Broker online: quando il supporto fa la differenza

Fare trading online è facile, ormai. I tempi della complicazione, dei CFDs, dei trading system, sono finiti. Quello che oggi dobbiamo fare è semplicemente indicare quello che sarà il trend di mercato previsto e incassare i rendimenti quando le previsioni sono corrette. E’ la grande rivoluzione delle opzioni binarie, la rivoluzione che ha davvero cambiato la vita di moltissimi trader italiani.



Eppure fare trading non è mai immediato. Bisogna alimentare con un primo versamento il conto di trading, bisogna gestire piccoli aspetti burocratici, bisogna prelevare i profitti ottenuti. Tutte operazioni non difficili ma che possono comunque presentare delle diffoltà tecniche. E non parliamo poi delle difficoltà che si possono presentare se, invece che con le opzioni binarie, facciamo trading direttamente con i CFDs.

Come facciamo a superare tutte queste difficoltà, soprattutto se non abbiamo una grande preparazione? Semplice, con il confronto diretto con il supporto che il broker ci mette a disposizione. Dobbiamo costruire il rapporto migliore possibile con il supporto online: di solito un buon broker ci mette a disposizione delle persone disponibili, preparate, che parlano italiano. Diffidate da un broker se non si comporta in questo modo. E iniziate a diffidare da un broker se non vi chiama al telefono dopo che vi siete iscritti. E’ il primo contatto, un grande segno di rispetto e considerazione per voi. Un broker che vi chiama al telefono è un broker per cui non siete solo un cliente, siete una persona con cui costruire un rapporto umano oltre che professionale.

I vantaggi di un proficuo contatto con il supporto di un broker sono ancora maggiori. Oltre a risolvere i problemi che si possono presentare nel corso del trading online, ci possono anche essere offerte di bonus assolutamente esclusivi, bonus che vengono aggiunti a quelli che vengono regalati a tutti. E questo conta moltissimo. Diciamo che riuscire a incrementare i propri guadagni in maniera consistente è più facile se si collabora con il supporto.

Per questo motivo è fondamentale lavorare con broker italiani: non è necessario che abbiano la sede legale in Italia, è fondamentale però che siano in italiano e che abbiano personale che parla italiano. Non sempre sono italiani madrelingua ma questo non è un problema e non deve essere preso come un segno di mancanza di affidabilità, anzi.

I broker migliori hanno la sede operativa a Londra o in altre città simili: è ovvio che ci lavorano persone provenienti da tutto il mondo e non sempre sono italiani…ma assicuriamoci che parlino l’italiano in maniera accettabile. Se poi si sa parlare bene l’inglese è tutto un altro discorso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *