Trading

Bmedonline

Cos’è Bmedonline? Porta questo nome il servizio di Home Banking di Banca Mediolanum. Ovvero, quel servizio che permette di fare una serie di operazioni bancarie direttamente da casa propria o dai propri dispositivi mobili.

Tra le possibili operazioni di Bmedonline da qualche tempo rientra anche la possibilità di fare trading online e cioè di fare operazioni finanziarie sui principali mercato disponibili in piattaforma.

Ma quello di Banca Mediolanum è un buon servizio di trading? Conviene realmente fare investimenti su Bmedonline, oppure è meglio valutare alternative? Vogliamo dare una risposta a questi e molti altri interrogativi qui nella nostra guida.

Facendo un’analisi obiettiva di tutti i servizi di Banca Mediolanum e del suo trading online siamo certi di riuscire a darti un quadro chiaro ed esaustivo di tutto quello che ha da offrire. Fatto ciò avrai gli elementi giusto per decidere se fa per te oppure no.

Nel nostro percorso di curiamo anche di fare un raffronto tra i servizi di Banca Mediolanum Trading e quelli di altri broker che operano online. In questo modo diventa molto più semplice fare valutazioni. In particolare, prenderemo in considerazione servizi come quelli del broker 24option, uno dei top broker in Italia.

Bmedonline e Banca Mediolanum

Inutile dire che il blasone di Banca Mediolanum è piuttosto rilevante. Si tratta senza dubbio di una delle banche più famose in Italia, anche grazie alla massiccia pubblicità che l’ha caratterizzata negli ultimi anni e che ne ha rafforzato il marchio.

Nel 1982 nasceva Programma Italia che offriva prodotti assicurativi, solo 15 anni dopo la società nascerà la vera e propria Banca Mediolanum. Prima era stato avviato un percorso di crescita importante che aveva visto la Mediolanum S.p.A. sbarcare alla borsa di Milano.

Già nel 2000 la banca era in odore di digitalizzazione. Nascevano i primi servizi di accesso ai clienti direttamente online e nascevano anche le prime applicazioni per il trading, come My Trade e l’idea di home banking.

Da sempre la banca ha strizzato l’occhi all’innovazione e negli anni i suoi servizi digitali sono andando migliorando e aumentando costantemente. Non a caso nel 2014 nasceva anche una collaborazione con PayPal per l’invio istantaneo di denaro.

Il gruppo Mediolanum è ad oggi piuttosto solido a livello finanziario e si colloca al sesto posto per capitalizzazione di mercato tra società di servizi finanziari in Italia.

bmedonline trading app

Bmedonline: cos’è e come funziona

Bmedonline si configura in modo molto semplice in quanto non si tratta altro che di un’App ideata dalla banca. Si tratta di un servizio disponibile per tutti i clienti di Banca Mediolanum.

L’applicazione serve innanzitutto per permettere ai clienti della banca di usare le funzioni di remote banking direttamente dal proprio smartphone, un po’ come fatto da altri istituti come Bancoposta. Grazie alle sue molteplici funzioni questa può essere considerata una delle app di banking migliori in circolazione.

Ma Bmedonline è anche il nome che prende il trading online di Banca Mediolanum. Le operazioni effettuate su questa piattaforma possono essere controllate o direttamente dallo smartphone tramite l’app, oppure attraverso il sito internet di Banca Mediolanum.

Funzioni di Bmedonline

Con questa applicazione è possibile mantenere sempre sotto controllo una serie di informazioni fondamentali legate al proprio conto di trading, ma anche al proprio conto corrente bancario o conto deposito. Insomma, da qui si gestiscono molte forme di investimento di banca Mediolanum.

In particolare, ecco una lista delle informazioni reperibili in App:

  • conti depositi;
  • conto carte;
  • carte di credito;
  • carte di Debito;
  • prepagate;
  • mutui;
  • prestiti;
  • dashboard trading;
  • dashboard fondi;
  • investimenti assicurativi;
  • polizze vita;
  • polizze protezione;
  • stato di avanzamento degli assegni da regolare

Servizi in App e Sito

Inoltre sono disponibili una serie di operazioni che normalmente si farebbero presso gli sportelli bancari. Ecco quindi che usare l’app o il sito di Mediolanum diventa molto comodo per non doversi recare fisicamente in filiale:

È possibile eseguire:

  • bonifici;
  • giro-conti;
  • ricariche telefoniche;
  • bollettini;
  • MAV;
  • RAV;
  • postali;
  • F24;
  • ricarica della prepagata;
  • effettuare un servizio di Send Money by PayPal, con un semplice clic;
  • prenotare il prelievo dei contanti direttamente presso gli sportelli convenzionati.

Trading con Bmedonline: caratteristiche

Banca Mediolanum tra i suoi prodotti ha inserito una piattaforma di trading sui mercati finanziari che offre diversi servizi. I mercati accessibili sono sia quelli europei che quelli mondiali e la sicurezza è sempre garantita.

La piattaforma si caratterizza per il numero di personalizzazioni che si possono fare e la flessibilità e semplicità molto vicina a quella di altre piattaforme online come Webank. In una schermata sola si possono visualizzare tutte le informazioni del proprio deposito titoli e si può personalizzare quello che si vede, come ad esempio i vari widget.

I traders professionisti qui possono disporre di un Book a 5 livelli per ottenere quante più informazioni possibile dai mercati. In una finestra indipendente si possono osservare gli ultimi 5 scambi del titolo di interesse che vengono sempre aggiornati in tempo reale.

Inoltre, è stata integrata una funzione Push per fare in modo che la finestra del Book rimanga sempre aperta anche quando si esca dal servizio di Home Banking.

Informazioni e Strumenti

Molto importante per un trader è reperire quante più informazioni possibili sui titoli italiani ed esteri per avere un quadro chiaro che suggerisca decisioni di investimento. Per questo Bmedonline offre ai suoi utenti un newsfeed sempre aggiornato con tutte le informazioni e notizie più rilevanti.

Si può visualizzare l’andamento dei principali indici mondiali in tempo reale grazie a un pratico grafico. Invece, cliccando sul widget indicatori, si può accedere alle ultime quotazioni su cambi di valuta, materie prime, tassi e spread.

Inoltre, per esercitare sempre il pieno controllo sulle proprie operazioni di trading Bmedonline propone una serie di strumenti evoluti per controllare e proteggere i propri investimenti senza ansie:

  • Ordini condizionati: per ciascun ordine puoi inserire soglie di prezzo definite in acquisto o vendita;
  • Stop loss: ti permette di limitare i rischi fissano un livello massimo di minusvalenza;
  • Take profit: ti consente di fissare un obiettivo di prezzo a cui chiudere la posizione;
  • Trailing stop: utile per seguire la posizione in maniera dinamica, modificando lo stop loss.

Esiste anche un servizio di borsellino fiscale il quale permette di monitorare costantemente la presenza di eventuali minusvalenze realizzate. Bisogna ricordare che tenere traccia delle eventuali minusvalenze realizzate è importante perché possono essere utilizzate in fase di compensazione con altre entrate dal trading.

bmedonline strumenti di trading

Commissioni di Trading Bmedonline

Il problema dei broker di trading bancario come Banca Mediolanum è che sono soggetti a forti commissioni di trading che vengono imposte ai loro clienti. Questo rende molto poco conveniente l’acquisto di azioni e titoli presso di loro.

Da questo punto di vista BmedOnline funziona in maniera molto simile ad altri broker bancari come Widiba, che sebbene si possa dire che è un servizio di buon livello, poi pecca sul lato della convenienza proprio perché ci sono da pagare Commissioni e imposte di bollo.

Non bisogna dimenticare infatti, che il trading di Bmedonline è disponibile soltanto per i correntisti di Banca Mediolanum, quindi è consigliato soprattutto a chi è già correntista. Altrimenti bisogna aprire il conto con le spese che ne derivano.

Insomma, è un po’ lo stesso discorso di BinckBank e altri istituti che offrono trading online, solo i correntisti possono avere accesso ai servizi in rete e non è possibile operare se non si soddisfa questo presupposto.

Pricing delle commissioni su internet e Mobile:

  • Commissioni Italia: Azioni, diritti, opzione, Warrant, CW e ETF: 0,19%, partendo da un minimo di 7 euro fino a un massimo di 29 euro per operazione.
  • Obbligazioni e Titoli di Stato: 0,19% per un minimo di 7€ fino a un massimo di 29 euro.
  • Commissioni per i mercati esteri: Nyse e Nasdaq, XETRA, Euronext, sempre 0,19% per un minimo di 7 euro e un massimo di 29 euro.

inoltre ci sono da mettere in conto gli Spread su compravendita di titoli in valuta di Paesi non appartenenti all’U.E. in altra valuta: 0,50% – in valuta USD: 0,25%.

Trading senza commissioni

Come abbiamo visto il trading di Bemedonline è un servizio affidabile, tuttavia, è carico di commissioni. Se sei tra quei traders che vogliono negoziare ma non vogliono pagare commissioni, quali soluzioni puoi adottare?

Per fortuna nel campo del trading online c’è una grande varietà di offerta in fatto di intermediari finanziari. Alcuni di questi sono particolarmente convenienti soprattutto perché non sono collegati a nessuna banca e per questo non fanno pagare commissioni ai loro clienti.

I broker senza commissioni in Italia sono abbastanza numerosi, tuttavia i migliori si contano sulle dita di una mano. Qui vogliamo introdurne 2 che fanno sicuramente al caso di coloro che vogliono fare trading senza il salasso delle commissioni. Stiamo parlando di:

Broker senza commissioni eToro

eToro è tra i migliori broker di trading online. Su Mercati24 ci troviamo a parlarne spesso perché è tra i pochi broker 100% regolamentati e sicuri in circolazione. Offre infatti gli stessi standard di sicurezza di Bmedonline, con la differenza che non fa pagare commissioni.

Il broker eToro (visita il sito ufficiale qui), opera in Italia da oltre 10 anni e qui da sempre si è fatto apprezzare per un servizio di trading trasparente, ben organizzato, ma soprattutto user friendly. Da quando è iniziata la sua attività eToro ha sempre operato per aprire le porte del trading a quanti più operatori possibile.

Non a caso ha ideato un servizio ormai famoso in tutto il web per fare trading online: il Copy Trading. Si tratta della possibilità di copiare le operazioni di mercato fatte da altri investitori, esattamente come loro le hanno impostate, sul proprio profilo di negoziazione.

Ciò significa che se si sceglie il professionista giusto da copiare i guadagni possono diventare praticamente automatici. La strategia migliore è quella di copiare sempre 5 o 6 traders alla volta in modo tale da proteggere il proprio capitale di investimento e massimizzare i profitti.

eToro offre questo e molti altri servizi interessanti gratis! Iscriviti ora qui.

Broker senza commissioni 24option

Anche 24option rappresenta il top nel settore trading online non bancario in Italia. Praticamente tutto quello che offre il broker è gratis! La piattaforma di negoziazione, l’invio degli ordini di mercato, le notizie, l’analisi tecnica, tutto questo e molto altro ancora è completamente gratuito.

Se vuoi conoscere di più su 24option, qui trovi il suo sito ufficiale, dove puoi reperire tutte le informazioni del caso e dove puoi anche effettuare l’iscrizione per vedere la piattaforma di negoziazione.

In più il broker offre altri servizi gratuiti a portata di trader. Tra i più interessanti c’è un corso di trading dedicato i principianti del settore. Il corso è offerto in formato eBook e si può scaricare da questo link.

Ricordiamo anche la presenza di un altro servizio esclusivo, che praticamente non offre nessun altro broker di trading online: i segnali di trading di 24option. Con il servizio segnali non si ha più il problema di fare analisi di mercato perché la fanno gli esperti del broker al posto tuo.

Un servizio assolutamente da provare! Clicca qui per iscriverti e cominciare a ricevere segnali.

BmedOnline opinioni e recensioni

Come abbiamo sottolineato nella nostra guida, la maggior parte dei servizi di Bmedonline sono ben strutturati e sicuramente piacciono molto ai traders e correntisti che li utilizzano. Soprattutto quello che si fa apprezzare di Bmedonline, nonostante le commissioni è la semplicità di utilizzo.

L’app in questione è versatile perché permette di controllare sia il conto bancario sia quello di trading, tutto nello stesso luogo. Ad esempio sull’app si può visualizzare la funzione “sportelli” che indica la sede di Banca Mediolanum più vicina in caso di necessità.

Inoltre c’è la schermata numeri utili che risulta sempre molto pratica in caso di necessità. Per chi si chiede se l’app e i servizi convengano davvero, tutto dipende dalla propria volontà di diventare anche correntisti di Mediolanum, se già si ha un altro conto corrente vale la pena di aprire uno ulteriore?

La nostra opinione, dunque, è che Bmedonline possa essere un’opzione da considerare soprattutto per le persone che hanno grossi capitali a disposizione e preferiscono l’operatività bancaria a quella puramente online.

Noi ribadiamo che in realtà non c’è alcuna differenza e che i traders che scelgono Mediolanum hanno le stesse garanzie di sicurezza e praticità di quelli che scelgono i broker specializzati sul online.

Bmedonline: conclusioni

Nella nostra guida abbiamo visto che Bmedonline è il servizio di home banking e di trading ideato da Banca Mediolanum. Come tutti i servizi di investimento ha i suoi pregi e i suoi difetti, ma il problema principale per noi è la presenza delle commissioni. In ogni caso il controllo da parte di Mediobanca garantisce almeno la solidità finanziaria (difficile che possa fallire come è successo a FXCM).

Per questo noi consigliamo a traders che fanno molta attenzione al proprio money management di scegliere soluzioni alternative a Bmedonline, come i broker 24option oppure eToro che rappresentano l’eccellenza di qualità e sicurezza, ma sempre senza pagare commissioni.

Bmedonline
  • Facilità d'uso
  • Guadagni
  • Onestà
  • Performance
  • Gestione del rischio
2.7

Riassunto

Nella presente guida abbiamo parlato di Bmedonline, il servizio di trading online offerto da Banca Mediolanum.

Lascia un commento