Mercati azionari

Borsa online per tutti, guida pratica per principianti

Che cosa significa giocare in Borsa online? E’ facile guadagnare con la Borsa? E possono riuscirci anche i principianti oppure è un’attività riservata solo ai grandi esperti?

Questa guida ha l’obiettivo di illustrare, con parole semplici, che cos’è la Borsa e come si possono ottenere i profitti più elevati controllando in modo opportuno il rischio. E’ importante sottolineare, fin da subito, che anche i principianti possono ottenere risultati eccezionali con la Borsa online, persino se cominciano davvero da zero.

In questa guida parleremo anche delle migliori piattaforme sicure per investire in Borsa come eToro o 24option.

Effettivamente ci sono tante piattaforme che consentono di investire in Borsa in modo sicuro (qui l’elenco completo) ma abbiamo scelto queste due perché sono semplici da utilizzare (anche per un principiante) e perché sono completamente gratuite, senza commissioni.

La verità sulla Borsa Online

Purtroppo la Borsa on line, qualche volta, può sembrare come una brutta bestia che fa perdere soldi. Qualche altra volta, invece, sembra un modo facile e sicuro per guadagnare soldi facili.

La verità è che la Borsa online non è né l’una e né l’altra cosa. Fare trading sulla Borsa significa fare profitti sfruttando in maniera intelligente le naturali oscillazioni del mercato azionario.

I prezzi delle azioni aumentano o diminuiscono continuamente, chi è bravo a giocare in Borsa è in grado di trarre profitti alti da oscillazioni anche piccole. Che cosa significa essere bravi a giocare in Borsa? Sappiamo che esistono delle regole per investire in Bitcoin, quali sono le regole per giocare in Borsa online?

Non serve essere un genio per guadagnare in Borsa, anzi. Quello che si deve fare per giocare in Borsa online è semplicemente capire quali sono gli strumenti giusti e adoperarli con un minimo di intelligenza.

Il problema degli strumenti è il principale. Ci sono alcuni che si approcciano alla Borsa online con strumenti sballati, ad esempio piattaforme che consentono solo l’acquisto diretto di azioni (e magari applicano anche pesante commissioni).

E’ ovvio che questo tipo di piattaforme sono perfette trappole per topi: si guadagna (qualcosa, perché si è comunque massacrati di commissioni sull’eseguito) quando la Borsa sale, si perde quasi tutto quando la Borsa scende. Perché se possiedi un’azione e il suo valore sta scendendo, l’unica cosa che puoi fare è venderla, incassando una parte consistente di perdite.

Investire in Borsa senza errori

Il primo punto, dunque, per chi vuole guadagnare con la Borsa online è riuscire a ottenere profitti sia quando la borsa scende che quando la borsa sale.

Ai principianti questo può sembrare impossibile ma è molto più semplice di quello che si può pensare: le migliori piattaforme per investire, infatti, mettono a disposizione due operazioni principali:

  • Comprare un’azione, per ottenere un profitto quando il prezzo sale
  • Vendere allo scoperto un’azione, per ottenere un profitto quando il prezzo scende.

Dal punto di vista teorico la vendita allo scoperto equivale a vendere un titolo che non si possiede; dal punto di vista pratico, comunque, tutto quello che bisogna sapere è che è un’operazione che genera un profitto quando il valore di un titolo scende.

Lo strumento ideale per operare in questo modo è rappresentato dai Contratti per Differenza (spesso si usa la sigla CFD). Utilizzare il trading di CFD per investire in Borsa presenta diversi vantaggi:

  1. E’ possibile ottenere un profitto sia quando il valore di un’azione sale, sia quando scende
  2. Non ci sono commissioni da pagare (e non si paga nemmeno l’imposta di bollo deposito titoli).
  3. Sono semplici da usare anche per i principianti
  4. E’ possibile moltiplicare i profitti mediante la leva finanziaria.

Migliori piattaforme per investire in Borsa Online

A questo punto analizziamo, in modo dettagliato, le migliori piattaforme per investire in Borsa online con i CFD. Abbiamo selezionato alcune delle migliori piattaforme in assoluto: tra quelle autorizzate e regolamentate (e quindi sicure) abbiamo scelto quelle più semplici da utilizzare anche per i principianti:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200 €
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    Borsa online con 24option

    Coloro che cominciano a giocare in Borsa per la prima volta spesso lo fanno con 24option. Come mai 24option è così apprezzato da coloro che sanno poco o niente? Per prima cosa, mette a disposizione un’interfaccia realmente semplice e intuitiva.

    In secondo luogo, tutti gli iscritti possono farsi seguire gratuitamente al telefono da un vero esperto di Borsa: grazie alle indicazioni precise di questo esperto sbagliare è impossibile.

    Inoltre, tutti coloro che vogliono veramente imparare la Borsa hanno la possibilità di scaricare gratuitamente un eccellente ebook gratuito che spiega, in modo chiaro e dettagliato, come si fa a investire sui mercati finanziari senza errori.

    Questo ebook merita una menzione speciale perché in pochi mesi è stato scaricato centinaia di migliaia di volte. Non è solo perché è gratuito mentre tutte le altre guide serie hanno un costo elevato: l’ebook regalato da 24option è molto chiaro, perché non usa termini tecnici difficili e non fa perdere tempo con la teoria, si focalizza completamente sulla pratica (che poi è ciò che realmente interessa). Puoi scaricare gratis l'ebook di 24option cliccando qui.

    I vantaggi di 24option non finiscono qui: la piattaforma mette a disposizione di tutti gli iscritti un eccellente conto demo. Grazie a questo conto demo è possibile investire in Borsa in modo simulato, cioè utilizzando denaro virtuale.

    L’esperienza è identica, in tutto e per tutto, a quella che reale con l’unica differenza che non ci sono rischi perché il denaro investito è puramente virtuale. Grazie alla demo è possibile fare esperimenti e migliorare la conoscenza della Borsa online per andare a colpo sicuro quando si inizia a investire denaro reale.

    Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

    Borsa online con eToro

    eToro è l’altra grande opzione per coloro che vogliono cominciare a investire in Borsa online. Oltre ad essere veramente semplice e intuitiva, eToro offre un altro immenso vantaggio ai principianti: consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli investitori più bravi (Popular Investor).

    In pratica, eToro ha sviluppato un sistema software brevettato (chiamato Copytrader) che consente di trovare gli investitori che hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio nel corso del tempo. Questi investitori possono essere selezionati per la copia: sarà il sistema che si occuperà, in modo automatico, di replicare in tempo reale tutte le loro operazioni di investimento.

    Il sistema di eToro garantisce ai principianti di ottenere da subito risultati positivi e, allo stesso tempo, è considerato da molti come il modo più veloce per imparare a investire in Borsa (si possono osservare in tempo reale i più grandi investitori del mondo).

    Puoi iscriverti su eToro gratuitamente cliccando qui.

    Borsa online con Iq Option

    Iq Option è una piattaforma per investire in Borsa particolarmente apprezzata da coloro che hanno pochissimo capitale a disposizione: è l’unica piattaforma che consente di cominciare con appena 10 euro di capitale iniziale.

    Le altre piattaforme che abbiamo recensito in questo articolo richiedono una somma leggermente superiore (dai 100 ai 250 euro, comunque non è molto) ma Iq Option offre veramente a tutti la possibilità di investire in Borsa online, anche a chi praticamente non ha soldi a disposizione (o anche a coloro che vogliono fare una prova con un capitale veramente piccolo prima di cominciare a fare sul serio).

    L’interfaccia è veramente semplice da utilizzare, persino per chi non sa nemmeno cosa sia la Borsa. Inoltre, Iq Option mette a disposizione sul suo sito web ufficiale un’immensa area didattica con centinaia di video corsi che spiegano, in modo estremamente chiaro, come si investe in Borsa online, partendo da zero.

