Broker per trading online: recensioni, confronti e classifiche

broker trading online

Tutti coloro che fanno trading online con successo sanno che il broker è uno dei fattori fondamentali per ottenere elevati guadagni. Senza un broker di qualità non è possibile ottenere risultati significativi, anzi si rischia di perdere soldi con il trading online.
Tutti quindi aspirano a lavorare con i migliori broker e cercano nelle recensioni e nelle classifiche che si possono trovare online le informazioni necessarie a scegliere il broker nel migliore dei modi possibili.

Non è un caso che la pagina di Mercati24 che contiene la classifica dei migliori broker italiani è una delle pagine più frequentate del nostro portale.

Per chi cerca i migliori broker italiani possiamo senza dubbio indicare Iq Option, 24option e Banc de Binary come i migliori in assoluto.

Iq Option è il broker indicato per coloro che vogliono cominciare a fare trading online: sicuro, affidabile, onesto, autorizzato e regolamentato CONSOB. Offre a tutti gli iscritti la possibilità di operare in modalità gratuitamente e senza necessità di effettuare un deposito. E’ perfetto per i principianti perché si può iniziare con appena 10 euro di deposito e perché è estremamente facile da usare.

Oltre a questi vantaggi, Iq Option offre un generoso bonus di benvenuto a tutti gli iscritti. Per cominciare subito con Iq Option clicca qui.



24option
è uno dei broker più conosciuti per fare trading online. E’ sicuro, onesto e affidabile (come tutti i broker che recensiamo su Mercati24.com) ed è autorizzato e regolamentato da CONSOB. 24option si distingue per il bonus di benvenuto che offre a tutti i suoi clienti: per ogni deposito effettuato si riceve un bonus omaggio pari al 100% del deposito stesso. Un modo intelligente per moltiplicare i profitti di trading.

Per cominciare subito con 24option, clicca qui.

Banc de Binary è un broker per il trading online veramente eccezionale, uno di quelli che più sta crescendo negli ultimi tempi. Sicuro, affidabile e onesto, si distingue per una promozione veramente buona: tutti coloro che operano con Banc de Binary hanno diritto a vedersi rimborsare le eventuali perdite delle prime operazioni effettuate. In pratica questo significa che con Banc de Binary è possibile fare trading assolutamente senza rischi.

Per cominciare subito con Banc de Binary, clicca qui

Tuttavia è opportuno ricordare che tutte le classifiche che mettono in ordine di qualità o convenienza i broker sono relative.
Le esigenze dei trader sono diverse e quindi possiamo dire che esiste un miglior broker per ciascun trader. Ci sono però dei parametri assoluti che devono essere comunque e sempre rispettati. Pensiamo ad esempio al fatto che un buon broker deve essere sempre regolamentato e autorizzato all’interno dell’Unione Europea. Non si deve mai lavorare con broker non regolamentati, questa è la regola di base, perché solo questi broker garantiscono il rispetto della fondamentale direttiva MIFID e quindi la massima trasparenza e sicurezza degli utenti.

Ma quando poi passiamo a valutare il singolo broker, ci sono tanti fattori da prendere in considerazione. Iniziamo dalla scelta stessa del tipo di trading. Esistono due modi convenienti per fare trading, si possono utilizzare i CFD o le opzioni binarie. Entrambi sono strumenti finanziari derivati ma le opzioni binarie sono sicuramente più facili da gestire mentre i CFD consentono una più ampia facoltà di scelta all’investitore.

Quindi, in generale, il trader più esperto lavorerà con i CFD mentre il meno esperto utilizzerà le opzioni binarie ma nemmeno questa è una regola generale visto che molti professionisti trader si stanno spostando verso il trading di opzioni binarie che consente dei rendimenti molto alti.

Comunque è necessario sottolineare che non bisogna fare trading con un unico broker, anzi è conveniente adoperare 2 o più broker alla volta. Questo significa che è possibile fare trading contemporaneamente di opzioni binarie e di CFD. Anzi i trader più esperti di solito utilizzano strategie che combinano le due tipologie di strumenti finanziari per ottenere sempre il massimo profitto con rischio assente o molto limitato. Un esempio tipico di questo tipo di strategia sono le tecniche di hedging con opzioni binarie che si vanno sempre più diffondendo in alcuni ambiti di trading professionale. Dopo tutto le opzioni binarie sono state inventate proprio nell’ambito dei fondi di investimenti quantitativi e proprio per gestire situazioni di copertura del rischio.

Tornando alla scelta del broker, non possiamo dire che esiste un broker migliore di tutti gli altri in assoluto. Premesso che restringiamo la nostra analisi solo ai broker regolamentati (i broker non regolamentati non esistono per noi di Mercati24), tutti i broker potrebbero essere buoni, dipende da quello che si cerca. C’è chi cerca il rendimento, chi la facilità di operare, chi dei bonus elevati. Ogni broker offre una combinazione di questi fattori e ciascun trader deve operare con i broker che offrono la combinazione migliore per le sue esigenze. Ecco perché è così importante, oltre a leggere le recensioni, esaminare anche classifiche e confronti di broker. Solo confrontando un broker con tutti gli altri si riesce a capire quello che realmente è adatto alle nostre esigenze.

Ovviamente una volta fatta la scelta e provato il broker con soldi veri si potrà sempre valutare se il broker ha mantenuto le sue promesse oppure no. E’ importante fare la valutazione dopo aver operato con soldi veri perché solo questo tipo di trading è significativo. Il trading in modalità demo non è quasi mai rivelatore della qualità di un broker.
Se il broker è sicuro, però, si può sempre fare un versamento (magari pari al deposito minimo) per valutarlo. Se non piace, si potrà sempre fare un prelievo rientrando immediatamente in possesso di tutti i soldi depositati.

2 Responses to Broker per trading online: recensioni, confronti e classifiche

  1. Fili76 ha detto:

    Io proprio leggendo questo blog ho scoperto il trading online e ho cominciato a fare profitti sui mercati. Concordo sul fatto che per fare profitto bisogna adoperare i migliori broker, io praticamente utilizzo solo quelli che vedo qui su Mercati24 e mi sono sempre trovato non bene, BENISSIMO!!

  2. Gigio Tomasini ha detto:

    Bellissimo articolo, molto interessante per tutti quelli che desiderano vivere di trading online. Dopo tutto il nostro spirito ci porta a guadagnare sempre il massimo, altrimenti faremmo un altro mestiere, non i trader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *