Bitcoin opinioni: bolla, truffa o investimento?

bitcoin opinioni

I bitcoin sono una grande bolla finanziaria, destianata a scoppiare presto? Sono un investimento sicuro in grado di generare elevati profitti? Oppure sono una truffa in cui stiamo cadendo più o meno tutti? Questo articolo fa chiarezza sulle opinioni più diffuse sul bitcoin.

L’opinione più diffusa sul bitcoin? Il fatto che il bitcoin sia una grande bolla finanziaria destinata a scoppiare in brevissimo tempo. Mesi, se non giorni. Se cerchiamo “bitcoin opinioni” su Google è questo il parere prevalente sul bitcoin. Però Google sa essere impietoso e ci mostra le date in cui la previsione è stata fatta: ci sono articoli datati 2014, 2015, 2016 che dimostrano come sicuramente il bitcoin sia una bolla speculativa destinata a scoppiare presto.

Nessuno ha la sfera di cristallo per predire il futuro, soprattutto nel mondo finanziario. Però quello che possiamo dire con certezza e che tutte queste previsioni che vedevano il bitcoin destinato a crollare si sono rivelate completamente sballate, visto che il valore del bitcoin è in continua e costante crescita.

Chi ha investito sul bitcoin negli ultimi anni ha guadagnato veramente tanti soldi, sono tanti che sono diventati milionari con i bitcoin.

Investire in bitcoin senza comprarli

Quindi conviene investire nel bitcoin? Sicuramente il bitcoin è un investimento che ha generato profitti mostruosi negli ultimi anni ma è anche un asset che può presentare rischi e quindi bisogna investire con intelligenza.

Il primo rischio forte legato al bitcoin è la sicurezza: purtroppo ci sono state molte truffe legate al bitcoin. Ad esempio, sono state create false criptovalute che in realtà nascondevano pericolosi schemi Ponzi (il caso più famoso è quello dell’OneCoin).

La truffa più pericolosa è rappresentata dagli Exchange: sono le piattaforme dove è possibile comprare bitcoin. Purtroppo però nella maggior parte dei casi, dopo qualche mese o anno di funzionamento, gli Exchange chiudono truffando i clienti che nella maggior parte dei casi lasciano i bitcoin acquistati sulla piattaforma dell’Exchange. Teoricamente è possibile prelevare i bitcoin e gestirli in un proprio portafoglio, ma è una procedura così complicata che solo i veri esperti riescono a portarla a termine.

Come si fa allora a investire in Bitcoin? Il modo migliore è investire in Bitcoin senza comprarli, grazie a strumenti finanziari chiamati Contratti per Differenza, abbreviati in CFD. Il mondo del bitcoin non è regolamentato dalle autorità, ecco perché ci sono così tante truffe e raggiri. I CFD, invece, sono rigorosamente autorizzati e regolamentati, sottoposti alla vigilanza delle autorità finanziarie (la CONSOB in Italia).

Le piattaforme per il trading di CFD mettono a disposizione CFD che hanno come sottostante il bitcoin. In questo modo è possibile investire in bitcoin senza comprarli e con tutti i vantaggi di un investimento sicuro e regolamentato.

Cosa sono i CFD? Sono contratti finanziari, molto semplice da comprendere e utilizzare, che riproducono il prezzo di un asset finanziario. Un CFD sul bitcoin è quindi un contratto finanziario che ha lo stesso prezzo del bitcoin ma che non è il bitcoin.

I vantaggi dei CFD sono notevoli, ad esempio:

  • Le piattaforme CFD sono autorizzate e regolamentate, quindi sicure e oneste
  • Le piattaforme CFD sono gratuite e senza commissioni
  • Sui conti detenuti presso le piattaforme CFD non si applica l’imposto di bollo deposito titoli
  • Con i CFD è possibile guadagnare sia quando il valore del bitcoin sale, sia quando scende
  • Le piattaforme CFD sono facili da usare, anche per chi non ha nessun tipo di esperienza

Dove investire in bitcoin

Operare con i CFD è dunque estremamente vantaggioso. Tra le migliori piattaforme di trading per CFD ricordiamo:

PiattaformaVantaggiDeposito min.Inizia
Formazione gratuita, Trend dei trader100 €Apri un conto
Professionale100 €Apri un conto
Social trading200 €Apri un conto

Markets.com

Markets.com è la piattaforma CFD per eccellenza, la più usata in Europa. E’ sicura, affidabile e molto onesta. E’ una piattaforma che si caratterizza per l’estrema semplicità di utilizzo, anche per i principianti. Gli stessi principianti hanno poi a disposizione corsi di altissima qualità per imparare il trading come dei veri e propri esperti.

Markets.com offre anche un indicatore innovativo per operare sui mercati finanziari con i CFD: il Trend dei Trader. Questo strumento riassume le operazioni che stanno facendo i trader in quel momento su un dato asset, per esempio il bitcoin. In pratica, ci dice se la maggior parte dei trader sta scommettendo al rialzo oppure al ribasso sul bitcoin.

Grazie al Trend dei Trader è possibile operare sul bitcoin seguendo il trend del mercato. Non è una garanzia assoluta di profitto ma nella maggior parte dei casi le operazioni eseguite secondo le indicazioni del Trend dei Trader si rivelano vincenti.

Puoi aprire il conto gratuito su Markets.com cliccando qui. Se vuoi saperne di più, leggi la recensione di Markets.com.

Plus500

Plus500 è una piattaforma di trading completa e affidabile, particolarmente apprezzata dai professionisti del trading. Plus500 è la piattaforma più completa per quanto riguarda le criptovalute. Oltre al bitcoin, infatti, è possibile fare trading di bitcoin cash, ethereum, litecoin, dash, NEM, ripple. Insomma, una soluzione gratuita al 100%, completa ed efficiente per investire sulle criptovalite.

Puoi aprire un conto gratuito su Plus500 cliccando qui. Se vuoi saperne di più, leggi la recensione di Plus500.

eToro

eToro è la prima piattaforma di social trading al mondo. Il social trading è un approccio estramente innovativo e profittevole ai mercati finanziari. Grazie al social trading è possibile visualizzare i profitti realizzati in passato dai trader ed è poi possibile selezionare alcuni trader che saranno copiati in modo completamente automatico.

Il social trading è l’unica forma di trading automatico che funziona davvero ed è davvero molto apprezzato dai principianti, per due motivi. Primo, riescono da subito a ottenere dei profitti, ancora prima di capire bene come funziona. Secondo, possono imparare i segreti dei trader più bravi.

eToro è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissione.

Puoi aprire un conto gratis su eToro cliccando qui. Se vuoi saperne di più, leggi la recensione di eToro.

Previsioni bitcoin 2017

Il grafico qui sopra mostra l’andamento del bitcoin. Quali sono le previsioni del bitcoin per il 2017? Il valore del bitcoin è destinato a salire ancora? Le opinioni sono discordanti. In ogni caso ormai è chiaro che il bitcoin non è una bolla finanziaria passeggera ma è destinato ad entrare a far parte della nostra vita.

Il modo migliore per conoscere previsioni accurate e attendibili sul bitcoin è vedere cosa ne pensano gli esperti che ci mettono direttamente i loro soldi: questo può essere fatto facilmente con il social trading di eToro oppure con il Trend dei Trader di Markets.com.

Bitcoin critiche

Non siamo tra i sostenitori del bitcoin a tutti i costi così come non siamo tra coloro che odiano il bitcoin a prescidenre. La rivoluzione del bitcoin è stata senzionale: è stata creata una valuta sganciata dalle banche centrali e quindi non inflazionabile. Tuttavia, ci sono criticità legate alla sicurezza e all’affidabilità. Abbiamo messo già in evidenza come ci siano molte truffe legate al mondo del bitcoin e queste truffe possono prosperare proprio perché il bitcoin non è un asset finanziario regolamentato.

Chi vuole avere la certezza assoluta di non essere truffato ma, allo stesso tempo, vuole ricevere tutti i profitti che il bitcoin può generare, deve necessariamente scegliere di operare con i CFD.

Bitcoin investimento sicuro

Investire in bitcoin nel 2017 è una grande idea soprattutto se si utilizzano i CFD. Grazie ai CFD, infatti, non è nemmeno necessario che il valore del bitcoin salga per generare profitti, visto che i CFD fanno guadagnare sia quando il bitcoin sale sia quando scende. I CFD sono anche uno strumento di investimento sicuro, nel senso che essendo regolamentati non possono essere utilizzati per mettere a segno truffe e raggiri.

Attenzione però: con questo non vogliamo dire che i guadagni siano garantiti. Anche se i CFD sono un ottimo strumento, bisogna sempre mettere la massima attenzione nella scelta della piattaforma. Inoltre, è necessario operare sempre con impegno e bisogna dedicare un minimo di tempo allo studio. Il rischio, altrimenti, è quello di perdere soldi.

2 Responses to Bitcoin opinioni: bolla, truffa o investimento?

  1. Mario Pini ha detto:

    Le previsioni sul bitcoin fatte su eToro o su markets.com sono le più affidabili in assoluto, per un motivo molto semplice: sono frutto delle operazioni fatte da gente che ci sta mettendo letterlamente i SUOI soldi non da cretini che scrivono per le redazioni dei giornali, strapagati e senza sapere di che parlano.

    Come giustamente suggerisce l’articolo, basta cercare bitcoin opinioni su google per scoprire che questi scribacchini (di solito beccano finanziamenti pubblici) sono anni che danno per morto il bitcoin, mentre il bitcoin continua a salire e rendere ricchi coloro che nel bitcoin ci credono

  2. Daniela Zonin ha detto:

    Pareri, opinioni e castronerie varie sul bitcoin ne sentiamo tutti i giorni.

    Grande Mercati24 che finalmente fa un po’ d’ordine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *