Criptovalute

Coinbene: conviene? Recensione e Opinioni su Exchange

Il mercato delle criptovalute è così allettante come dicono? Per scoprirlo basta guardare al mondo degli exchange come Coinbene.

Grazie alla forte liquidità di queste monete digitali, l’interesse verso le più famose valute virtuali come il Bitcoin, è aumentato negli ultimi tempi.

Si tratta di un settore estremamente versatile, nel quale si è ancora in tempo per coglierne tutto il potenziale. Secondo gli analisti, ad esempio, il Bitcoin in particolare subirà una forte impennata nei prossimi anni.

Una delle opzioni preferite dagli investitori per investire su criptovalute è l’uso di piattaforme Exchange come Coinbene.

In questa guida verranno mostrati i pro e i contro della piattaforma Coinbene, tra le più famose ed utilizzate per operare sul mercato criptomonetario, così da poter capire subito se si tratta di una scelta conveniente per iniziare ad investire.

Coinbene si posiziona, per quanto riguarda il volume di trading, tra i primi dieci posti. Questo potrebbe essere già un elemento positivo da considerare per comprendere che è un’opzione scelta da milioni di utenti in tutto il mondo.

Tuttavia, in questo articolo faremo il punto su pro e contro degli exchange confrontandoli con altre piattaforme dove si possono fare acquisti di criptovalute come investimento.

Parliamo dei broker legali e regolamentati di trading online i quali, a differenza degli exchange, non impongono commissioni di negoziazione di sorta. Tra le piattaforme più preparate per investire in criptovalute ricordiamo 24option ed eToro, eccellenti broker a costo zero.

Chi è Coinbene

La prima precisazione da fare è che si tratta di un Exchange legale, con sede a Singapore, che tiene molto alla sicurezza dei propri utenti.

Ha stipulato, infatti, una partnership con Komodo, una piattaforma basata sulla blockchain per tutelare le transazioni effettuate dai trader.

Bisogna specificare che non seguono le normative europee, ma nonostante ciò, stanno lavorando per proteggere gli investitori da eventuali truffe e, soprattutto, tenerli al sicuro da attacchi di hacker.

Operare su criptovalute, ormai concorrenti a tutti gli effetti delle monete reali, è un investimento ideale per trader dinamici sempre attenti alle novità di mercato.

Non si può negare che attraverso decisioni studiate e ben elaborate, con un buon supporto d’investimento, questo mercato può condurre ai risultati sperati.

Coinbene: cosa offre una piattaforma Exchange?

Gli Exchange sono delle apposite piattaforme online utili per acquistare o vendere determinate criptovalute. Molte di queste consentono anche di scambiarne direttamente con valute ufficiali, suscitando un maggiore interesse degli investitori.

Alcuni esempi di exchange? Puoi leggere le nostre recensioni di:

Si tratta di piattaforme con alta liquidità e le commissioni, in media, sono pari al 0,25% sulle transazioni.

Ogni Exchange, però, offre dei prezzi diversi sulle criptovalute da selezionate e, purtroppo, non tutti permettono di accedere a determinati mercati o offrono una scelta limitata di crypto.

Questo tipo di monete, digitali e decentralizzate, rispondono alle leggi del mercato di domanda ed offerta. In più, è bene sapere che oltre all’interesse mostrato dagli investitori, c’è un altro fattore che ne condiziona il valore: ogni piattaforma lo calcola in base ai propri volumi di scambio.

Ciò significa che ogni piattaforma propone diverse soluzioni per tentare di guadagnare investendo sulle migliori criptovalute.

Una delle caratteristiche principali di questo asset tanto rivoluzionario quanto interessante in termini economici è la volatilità giornaliera.

Ciò significa che si tratta di beni soggetti a forti oscillazioni di prezzi. Il modo migliore per ottenere dei guadagni è, dunque, prestare attenzione ai repentini cambiamenti di mercato ed elaborare una buona previsione sull’andamento di una determinata crypto.

Questo lo si può fare meglio su piattaforme di trading online CFD che hanno grafici di trading. Presentiamole subito perché sono l’alternativa migliore a nostro parere, rispetto a piattaforme come Coinbene.

Coinbene Exchange vs Piattaforme CFD

Gli Exchange come Coinbene non sono l’unica modalità per puntare a guadagnare con le crypto. Anzi, sul Web sono presenti molteplici opinioni negative riguardanti queste piattaforme, spesso collegate a truffe e perdite di denaro.

Per tale motivo, entrano in gioco le piattaforme online CFD: uno degli strumenti più efficienti per iniziare a conoscere al meglio il settore finanziario.

In parole semplici, i CFD (contratti per differenza) sono degli strumenti derivati che permettono di investire su un bene senza acquistarlo direttamente. Consentono di ottenere rendimenti dall’oscillazione del valore di una criptovaluta, o di un qualsiasi bene, così da ricavare profitti anche se il prezzo scende!

Si tratta di una possibilità di guadagno non offerta dagli Exchange, nemmeno dai più famosi come Binance o Kraken!

Per i meno intenditori del settore, i broker migliori sono dotati delle necessarie certificazioni da parte di enti di controllo dal calibro internazionale, il cui scopo è tutelare gli utenti.

Un altro vantaggio di queste piattaforme riguarda le commissioni: non c’è alcun costo di gestione o di apertura conto! Viene applicato solo un bassissimo spread sulle operazioni effettuate, ma è davvero minimo ed è, in genere, l’unica spesa accettabile quando si investe online.

I broker online CFD lavorano per formare utenti capaci di elaborare ottime strategie d’investimento nel modo più semplice e rapido possibile, così da condurli a raggiungere i propri scopi puntando sull’appetibile mercato delle crypto.

La classifica dei tre migliori broker per il mercato delle crypto comprende:

1 – eToro

Broker leader nel settore per il suo carattere innovativo, conta milioni di utenti in tutto il mondo.

Si tratta di una piattaforma multi asset che consente ai propri clienti di puntare ad una diversificazione dei propri investimenti. Strategia ideale per ridurre il margine di rischio!

eToro presenta un’interfaccia semplice e chiara da utilizzare per agevolare il lavoro anche ai meno esperti.

In realtà, sono due gli strumenti innovativi che questo broker ha introdotto nel mondo del trading online: Social Trading e Copy Trading.

Questo si propone come il primo network di trading che permette agli utenti di interagire tra loro e scambiarsi opinioni di mercato. Ma, la funzione più adatta per guadagnare anche se si è principianti è quella che consente di copiare le mosse attuate dagli investitori migliori da noi selezionati!

Il Copy Trading (provalo qui) non solo è utile per ottenere rendimenti sin dall’inizio ma è anche una maniera efficiente per comprendere quali sono le metodologie d’investimento migliori.

Questa funzione è anche rischiosa: copiare in maniera automatica le operazioni effettuate da un’altra persona significa che, in caso di mosse azzardate, anche il proprio denaro potrebbe esser perso.

Per la semplicità d’utilizzo e i diversi strumenti offerti in maniera totalmente gratuita, eToro è tra le soluzioni più convenienti per ricavare profitti investendo in crypto.

2 – IQ Option

Piattaforma ampiamente apprezzata, ha reso accessibile il mondo finanziario a più persone. Infatti, uno dei principali punti di forza di questa piattaforma è il conto deposito minimo di soli 10 euro (iscriviti qui)!

IQ Option è un’altra piattaforma che semplifica l’accesso e le operazioni sul mercato criptomonetario per i novizi trader. Infatti, propone un’interfaccia friendly con strumenti facilmente riconoscibili ed utilizzabili anche da coloro che hanno poca dimestichezza con le piattaforme di trading.

Inoltre, offre la possibilità di far pratica attraverso un conto demo gratis. Si tratta di una simulazione di trading utile per verificare l’efficacia delle strategie elaborate utilizzando del denaro virtuale, così da non correre rischi!

Il conto demo è un ottimo modo per iniziare a muovere i primi passi nel mondo del trading online ed acquisire l’esperienza necessaria prima di operare sui mercati reali.

3 – 24Option

24option (visitalo qui) offre un vantaggio essenziale per cimentarsi correttamente nell’attività di trader online, cioè una vasta gamma di materiali didattici gratuitamente scaricabili. Secondo le opinioni del Web, è un materiale formativo perfetto per la semplicità del linguaggio usato e la praticità degli esempi riportati, così da formare trader capaci ed autonomi.

Si tratta di una caratteristica da tenere in considerazione prima di selezionare una piattaforma di trading, soprattutto se si è investitori alle prime armi ma con obiettivi di guadagno ben chiari!

24Option, broker dotato delle regolamentazioni necessarie, presenta una piattaforma facilmente utilizzabile da tutte le tipologie di investitori e ricca di funzioni. È possibile iniziare con un conto demo ed offre segnali di trading gratuiti.

In termini semplici, sono delle indicazioni di mercato, elaborate da un team di esperti; supporto utile per formulare ipotesi sull’andamento delle crypto scelte. Naturalmente, bisogna considerarli come dei semplici consigli, anche se, la maggior parte degli utenti ritiene che siano un sostegno più che valido.

Dunque, 24 Option è una piattaforma ottima per investire su criptovalute in maniera consapevole, efficiente e ricavare profitti anche si è alle prime armi.

Coinbene: piattaforma affidabile o truffa?

La prima domanda che si pongono gli utenti prima di utilizzare una piattaforma per investire il proprio capitale online, riguarda la sua affidabilità.

Nel caso specifico di Coinbene, andando dritti al sodo, si può affermare con sicurezza: è un Exchange a tutti gli effetti legale.

Si tratta di una società fondata nel 2017 e con sede a Singapore e con uffici anche ad Hong Kong, Brasile e Malesia.  Risulta essere tra gli Exchange a livello mondiale per il volume di scambi che caratterizzano tale piattaforma.

Scegliendo questo Exchange per operare su criptovalute, è possibile solo l’acquisto. Se si ha una conoscenza, anche minima, delle crypto si sa che non è la scelta migliore.

Operare con Exchange sul mercato criptomonetario significa aggiornarsi continuamente sul cambio di valore della crypto selezionata ed effettuare investimenti in base all’attuale situazione di mercato.

Per tale ragione, si consiglia un altro metodo d’investimento mediante dei broker online, sicuri e che non presentano le limitazioni tipiche delle piattaforme Exchange.

Dopo essersi accertati dell’affidabilità di Coinbene, è meglio analizzare i diversi aspetti che la contraddistinguono come uno degli Exchange migliori attualmente disponibili.

Il servizio offerto da Coinbene è soddisfacente?

Dando un’occhiata al sito, risalta all’occhio subito il primo problema: la mancanza di un supporto in lingua italiana.

Sono presenti una molteplicità di lingue, tranne la nostra. Per coloro che non hanno una buona conoscenza di lingue straniere, questo potrebbe esser senz’altro un gran problema: investire online implica la presenza di diversi termini tecnici.

Dunque, si sconsiglia di affidarsi a piattaforme straniere per non commettere errori facilmente evitabili.

Inoltre, Coinbene non offre alcuna assistenza telefonica. È un altro limite della piattaforma che, ad esempio, non è presente in piattaforme ben studiate per aiutare i clienti come 24 Option.

Nonostante ciò, è possibile ottenere un supporto offerto dal sito web per comprendere le modalità di deposito e ritiro denaro. Si tratta, però, di una soluzione insufficiente per istruire gli utenti che hanno poca dimestichezza con tali strumenti.

I trader meno esperti necessitano di un aiuto da parte dei professionisti, sia per quanto riguarda consigli di mercato, sia per comprendere il funzionamento della piattaforma. Difatti, si consiglia di optare per broker che tentano di semplificare il processo d’investimento e che non spingano gli utenti a compiere passi non alla loro portata, sia in termini economici che di esperienza.

Coinbene: come si utilizza il sito

Un punto a favore di questo Exchange è sicuramente la semplicità d’utilizzo che rende questo un sito di qualità.

Per i trader più dinamici viene offerta anche la possibilità di acquistare crypto tramite un’app gratuitamente scaricabile sul proprio smartphone!

Si tratta di un aspetto che semplifica ulteriormente il processo d’iscrizione, durante il quale gli utenti sono guidati volta per volta.

Per quanto riguarda la sicurezza, è sempre meglio approfondire l’argomento. Infatti, il sito utilizza Google Authenticator. In parole semplici, bisogna installarlo e verificare la propria identità, così da evitare accessi di terzi al proprio account.

Coinbene è una piattaforma realizzata per consentire a qualsiasi tipologia di investitore, anche ai meno esperti, di utilizzarla senza problemi. Questo è senz’altro un aspetto positivo!

Il sito si apre con le categorie di scambi possibili, il download dell’app, una guida con le domande rivolte con maggior frequenza e le dovute informazioni sulla società.

Dunque, risulta essere una tipica piattaforma per investire sul mercato criptovalutario senza troppe difficoltà.

Coloro che necessitano di maggiori informazioni, possono trovare sulla piattaforma stessa link diretti per accedere ai social di Coinbene, come Facebook, Twitter e Telegram. Ciò permette di farsi un’opinione conoscendo le esperienze di utenti provenienti da tutte le parti del mondo e capire se si tratta dello strumento che si stava cercando per investire in crypto.

Le commissioni di Coinbene sono convenienti?

Quando si parla di Exchange, bisogna tenere sempre in mente che è inevitabile pagare le commissioni.

Questo broker in particolare offre commissioni pari ad uno 0,10%, dunque molto più basse rispetto alla media globale del 0,25%.

Da questo punto di vista, si tratta di una piattaforma abbastanza competitiva poiché commissioni così basse rendono più allettante lo scambio di criptovalute agli utenti medi.

In genere, si sconsiglia di affidarsi a strumenti d’investimento che implicano delle commissioni sulle operazioni effettuate. Questo è un altro punto a svantaggio degli Exchange che richiama, invece, la funzionalità delle piattaforme CFD.

L’unico costo in quest’ultimo caso riguarda un bassissimo spread sulle transazioni ed è l’unica spesa giustificata in questo ambito.

Coinbene: opinioni

Questa piattaforma presenta sia vantaggi che svantaggi ed è una caratteristica che, generalmente, riguarda ogni sito web di trading.

Ogni utente seleziona un broker in base alle proprie capacità e ai propri obiettivi.

Coinbene è comunque una delle 10 piattaforme Exchange migliori, attiva in più di 150 paesi e attivo in circa 192 mercati.

Inoltre, offre l’opportunità di puntare su 170 assets digitali disponibili per investire. Da questo punto di vista, appare effettivamente un ottimo supporto per iniziare a guadagnare grazie al mercato criptomonetario.

Anche in termini di sicurezza è abbastanza valida e consente agli utenti di operare in totale tranquillità, senza timore di subire attacchi da parte di hacker. Nonostante ciò, come un po’ tutti gli Exchange, fa uso di un sito web ancora immaturo e non sfruttato al massimo delle sue potenzialità.

I diversi limiti di Coinbene fanno riflettere sulla reale efficienza di investimenti mediante questo broker. Stando alla testimonianza dei maggiori esperti, non è la soluzione migliore d’investimento, soprattutto se si è alle prime armi.

Coinbene: svantaggi

Analizzando la piattaforma e le sue caratteristiche nello specifico, è possibile evidenziare direttamente i contro che indurrebbero gli utenti a non sceglierla come supporto di base per i propri investimenti.

Prima di tutto, è bene che gli utenti sappiano che non prevede depositi in moneta tradizionale: su Coinbene si può operare solo e solamente se si ha già a disposizione un portafoglio di criptovalute. Inoltre, ci sono poche informazioni sulla compagnia. Non è menzionato nulla riguardo il modo in cui il progetto è stato realizzato e, questo potrebbe risultare in un problema.

Coinbene non permette di applicare le leva sui propri investimenti, ma questa non dovrebbe essere una sorpresa!

Gli Exchange non offrono gli stessi strumenti utili per ottenere dei profitti delle piattaforme CFD, ricche di funzioni che agevolano il lavoro agli investitori.

In conclusione

Sebbene in questa guida sia stata presentata la piattaforma Coinbene come tra le migliori Exchange disponibili, sia in termini di sicurezza che di semplicità d’uso del sito web, non bisogna tralasciare i difetti che la caratterizzano.

Investire mediante Exchange non è la scelta migliore per ricavare profitti dalle criptovalute poiché, come si è visto, ci sono alternative molto più convenienti.

Per questa ragione, si tende a consigliare un trading consapevole svolto mediante le migliori piattaforme CFD, come eToro, 24 Option o IQ Option.

Ogni trader seleziona la piattaforma che ritiene più adatta alle proprie esigenze. Infine, seppur con strategie diverse, ognuno lavora per raggiungere il proprio scopo: ottenere rendimenti dall’allettante mercato criptomonetario, teso verso una maggiore crescita e fonte di guadagni!

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento