Criptovalute

Bitcoin Rush truffa? Opinioni e recensioni [reali]

Bitcoin Rush è davvero un sistema in grado di far diventare tutti ricchi in 3 o 4 mesi con il trading automatico di Bitcoin? Oppure è una delle tante truffe di internet che rubano soldi ai più ingenui promettendo guadagni molto alti?

Sono anni ormai che Mercati24.com è il punto di riferimento per coloro che vogliono investire senza errori sulle criptovalute ed è quindi normale che un gran numero di lettori ci abbia inviato messaggi a proposito di Bitcoin Rush.

Infatti su internet sta girando parecchio una pubblicità che dice che celebrità come Vasco Rossi o Giorgio Armani stanno investendo con Bitcoin Rush e stanno guadagnando un sacco di soldi.

Appena abbiamo ricevuto questi messaggi abbiamo subito avuto un brutto presentimento: sappiamo infatti che i soldi facili non esistono, che l’investimento in Bitcoin può essere veramente molto profittevole ma sappiamo anche che per guadagnare bisogna investire con intelligenza, impegno e utilizzando piattaforme serie e sicure come eToro. Ci sono dei trucchi per il Bitcoin, è vero, ma sono dei suggerimenti per chi investe in modo serio, non dei sistemi per guadagnare senza fare nulla.

Bitcoin Rush truffa?

In ogni caso, abbiamo messo da parte tutti i nostri pregiudizi e abbiamo cominciato a fare un’analisi completa delle principali opinioni e recensioni reali su Bitcoin Rush. Quello che abbiamo scoperto è andato ben al di là dei nostri peggiori presentimenti.

In pratica, le opinioni e le recensioni su Bitcoin Rush sono concordi: non si guadagna assolutamente nulla e non è possibile rientrare in possesso del capitale investito.

Il sistema richiede un investimento iniziale che sembra piccolo, appena 225 euro. Vedremo poi il trucco utilizzato da Bitcoin Rush per incassare ancora più soldi alle spalle degli ingenui che ci cascano.

Questo denaro è perso, fin da subito: non c’è nessuno che sia riuscito a recuperarlo. Anche i tanti che hanno presentato una regolare denuncia all’autorità giudiziaria non sono stati in grado di recuperarlo perché viene immediatamente trasferito in qualche paradiso fiscale dove gli inquirenti italiani, ovviamente, non possono arrivare.

Possiamo quindi concludere che si tratta di una vera e propria truffa? Visto che le denunce presentate sono tante, sicuramente ci sarà una sentenza (bisogna aspettare i tempi della magistratura italiana, comunque).

Fino a quando non ci sarà una sentenza, eviteremo di scrivere che Bitcoin Rush è una truffa. In ogni caso, sconsigliamo di utilizzarlo per investire in Bitcoin perché sicuramente non funziona. Inoltre, possiamo dire che sta facendo una pubblicità ingannevole, coinvolgendo personaggi celebri che non hanno nulla a che fare con Bitcoin Rush.

Investire (seriamente) sul Bitcoin

Bitcoin Rush non funziona ed, effettivamente, non ha nulla a che fare con Bitcoin: chi l’ha creato ha usato il nome del Bitcoin perché sa che può attirare gli ingenui più facilmente. In realtà è solo un sistema che si fa dare soldi e poi li fa sparire.

Ma come si fa a investire sul Bitcoin? Prima di tutto, bisogna aver chiaro che si tratta di un investimento finanziario vero e proprio che quindi deve essere affrontato seriamente. Il fatto che così tante persone siano riuscite a guadagnare con il Bitcoin non deve far pensare che si tratta di un modo per fare soldi facili: chi ha guadagnato lo ha fatto nel modo giusto!

Poi ci vuole una piattaforma sicura e affidabile che sia autorizzata e regolamentata. Le piattaforme autorizzate e regolamentate, infatti, operano rispettando la severa normativa europea che protegge gli investimenti e sono continuamente vigilate dalle autorità competenti. In Italia è la CONSOB che veglia sugli investimenti.

Una volta aperto un conto su di una piattaforma affidabile, è possibile comprare Bitcoin per ottenere un profitto quando il valore del Bitcoin sale oppure vendere allo scoperto Bitcoin per ottenere un profitto quando il valore del Bitcoin scende.

La vendita allo scoperto è un’operazione di tipo puramente speculativa che consente di vendere un titolo finanziario che non si possiede. Per questo si chiama allo scoperto. Si tratta di un’operazione che i principianti degli investimenti di solito non conoscono, ecco perché abbiamo detto che chi ha guadagnato con il Bitcoin ci ha messo un minimo di impegno e di studio: riuscire a guadagnare qualunque cosa faccia il prezzo del Bitcoin è veramente un grande successo.

Investire in Bitcoin con eToro

Bitcoin Rush non è autorizzato e regolamentato e abbiamo già visto quali sono i risultati di chi l’ha utilizzato: ha perso tutto, fino all’ultimo centesimo. Vogliamo adesso fare un esempio di come si investe realmente in Bitcoin e presentiamo una piattaforma sicura, autorizzata e regolamentata: eToro.

Perché abbiamo scelto proprio eToro? Oggi ci sono molte piattaforme che consentono di investire sulle criptovalute senza rischi (abbiamo pubblicato anche una lista completa, la trovi qui) ma eToro è sicuramente una delle più semplici in assoluto. Anche un principiante può utilizzare eToro senza difficoltà.

eToro offre un’interfaccia davvero semplice ed intuitiva ma, soprattutto, consente di copiare automaticamente quello che fanno gli investitori migliori. In pratica, eToro mette a disposizione un ottimo motore di ricerca interno che consente di trovare gli investitori che hanno guadagnato di più in passato. E’ possibile visualizzare anche altri dati molto interessanti, oltre al profitto ottenuto. Ad esempio, si può conoscere il livello medio di rischio di un investitore.

Con questi dati, è facile fare una scelta ponderata, puntando a selezionare gli investitori che hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Attenzione però: a differenza di Bitcoin Rush, eToro non è un modo per fare soldi facili. Anzi. Per ottenere i risultati non basta fare un investimento e aspettare di diventare ricchi. Ci vuole tempo, pazienza, impegno.

Bisogna impegnarsi, infatti, per individuare i migliori investitori da copiare (meglio più di uno) e bisogna anche verificare, giorno dopo giorno, se i risultati ottenuti da ciascun investitore copiato sono positivi.

bitcoin rush

Bitcoin Rush Opinioni

Abbiamo cominciato la nostra analisi partendo proprio dalle opinioni degli investitori di Bitcoin Rush. Se dovessimo riassumere con una parola l’opinione più diffusa potremmo dire che la maggior parte di coloro che ha provato a investire su Bitcoin Rush con soldi veri pensa che sia una truffa.

Molti di coloro che hanno scritto su Facebook o sui forum finanziari hanno anche affermato di aver presentato una denuncia per truffa.

Purtroppo, però, la probabilità che queste persone hanno di recuperare il denaro è veramente bassa. I soldi finiscono immediatamente in un paradiso fiscale dove la magistratura italiana non può arrivare in nessun modo.

La lettura delle opinioni su Bitcoin Rush ci ha colpiti anche dal punto di vista emozionale: è stato davvero triste, infatti, scoprire che la maggior delle vittime di questo sistema sono persone in difficoltà economiche che hanno visto in Bitcoin Rush l’ultima spiaggia per salvarsi. E hanno perso anche quel poco che avevano.

Bitcoin Rush recensioni

Anche analizzando le recensioni su Bitcoin Rush si arriva allo stesso risultato: tutti i principali siti di finanza e criptovalute italiani hanno scritto recensioni pesantemente negative su Bitcoin Rush.

Alcuni siti hanno scritto che è una truffa, altri hanno seguito la nostra stessa linea e si sono limitati a sconsigliare di investire con questo sistema.

Il primo ad aver smascherato Bitcoin Rush è stato Marco Cavicchioli, uno dei  divulgatori italiani più seguiti da coloro che sono interessati al Bitcoin.

A proposito di recensioni, bisogna fare veramente molta attenzione a quelle falsi: ci sono molte pubblicità ingannevoli su internet mascherate da recensioni fasulle. Ovviamente sono recensioni pubblicate direttamente dagli autori di Bitcoin Rush. Qualche esempio?

“Mi sono messo in società con un mio amico e ho iniziato a guadagnare tanto, dopo sole 3 settimane. Il robot di trading fa tutto il lavoro per noi… abbiamo guadagnato oltre 17.000 € alla settimana”

“Ho guadagnato oltre 9.200 €, dopo un solo mese di utilizzo di Bitcoin Rush. Grazie al fatto che posso usarlo sul mio portatile, ho iniziato a viaggiare e a guadagnare anche mentre viaggio!”

Si tratta di recensioni evidentemente false ma qualche ingenuo può cascare nella trappola e perdere i suoi soldi.

Bitcoin Rush Armani e Vasco Rossi

Lo stilista Giorgio Armani non ha nulla a che fare con Bitcoin Rush, così come il famoso cantante Vasco Rossi. L’immagine di questi personaggi, infatti, è stata utilizzata dai creatori di Bitcoin Rush per creare delle pubblicità ingannevoli.

I truffatori sono arrivati addirittura a creare dei falsi articoli di giornale in cui si parlava proprio degli investimenti con Bitcoin Rush di questi personaggi famosi. Ribadiamo: Armani non ha investito in Bitcoin Rush e nemmeno Vasco Rossi. Appena i loro avvocati si renderanno conto della situazione, presenteranno anche loro una bella denuncia (peccato che sarà completamente inutile come quella dei poveri investitori truffati).

Bitcoin Rush come funziona

Qual è il funzionamento di Bitcoin Rush? Dal sito web ufficiale e dal video promozionale non si capisce molto. Sembra si tratti di un sistema automatico di trading Bitcoin in grado di generare profitti vendendo e comprando Bitcoin.

Purtroppo nella realtà le cose non stanno così. Il sistema è molto più semplice: Bitcoin Rush incassa i soldi degli ingenui che credono alle promesse di un facile arricchimento e li trasferisce subito in qualche conto offshore, al sicuro da qualunque investigazione degli inquirenti italiani. Il conto del povero investitore viene subito azzerato.

Ma l’incubo per chi cade nella trappola non si ferma a questo primo salasso di 225 euro. Il malcapitato riceve una telefonata in cui gli viene chiesta scusa per la perdita subita, attribuita ad un non meglio precisato problema tecnico: il poverino viene rassicurato sul fatto che recuperare la perdita è facile, basta fare un nuovo investimento.

Molti, purtroppo, si fanno convincere e trasferiscono altri soldi sul conto Bitcoin Rush, magari una somma elevata. Risultato? Perdono anche quelli. Alcuni cadono nella trappola anche 3, 4 o più volte fino a rovinarsi completamente.

C’è da dire che Bitcoin Rush ha ingaggiato dei maestri della persuasione, bisogna stare veramente attenti a queste telefonate. Abbiamo dedicato un articolo alle telefonate indesiderate forex, ai rischi e a come bloccarle: può essere utile per evitare di farsi fregare.

Tutte le truffe del Bitcoin

Purtroppo Bitcoin Rush non è il primo schema illegale che promette soldi facili con il Bitcoin e invece fa perdere tutto l’investimento. Bitcoin è diventato famoso presso il grande pubblico nel 2017, quando una fortissima salita del prezzo rese ricchissimi molti investitori (alcuni avevano investito solo pochi euro o addirittura centesimi di euro).

Da quel momento, moltissimi hanno cominciato a investire in Bitcoin. Allo stesso tempo, però, i truffatori hanno anche utilizzato l’occasione per costruire delle trappole.

Lo schema di questi schemi è sempre uguale: c’è un bel sito web ufficiale, un bel video, tante recensioni false e la promessa di guadagni facili e sicuri. Anche il risultato è sempre uguale: si perde l’intero capitale investito.

Tra queste truffe ricordiamo, per fare qualche esempio, Bitcoin Profit perché ha colpito decine di migliaia di italiani ma l’elenco potrebbe essere davvero lunghissimo. Le opinioni sulle criptovalute di molti italiani sono cambiate proprio per la presenza di tante truffe ma bisogna ricordare sempre che queste truffe nulla hanno a che fare con le vere criptovalute e che, con un minimo di attenzione e intelligenza, è possibile evitarle.

Conclusioni

Bitcoin Rush promette soldi facili ma in realtà tutti coloro che hanno investito hanno perso l’intero capitale. L’opinione più diffusa su Bitcoin Rush è che si tratta di una truffa e molti hanno anche presentato una denuncia anche se le probabilità di recuperare il denaro perso sono nulle perché viene nascosto in paradisi fiscali.

Il Bitcoin può generare profitti elevati ma bisogna investire con piattaforme serie e sicure come eToro e bisogna comunque tener presente che non si tratta di soldi facili, ci vuole impegno e tempo per arrivare ad ottenere buoni risultati.

Concludiamo questo articolo con una richiesta: per favore, aiutaci a far sapere a tutti cos’è davvero Bitcoin Rush, condividi questo articolo su Facebook o su qualunque altro sito web o social network a cui hai accesso.

Con un gesto che non ti costa nulla puoi salvare qualcuno dalla rovina!

 

Bitcoin Rush
  • Facilità d'uso
  • Valore
  • Onestà
  • Sicurezza
1

Riassunto

Bitcoin Rush afferma di essere un robot per il trading automatico di Bitcoin. In realtà non funziona. L’opinione più diffusa tra coloro che lo hanno utilizzato per investire è che si tratta di una truffa. Assolutamente sconsigliato.

1 Commento
  • Sta gente ha fatto bitcoin profit, bitcoin evolution, bitcoin revolution e adesso pure bitcoin rush.

    Per pescare nel mare degli ingenui hanno sempre bisogno di nuove esche ma gli ingenui abboccano sempre e cadono nella trappola.

    Peggio per loro, francamente penso che se lo meritano perché sono proprio stupidi.

Lascia un commento