Come investire in criptovalute: guida completa

investire in criptovalute

Le criptovalute sono un asset finanziario in fortissima crescita: nell’ultimo anno chi ha investito in criptovalute ha ottenuto profitti stellari. Questa considerazione sta spingendo moltissimi italiani a iniziare a investire in criptovalute. Tuttavia investire in criptovalute non sempre genera i profitti sperati e si possono subire delle perdite. In questo articolo spieghiamo come si fa a investire nelle criptovalute senza rischi di truffe e senza sorprese.

Le criptovalute sono diventate rapidamente uno degli asset finanziari più richiesti dagli investitori. In effetti investire in criptovalute sembra un’attività estremamente conveniente visto gli elevati profitti che si possono ottenere. Purtroppo, però, non è tutto oro quello che luccica: quando si investe in criptovalute si possono anche subire delle perdite. Esistono numerosi truffatori che usano le criptovalute per rubare denaro.

Scoprire queste truffe non è affatto difficile, anzi. Purtroppo però i meno esperti sono i più esposti a questo tipo di truffe. Anche per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questa guida all’investimento in criptovalute.

Investire in criptovalute

Come si fa a investire in criptovalute senza subire il rischio di truffa? Le truffe sono così diffuse perché le criptovalute non sono regolamentate e controllate dalle autorità. La soluzione è, dunque, investire in criptovalute utilizzando strumenti che siano strettamente controllati dalle autorità di vigilanza (CONSOB in Italia).

E’ un paradosso? Assolutamente no. Chi vuole investire in criptovalute senza nessuna truffa può scegliere di farlo mediante i CFD. CFD è acronimo inglese di Contratto per Differenza: si tratta di un contratto finanziario che può avere come sottostante qualunque asset finanziario. Esistono quindi CFD che hanno come sottostante i Bitcoin, gli Ethereum e tutte le altre principali criptovalute.

Un CFD sul Bitcoin ha un prezzo che replica, istante per istante, quello del Bitcoin. Il CFD è un contratto semplice e flessibile, è possibile puntare al rialzo del Bitcoin oppure alla discesa. Se la previsione è corretta, si ottengono profitti.

Il primo vantaggio del CFD è che i broker che offrono la negoziazione di CFD sono rigorosamente autorizzati e regolamentati e quindi offrono la garanzia assoluta contro le truffe. Ma non è questo l’unico vantaggio. Un altro vantaggio dell’uso dei CFD sta nella possibilità di poter operare sia al rialzo che al ribasso. Comprando direttamente criptovalute (Bitcoin, Ethereum, ecc..) si guadagna solo quando il valore della criptovaluta sale, mentre si perde nel caso in cui il valore scende.

Ancora, investire in criptomonete con i CFD è estremamente più semplice ed immediato rispetto a comprare criptomonete: in effetti anche un principiante più assoluto è in grado di utilizzare i CFD, mentre per comprare criptovalute direttamente ci vuole veramente molta esperienza.

Infine, se si utilizzano i CFD per gli investimenti in criptomonete è possibile utilizzare un effetto leva notevole. Che cosa significa effetto leva? La leva, nel mondo reale, moltiplica la forza e consente di sollevare pesi con grande facilità. Il grande Archimede diceva datemi una leva e solleverò il mondo.

Nel campo finanziario, operare con la leva significa muovere volumi molto più elevati rispetto al capitale effettivamente investito. Con 100 euro, alle quotazioni attuali, non potrei comprare nemmeno un Bitcoin. Ma se opero con una leva di 400, ho a disposizione 400 x 100 = 40.000 euro. L’effetto leva consente di moltiplicare, dunque, i profitti che si possono ottenere con il trading di Criptovalute.

Criptovalute: dove investire?

Ma quali sono le migliori piattaforme CFD per investire sulle criptovalute? Le piattaforme a disposizione sono davvero tante, ne abbiamo scelte 3 che sono davvero sicure, affidabili e convenienti. Sono piattaforme completamente gratuite e senza commissioni. Alcune offrono anche servizi aggiunti molto apprezzati.

BrokerVantaggiDeposito min.Inizia
Spread bassi, demo gratis100 €Apri un conto
Formazione, demo gratis100 €Apri un conto
Social trading200 €Apri un conto

Investire in criptovalute con Plus500

Plus500 è una delle piattaforme per CFD più apprezzate e utilizzate in Europa. E’ una piattaforma in grado di soddisfare le esigenze degli investitori professionisti ma è, allo stesso tempo, facile e intuitiva. Plus500 è completamente gratuita e non applica commissioni. Grazie a Plus500 è possibile investire su:

  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • Ethereum
  • Litecoin
  • NEM
  • Ripple
  • Dash

Come si vede, è una delle piattaforme più complete per coloro che vogliono investire in criptovalute.

Puoi iscriverti gratis su Plus500 cliccando qui. Puoi approfondire leggendo la recensione di Plus500.

Investire in criptovalute con Markets.com

Markets.com è una delle piattaforme CFD più antiche e prestigiose. Nella sua lunga storia ha sempre garantito la massima affidabilità e sicurezza. L’elevatissima qualità di Markets.com è testimoniata dalle tantissime recensioni e pareri positivi che si possono trovare su Internet.

Markets.com è facilissimo da usare, anche per chi non ha mai investito online. Markets.com è completamente gratuito, senza commissioni e senza costi.

Grazie a Markets.com è possibile investire su:

  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • Litecoin
  • Ethereum
  • Ethereum Classic
  • Ripple

Una delle caratteristiche più apprezzate di Markets.com è il Trend dei Traders. Si tratta di un indicatore utilissimo che riassume quello che fanno gli altri trader: se puntano al rialzo oppure al ribasso. Le probabilità di piazzare un’operazione vincente seguendo Trend dei Traders sono davvero elevate.

Puoi iscriverti gratis su Markets.com cliccando qui. Puoi approfondire leggendo la recensione di Markets.com.

Investire in criptovalute con eToro

eToro è una delle piattaforme CFD migliori per investire in criptovalute. Non solo è semplicissima da usare, completamente gratuita e senza costi ma offre anche un innovativo sistema di social trading. Il social trading consiste nel copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader.

La piattaforma mette a disposizione tutte le informazioni necessarie a selezionare i trader: ad esempio è possibile quali sono i profitti ottenuti in passato, qual è il grado di rischio, ecc…

In questo modo, chi inizia per la prima volta a investire in criptovalute ha la possibilità di copiare trader veramente bravi e quindi guadagnare da subito ma soprattutto imparare come si fa.

Con eToro è possibile investire su:

  • Bitcoin
  • Ripple
  • Litecoin
  • Dash
  • Ethereum
  • Ethereum Classic

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. Puoi approfondire leggendo la recensione di eToro.

Migliori criptovalute su cui investire

Abbiamo analizzato fino ad ora quali sono le tecniche migliori per investire in criptovalute (CFD) e quali sono le migliori piattaforme. Ma quali sono le migliori criptovalute su cui investire? Ormai ci sono centinaia di criptomonete diverse. Purtroppo solo pochissime criptovalute sono davvero adatte all’investimento. Ecco una tabella riassuntiva delle migliori criptovalute su cui puntare:

CriptovalutaSimbolo
BitcoinBTC
Bitcoin CashBCC
EthereumETHEREUM
Ethereum ClassicETC
LitecoinLTC
RippleXRP
DashDASH
NEMNEM

Come mai consigliamo di puntare solo ad un ristretto gruppo di criptovalute? E’ vero che esistono centinaia di criptovalute diverse ma molte hanno una capitalizzazione piccolissima o sono addirittura casi di studio. Altre criptovalute, invece, nascondono vere e proprie truffe e quindi bisogna starne alla larga.

Le criptovalute suggerite sono, di fatto, quelle che hanno la capitalizzazione totale di mercato più elevata.

Come comprare criptovalute

Fino ad ora abbiamo parlato di investire in criptovalute senza doverle comprare, mediante i CFD. Ma come è possibile comprare criptovalute? L’unico metodo per comprare criptovalute è quello di aprire un conto su di un Exchange e trovare un altro utente che vende criptovalute. Usare gli Exchange per comprare criptovalute non è affatto facile.

Il problema più grande però non è questo. Il problema è che la maggior parte degli Exchange funzionano per qualche tempo e poi di colpo chiudono, truffando gli utenti. Essendo le criptovalute non regolamentate, nemmeno gli Exchange lo sono e quindi è praticamente impossibile rientrare in possesso delle proprie criptovalute.

Per questo motivo, chi ha intenzione di investire in criptovalute dovrebbe utilizzare esclusivamente i CFD senza comprare direttamente le criptovalute.

Criptovalute e truffe

Molti pensano che le criptovalute siano una vera e propria truffa. Non lo sono. Abbiamo anche visto che è facilissimo stare alla larga da qualunque tipo di truffa: basta utilizzare i CFD che essendo uno strumento regolamentato offrono la massima protezione contro le truffe e i raggiri.

Ma quali sono le truffe più diffuse? Esistono due tipi di truffa:

  • Piattaforme Exchange: accumulano denaro e criptovalute degli utenti e poi chiudono di colpo
  • False criptovalute: si tratta sostanzialmente di schemi Ponzi. I primi iscritti possono anche guadagnare ma gli ultimi vengono truffati e perdono tutto. Uno dei casi più famosi è quelli di One Coin (di cui abbiamo parlato qui)

2 Responses to Come investire in criptovalute: guida completa

  1. Matteo Fazio ha detto:

    Investire in criptovalute è una buona idea? Le inculate sono sempre dietro l’angolo ma se uno ha l’intelligenza di usare i cfd fa soldi a palate.

    La cosa paradossale? Che le piattaforme di cfd ti dicono quando ti iscrivi che è uno strumento rischioso. E si guadagna.

    Chi ti promette guadagni facili, soldi sicuri ecc lo fa perché ti sta inculando. I cfd sono lo strumento migliore per investire in criptovalute, qualunque altro metodo è pura follia finanziaria.

  2. Eleonora Iannuzzi ha detto:

    Ho iniziato da qualche tempo il trading automatico con etoro e sono contentissima, ci sono ottimi risultati che non mi aspettavo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *