Bitcoin Loophole funziona? E’ un sistema che consente di ottenere profitti automatici con il Bitcoin oppure è una truffa? Abbiamo ricevuto, negli ultimi tempi, molte richieste da parte dei nostri lettori.

Da sempre Mercati24.com è il punto di riferimento per coloro che investono in Bitcoin in modo sicuro. Facciamo sempre un’informazione pulita e trasparente per aiutare gli investitori a scegliere le opzioni migliori e, soprattutto, a non cadere nelle truffe.

In questo articolo presentiamo la verità su Bitcoin Loophole e su come si guadagna (per davvero) con le criptovalute. Parleremo anche di eToro che è una delle piattaforme di investimento più sicure e affidabili.

Bitcoin Loophole funziona?

La domanda principale che i nostri lettori ci hanno posto è: Bitcoin Loophole funziona? La maggior parte di coloro che ci hanno fatto la domanda si aspettavano una risposta positiva, o meglio speravano una risposta positiva da parte nostra.

Dopo tutto un sistema per guadagnare, in modo completamente automatico, con il Bitcoin farebbe comodo a tutti. In alcuni video, Bitcoin Loophole promette ben 500 euro all’ora di profitti. In pratica, sarebbe la soluzione a tutti i problemi economici. Se fosse vero.

Quando abbiamo iniziato a ricevere tutte queste richieste abbiamo avuto i nostri primi dubbi. Dal punto di vista tecnico, le promesse fatte da Bitcoin Loophole non si possono mantenere. Abbiamo comunque deciso di fare un’analisi approfondita, esaminando soprattutto le recensioni e le opinioni di coloro che hanno utilizzato Bitcoin Loophole con denaro reale.

Questi investitori sono riusciti a ottenere un profitto? Purtroppo no. I famosi 500 euro all’ora promossi dalla pubblicità di Bitcoin Loophole non è riuscito a ottenerli nessuno. Anzi, in effetti questo sistema non è mai stato in grado di generare nemmeno un centesimo di profitto. Ancora peggio, nessuno è riuscito a rientrare in possesso del capitale investito inizialmente.

Possiamo quindi concludere che Bitcoin Loophole non funziona? Assolutamente no, anzi possiamo dire che funziona benissimo ed è davvero un sistema che fa diventare ricchi, tutto dipende dalla prospettiva. I creatori di Bitcoin Loophole stanno diventando ricchi, molto ricchi: incassano soldi dagli ingenui che credono alla loro pubblicità e li fanno sparire velocemente in qualche paradiso fiscale, al sicuro dalle possibili azioni degli inquirenti.

Ovviamente per gli ingenui che credono di diventare ricchi con un piccolo investimento Bitcoin Loophole non funziona assolutamente: alcuni si sono anche rovinati con investimenti ripetuti (vedremo fra poco il trucco che usano per spillare soldi anche a chi ha già perso).

Sconsigliamo di utilizzare Bitcoin Loophole: fa solo perdere soldi! Più in generale, tutti i sistemi che promettono un guadagno facile e senza nessun tipo di sforzo sono delle truffe ed è bene starne alla larga.

Come guadagnare (davvero) con Bitcoin

Questo non significa che non sia possibile guadagnare investendo in Bitcoin. Sappiamo benissimo che chi ha investito in Bitcoin nel modo giusto ha guadagnato tanti soldi. Queste persone, però, non si sono affidate ad un sistema automatico che fa promesse di guadagni facili ma hanno operato in modo serio e utilizzando piattaforme di investimento autorizzate e regolamentate.

Questo è un punto cruciale. Solo le piattaforme autorizzate e regolamentate garantiscono affidabilità e sicurezza. Sono piattaforme di investimento che operano rispettando le severissime normative europee a tutela del denaro degli investitori e che quindi non possono truffarlo, anche perché sono sottoposte alla continua vigilanza da parte degli enti competenti. In Italia è la CONSOB che si occupa di vegliare sul denaro investito.

Bitcoin Loophole non è assolutamente una piattaforma regolamentata e quindi non può offrire nessun tipo di sicurezza. Infatti, chi ha provato ad utilizzarla ha perso tutto.

Ma ancora, investire in Bitcoin non è un gioco. E’ vero che alcune delle migliori piattaforme sono davvero semplici, adatte anche ai principianti, ma allo stesso tempo per ottenere un profitto bisogna fare le operazioni giuste al momento giusto.

Comprare Bitcoin quando il prezzo sta per salire e vendere allo scoperto Bitcoin quando il prezzo sta per scendere. La vendita allo scoperto è un’operazione speculativa che genera un profitto quando un titolo finanziario perde di valore. Non è necessario aver prima comprato il titolo, ecco perché si chiama allo scoperto.

In realtà non importa se il prezzo del Bitcoin sale o scende, quello che importa è che si muova e che l’investitore faccia una previsione corretta. Come si vede, non è un gioco.

eToro

Una delle migliori piattaforme per investire su Bitcoin è eToro. Effettivamente ci sono parecchie piattaforme che consentono di investire in modo sicuro e affidabile ma abbiamo scelto di parlare di eToro perché è una delle più facili da utilizzare, anche per un principiante.

Per prima cosa, mette a disposizione dell’utente un’interfaccia facile e intuitiva. Anche chi comincia a investire su Bitcoin per la prima volta non ha assolutamente problemi e può cominciare senza errori.

Il punto di forza principale di eToro è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori investitori.

Tra l’altro copiando i migliori si ha la possibilità di ottenere un profitto subito e, allo stesso tempo, di imparare a investire.

Come funziona eToro? Mediante un motore di ricerca interno è possibile trovare i migliori investitori, quelli che hanno ottenuto i profitti più alti nel passato. Il profilo di ciascun investitore riporta dati molto interessanti. Oltre al profitto ottenuto è possibile conoscere, ad esempio, anche il livello di rischio medio.

Grazie al profilo è possibile fare una scelta intelligente degli investitori da copiare. Basta un semplice click per selezionare un investitore. La piattaforma eToro provvederà automaticamente a replicare tutte le sue operazioni.

L’iscrizione è completamente gratuita e non ci sono commissioni. E’ possibile utilizzare eToro con un conto demo per verificare che funzioni tutto correttamente prima di investire denaro reale.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Bitcoin Loophole e le rendite automatiche

E’ importante notare che eToro non è un modo per fare soldi facili e non è neanche una rendita automatica (come afferma di essere Bitcoin Loophole).

Per ottenere un profitto con eToro ci vuole impegno e tempo. Bisogna aver cura di selezionare un buon numero di investitori da copiare e bisogna monitorare, giorno dopo giorno, i risultati ottenuti.

Se eToro può essere considerato un ottimo sistema per fare trading automatico di Bitcoin, non è un generatore di soldi facili come promette Bitcoin Loophole. E comunque, almeno agli inizi, i profitti non sono certo quelli promessi da Bitcoin Loophole (500 euro all’ora).

In generale, possiamo dire che non esiste nessun sistema semplice per ottenere rendite automatiche o soldi facili.

Anche il Bitcoin, che molti considerano come uno dei migliori asset finanziari da investimento, non è certo un modo per fare soldi facili. E’ possibile investire con profitto (altissimo) ma ci vuole impegno, tempo, studio. Anche una piattaforma come eToro richiede tempo e attenzione per generare risultati positivi.

Purtroppo la fama del Bitcoin ha spinto molti truffatori a creare falsi sistemi di investimento che in realtà fanno solo perdere soldi. Oltre a Bitcoin Loophole, sono diventati tristemente famosi sistemi come Bitcoin Profit, Bitcoin Code o Bitcoin Compass. In fondo non è difficile difendersi da queste trappole: basta non credere alle favole!

Bitcoin Loophole opinioni

L’opinione più diffusa su Bitcoin Loophole è che si tratta di una vera e propria truffa. Coloro che hanno provato a investire soldi e hanno perso tutto sono veramente arrabbiati.

Un gran numero di investitori gabbati ha anche presentato una regolare denuncia ma gli inquirenti non possono recuperare i soldi spariti: l’organizzazione che sta dietro a Bitcoin Loophole li trasferisce immediatamente in paradisi fiscali dove gli inquirenti italiani non possono arrivare.

Leggere le esperienze di coloro che si sono fidati di Bitcoin Loophole è davvero triste. Queste persone hanno voluto credere alle promesse di facili guadagni perché, in molti casi, erano in difficoltà economiche e speravano di poter finalmente risolvere tutti i problemi. Perdendo tutto il loro denaro, invece, li hanno ulteriormente aggravati.

La situazione più disperata la vivono quelli che si sono addirittura indebitati per investire con Bitcoin Loophole.

Bitcoin Loophole recensioni

Tutti i principali siti italiani di criptovalute e finanza hanno scritto recensioni molto negative di Bitcoin Loophole così come dei sistemi simili che promettono guadagni automatici con Bitcoin (tipo Bitcoin Code).

I siti autorevoli ribadiscono tutti che guadagnare con Bitcoin è possibile ma che riuscirci non è possibile fare affidamento a scorciatoie, anche se sono abilmente pubblicizzate.

Attenzione: alle volte cercando su Google Bitcoin Loophole si possono trovare siti stranieri (qualche volta tradotti in italiano) che presentano recensioni positive di Bitcoin Loophole. Si tratta, ovviamente, di recensioni fasulle scritte apposta per ingannare i più ingenui.

Tutti i siti italiani più autorevoli spiegano chiaramente che Bitcoin Loophole non funziona ed è meglio starne alla larga.

La (terribile) strategia di Bitcoin Loophole

La quantità di denaro incassata da Bitcoin Loophole è davvero impressionante. Come hanno fatto a convincere le persone a dare così tanti soldi? La loro strategia è davvero terribile. Per prima cosa, il sito ufficiale di Bitcoin Loophole è fatto veramente bene e fa promesse che possono sembrare allettanti come ad esempio quella di generare un profitto di 500 euro all’ora.

Chi non è esperto può cadere facilmente nella trappola. Una volta inseriti i dati nel form di registrazione, si entra in un incubo senza fine di telefonate. Moltissimi si fanno convincere al telefono ad effettuare un investimento iniziale.

Il problema è che questo investimento iniziale fallisce sempre: il denaro, come già sappiamo, non viene effettivamente investito da Bitcoin Loophole ma semplicemente trasferito in qualche paradiso fiscale.

Ma le telefonate non si fermano nemmeno quando il primo investimento è andato in fumo. Anzi, è proprio in quel momento che gli abilissimi venditori di Bitcoin Loophole fanno il capolavoro (dal loro punto di vista, ovviamente). Richiamo al telefono quelli che hanno perso tutto e spiegano che si è verificato un problema tecnico, sono molto dispiaciuti dell’accaduto e si offrono di aiutare il malcapitato a recuperare il capitale perso: basta fare un nuovo investimento.

Moltissimi ci ricascano e investono altri soldi: anche in questo caso, l’intero capitale si volatilizza in pochi minuti. Purtroppo ci sono persone che hanno perso un intero capitale a furia di provare a recuperare i soldi persi.

Bitcoin Loophole forum

I forum sono un canale privilegiato per la pubblicità di Bitcoin Loophole. Dopo tutto scrivere su un forum è facile, basta creare un mail fasulla e il gioco è fatto. I creatori di Bitcoin Loophole hanno quindi utilizzato i forum per scrivere recensioni positive del loro schema miracoloso per guadagnare con Bitcoin.

Molti dei post, ovviamente, sono stati immediatamente rimossi dagli amministratori ma qualcuno può essere sfuggito.

In alcuni casi, la strategia di promozione è stata ancora più furba: falsi utenti del forum si sono vantati pubblicamente di alti profitti ottenuti senza però rivelare la strategia adottata. Quando vengono contattati in privato, fanno entrare il povero malcapitato nel sistema Bitcoin Loophole.

Sconsigliamo di utilizzare i forun per cercare informazioni su Bitcoin Loophole, molto meglio utilizzare fonti di informazione più sicure e affidabili.

Conclusioni

Il sistema Bitcoin Loophole si presenta come un metodo per investire in Bitcoin in maniera automatica. La pubblicità ingannevole di questo sistema promette guadagni elevatissimi, anche 500 euro all’ora. In realtà, tutti coloro che lo hanno provato hanno perso tutto, fino all’ultimo centesimo.

Investire in Bitcoin con successo è possibile ma ci vuole pazienza, tempo e una buona piattaforma di investimento. Una delle migliori per chi inizia è eToro (clicca qui per il sito) ma attenzione: nemmeno eToro è un modo per fare soldi facili. I soldi facili non esistono.

Concludiamo con la richiesta di un piccolo favore: condividi questo articolo su Facebook o su qualunque altro sito o social network a cui hai accesso. Con un gesto che a te non costa nulla puoi salvare qualcuno dalla rovina!

 

Bitcoin Loophole
  • Facilità d'uso
  • Valore
  • Onestà
  • Sicurezza
1

Riassunto

Bitcoin Loophole promette soldi facili e sicuri con il Bitcoin ma in realtà è un investimento fallimentare che fa perdere tutto. L’opinione più diffusa di coloro che lo hanno provato è che si tratta di una truffa.

1 Commento
  • Se ne vedono veramente di tutti i colori, per non parlare poi delle truffe che sembrano essere presentate da personaggi famosi come Marco Baldini o Silvio Berlusconi (a loro insaputa ovviamente).

    Chi vuole guadagnare con Bitcoin deve tenere veramente gli occhi aperti perché se si credono alle promesse di guadagni facili si rischia di essere truffati.

    eToro invece funziona, è una buona piattaforma, e per chi inizia copiare automaticamente i migliori è una scelta vincente.

Lascia un commento