Boschi, si dimetta!

Siamo in Italia, il paese più bello del mondo, ma forse quello amministrato nella peggiore delle maniere. Migliaia di azionisti e obbligazioni di Banca Etruria, vogliono che la Boschi si dimetta, al più presto possibile. Come Mercati24, abbiamo intrapreso una lotta senza quartiere contro le truffe finanziarie come ad esempio The Millionaire in PJs. Tuttavia la truffa messa in atto da Banca Etruria è qualcosa di molto peggio. Con The Millionaire in PJs, per dire, si perdono poche centinaia di euro, la truffa orchestrata da Banca Etruria ha distrutto completamente i risparmi di migliaia di persone.

Caro Ministro Boschi, lei si deve dimettere e si deve vergognare!

Migliaia di persone hanno perso i risparmi di una vita, alcuni si sono suicidati, altri stanno ancora piangendo, altri stanno addirittura pensando di togliersi la vita prematuramente, per colpa sua e soltanto sua. E’ colpa sua, caro Ministro Boschi, per quello che sta succedendo oggi. La sua famiglia, in special modo il suo caro padre che era vicepresidente di Banca Etruria, ha mandato sul lastrico migliaia di persone, che in questo momento la stanno maledicendo. Lei si deve dimettere e si deve vergognare per quello che ha fatto.

Con il messaggio qua sopra, abbiamo cercato in qualche modo di riassumere il sentiment attuale, che è letteralmente trainato dal Movimento 5 Stelle, e in particolar modo da Di Battista, che sta letteralmente trascinando il Movimento, per portare il Ministro Boschi a fare l’unica cosa che può al momento fare: andarsene.

Non è un caso se il Ministro Boschi era azionista di Banca Etruria, se il suo padre era vicepresidente, se il suo fratello era dipendente, e la moglie di suo fratello pure, il giudice addirittura suo consulente. Il ministro Boschi è quindi tutto tranne che un ministro, è un conflitto d’interessi imbarazzante, che non vogliamo assolutamente come rappresentanza dei cittadini al governo.

I misfatti

Pierluigi Boschi

Lui è il principale imputato del fallimenti di questa banca, il tristo mietitore che ha mandato sul lastrico migliaia di poveri italiani. E’ stato il vicepresidente di Banca Etruria, fino all’11 Febbraio 2015, ed è decaduto dopo il commissariamento su indicazione della banca d’Italia.

Maria Elena Boschi

La Bella (ma pericolosa) Ministra, era titolare di oltre 1500 azioni.

Emanuele Boschi

Il fratello della Boschi, dal Novembre 2007 ad Aprile 2015 era Process Analyst, program e cost manager.

Eleonora Posinalli

La moglie del fratello della Boschi, era specialista delle comunicazioni presso Banca Etruria.

Queste persone devono pagare assolutamente, perché hanno distrutte le speranze della loro stessa patria, che aveva riposto i guadagni di una vita in loro.

Caro Renzi, ora la gente truffata dal tuo PD e dal tuo governo – come le vittime del “salva-banche” – vogliono contestarti… Come riuscirete ad arginare la marea di persone imbestialite con l’operato del vostro Governo Salvabanche?

One Response to Boschi, si dimetta!

  1. Carla Mongelli ha detto:

    Che schifo, ma che cosa vuole di più? Il padre ha sistemato mezza famiglia grazie ai soldi rubati ai pensionati di Banca Etruria e lei lo protegge con un decreto che impedisce di fatto di agire contro gli amministratori corrotti. Ma che razza di paese siamo diventati? La repubblica delle banane? Preferivo la nipote di Mubarak almeno i pensionati avevano al sicuro i propri risparmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *