Criptovalute

Coinex: exchange affidabile? Opinioni e Recensione

Coinex è una piattaforma di compravendita di criptovalute che funziona in modo simile a molti altri exchange presenti online. Molte persone si chiedono se Coinex sia una piattaforma affidabile, ma soprattutto se i suoi servizi sono convenienti.

Nella nostra guida analizziamo tutti i principali aspetti del servizio di Coinex, in modo che il lettore possa fare le sue valutazioni. Per dare un’idea chiara dell’offerta di questo exchange lo confrontiamo anche con altre piattaforme per negoziare criptovalute.

Tuttavia, ricordiamo subito a chi è qui perché intende investire in criptovalute, che gli exchange non sono adatti per questo scopo. Sebbene offrano la possibilità di acquistare e vendere criptovalute, le piattaforme come Coinex hanno servizi troppo costosi e non sono ben organizzate allo scopo di investire.

Proprio per questo si consiglia di fare un paragone con l’offerta di eToro (visita il sito ufficiale qui). Si tratta di una piattaforma di scambio valute virtuali, ma qui è possibile comprare e vendere molti altri asset: eToro a differenza di Coinex è stato inventato apposta per investire.

Iscriviti gratis a eToro e negozia criptovalute senza costi di commissione.

Coinex: chi è? Notizie sulla piattaforma

Lanciato a Hong Kong e registrato nel Regno Unito, CoinEx è attivo e funzionante da dicembre 2017. Alcune recensioni dell’exchange rivelano che la società dietro questo scambio è ViaBTC, un pool minerario cinese che è stato chiuso alla fine del 2017.

Queste informazioni non sono esplicitamente dichiarate da CoinEx sul suo sito. CoinEx, a nostro parere, genera sospetti a causa dei suoi collegamenti a ViaBTC, in quanto è visto come un modo per ViaBTC di continuare a funzionare dopo essere stato chiuso a causa delle normative cinesi sulla criptovaluta.

CoinEx è un exchange che si dimostra molto orgoglioso dell’alta velocità, del basso costo, dell’interfaccia intuitiva della borsa e dell’alta sicurezza. Ma queste sono solo le sue dichiarazioni. Noi di Mercati24 abbiamo fatto le nostre verifiche per capire se quello che dichiara è verità.

Coinex Conviene?

CoinEx supporta un gran numero di token di criptovaluta e altcoin. CoinEx ha commissioni diverse per “acquirenti” (takers) e “produttori” (makers). Le commissioni di negoziazione per gli acquirenti sono dello 0,15%, leggermente al di sotto della media globale.

Tuttavia, è importante notare che la maggior parte delle piattaforme di scambio competitive applicano commissioni di negoziazione comprese tra lo 0,15% e lo 0,10%. Anche se queste commissioni possono sembrare basse sono in realtà molto pesanti.

Chi fa trading di criptovalute compra e vende monete virtuali anche 5-10 volte al giorno. Su base mensile cifre di questo tipo sono salatissime e impediscono di investire con qualità e continuità.

Questo mette CoinEx lassù con le piattaforme di scambio competitive, ma, come sempre, molto care. Ecco Alcuni altri esempi:

I produttori (ovvero coloro che creano offerte di mercato) pagano una commissione di negoziazione dello 0,05%. Vi è una commissione di prelievo di 0,0015 BTC, che si aggira intorno alla media del settore globale (quindi si paga anche per prelevare).

Investire in criptovalute senza commissioni

Se cerchi un modo per comprare criptovalute, è bene che tu sappia che esistono diverse piattaforme il cui scopo è permetterti di operare in maniera più rapida ed efficiente.

Infatti, per l’elevato costo delle commissioni e lo scarso supporto fornito, sconsigliamo vivamente di affidarsi ad istituti come gli exchange per i propri investimenti.

Inoltre, visto il grande entusiasmo mostrato per le valute virtuali, nonostante sia un settore ancora da valutare e conoscere, resta più consigliabile affidarsi a strumenti derivati.

Dunque, entrano in gioco i CFD: contratti per differenza con i quali è possibile fare profitti non solo quando il mercato sale, ma anche quando scende.

In termini semplici, investendo con strumenti speculativi come i CFD, si possono ottenere ricavi anche se il mercato ribassa, grazie alla vendita allo scoperto. Inoltre investire in piattaforme CFD come eToro permette di evitare truffe come quella di Bitcoin Trader o altre piattaforme simili.

Comprendere a pieno le dinamiche che regolano i repentini cambiamenti di mercato è realmente complicato, ma usufruire di un’ottima piattaforma, regolamentata e totalmente gratuita, potrebbe essere una soluzione per investire anche se si è alle prime armi.

Proponiamo alcuni dei broker maggiormente apprezzati dalla community di trader online, così da fornire una più vasta panoramica delle possibilità attualmente disponibili per investire in valute virtuali.

Comprare e vendere criptovalute con eToro

Il primo passo da compiere per investire in criptovalute con CFD è la scelta della giusta piattaforma.

Tra i broker di fama internazionale e tra i più utilizzati nel mondo dei trader è eToro. Fondato nel 2015, si è subito contraddistinto per il suo carattere innovativo!

Dispone delle licenze necessarie per operare legalmente, in quanto controllato da enti come CySEC e CONSOB. In più, è un broker ESMA, cioè rispetta le regolamentazioni imposte dall’Unione Europea per tutelare gli utenti!

In breve, proponiamo eToro perché soddisfa i requisiti principali di un’ottima piattaforma online: sicurezza e affidabilità!

Naturalmente, eToro consta di una molteplicità di vantaggi e di funzioni che appaiono un supporto utile sia a trader avanzati che per coloro che non dispongono ancora delle conoscenze giuste.

Infatti, eToro si propone come leader del Social Trading, avendo realizzato un vero e proprio network per il trading online! Si tratta di uno strumento che ha reso “social” le solite dinamiche degli investimenti online, rendendo più semplice la comunicazione e lo scambio d’informazioni tra utenti!

Infine, il broker offre anche l’opportunità di Copy Trading. Ciò consente ai meno esperti di replicare sul proprio profilo le operazioni effettuate da trader personalmente scelti. Dunque, mediante tale funzione ognuno avrà la possibilità di guadagnare sin da subito e di imparare osservando i migliori!

Il Copy Trading non è sinonimo di guadagni facili e rapidi ottenuti grazie al lavoro degli altri, ma è sicuramente un buon modo per cominciare a comprendere le strategie migliori da applicare.

Prova il trading con eToro, iscriviti gratis qui.

Negoziare valute virtuali con Trade.com

Un’ulteriore piattaforma adatta sia ad utenti esperti che a novizi trader è Trade.com.

Il broker permette di acquistare valute virtuali live mediante i CFD. In più, consente di fare trading sull’IPO, cioè di investire sulle azioni delle aziende più promettenti prima che queste vengano rese disponibili sul mercato. Offre inoltre il trading forex e sugli indici di borsa.

Essendo un broker regolamentato, inoltre, mette al riparo dalle classiche truffe come Capital coin x. Trade.com offre un servizio perfetto per approfittare dei prezzi elevati iniziali e poi rivendere al momento giusto!

Naturalmente, Trade.com consta di tutte le regolamentazioni necessarie per operare in maniera trasparente e legale. Offre una piattaforma multi-asset e semplice da utilizzare, così da agevolare ogni tipologia di utente.

Per appoggiare in pieno i propri clienti, Trade.com offre un importante supporto didattico: video-lezioni contenenti le nozioni di trading principali, esplicate in maniera semplice e diretta.

Si tratta di una caratteristica da non sottovalutare, poiché la formazione e la conoscenza di determinati termini tecnici sono essenziali per investire in maniera corretta.

Con spread concorrenziali e differenti piattaforme da utilizzare in base alle proprie capacità e i propri piani d’investimento, Trade.com è assolutamente un broker a cui potersi affidare.

Prova la piattaforma di Trade.com, iscriviti gratis qui.Trade.com è specializzato in criptovalute e permette di investire bene in valute digitali.

Comprare criptovalute con IQ Option

L’ultimo broker che proponiamo è quello preferito da trader con poca esperienza. Impostosi a livello europeo, IQ Option ha reso il trading online più accessibile, sia in termini di esperienza che economici. Difatti, è contraddistinto da una piattaforma estremamente semplice da utilizzare e consente di iniziare ad operare con soli 10 euro!

Piattaforma totalmente gratuita, consente di usufruire di un conto demo illimitato. Si tratta di una simulazione di trading perfetta per poter far pratica senza correre rischi reali, poiché si opera sui mercati utilizzando del denaro virtuale!

S’impone come una delle soluzioni più rapide per testare l’efficacia delle strategie elaborate prima di lanciarsi definitivamente in investimenti reali!