    Anche Iq Option mette a disposizione un’ottima demo, illimitata e senza vincoli. Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

    I rischi della Borsa online

    E’ rischioso investire in borsa online? Evidentemente ogni investimento finanziario presenta un rischio ma esistono delle tecniche che consentono di limitare e controllare il rischio.

    La prima tecnica è il money management: molto semplicemente, consiste nel seguire l’antica regola di non mettere tutte le uova nello stesso paniere. In pratica, chi decide di investire in Borsa dovrebbe suddividere il capitale destinato a questo investimento (ad esempio,  250 euro) in piccole quote.

    Su ciascuna operazione dovrebbe utilizzare solo una di queste piccole quote. In questo modo, anche nel caso peggiore possibile (si verifica una perdita) l’impatto sul capitale complessivo sarà limitatissimo.

    Impostare gli stop loss

    Chi ha l’intelligenza di operare con le migliori piattaforme ha anche la possibilità di utilizzare una tecnica molto potente: gli stop loss.

    Impostare uno stop loss significa indicare alla piattaforma qual è il livello massimo di perdita che si è disposti a subire su una singola operazione. Raggiunto questo livello, la piattaforma di investimento chiude automaticamente l’operazione.

    E’ importante sottolineare che non tutte le piattaforme garantiscono la possibilità di impostare stop loss; in alcuni casi, purtroppo, gli stop loss si possono impostare ma non sempre scattano. Le piattaforme che abbiamo selezionato e inserito nella nostra tabella, invece, mettono a disposizione gli stop loss e garantiscono che scattano sempre al momento giusto.

    Gli stop loss sono uno strumento veramente prezioso per limitare le perdite anche nel caso peggiore possibile (di fatto è l’investitore che decide quanto può perdere su ogni singola operazione). Purtroppo, però, molti principianti nemmeno conoscono l’esistenza di questo strumento. Ecco perché è consigliabile sempre scaricare questo ebook e soprattutto studiarlo a fondo prima di cominciare a investire!

    Attenti alle truffe

    Per ottenere risultati positivi con la borsa ci vuole tempo, impegno e studio. Per chi non ha tempo meglio stare lontani dalla Borsa, dopo tutto non è obbligatorio (e poi non è che possiamo diventare tutti ricchi!)

    Meglio non affidarsi a consulenti o promotori finanziari perché fanno solo il loro interesse e anzi sembra che ci godono a far perdere i clienti.

    Purtroppo ci sono anche truffe peggiori: ad esempio, sistemi automatici che promettono soldi facili e invece fanno solo perdere soldi.

    Per evitare le truffe è sufficiente scegliere esclusivamente piattaforme di investimento autorizzate e regolamentate perché sono vigilate dalle autorità europee di competenza (CONSOB per l’Italia) e sono tenute al rispetto della ferrea legislazione europea per la tutela del capitale degli investitori.

    Attenti alle commissioni

    Un altro rischio, purtroppo parecchio sottovalutato dai principianti, è rappresentato dalle commissioni. In questo articolo abbiamo recensito e suggerito esclusivamente piattaforme di investimento che non applicano commissioni proprio per questo motivo.

    Per capire a fondo il rischio rappresentato dalle commissioni per coloro che decidono di investire piccole somme, facciamo un esempio concreto. La piattaforma Fineco, famosa per le sue martellanti campagne di marketing, applica una commissione di 7 euro ad operazione.

    Chi dovesse cominciare con un capitale di 100 euro, ad esempio, brucerebbe l’intero capitale in meno di 15 operazioni (ammesso che tutte si chiudano in positivo, altrimenti anche prima).

    Chi decide di iniziare con un capitale limitato non può permettersi di pagare commissioni: un motivo in più per scegliere con cura e intelligenza la piattaforma per investire in Borsa online.

    Borsa Italiana in tempo reale

    Il grafico qui sopra rappresenta l’andamento in tempo reale della Borsa Italiana. Imparare a leggere i grafici non è difficile ed è un passo fondamentale per chi vuole investire in Borsa senza errori.

    Comprare azioni Amazon

    Molti dei trader principianti sono innamorati dalle azioni Amazon e appena cominciano a investire in Borsa comprano azioni Amazon.

    E’ una buona idea? Di fatto le azioni Amazon sono state uno degli investimenti in Borsa migliori della storia: chi ha comprato queste azioni al momento della IPO ha moltiplicato il suo investimento per 1.000 (e più).

    In pratica, chi ha investito solo 1.000 euro si è ritrovato con un capitale superiore al milione di euro. Per questo motivo i principianti sono letteralmente innamorati delle azioni Amazon ed è questo il motivo per cui ne parliamo in questa guida dedicata alla Borsa Online.

    Nessun titolo finanziario può crescere per sempre, nemmeno il titolo Amazon. Tra l’altro lo stesso Jeff Bezos, in una riunione privata registrata abusivamente, ha ammesso che Amazon potrebbe entrare in crisi nei prossimi 30 anni e il suo valore di Borsa scendere.

    Questo è un problema per gli investitori? Assolutamente no se operano in maniera intelligente: semplicemente quando il titolo comincerà a scendere potranno vendere allo scoperto per guadagnare anche dalla discesa del titolo.

    I principianti o ignorano la possibilità di vendere allo scoperto oppure si innamorano dei titoli e puntano sempre e comunque al rialzo. In entrambi i casi, perdono grandi opportunità. Ecco perché conviene sempre studiare prima di cominciare a investire in Borsa (e con questo ebook è possibile farlo gratis).

    Qui sotto, il grafico in tempo reale con la quotazione delle azioni Amazon:

    Conclusioni

    La Borsa è un mercato finanziario estremamente interessante e che può garantire ottime soddisfazioni anche ai principianti, a patto però di utilizzare esclusivamente le migliori piattaforme, stare lontani dalle truffe e non pagare commissioni.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    Chi decide di investire in Borsa online deve dedicare tempo allo studio e alla pratica e deve sapere che i risultati richiedono impegno. I soldi facili, purtroppo, non esistono!

    3 Commenti
    • Ma lasciateli perdere soldi con fineco e compagnia, al parco buoi piace perdere, perdere soldi è la stessa ragione d’essere del parco buoi. Il parco buoi si sentirebbe disperato se non potesse più perdere soldi. Pensate che ce ne sono alcuni che utilizzano il servizio di trading di Poste Italiane. Avete capito bene, fanno trading con Poste Italiane. Secondo voi guadagnano o perdono?

    • Conte Zio io sono stata per anni parte del parco buoi e sì, ho perso soldi anche con il servizio di trading di Poste Italiane, oltre che ovviamente con quello di FINECO (che pare un ritrovo del parco buoi). Adesso sono una fiera trader con Plus500 e ho ripreso abbondantemente tutti i soldi che le suddette piattaforme (in compagnia della piattaforma di Unicredit) mi hanno fatto perdere. Non essere troppo cattivo con il parco buoi, non siamo stupidi come sembra, abbiamo solo gli occhi chiusi 🙂 Io li avevo chiusi, poi li ho aperti 😀

    • Investire in borsa online in sicurezza e senza pagare commissioni è alla portata di tutti e quando uno comincia a fare i soldi tutti lo invidiano.
      Però la maggior parte delle persone non si rende conto che ci vuole comunque tanto studio e impegno: i miei amici pensano che io abbia una bella vita ma non sanno (o fingono di dimenticarsi) che mi sono chiuso in casa per 3 mese a studiare la borsa. L’ho fatto con l’ebook gratuito che voi suggerite perché non mi piace farmi truffare dai guru della borsa che magari ti vendono le stesse informazioni per 7.000 euro. E soprattutto ho fatto tanta, tanta esperienza in demo: poi i risultati sono arrivati, non importa se la borsa va su oppure va giù e riesco a guadagnare tanto. Ma questi risultati li devo all’impegno e allo studio, non ad una botta di culo come pensano i miei amici.

    Lascia un commento