Archivi di Categoria: Economia e Finanza

Malta Files: tutta fuffa e niente arrosto

malta files

Sta facendo scalpore, in questi giorni, la pubblicazione da parte del settimanale L’Espresso di una pomposa inchiesta relativa agli investimenti di cittadini italiani a Malta. Secondo quanto scritto dal settimanale, l’isola di Malta custodisce un vero e proprio tesoro di proprietà dei nostri connazionali, un tesoro che l’inchiesta definisce segreto.

Unicredit, apocalisse alle porte

unicreditIl salvataggio di Banca Etruria, Banca delle Marche, Popolare di Ferrara e Carichieti che ha distrutto i risparmi di migliaia di ignari risparmiatori? Una passeggiata. L’aumento di capitale di Banca Popolare di Vicenza che ha distrutto 6 miliardi di valore in un anno? Niente di speciale. Siamo impazziti? Proprio noi che da sempre segnaliamo, con toni anche aspri, le criticità e le fragilità del sistema bancario italiano adesso diciamo che le più gravi crisi bancarie degli ultimi 30 anni non sono state così gravi.

Regno Unito: tasso disoccupazione mai così basso dal 1975

Regno Unito - Tasso di disoccupazione

Se “Andiamo a Londra” è ormai diventato il nuovo motto dei giovani italiani, sicuramente il motivo risiede nella ottima occupazione (e anche poca disoccupazione) oltremanica. Non sorprende nessuno con il tasso di disoccupazione nel Regno Unito è ai minimi livelli da 42 anni a questa parte. Continua a leggere per saperne di più su quello che sta succedendo in Gran Bretagna nel mondo del lavoro.

Jérôme Kerviel: Storia, Libro e Film

Jérôme Kerviel è un (ex) trader famoso, non per meriti da associare alla sua bravura sui mercati finanziari, ma per l’esatto opposto. Jérôme Kerviel ha invece causato (o meglio: contribuito) ad una perdita alquanto enorme per una delle più grandi banche mondiali. Vediamo insieme cosa è successo, analizzando prima la storia di Jérôme.

Pil USA delude le attese, ecco cosa è successo

La stima advance del PIL statunitense, relativo al primo trimestre dell’anno, afferma che l’economia nordamericana è cresciuta dello 0,7 per cento t/t annualizzato, e dunque ben al di sotto delle stime del consenso dei principali analisti finanziari, che invece puntavano a uno sviluppo del Pil nella misura di 1 per cento t/t annualizzato. Il passo indietro rispetto agli auspici e notevole e, peraltro, conferma ancora una volta quanto la prima parte dell’anno per gli USA sia quella più impegnativa, caratterizzata da una dinamica molto inferiore al trend.

Quali saranno gli effetti sulla sterlina delle elezioni anticipate nel Regno Unito?

La Sig.ra May invoca elezioni anticipate e la sterlina schizza ai massimi da 6 mesi a oggi.

Martedì 18 aprile la premier britannica Theresa May ha annunciato a sorpresa elezioni anticipate per l’8 giugno 2017, tre anni prima del previsto. Alla notizia la sterlina è schizzata ai massimi di sei mesi di $1.2904, dando una svolta al calo che ha caratterizzato la moneta dal referendum dello scorso anno.

Investimenti finanziari

investimenti finanziari

Su Mercati24 ci siamo occupati spesso di investimenti finanziari, con questo articolo vogliamo dare una guida rapida ai concetti principali connessi all’attività di investimento. L’obiettivo di ogni investitore è duplice: proteggere il proprio capitale e ottenere un rendimento, cioè un guadagno, più alto possibile. Per ottenere questo risultato è necessario, ovviamente, agire in maniera razionale senza improvvisazioni e soprattutto utilizzando gli strumenti giusti. Investire soldi non è un gioco ma può anche essere davvero facile, anche operando da soli, senza farsi spennare da presunti consulenti e senza cadere nelle trappole del risparmio gestito.

Elezioni politiche: opportunità di trading o rischio per il capitale?

elezioni politiche

Con l’arrivo delle elezioni politiche francesi o di quelle appena annunciate della Gran Bretagana torna l’annosa questione per chi si occupa di trading online: se sfruttare il movimento dei mercati o attendere il passaggio della tempesta e fare trading in acque più calme. Grazie infatti alle numerose piattaforme di trading online presenti sul mercato è possibile sfruttare gli eventi politici per fare trading in maniera professionale investendo piccoli o medi capitali.

Herbalife Opinioni e Recensioni: funziona?

Herbalife

Herbalife funziona oppure no? Possibile che il brand sponsorizzato addirittura dal calciatore Cristiano Ronaldo sia una truffa? È vero che Herbalife aiuta a perdere peso, promuovendo uno stile di vita sano? Ma sopratutto: Herbalife fa male? E si può guadagnare vendendo prodotti Herbalife, oppure facendo l’Health Coach? Quanto costano questi prodotti? Ci sono delle controindicazioni per i prodotti Herbalife?

Cerchiamo di scoprirlo insieme attraverso questo viaggio all’interno del mondo Herbalife. Attraverso questo compendio di Herbalife sarà possibile scoprire il mondo di Herbalife, diventare Health Coach, investire in azioni Herbalife, comprare prodotti Herbalife. Continua a leggere >>

Che cosa sono le criptovalute

Negli ultimi tempi si parla sempre più di investire nelle criptovalute. Tuttavia non tutti sono al corrente di cosa significhino parole come Bitcoin, Litecoin e via dicendo.
Attraverso questa nostra mini-guida tratteremo l’argomento delle criptovalute e delle più svariate modalità di investimento in questo mercato relativamente nuovo.

David Rockefeller: tributo al fondatore della Trilaterale e Bilderberg

È scomparso alla veneranda età di 101 anni il filantropo e banchiere David Rockefeller, l’ultimo nipote ancora in vita del leggendario John Davison Rockefeller, la pietra miliare di Wall Street, fondatore della Standard Oil e praticamente il fautore di tutto il capitalismo americano.

Indice Redbook: cos’è?

L’indice Redbook è senza ombra di dubbio uno degli indicatori macroeconomici più importanti che possiate trovare in giro. E’ essenzialmente l’indice che misura la crescita delle vendite nei punti vendita in USA, grazie al campione che è composto da numerosi rivenditori statunitensi che sono in totale 9000 circa.