Anche in questo caso, il broker è dotato delle dovute certificazioni che proteggono il capitale del cliente. Si può subito comprendere che, in questo caso particolare, il broker non è intenzionato a truffare i propri utenti.

Sempre dalla parte dei traders, li supporta a pieno offrendogli un’assistenza clienti attiva. Tutto ciò non ha fatto che conferire credibilità alla piattaforma stessa, ormai selezionata da una molteplicità di investitori online.

Iscriviti gratis a Iq Option e prova la piattaforma qui.

Coinex: approfondiamo l’offerta

Il trading di criptovalute su Fiat è consentito su CoinEx. I depositi possono essere effettuati tramite bonifici bancari, tuttavia non si accettano carte di credito. Questo rende CoinEx un exchange entry-level, il che significa che è facile e pratico da usare per i nuovi investitori in criptovaluta.

CoinEx è progettato in modo da consentire alla piattaforma di elaborare migliaia di transazioni in un secondo, consentendole di avere una velocità superiore alla media. Lo scambio utilizza protocolli SSL avanzati, nonché portafogli multi-firma e sistema di autenticazione a due fattori (2FA) al fine di fornire una maggiore sicurezza.

CoinEx accetta utenti da tutto il mondo, poiché il suo sito web ti dà il benvenuto con la frase “Global Market Oriented”. Il loro sito Web offre più lingue di interfaccia, nonché un’app mobile per coloro che preferiscono operare in mobilità. Questo rende CoinEx abbastanza user-friendly, come lo aveva voluto il team dietro di esso.

Il sito Web è progettato in modo accattivante e semplice, abbastanza per consentire all’utente medio di navigare con facilità. CoinEx usa spesso diminutivi e spesso può riferirsi a se stesso come “CEX”.

Ciò crea problemi a causa del fatto che esiste già una grande piattaforma di scambio denominata CEX, sotto il dominio su CEX.io. Ciò può causare la confusione degli utenti e l’iscrizione alla piattaforma sbagliata quando intendevano registrarsi per l’altra.

Coinex Opinioni degli utenti

Abbiamo avuto modo di leggere e valutare molte recensioni di questa piattaforma, bene dobbiamo dire che nella maggior parte dei casi non sono state valutazioni molto positive.

Ecco cosa riportano utenti soprattutto stranieri:

In CoinEx the popular Fiat currency is not supported, they have some specified withdrawal and deposit fees. This is very useful for those who are already experienced on such kind of websites, but not for the new comer. They again expect to keep minimum deposit and withdrawal amounts, where that is not fine with me as I will not be able to withdraw completely.

In questa recensione si sottolinea come la piattaforma sia molto poco trasparente soprattutto sui costi e sulle transazioni di denaro. Questo utente è letteralmente infuriato con Coinex (fonte trustpilot).

CoinEx was founded a year ago. They started vigorously but as the days went on nothing has been improved. They need to improve their customer support and provide strong security on trading accounts. I expect them to add more coins and lower the trading fees.

Questo secondo utente si lamenta del fatto che comunque sulla piattaforma sono presenti pochissime criptovalute disponibili. Inoltre, c’è il problema delle commissioni che come noi stessi abbiamo rilevato rende impossibile fare investimenti proficui.

Reputazione di Coinex: fate attenzione!

Non ci risulta che si tratti di una truffa, tuttavia bisogna fare massima attenzione su questa piattaforma. Siamo venuti a conoscenza di alcuni fatti che non depongono a favore dell’exchange come:

CoinEx è un exchange di criptovalute con sede a Hong Kong. Sebbene il sito Web sia ben sviluppato e le commissioni di negoziazione siano piuttosto basse (per chi non fa trading), lo scambio supporta solo il trading cripto-cripto.

A parte il bel sito web, la squadra dietro è abbastanza difficile da rintracciare, con un CEO che è stato presumibilmente arrestato. Poco dopo il presunto arresto, è scomparso e alcuni utenti di CoinEx hanno segnalato problemi di prelievo dai loro conti, con alcuni prelievi che richiedono fino a 24 ore per essere ricevuti.

Inoltre, il numero di monete supportate è piuttosto basso, insieme al volume dello scambio giornaliero. Nel complesso, dobbiamo dire che si tratta di un exchange piuttosto rischioso su cui fare trading, dato il dubbio passato del CEO e i problemi dell’utente con la piattaforma.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento