Archivi di Categoria: Mercati azionari

Perché la Borsa scende?

borsa scende

Perché la Borsa scende? E’ una domanda che molti dei principianti della Borsa si pongono con terrore. Questo articolo spiega nel dettaglio perché la Borsa scende ma soprattutto spiega come guadagnare durante i crolli di Borsa. I migliori investitori, in effetti, guadagnano molto di più quando la Borsa scende rispetto a quando sale.

Calendario Borsa Italiana 2017

Tutte le persone che desiderano investire all’interno della Borsa Italiana, devono essere necessariamente al corrente del calendario della Borsa Italiana e di tutti quegli orari e giorni dove la borsa è chiusa.

Jordan Belfort: chi è e come fa i soldi

Jordan Belfort

Jordan Belfort è un personaggio che qualche anno fa è diventato molto famoso grazie al film Il Lupo di Wall Street di Martin Scorsese, lungometraggio che racconta la vita sopra le righe di Jordan Belfort, yuppie degli anni 90 che si inventò un modo per fregare le persone grazie alle penny stock, azioni che valgono qualche centesimo emesse da società appena nate.

Penny stock: cosa sono e come funzionano

Penny Stock

Le Penny Stocks (o Penny Stock al singolare) sono una grande novità nel mercato italiano, che sta riscuotendo diverso successo sia tra gli investitori alle prime armi, che tra quelli che hanno già una discreta esperienza in questo campo.

Vediamo quindi insieme che cosa sono e come funzionano queste Penny Stock di cui tutti continuano a parlare.

Indici di Borsa trading

Indici di Borsa Trading

Gli indici di borsa sono diventati negli ultimi anni il metodo di investimento più amato in Italia. Sono molti gli investitori che si dedicano all’investimento su di un indice di borsa anziché nel mercato azionario o forex.

Investire in Azioni Ryanair

Negli ultimi anni le azioni di RyanAir sono aumentate vertiginosamente, passando da una manciata di dollari fino agli oltre 100 dei giorni attuali.

Solitamente una delle strategie più antiche, ma che funzionano in maniera migliore nei mercati finanziari, è quella di essere attratti dai prezzi in ribasso nonostante l’azienda continui a fornire degli alti standard qualitativi.

Giocare in Borsa: simulazione

giocare in borsa

Agli italiani piace giocare in Borsa e noi ne abbiamo parlato più volte (ad esempio con questo articolo che spiega come giocare in Borsa. Oggi vogliamo dedicare un po’ di spazio, invece, alla simulazione di Borsa. Molti ragazzi, spesso ancora minorenni, possono essere interessati a provare a giocare in Borsa senza rischiare nulla e quindi possono cercare on line delle simulazioni. Dopo tutto la vicenda del ragazzo di New York che ha guadagnato 72 milioni di dollari giocando in borsa tra una classe e l’altra ha sollevato moltissimo l’attenzione degli italiani su questo tema. Detto per inciso: ancora non si capisce se la vicenda sia vera, gonfiata oppure falsa. Perché è vero, il ragazzo ha dichiarato poi di aver raggiunto quelle cifre così elevate utilizzando una simulazione e non operando con soldi reali sui mercati, ma c’è chi dice che la confessione sia solo frutto della volontà di sfuggire ai temibili controlli dell’IRS (corrispondente all’Agenzia delle Entrate in Italia) visto che non erano stati versate le imposte sui profitti di Borsa. In ogni caso continueremo a seguire la storia per cercare di capire dove sta la verità.

Investire in azioni GoPro (GPRO)? E’ possibile e vi spieghiamo come fare

azioni gopro

Vuoi investire in azioni GoPro? Questo articolo fa per te allora.
GoPro ha praticamente creato un settore, diventando subito il leader, per il semplice motivo che non c’era alcun competitor quando GoPro ha presentato la sua prima action camera, la GoPro HERO 35 mm nel lontano 2004. Giusto adesso iniziano ad arrivare i primi seri competitor, come Xiaomi.

Azioni Tesla: investire nella rivoluzione elettrica

Azioni Tesla

Se la prima rivoluzione nel mondo dell’automobile è arrivata grazie ad Henry Ford, colui che rese possibile la creazione di un’automobile abbordabile anche per la classe media (rendendo quindi l’auto un vero e proprio prodotto di massa) la seconda grande rivoluzione sta arrivando con il motore elettrico e l’azienda trainante (che ha costretto tutti gli altri a rinnovarsi) è la Tesla Motors del rivoluzionario Elon Musk. Investire nelle azioni di Tesla potrebbe essere certamente una buona idea, visto che ormai proprio Tesla ha superato Ford e General Motors in termini di valore, diventando “l’azienda automobilistica con la più alta capitalizzazione di mercato al mondo” e quindi il marchio più di valore. Se Apple e Google sono le aziende nel settore della tecnologia con più di valore, si può dire dunque lo stesso per Tesla nel mercato automobilistico.

Come fare trading con Snapchat

snapchat

Snapchat, è una delle nuove realtà americane nel campo della tecnologia e che, a pochi anni dalla sua fondazione da parte di 3 ragazzi universitari, raccoglie un gran numero di utilizzatori della app. Inoltre, a due mesi circa da un importante traguardo come la quotazione su Wall Street, i risultati raggiunti sono ancora più significativi e meritano di essere analizzati per valutare come porsi con questo investimento online con approfondimenti su:

  • Le tappe più importanti del successo del titolo Snapchat.
  • Le ottime performance per il titolo Snapchat dal primo lancio a soli 17 dollari.
  • Come investire su Snapchat con guide di noti siti del nostro settore.
  • Come fare trading su Snapchat e investire in questa importante realtà tecnologica.
  • Come ricercare i migliori broker forex per fare trading con Snapchat.

Guadagnare in Borsa

guadagnare in borsa

La Borsa è uno dei mercati più interessanti per chi fa trading on line: è in grado di generare profitti elevatissimi anche a fronte di un capitale iniziale modesto (poche centinaia di euro) e anche partendo da un livello di esperienza piuttosto basso. Guadagnare in Borsa è facile? Dipende dal broker che si utilizza.

MV Agusta crisi 2017: ecco le ultime notizie

MV Agusta Crisi

Ultimo aggiornamento: 9 gennaio, 2017 MV Agusta è in crisi, nonostante faccia forse le moto più belle del pianeta. Queste moto hanno mille problemi, mancano pezzi, l’assistenza da parte della casa madre sta avendo delle difficoltà (i problemi alla ruota libera di molti modelli sono ormai di dominio pubblico), e i motociclisti che hanno speso fior di quattrini per moto di questo calibro, che si vanno a piazzare in una fascia di mercato “premium”, sono infuriati.