Borsa virtuale guida

giocare in borsa simulazione

In un articolo che sta avendo grande successo abbiamo parlato della simulazione della Borsa : proprio dal successo di questo articolo abbiamo capito che molti aspiranti trader italiani desiderano cominciare a fare trading in Borsa in maniera virtuale. In questo caso è lecito parlare di giocare in Borsa visto che appunto non sono in gioco dei soldi veri. Detto per inciso, basterebbe vedere quanti italiani leggono Milano Finanza per capire quanto sia popolare giocare in Borsa.

Gioco borsa virtuale

Partiao da Giocare in Borsa Simulazione: come si fa a giocare in Borsa in modo virtuale? Esistono diverse soluzioni. Il primo gruppo di soluzioni è costituito da applicazioni e siti web che offrono solo la Borsa Virtuale. Questo tipo di applicazioni possono essere considerati dei giochi a tutti gli effetti e vengono create appositamente per coloro che hanno intenzione di giocare con la Borsa, magari per curiosità. Di solito sono fatti piuttosto male, purtroppo, e non contengono una simulazione di Borsa accurata. La ragione è semplice: simulare la Borsa è complesso e creare un gioco complesso è costoso. Visto che si tratta di programmi gratis, è evidente che la qualità non può essere buona.

Plus500

Il secondo gruppo di soluzioni per il gioco in Borsa virtuale è invece offerto dalle piattaforme di trading reali, piattaforme con cui è possibile fare trading di Borsa con soldi veri e che mettono a disposizione la simulazione per attrarre nuovi clienti.

In questo caso la qualità è molto migliore e la simulazione molto realistica: di fatto si sta utilizzando una piattaforma che è stata creata per giocare in Borsa con soldi veri e quindi il funzionamento è lo stesso. Tra le migliori piattaforme che offrono gratutitamente questo tipo di demo virtuale della Borsa, consigliamo di provare Plus500 (clicca qui) e Markets (clicca qui).

Come imparare a giocare in borsa

Ma un simulatore investimenti borsa può essere un modo per imparare a giocare in borsa? Sì, ma solo in parte. Quando si opera sulla Borsa, infatti, si utilizzano i soldi veri. Questo ha un forte impatto psicologico sul trader: c’è una forte paura di perdere soldi e un’altrettanto forte voglia di guadagnare. Insomma, il trader quando opera in borsa si trova in balia di una serie molto forte di emozioni. Imparare a giocare in borsa significa anche imparare a gestire queste emozioni: i trader migliori non sono quelli più bravi con le strategie e le tecniche, sono quelli che non si fanno dominare dalle emozioni quando operano in Borsa.

Tuttavia è innegabile che una buona simulazione di Borsa possa aiutare a capire alcuni meccanismi di base: per chi vuole cominciare a giocare in Borsa e vuole ad esempio sperimentare qualche tecnica di base, un buon conto demo può essere un’ottima soluzione.

Giocare in borsa simulazione

Una piattaforma di trading in Borsa (abbiamo citato Plus500 e Markets ma ce ne sono anche altre) offre di solito la possibilità di operare in borsa con soldi veri. La piattaforma di simulazione viene chiamata conto demo. Sul conto demo vengono caricati dei soldi virtuali (spesso anche cifre molto elevate ma sono soldi che non valgono nulla ovviamente) e questi soldi possono essere investiti in Borsa con operazioni virtuali che possono causare profitti o perdite. Il conteggio del capitale disponibile viene effettuato correttamente, con aggiunta dei profitti e sottrazione delle perdite, ma si tratta sempre e comunque di soldi virtuali (parliamo di una simulazione, infatti).

Chi non sa nemmeno cosa è la Borsa e vuole cominciare a fare trading di azioni ha così una grandissima opportunità ma bisogna stare attenti a non abituarsi alla simuazione: questo tipo di operatività senza emozioni infatti non prepara al trading di Borsa vero, quando ci sono in gioco forti emozioni.

Il modo migliore per prepararsi a giocare in Borsa è quello di scegliere una piattaforma reale con soldi veri e cominciare con pochissimi soldi. Nel caso di Plus500, tra l’altro, c’è la possibilità di ricevere subito 25 euro di bonus all’iscrizione che possono poi essere utilizzati per giocare in Borsa senza effettuare alcun tipo di deposito. Per ottenere questo speciale bonus, clicca qui e apri un conto con Plus500, sarà sufficiente inserire i tuoi dati reali per ottenere i 25 euro.

Borsa italiana gioco

Concludiamo questo articolo ricordando, per completezza, che il sito di Borsa Italiana contiene in effetti una simulazione del trading di azioni in Borsa. Tuttavia l’iniziatia non ci piace. Primo, perché tecnicamente ci sono dei problemi. Secondo e più importante motivo, perché non ci sembra che un’istituzione come Borsa Italiana debba incentivare un approccio ludico (giocare per divertirsi, insomma). Le Istituzioni dovrebbero premere per diffondere una cultura finanziaria in cui la Borsa è vista come investimento (o speculazione) non come un gioco o una scommessa che si può tentare, tanto per provare…

5 Responses to Borsa virtuale guida

  1. Fabyseo ha detto:

    Articolo eccezionale, cercavo da tempo una guida all’investimento virtuale in borsa e finalmente l’ho trovata! Siete grandi amici 😀

  2. Dario Bucci ha detto:

    Sono da sempre appassionato di borsa e da qualche tempo ho aperto un conto virtuale su Plus500 per simulare il trading di Borsa, mi sono trovato così bene che penso di passare nei prossimi giorni ad operare con soldi veri. Un po’ di timore ce l’ho, ma penso che se ho sempre guadagnato con la simulazione continuerò a guadagnare quando passerò ad utilizzare i soldi veri

  3. Kyenzo ha detto:

    La migliore borsa virtuale? Quella di plus500 senza dubbio. Dalla borsa virtuale offerta dal sito di Borsa Italiana invece ho preso un virus, il che è tutto dire. Dopo tutto di fronte alla sede di Borsa Italiana hanno messo un dito medio, che cosa vogliamo di più?

  4. Natalia Mastrapasqua ha detto:

    Bello questo articolo sulla Borsa virtuale, stavo cercando proprio una guida di questo tipo!

  5. Sara Astrologo ha detto:

    Ma infatti ho letto delle recensioni negative pubblicate mi pare su Milano Finanza per il sistema di borsa virtuale di Borsa italiana. E non mi sarei aspettato di meglio, detto in tutta sincerità, da borsa italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *