Broker forex affidabili: tra truffe e profitto

broker forex affidabiliDa almeno 10 anni a questa parte, il trading nel forex è una delle attività preferite dagli italiani: il forex, infatti, tra tutti i mercati su cui si può operare con il trading online, si è dimostrato quello in grado di generare i profitti più elevati. E anche gli aspiranti trader scelgono, in maniera massiccia, di operare con il forex piuttosto che con altri mercati.

Più volte abbiamo parlato dell’importanza della scelta del broker e abbiamo persino fornito qualche utile consiglio per la scelta del broker forex. Quello che vogliamo fare oggi è un focus su una delle caratteristiche fondamentali di un broker, l’affidabilità. Non è un articolo che vuole creare allarmi, anzi. Per fermare subito ogni allarmismo, diciamo subito che esistono broker forex molto affidabili, sicuri e onesti. Per esempio, se cliccate su broker forex, troverete una classifica dei migliori forex broker italiani. Abbiamo anche noi pubblicato tempo fa questa classifica, ma preferiamo fornire una risorsa esterna proprio per dimostra che, oggettivamente, esistono dei broker forex di eccellente qualità. In effetti Mercati24 si distingue da sempre perché cerchiamo di dare un’informazione completa e corretta, sempre, anche se dobbiamo segnalare una pagina concorrente. Questo non lo fa quasi nessun altro.

Miglior broker

Ma allora tutti i broker sono affidabili e non ci sono problemi di nessun tipo? Magari. Ci sono anche broker che truffano gli utenti, che guadagnano dando fregature, in serie. L’importante è capire che esistono broker che truffano e broker che invece sono molto affidabili. Certo non possiamo arrivare a dire che il miglior broker è quello che non truffa. Perché ci sono molte altre caratteristiche: un broker forex deve garantire, per prima cosa, un guadagno elevato. L’affidabilità è importante perché fa davvero male subire una truffa, anche solo per pochi euro. Però non è che perdiamo tempo per aprire un conto, fare il deposito e studiare il mercato solo per evitare di subire truffe. Lo facciamo perché vogliamo guadagnare. Il miglior broker è quello che ti fa guadagnare: è questa la definizione più calzante, che meglio spiega quello che è davvero il trading sul mercato delle valute.
Anche questo concetto, però, merita un opportuno accorgimento: perché un aspirante trader potrebbe pensare che basta aprire un conto su un buon broker per guadagnare. Non è così, è evidente. Il broker è condizione necessaria ma non sufficiente. Per guadagnare poi con le valute ci vuole mentalità giusta, una mentalità vincente, le giuste strategie vincenti. Insomma, il broker è solo un elemento, ma non è l’unico.

Piattaforma forex

piattaforma forexSe torniamo all’affidabilità del broker forex, dobbiamo parlare anche dell’affidabilità della piattaforma forex. Per piattaforma intendiamo il software di trading che utilizziamo per operare sul mercato valutario. Ora, ammesso che il broker sia onesto e non rubi dal conto, non ritardi volontariamente i pagamenti dei profitti, ecc…, dobbiamo verificare che anche la piattaforma forex sia affidabile. Perché se il broker è affidabile però poi quando provi ad aprire una posizione la piattaforma si blocca, o peggio ancora, quando deve scattare uno stop loss la piattaforma forex si blocca, è evidente che ci sono delle perdite. Il trucco per scegliere piattaforme affidabili è sempre lo stesso: ce ne sono davvero di eccellenti, basta scegliere solo e soltanto i migliori broker e il gioco è fatto. Il link che abbiamo fornito all’inizio dell’articolo, ancora una volta, è utilissimo per tutti coloro che vogliono avere la certezza matematica di operare esclusivamente con broker e piattaforme affidabili.

I broker forex italiani sono affidabili?

Spesso i trader forex hanno paura di operare con i broker italiani. La ragione? Cattive esperienze del passato. Di broker italiani che hanno truffato i clienti ce ne sono tanti, la Banca d’Italia e la CONSOB hanno lasciato correre per troppo tempo prima di correre ai ripari ma alla fine si decisero nel 2011 a fare piazza pulita. Adesso i broker che abbiamo a disposizione sono tutti assolutamente affidabili e quindi non c’è più alcuna ragione per rivolgersi ai broker in lingua inglese per operare sui mercati finanziari. E’ probabile che la CONSOB abbia finalmente aperto gli occhi sul problema e, infatti, dobbiamo dire che negli ultimi anni ha sempre operto con estremo rigore, sanzionando e chiudendo con rapidità tutti i broker che non rispettano la normativa e che non mettono in pratica i principi enucleati dalla direttiva MIFID.

Guida forex

E’ fondamentale, per tutti coloro che hanno intenzione di diventare trader forex, seguire una buona guida forex. Mercati24 è un sito che dedica ampio spazio al forex, sia per quanto riguarda i movimenti delle valute sia per quanto riguarda recensioni dei migliori forex broker. In ogni caso online ci sono davvero tante guide affidabili: non vi diciamo di seguire per forza Mercati24, scegliete una guida che vi ispira fiducia e seguitela, soprattutto se la vostra esperienza nel trading online non è grande.

Forex trading

Insistiamo tanto sul fatto che il forex non è gioco, il forex trading è investimento serio: proprio per questo è necessario seguire una guida che spieghi passo a passo come operare ma è necessario anche utilizzare gli strumenti giusti e cioè i broker affidabili. Non è ancora finita. Visto che la maggior parte dei trader opera sulla notizia, è fondamentale disporre dell’abbonamento ad una agenzia di stampa specializzata. Non è possibile pensare di fare forex trading utilizzando come fonte di notizie un quotidiano online. Purtroppo in giro, tra gli aspiranti trader, si sente di tutto. Non rimarremmo stupiti se qualche giorno, qualche giovane trader confessasse di usare Lercio tenersi aggiornato sullo stato dei mercati. Purtroppo non ci stupiamo più di niente, poi è evidente che chi fa trading valutario senza gli strumenti giusti finisce a scrivere sui forum forex dicendo che il forex è tutta una truffa.

2 Responses to Broker forex affidabili: tra truffe e profitto

  1. Crystal ha detto:

    Opero da circa 6 mesi con Plus500 non sono una trader ma un’aspirante trader eppure mi sono trovata sempre benissimo, con guadagni bassi ma in aumento costanti. Non ci ho rimesso niente, sto guadagnando poco a poco e sono rimasta sorpresa dal fatto che Plus500 mi dia la possibilità di fare forex trading in modo semplice e sicuro.
    Ovvio che ci sono anche altri broker ma io non proverò nessun altro perché mi sto trovando benissimo!

  2. David Pacifici ha detto:

    Io vivo di forex, sono un trader professionista e devo dire che il livello dei broker italiani è ormai eccellenti. Non parliamo solo delle eccellenze assolute come Plus500, ci sono anche altri 4 o 5 broker che sono affidabili e che meritano di essere scelti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *