Mercati azionari

Borsa oggi: quotazioni in tempo reale borsa italiana e borse estere

Quanto vale la Borsa oggi? Quali sono le quotazioni in tempo reale della Borsa italiana e delle principali borse estere? Spesso i dati relativi alle quotazioni di Borsa sono importanti per capire non solo se si sta guadagnando o perdendo, ma anche per sfruttare eventuali trend di mercato profittevoli.

Questa pagina contiene informazioni, aggiornate in tempo reale, sulla Borsa Oggi. Le informazioni si riferiscono sia a Borsa Italiana che alle principali Borse estere. In particolare, sono pubblicate le quotazioni in tempo reale delle principali borse estere e della Borsa italiana.

Prima di cominciare con le quotazioni in tempo reale dei principali indici di Borsa, segnaliamo che con la piattaforma eToro è possibile operare sia su Borsa Italiana che su tutte le principali borse estere senza pagare commissioni. Inoltre, con eToro è possibile copiare, in tempo reale, quello che fanno i migliori investitori del mercato.

eToro garantisce un duplice vantaggio a tutti gli investitori non esperti: possono ottenere da subito gli stessi rendimenti dei migliori investitori del mondo e possono (se vogliono) imparare a investire osservando in diretta quello che fanno. Non è un caso che eToro sta conoscendo un successo spettacolare in Italia e in tutta Europa.

La piattaforma è completamente gratuita (zero commissioni sull’acquisto di azioni). Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Borsa italiana oggi quotazioni


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale l’indice che riassume le quotazioni dei principali 40 titoli quotati su Borsa Italiana. Si tratta di un indice ad altissimo valore per capire lo stato del mercato borsistico italiano. Il grafico è aggiornato in tempo reale.

Con sede a Piazza Affari nella città di Milano, il FTSE-MIB è il principale indice che include le migliori aziende Italiane per capitalizzazione e fatturato. Ecco le principali:

Senza dimenticare il settore bancario, con Banca Intesa ed Unicredit in testa. Da segnalare anche un fermento notevole in materie di Startup, molte delle quali stanno già riscuotendo un ottimo successo, Nexi su tutte.

Borse estere oggi quotazioni


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 35 titoli quotati sulla Borsa di Madrid, denominato Ibex-35.

Il mercato spagnolo si caratterizza per un forte perso del settore bancario, con colossi come Banco Santander, BBVA e Caixa in testa. Anche il settore edile è ben presente all’interno dell’Ibex, non dimentichiamo che Florentino Perez, il famosissimo Presidente del Real Madrid, deve proprio a questo settore le sue fortune.

Infine, da segnalare l’ascesa di titoli legati al settore energetico, con Iberdrola che è legata a doppio filo alla nostra Eni.


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 35 titoli quotati sulla Borsa di Parigi, il CAC-40.

A farla da padrone in questa Borsa è il settore del lusso, con LVMH (meglio conosciuto come Luis Vuitton) del magnate Bernard Arnault. Ancora, Christian Dior o il Gruppo L’oreal sono entrambi quotati a Parigi. Anche le banche con Societe Generale e BNP Paribas sono esponenti di tutto rispetto del CAC.


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 30 titoli quotati sulla Borsa di Francoforte, il DAX 30.

La locomotiva d’Europa, ovvero la Germania, ha un indice Borsistico da tenere in grande considerazione per capire lo stato di salute dell’intera economia dell’Eurozona. Al suo interno, ci sono aziende di grandi dimensioni che sono ben radicate anche in Italia. Qualche esempio? Il gruppo Daimler (Mercedes Benz), oppure il suo storico concorrente: BMW.

La Deutsche Bank, nonostante una crisi che sembra non finire mai, continua a fare la voce grossa in materia di decisioni economico-finanziarie, quindi la inseriamo nel novero delle migliori azioni Tedesche. Completano il quadro Adidas, gigante dell’abbigliamento sportivo, ed il gruppo Siemens.


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 225 titoli quotati sulla Borsa di Tokio, il Nikkei.

Famoso per l’alto tasso di tecnologia presente nelle aziende che compongono questo indice di Borsa, Tokio vede tra i suoi protagonisti:

Nonostante una forte deflazione durata anni, il paese Nipponico sembra pronto a rialzare la cresta grazie anche alle politiche monetarie espansive del Presidente Abe. A beneficiare di questo “quantitative easing” in salsa nipponica saranno anche e soprattutto le aziende più capitalizzate.


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 100 titoli quotati sulla Borsa di Londra.

Il principale indice della Borsa Londinese, il FTSE-100, è fuso con il nostro FTSE-MIB già da diversi anni. Le componenti principale di questo importante indice sono soprattutto i colossi bancari ed assicurativi con sede nella City di Londra. In particolare, nel quartiere di Canary Wharf.

Stiamo parlando di HSBC, Citigroup, AIG ed Aviva. La lista potrebbe essere più lunga, ci limitiamo ad elencare i principali e segnaliamo Tesco (colosso dei supermercati) per le sue ottime performance ai tempi del Coronavirus.


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 500 titoli quotati sulla Borsa di New York.

Il NYSE è il principale indice di Borsa al mondo. Possiamo star sicuri che se le performance sono positive per questa Borsa, lo saranno anche per il resto del mondo. Al contrario, crisi innescate dal NYSE si ripercuotono su scala globale con grande rapidità Un esempio su tutti? La crisi dei mutui Subprime del 2008, partita dagli States e propagatasi in tutto il mondo già poche settimane dopo.

Scegliere qualche azienda rappresentativa di questo indice sarebbe davvero riduttivo, segnaliamo quindi i principali indici che lo compongono:


Il grafico qui sopra mostra in tempo reale dell’indice che riassume le quotazioni dei principali 100 titoli tecnologici USA (NASDAQ).

Anche per questo Indice vale lo stesso discorso fatto per il NYSE, dal momento che ci sono decine e decine di aziende che meriterebbero una menzione data la loro grandezza ed il loro impatto sulla nostra vita quotidiana. Noi di Mercati24 ne citiamo 3, veri esempi lampanti di aziende di successo e simbolo del “sogno Americano“:

Investire in Borsa oggi con le migliori Piattaforme

Investire in Borsa oggi è molto più semplice, veloce ed economico rispetto al passato. Fino a pochi anni fa per investire in Borsa era necessaria una competenza veramente molto elevata, bisognava disporre di un capitale alto e si pagavano le famigerate commissioni sull’eseguito. Oggi le cose sono diverse.

borsa oggi

Ci sono piattaforme per investire in Borsa che sono estremamente semplici da utilizzare, richiedono capitali molto contenuti e non applicano commissioni di trading o costi fissi. Abbiamo raccolto alcune delle migliori piattaforme per investire in Borsa, ecco la loro recensione.

eToro

eToro è una piattaforma per investire in Borsa amatissima dai principianti. In effetti eToro è quanto di più facile oggi ci sia sul mercato: non solo è estremamente intuitiva, ma offre anche un innovativo sistema di social trading.

In che cosa consiste il social trading? eToro è nata come fusione tra un social network e una piattaforma per investire online. Questo significa che si può utilizzare per investimenti tradizionali ma è anche possibile utilizzarla come un social network per gli investimenti.

In pratica grazie a eToro è possibile interagire con gli altri investitori e, addirittura, si può anche copiare i più bravi in modo completamente automatico.

In questo modo si raggiunge un duplice obiettivo: si guadagna da subito e si può imparare dai migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

ForexTB

ForexTB è una piattaforma di investimento online molto semplice da utilizzare, anche per chi non ha mai operato sui mercati finanziari.

Tra i vantaggi offerti da ForexTB, la possibilità di seguire gratuitamente corsi completi di trading e l’assistenza telefonica da parte di veri esperti. Anche ForexTB, per queste sue caratteristiche, è un’opzione particolarmente apprezzata dai principianti.

I più esperti troveranno estremamente comodo negoziare su una pratica Metatrader, con spread davvero bassi. Il tutto, oltre alla possibilità di attivare (gratuitamente) il servizio di Segnali di Trading al fine di ricevere indicazioni precise, in tempo reale, per investire al meglio sui mercati.

Puoi iscriverti gratis su ForexTB cliccando qui.

Trade.com

Trade.com è una delle piattaforme online più antiche e prestigiose. Con Trade.com si può operare senza commissioni su migliaia di asset finanziari e titoli quotati sul mercato italiano e sulle principali borse estere.

Questo Broker offre strumenti molto apprezzati dagli investitori, come il famoso indicatore Trend dei Traders. Grazie a questo indicatore, infatti, è possibile scoprire qual è il sentiment di mercato più diffuso tra gli altri investitori.

Trade.com è disponibile anche in modalità demo, illimitata e senza nessun tipo di vincolo.

Puoi iscriverti gratis su Trade.com cliccando qui.

Iq Option

Iq Option è una piattaforma per investire in Borsa user friendly. Tra le sue caratteristiche più apprezzate, la possibilità di cominciare a investire con un capitale iniziale di appena 10 euro. Iq Option, inoltre, può essere utilizzata in modalità demo senza limiti e senza vincoli. La piattaforma è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissione o di costo di trading.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Plus500

Plus500 è una piattaforma professionale dove si possono trovare migliaia di CFD di titoli quotati, sia italiani che esteri. Plus500 offre strumenti in grado di soddisfare il trader più esigente con un’interfaccia user friendly. Il deposito minimo per cominciare a investire con denaro reale è di 100 euro ma la piattaforma può essere utilizzata in modalità demo, senza alcun tipo di vincolo.

Con la modalità demo di Plus500 (e di tutte le altre migliori piattaforme) è possibile investire in Borsa denaro virtuale: in questo modo si prende confidenza con la Borsa e si possono anche sperimentare strategie e tecniche di trading.

Puoi iscriverti gratis su Plus500 cliccando qui.

Leggi anche: Hello Bank Trading.

Conclusioni: Guadagnare in Borsa

Dopo aver passato in rassegna le quotazioni in tempo reale di tutte le principali borse mondiali, concludiamo questo articolo considerando un elemento fondamentale per tutti gli investitori: come si guadagna in Borsa.

Molti trader principianti sono convinti che per guadagnare in borsa sia necessario comprare quando i prezzi sono bassi e poi vendere quando i prezzi scendono. Tutto giusto, almeno in teoria, poi tipicamente molti comprano quando i prezzi sono alti e vendono quando sono bassi ma questo è un altro discorso.

E’ importante ricordare, però, che è possibile guadagnare anche quando la Borsa scende. Come? Con la vendita allo scoperto. Purtroppo la maggior parte dei principianti della Borsa online non conosce questa operazione e quindi perde grandi opportunità di profitto.

Che cos’è la vendita allo scoperto? E’ un’operazione speculativa che genera un profitto quando il prezzo di un’azione scende. In teoria, equivale a vendere un’azione che non si possiede (ecco perché si chiama allo scoperto) ma nella pratica non bisogna conoscere la teoria. Basta operare con piattaforme di trading che consentono la vendita allo scoperto e utilizzare questa operazione al momento giusto.

Leggi anche: azioni italiane

Purtroppo i principianti spesso iniziano a investire in Borsa senza avere le necessarie competenze e conoscenze. Per questo consigliamo di scaricare questo ebook gratuito (e soprattutto di studiarlo, scaricarlo e basta non serve a nulla). Perché questo ebook è così buono? Perché è gratis (di solito queste guida costano tanto), perché è semplice da studiare e perché spiega con parole semplici tutto quello che serve per guadagnare in Borsa.

Una volta pronti per investire sulle azioni presenti nelle principali Borse finanziarie, sarà opportuno aprire un conto (reale o demo) su un Broker sicuro e regolamentato. Ecco da dove iniziare:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quali sono le principali Borse mondiali?

    Per capitalizzazione delle aziende che compongono l’indice, al primo posto c’è il NYSE, seguito dal NAsdaq.

    Quali sono le principali Borse Europee?

    La più importante è il DAX Tedesco, seguita dal FTSE 100 Inglese e dal CAC 40 di Parigi.

    Qual’è la Borsa Italiana?

    In Italia la piazza Borsistica principale è denominata Piazza Affari e le principali 40 aziende compongono l’indice FTSE-MIB.

    Come negoziare al meglio sulle principali Borse?

    Sicuramente con i CFD, per investire senza commissioni ed in totale sicurezza (garanzia Consob).

    Lascia un commento