Trading

Bitconnect [Opinioni e Recensioni aggiornate 2020]

In questa nostra nuova guida tratteremo il sistema BitConnect, cercando di capire come funziona e le opinioni generali che ci siamo fatti.

Sono in moltissime le persone che stanno in questi giorni assimilando BitConnect ad uno schema piramidale, schema ponzi oppure una truffa. Purtroppo i grandi profitti che il Bitcoin sta generando nell’ultimo periodo stanno spingendo moltissimi italiani a investire nelle criptovalute. L’idea è giusta ma spesso chi inizia a investire sul Bitcoin lo fa con piattaforme non adatte o non sicure, come Bitconnect.

Suggeriamo di utilizzare esclusivamente piattaforme sicure, autorizzate e regolamentate come ForexTB. Tra l’altro questo Broker  Bitcoin è famoso perché è una piattaforma estremamente semplice e intuitiva, che anche un principiante può utilizzare con successo. Inoltre ForexTB mette a disposizione un vero esperto di Bitcoin che fornisce gratuitamente al telefono preziose indicazioni.

Puoi iscriverti gratis a ForexTB cliccando qui

Introduzione alle (vere) criptovalute

Questa guida su Bitconnect è molto importante per noi di Mercati24. Noi vogliamo assolutamente cercare di fare chiarezza nel migliore dei modi, proprio come abbiamo fatto in passato con Coinspace e con OneCoin.

La blockchain è senza dubbio una delle nuove tecnologie ormai destinata a cambiare il mondo finanziario, ma anche quello bancario, assicurativo, alimentare, medico e molti altri ancora. Noi tuttavia ci occupiamo del settore del trading online, e possiamo dire con certezza di aver visto un grande incremento nel settore delle criptovalute.

Perché quindi sempre più persone desiderano accaparrarsi qualche criptovaluta? Il motivo è che le criptovalute stanno avendo crescite annuali talmente grandi da non poter essere praticamente paragonate ai classici metodi di investimento.

Il Bitcoin è la criptovaluta attualmente più scambiata in assoluto, ed il metodo Bitconnect fa proprio leva su questa criptovaluta, attirando molto interesse. Investire in Bitcoin è il nuovo imperativo per guadagnare veramente tanto.

Quando si desidera investire in un nuovo metodo d’investimento, è sempre bene informarsi prima di depositare i propri soldi all’interno del sito internet. Attraverso questo articolo, cercheremo di recensire le funzionalità di BitConnect, ma non diremo mai che è una truffa, in quanto ci limiteremo ad elencare i vantaggi e gli svantaggi del nuovo programma.

Le opinioni che ti forniamo all’interno di questo articolo consentono di capire se il metodo Bitconnect è valido o no. Ti consigliamo di leggere questa guida a Bitconnect prima di investire denaro reale.

Quando abbiamo recensito Onecoin e Coinspace, siamo stati i primi a farlo e abbiamo ben avvisato tutte le persone che non è tutto oro quel che luccica, sopratutto per tutti quei metodi non propriamente regolamentati.

Bitconnect Criptovaluta Storia

Il Token BCC è una criptovaluta che ha una quotazione ed è possibile trovare questa crypto all’interno di Coinmarketcap.

"<yoastmark

L’origine di questa crypto risale al 2016 e gli inizi furono promettenti, tanto che nel giro di pochi mesi il valore del Token schizzò da $1 a quasi $500! In tanti iniziarono a parlare di questo sistema e ben presto numerosi investitori entrano su Bitconnect, convinti di poter guadagnare soldi facili.

Inoltre, un sistema open source, una campagna promozionale efficace ed una serie di eventi presenziali avevano contribuito a creare una vera e propria aurea di solidità intorno a questo progetto.

Tuttavia, circa un anno dopo il lancio di BCC iniziarono i problemi. La motivazione risiede nel fatto che ben presto le autorità di sorveglianza si accorsero che Bitcoinnect non aveva nessuna licenza ufficiale. Per questo motivo, il Governo Britannico intimò agli ideatori del sistema di fornire spiegazioni esaustive sulla bontà del progetto. Un anno dopo, il Texas Security Board decise di bannare Bitconnect dal suolo Statunitense.

Ebbene, la piattaforma fu costretta a chiudere, gli investitori persero fiducia ed il valore della criptovaluta Bitcoinnect (BCC) sprofondò da $500 a poche centesimi di Dollaro. Alcuni dei creatori del sistema sono finiti in galera (come Divyesh Darji) ed è stato svelato che il famoso “Bot di Bitcoin” in realtà non esisteva affatto: tutto si basava su uno schema Ponzi.

Detto questo, scopriamo nel dettaglio come Bitconnect regola la sua attività ormai in decadenza.

Bitconnect opinioni cos’è e come funziona?

A livello generale, Bitconnect è una piattaforma di trading di tipo open source, che consente di ottenere molteplici opportunità di investimento a tutti gli investitori, grazie prima di tutto ad un RoI apparentemente garantito che è estremamente interessante per degli investitori alle prime armi. Tuttavia, ci sono molte caratteristiche che ricordano un possibile schema ponzi, proprio come è accaduto per i metodi OneCoin e OneLife.

Non è possibile conoscere dove i proprietari di Bitconnect siano domiciliati, in quanto l’azienda è stata creata tramite un processo a basso costo per creare aziende offshore nel Regno Unito.

All’interno del sito internet, non sono presenti indirizzi, nomi, cognomi oppure qualsiasi altra tipologia di informazione di contatto. Il server di Bitconnect è su un server che si trova in uno stato del Belize, paradiso fiscale molto celebre. Viene soltanto menzionato un certo Satao Nakamoto (nome estremamente simile a Satoshi Nakamoto, inventore di Blockchain e Bitcoin).

Nel recente periodo, la piattaforma Bitconnect si sta pubblicizzando sui social e su numerosi siti web attraverso un programma di affiliazione molto aggressivo, che paga commissioni e token per ogni nuovo investitore.

Su Facebook, YouTube, Instagram e molti altri social ancora, Bitconnect è molto presente e si parla sempre di commissioni veloci e facili che consentirebbero di guadagnare di moltissimi soldi in pochi tempo. Ultimamente vengono inviate email spam attraverso newsletter.

Onestamente, quando abbiamo visto tutte queste promesse, c’era qualcosa che non ci quadrava. C’è sempre qualcosa che non quadra quando vengono promessi rendimenti incredibili con investimenti minimi. Abbiamo quindi deciso di scavare più a fondo.

bitconnect

Bitconnect Recensioni e Opinioni

All’interno del pannello di Bitconnect (BCC) è possibile trovare una borsa o exchange che risulta essere collegata al sito internet Bitconnect.co. Attraverso questo pannello è possibile scambiare BCC per Bitcoin e vice versa.

Bitconnect Recensioni e Opinioni

Bitconnect Recensioni e Opinioni

Non solo è presente un Exchange di criptovalute, ma è persino presente una rete di network marketing, che consente di ottenere delle commissioni molto alte.

Si tratta ovviamente di uno schema piramidale (o schema ponzi che dir si voglia) del sistema Bitconnect. Un sistema che consente di guadagnare una cifra del 40% con un investimento minimo è senza dubbio molto sospetto. È estremamente necessario cercare di fare moltissima attenzione a questi metodi che consentono di guadagnare automaticamente, in quanto è molto facile perdere tutto il proprio investimento.

Sopratutto poi, questo metodo risulta non essere assolutamente regolamentato. Tuttavia, questo non significa che il Bitcoin Truffa, anzi. Esistono alternative affidabili per guadagnare con il Bitcoin e le criptovalute in generale. Vediamo insieme la migliore.

Bitconnect Alternative Affidabili

Dopo tutto, ad oggi ci sono veramente numerosi broker che sono assolutamente sicuri e affidabili e che garantiscono il cliente al 100% dell’affidabilità. Scopriamo quali sono per non incappare in truffe!

ForexTB

Giusto per fare un esempio che conosciamo bene, consideriamo ForexTB che è uno dei broker più famosi a livello europeo, tra i più amati dai trader professionisti e non.

Su ogni singola pagina del broker di trading online ForexTB, è presente la dicitura dei dati aziendali dell’azienda. Certamente non giocano “a nascondino” come Bitconnect.

Questo significa che è possibile ottenere tutte le informazioni di cui si ha bisogno:

  • Il nome ufficiale della società (di Bitconnect continuiamo ancora a non sapere nemmeno il nome vero)
  • Gli enti di controllo che controllano l’azienda
  • Addirittura è possibile anche sapere che ForexTB è parte di un gruppo quotato in Borsa a Londra

Tutte queste informazioni garantiscono ovviamente il massimo della sicurezza e affidabilità. Inoltre, i fondi dei clienti europei sono addirittura garantiti da un fondo di garanzia come è possibile leggere sul sito ufficiale di ForexTB.

A differenza dello schema piramidale Bitconnect inoltre, il broker mette in guardia dai possibili rischi del trading online:

L’attività di trading è altamente speculativa e rischiosa

Le transazioni CFD e i contratti FX sono altamente speculativi, comportano un rischio significativo di perdita e non sono adatti a tutti gli investitori, ma solo per quei clienti che:

(a) comprendono e sono disposti ad assumersi i rischi economici, giuridici e di altra natura coinvolti;

(b) sono esperti e ben informati circa la negoziazione di strumenti derivati ??e in base ai tipi di attività; e inoltre,

(c) sono finanziariamente in grado di assumersi le perdite notevolmente superiori al margine di garanzia o ai depositi, perché gli investitori possono perdere il valore totale del contratto non solo il margine o il deposito.

Non solo ForexTB (clicca qui) rispetta al 100% tutte le regolamentazioni Europee come certificato da CySEC, ma offre persino un fondo di risarcimento fino a 20 mila coperto dal Fondi di indennizzo degli investitori (Fondo di Garanzia).

Per quanto concerne invece Bitconnect, le garanzie sono pari a zero e ovviamente non è presente alcun fondo di garanzia. ForexTB è un broker altamente affidabile e conveniente anche perché è gratuito e mette a disposizione una piattaforma di trading demo.

Uno dei punti di forza dell’offerta di ForexTB è il Trend dei Traders, un indicatore molto speciale e tecnologico. L’idea che sta alla base di questo indicatore è veramente incredibile: per ogni asset presente all’interno di ForexTB, è possibile visualizzare a colpo d’occhio le operazioni che stanno facendo tutti gli altri trader in termini di percentuale. Questo significa che in sostanza, per ogni asset ci dice se gli altri trader stanno comprando o vendendo. Ovviamente non c’è alcuna garanzia che il comportamento di tutti gli altri trader sia quello da seguire, ma comunque nella stragrande maggioranza dei casi la statistica afferma che seguire il Trend dei Trader è senza dubbio una scelta vincente.

ForexTB è una piattaforma a tutto tondo: permette di operare con il Forex, Materie prime, Azioni e Criptovalute in modalità estremamente semplice e sicura. Ovviamente senza commissioni. È possibile iniziare con ForexTB da oggi con soltanto 250 euro oppure attraverso un conto demo totalmente gratuito senza limiti. Grazie al conto demo è possibile prendere totale confidenza con la piattaforma di trading online.

eToro

Come abbiamo visto ForexTB mette a disposizione molte criptovalute ma, purtroppo, non tutte quelle emergenti. Per chi vuole comprare Tron, per fare un esempio, è consigliabile utilizzare eToro che comunque funziona molto bene (e consente addirittura di copiare automaticamente gli investitori più bravi).

Il punto di forza di questo Broker risiede nel Copy Trading che è possibile effettuare anche sulle criptovalute. Si tratta di un meccanismo semplice ed efficace, che al contrario di Bitconnect gode della regolamentazione di tutti i principali enti (Consob inclusa!).

Con il Copy Trading si possono scegliere i più bravi Trader di criptovalute e replicare la loro operatività con un Click. Una volta che ne abbiamo selezionati 5 o 6 (i più profittevoli) avremo un vero e proprio portafoglio di investimento da mandare avanti in automatico. Infatti, ogni operazione lanciata da questi Trader esperti verrà replicata sul nostro conto. Non ci resterà che controllare quotidianamente le performance ottenute e cercare sempre nuovi Trader profittevoli da inserire.

Una metodologia davvero innovativa che ha ottenuto un successo incredibile in tutto il mondo, con oltre 10 milioni di clienti. Quella di eToro è una vera storia di successo aziendale, non come Bitconnect che nel giro di pochi mesi si è sciolto come neve al sole.

Curioso di provare il Copy Trading sulle criptovalute anche su un conto Demo senza costi? Basterà registrarsi in pochi minuti ed iniziare in modo gratuito con il Link in basso:

Clicca qui e registrati su eToro per investire in automatico sulle criptovalute

Conclusioni

La guida di oggi è stata dedicata a Bitconnect, un sistema di investimento automatico nato nel 2016 e di grande successo nei primi mesi di vita. Purtroppo, a causa di problemi legati alla regolamentazione (assente) ed allo sviluppo dello schema-Ponzi dietro questo metodo, tutto il sistema di Bitcoinnect è crollato come un castello di carte nel giro di pochi mesi.

Eppure, il successo era stato notevole, tanto che la criptomoneta collegata passò da un valore di €1 fino a quasi €500 in meno di un anno. Ad oggi, BCC vale pochi centesimi e nessuno è più disposto ad investire dal momento che è stato appurato che si trattava di un sistema piramidale e poco altro.

Come sempre, le alternative per investire davvero in criptovalute sono i Broker certificati e regolamentati. Solo in questo modo è possibile investire in sicurezza e con vere possibilità di profitto. In questa guida ne abbiamo selezionati due, ForexTB ed eToro, soluzioni ottimali per investire in criptovalute anche in modalità automatica.

Ecco i link per la registrazione gratuita:

Piattaforma: forextb
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Cos’è Bitconnect?

    Si tratta di un sistema di investimento open-source basato sulle criptovalute. Nella realtà, è uno schema Ponzi come tanti altri.

    E’ ancora possibile investire su Bitcoinnect?

    Si ma non conviene assolutamente. Il Token vale pochi centesimi e alcuni ideatori del progetto sono finiti in galera.

    Quando è stato ideato Bitcoinnect?

    Nel mese di Febbraio 2016.

    Esistono alternative vere e legali a Bitconnect?

    Si, le migliori piattaforme criptovalute certificate Consob o FCA. Sicure e con servizi di investimento ad alta qualità.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento