Bitcoin supera i 1800 dollari, continuerà a salire?

Bitcoin supera i 1800 dollari, continuerà a salire?

Bitcoin ha superato per pochissime ora la soglia dei 1800 dollari, per poi rintracciare al ribasso. Si tratta comunque di un innalzamento del prezzo estremamente sorprendente, considerando che soltanto qualche mese fa era stata superata la soglia dei 1000 dollari/BTC e che adesso siamo ormai alle soglie di un “nuovo raddoppio” nel prezzo della criptovaluta.

Cosa è il Bitcoin

Prima di iniziare a parlare di Bitcoin, vorremmo prima di tutto fare chiarezza sulla natura di esso. Che cos’è quindi il Bitcoin? Bitcoin è essenzialmente una moneta digitale, che viene creata e mantenuta al 100% in modalità elettronica. Nessuno può controllarla. I Bitcoin non vengono stampati, come ad esempio dollari o euro – ma sono bensì prodotti da persone e da aziende e privati che eseguono le transazioni da computer in tutto il mondo, utilizzando un software che risolve numerosi problemi matematici, aumentando quindi la sicurezza dell’infrastruttura peer-to-peer.

Il Bitcoin “nel mondo reale” viene utilizzato per pagamenti online (o direttamente nei negozi) di beni e servizi. Ogni anno l’utilizzo di questa criptovaluta aumenta in maniera molto alta e questo è stato uno dei motivi principali che ha poi visto il prezzo del Bitcoin aumentare in maniera molto veloce e prepotente.

Bitcoin ha recentemente superato la quota di 1800 dollari per poi rintracciare. Sono in molti gli analisti ad essere altamente favorevoli per l’investimento in questo mercato finanziario.

Il futuro per il Bitcoin sembra essere altamente positivo, proprio adesso che il prezzo ha superato i 1800 dollari per Bitcoin grazie al continuo flusso di investitori che ha portato la criptovaluta a raggiungere una capitalizzazione di mercato pari a 30 miliardi di dollari.

Prezzo Bitcoin 2014-2017

Prezzo Bitcoin 2014-2017

Durante la sessione di giovedì scorso, il prezzo del Bitcoin è salito ad oltre 100 dollari, per poi toccare il massimo record di 1839 dollari per poi tornare durante le ore successive intorno al livello di 1790-1780. Conviene comprare adesso dopo questo rintracciamento, quali sono i motivi che stanno portando il Bitcoin a continuare a salire durante questi ultimi mesi.

Bitcoin sopra 1800 dollari/BTC: i motivi

Il Bitcoin continua ad essere una di quelle valute sempre più accettate dai negozi.

Il Giappone ha riconosciuto dal mese di aprile in poi il Bitcoin come una valuta legale e sono sempre di più i negozi che lo stanno utilizzando come una vera e propria valuta legale. Il Forex tra Bitcoin e Yen è attualmente il secondo mercato delle criptovalute più liquido in assoluto al mondo e fortifica ancora di più il futuro della Criptovaluta.

Il Bitcoin è riuscito a superare la pietra miliare dei 1800 anche grazie a ottime indiscrezioni provenienti dagli USA. C’è stato infatti un recente endorsement da parte del presidente della Federal Reserve di Minneapolis, Neel Kashkari:

“Secondo noi il parametro di riferimento è adesso la blockchain, la tecnologia sottostante, che è molto probabilmente più interessante ed ha forse più potenziale rispetto al bitcoin di per sé”

Bitcoin Futuro

Dove può andare ancora il Bitcoin? Siamo arrivati ai massimi ed è il momento di vendere oppure è soltanto l’inizio del grande impulso rialzista per la criptovaluta più famosa al mondo?

Il prezzo del Bitcoin continua ad aumentare mese dopo mese. Attualmente il valore è incrementato del 30% circa rispetto al mese scorso e di addirittura l’80% rispetto ad un anno fa. Secondo molti il target del Bitcoin è in realtà ben più grande, sul livello dei 3000 dollari secondo Gatecoin e ben 4000 dollari nel prossimo anno per il Global Advisors Bitcoin Investment Fund.

Gli ultimi due mesi sono stati certamente molto positivi per il Bitcoin, in quanto i guadagni sono stati molto alti. Il trend rialzista si è verificato agli occhi di tutti quando i massimi del mese di gennaio sono stati toccati.

Erano in molti gli analisti ad aspettarsi un ritracciamento del Bitcoin, addirittura al di sotto del livello di 1000. Gran parte di queste analisi si sono rivelate infondate e il Bitcoin ha continuato a salire, sorprendendo per l’ennesima volta tutti gli analisti ed investitori, soddisfando chi nel Bitcoin non ha mai smesso di credere.

Sono in molti ad associare la nuova grande richiesta di Bitcoin (e quindi aumento di prezzo) alla nuova amministrazione Trump. Poco dopo l’elezione di Trump, i prezzi di Bitcoin sono schizzati verso l’alto a sfavore dei classici investimenti tradizionali.

La legalizzazione del Bitcoin in Giappone è stata senza dubbio il motivo scatenante che ha poi portato la criptovaluta ad andare fino alle stelle.

Il Bitcoin ha rotto nuovamente verso l’alto la sua gamma che conteneva il prezzo da diverso tempo, portando molti a sperare ad un possibile continuo del trend al rialzo sul lungo termine. La correzione potrebbe tuttavia arrivare e portare il prezzo ad allontanarsi dalla resistenza di 1800 per almeno qualche mese, per poi proseguire nuovamente verso il livello psicologico di 2000 dollari per Bitcoin.

Il miglior modo per investire nei Bitcoin è quello di utilizzare una piattaforma regolamenta a livello europeo come quella di Plus500, che consente il trading dei Bitcoin senza commissioni oppure altri costi nascosti. È possibile aprire un conto demo gratuito oppure uno reale, per investire con soldi veri al ribasso oppure al rialzo sul Bitcoin.

Clicca qui o sul banner qua sopra per registrarti a Plus500 ed iniziare ad investire in Bitcoin >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *