Investimenti

Come investire senza rischi

E’ possibile investire senza rischi? Chi si avvicina per la prima volta al mondo degli investimenti ha il sogno di poter guadagnare soldi senza rischiare assolutamente nulla. Purtroppo questo è destinato a rimanere solo un sogno: non è tecnicamente possibile investire senza rischi.

Che cosa possiamo fare allora per limitare i rischi di investimento? Per prima cosa, ci sono dei rischi che si possono annullare completamente (e spiegheremo in questa guida come fare).

Per quanto riguarda i rischi di mercati, che non si possono cancellare completamente, esistono dei metodi che consentono di controllarli e minimizzarli (li vedremo nel dettaglio in questo articolo).

Investire online senza rischi: le basi

Abbiamo già spiegato che non è possibile investire online senza rischi. Ci riferiamo ai rischi di mercato (di cui parleremo diffusamente fra poco). Esistono però dei rischi che possono essere azzerati completamente e sono i rischi peggiori.

Di cosa stiamo parlando? Chi decide di investire online deve tener conto che esiste la possibilità di subire una truffa. Tutti sanno che investire online può essere estremamente redditizio (si tratta dell’investimento più redditizio in assoluto, probabilmente) ma, purtroppo, bisogna tener conto che ci sono anche delle truffe che fanno perdere soldi.

Non è difficile individuare queste truffe, abbiamo persino scritto un articolo che spiega quali sono i 6 segni per riconoscere le truffe.

Un altro rischio pesante che si corre quando si investe è rappresentato dalle commissioni: sopratutto per chi fa piccoli investimenti, le commissioni possono pesare parecchio sul risultato finale e quindi è importantissimo operare esclusivamente con piattaforme di investimento che non applicano commissioni.

Infine, un altro rischio che si può completamente eliminare è quello relativo alla complessità: esistono piattaforme per investire online che sono davvero complesse da utilizzare, altre che sono facili persino per i principianti.

Migliori piattaforme per investire online

Proprio per chi è alla ricerca delle migliori soluzioni per investire online abbiamo selezionato alcune delle migliori piattaforme: sono tutte sicure perché autorizzate e regolamentate e quindi sottoposte all’attenta vigilanza delle autorità europee di controllo (CONSOB in Italia).

Inoltre, abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme che non applicano commissioni e che sono facili da utilizzare, anche per i principianti.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    eToro

    eToro è forse la piattaforma preferita da coloro che cominciano per la prima volta a fare investimenti online. Uno dei punti di forza principali di eToro è la possibilità di copiare, automaticamente e gratuitamente, le operazioni dei migliori investitori.

    eToro, infatti, ha sviluppato un software innovativo (Copytrader) che consente di selezionare i migliori investitori, quelli che hanno guadagnato di più nel passato con il rischio minore. Le operazioni degli investitori selezionati vengono replicate automaticamente in tempo reale dal software.

    Chi usa eToro non è obbligato a scegliere su cosa investire: piuttosto deve dedicare la sua attenzione a selezionare i migliori investitori da copiare. Saranno loro a decidere su cosa e quando investire.

    Il vantaggio di questo meccanismo è duplice: da una parte si possono ottenere fin dall’inizio gli stessi risultati dei migliori investitori del mondo, dall’altra si può imparare a investire osservando quello che fanno i migliori investitori.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    Per approfondire, puoi leggere la nostra guida su chi copiare su eToro.

    ForexTB

    ForexTB è considerata come l’altra grande opzione dedicata a coloro che vogliono iniziare a investire partendo da zero, senza problemi e senza fregature.

    Tra i vantaggi di ForexTB c’è il fatto che la piattaforma è davvero semplice e intuitiva, anche un principiante può cominciare senza nessun problema.

    Tutti gli iscritti ricevono l’assistenza telefonica gratuita di un vero esperto di investimenti: questo esperto fornisce consigli e indicazioni, commettere errori è praticamente impossibile.

    Chi vuole, ha la possibilità di imparare davvero a investire scaricando la migliore guida in Italiano. La guida è completamente gratuita, molto semplice da leggere perché non contiene termini tecnici ed è anche utilissima, perché spiega nella pratica come si guadagna con gli investimenti online senza far perdere tempo con la teoria. Puoi scaricare gratis la guida di ForexTB cliccando qui.

    ForexTB è nota da sempre per la grande affidabilità ed è davvero una delle piattaforme di investimento indipendenti leader a livello europeo. ForexTB è partner ufficiale della Juventus.

    Puoi iscriverti gratis su ForexTB cliccando qui.

    (Ricordiamo anche che ForexTB permette di investire in criptovalute, in modo molto più conveniente rispetto a exchange come HitBtc)

    Iq Option

    Iq Option consente di iniziare a investire sui mercati finanziari con un capitale davvero minuscolo: appena 10 euro. La piattaforma Iq Option è famosa anche per la sua facilità d’uso: è davvero intuitiva.

    Chi vuole imparare a investire ha accesso all’area didattica del sito ufficiale Iq Option, con centinaia di corsi molto approfonditi, che partono dalle basi per arrivare fino alle strategie più complesse e redditizie.

    Infine, Iq Option mette a disposizione un conto demo con cui è possibile investire senza rischi denaro virtuale: in questo modo è facile accumulare preziosa esperienza.

    Puoi cliccare qui per iscriverti gratis su Iq Option.

    Come investire i risparmi senza rischi

    Viviamo in un’epoca in cui i tassi di interesse sono veramente bassi, se non negativi. Al contrario, l’inflazione che ufficialmente è bassa nella realtà sta distruggendo letteralmente il valore del risparmio degli italiani.

    E’ vero che si parla di deflazione, ma questo per quanto riguarda l’ISTAT. La massaia che tutti i giorni va al mercato, invece, sa bene che l’inflazione è più viva che mai. L’unico modo per proteggere il frutto sudato di una vita di lavoro è quindi capire come investire i risparmi.

    E’ una scelta difficile perché bisogna scegliere investimenti che, allo stesso tempo, possano garantire elevati rendimenti e una buona protezione del capitale. Questo significa, infatti, investire senza rischi.

    Strumenti del genere sono sempre più rari e va anche considerato che il peso fiscale sugli investimenti, almeno in Italia, è stato aumentato considerevolmente negli ultimi tempi. Questa politica miope ha reso i rendimenti degli investimenti finanziari sempre più bassi, scoraggiandoli di fatto.

    L’evoluzione del mondo del risparmio e degli investimenti è stata anche influenzata dalla crisi: in effetti la domanda come investire i risparmi oggi nel 2012 aveva una risposta molto diversa rispetto a quella del 2020.

    Approfondisci: Come Investire nel Forex.

    Investire senza rischi: la diversificazione

    In questa guida abbiamo presentato alcune piattaforme che consento di fare investimenti speculativi online: queste piattaforme consentono risultati potenzialmente molto buoni e permettono anche di cominciare con un capitale molto piccolo (tra i 100 e i 250 euro).

    Queste piattaforme di investimento online possono giocare un ruolo veramente spettacolare per garantire la diversificazione degli investimenti che è una tecnica fondamentale per ridurre notevolmente il rischio e garantire in ogni caso un buon rendimento.

    La diversificazione, di fatto, è uno dei principi fondamentali degli investimenti finanziari. Si possono utilizzare strumenti ad altissimo rendimento e combinarli con investimenti tradizionalmente più stabili ma che ormai hanno rendimenti negativi.

    Per dire, i famosi bund tedeschi ormai pagano rendimenti negativi su tutta la curva delle scadenze. Ovviamente parliamo di uno strumento solido, ma chi investe il 100% del suo capitale con questo strumento non ottiene nessun rendimento.

    Allo stesso modo, chi dovesse investire il 100% del suo capitale su un investimento ad alto rischio, potrebbe perdere tutto. Ecco perché un’equilibrata combinazione delle scelte di investimento è la base del successo!

    Il discorso della diversificazione vale anche per i mercati: oltre a puntare su mercati tradizionali, come la Borsa, si può investire in Bitcoin, per esempio. Per dire, chi ha investito in Bitcoin all’inizio, quando valeva pochi centesimi, lo ha potuto rivendere con alto profitto, visto che Bitcoin ha superato i 10.000 dollari di valore e ha sfiorato anche i 20.000.

    Minimizzare i rischi di mercato

    I rischi legati al mercato, purtroppo, non si possono eliminare. Per dire, persino i titoli di stato tedeschi che pagano un rendimento negativo potrebbero non essere rimborsati se dovesse scoppiare una guerra mondiale…

    Si tratta di un esempio paradossale perché tutti sanno che la Germania è uno stato finanziariamente solido e che rispetta i suoi impegni finanziari. Ecco perché gli investitori sono addirittura disposti a pagare per poterle prestare soldi.

    I titoli di stato italiani, invece, sono un investimento molto più a rischio perché le finanze pubbliche sono disastrate ed è quindi possibile che, un giorno, l’Italia sia costretta a dichiarare default, cioè smetta di onorare il suo debito (o lo ripaghi con i minibot, il che è forse è anche peggio). Proprio per questo motivo, gli investitori richiedono tassi di interesse ben più alti per prestare soldi all’Italia (è il famoso spread).

    Il discorso fatto per i titoli di stato ci serve a capire che nessun investimento può essere privo di rischio. Tuttavia, chi decide di investire online in prima persona ha a disposizione strumenti formidabili per controllare i rischi. Ecco quali sono.

    Money management

    Il primo modo per controllare il rischio di mercato è il money management. Quando si comincia a investire con una piattaforma come eToro, bisogna fare un deposito iniziale.

    Di solito questo deposito ammonta a circa 200 euro (varia da 10 a 250 a seconda delle piattaforme e del periodo). Questo deposito non è in nessun caso un investimento: si tratta di denaro di proprietà dell’investitore che può richiederne il prelievo in ogni momento. Il concetto è identico a quello di conto corrente.

    Questo denaro può essere utilizzato per gli investimenti. Ebbene, il money management consiste nel suddividere la somma in piccole quote e investire solo una piccola quota su ogni singola operazione.

    In questo modo il rischio è davvero ridotto, anche nel caso si commetta un errore. Ma non sarà troppo poco il capitale investito su ogni operazione?

    Il capitale è volutamente piccolo proprio per limitare i rischi: i risultati dell’investimento non sono piccoli, però, perché è possibile operare con la leva finanziaria e quindi moltiplicarli!

    Stop loss

    Un altro strumento formidabile nelle mani di coloro che decidono di investire in prima persona con i servizi di una piattaforma online è lo stop loss.

    Con le migliori piattaforme di investimento, infatti, è possibile impostare uno stop loss su ciascuna operazione: si tratta del livello massimo di perdita che l’investitore decide di accettare su quella singola operazione.

    Purtroppo molti investitori alle prime armi non conoscono o non usano gli stop loss, perdendo un’occasione unica per limitare fortemente i rischi del mercato.

    Studiare prima di cominciare a investire

    Per coloro che decidono di investire online e vogliono farlo senza rischi, è fondamentale studiare. Molti iniziano sull’onda dell’entusiasmo senza una preparazione di base e non ottengono risultati.

    Attenzione: non stiamo assolutamente dicendo che imparare a investire autonomamente senza rischi sia difficile, anzi, può essere molto più facile di quello che si pensa.

    Tutto quello che ci vuole è una buona guida che spieghi, passo a passo, come si fa a investire online, come si guadagna e come si evitano i rischi.

    Oggi come oggi si possono trovare decine di guide agli investimenti in italiano ma solo poche sono davvero valide.

    Per prima cosa, purtroppo molte di queste guide sono a pagamento, costano tanto e sicuramente non valgono i soldi che costano (ci sono percorsi didattici che costano anche 7.000 euro).

    Inoltre, molte di queste guide sono puramente teoriche e non spiegano nulla di pratico. Infine, sono spesso piene di paroloni tecnici incomprensibili da chi comincia a investire, pare quasi che gli autori lo facciano apposta a scrivere in modo complesso (forse per apparire più bravi di quello che sono?)

    Il corso migliore in assoluto è quello offerto da ForexTB. Infatti:

    1. E’ completamente gratuito
    2. Spiega le cose in modo pratico, senza far perdere tempo con la teoria
    3. Non ci sono termini tecnici incomprensibili

    Puoi scaricare gratis il corso di ForexTB cliccando qui.

    Investire senza Rischi

    Conclusioni

    Investire senza rischi è tecnicamente impossibile perché tutti gli investimenti hanno un rischio implicito. E’ però possibile eliminare alcuni di questi rischi (truffe e commissioni) utilizzando esclusivamente piattaforme di investimento sicure e affidabili:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Queste piattaforme mettono a disposizione, inoltre, strumenti come gli stop loss che consentono di limitare i rischi sulle singole operazioni. E’ importante sottolineare come molti principianti, purtroppo, non conoscono nemmeno questa possibilità e quindi si espongono a rischi inutili.

    Per questo motivo, consigliamo di studiare questo ebook gratuito prima di cominciare a investire: gli investimenti non sono affatto difficili e con un po’ di studio e impegno si possono raggiungere velocemente risultati spettacolari.

    Chi non ha il tempo può affidare i propri soldi a Money Farm o alla Fischer Investments ma ovviamente i rendimenti possono essere veramente bassi e comunque ci sono esose commissioni da pagare.

    Quali sono i principali rischi degli investimenti?

    Uno dei rischi principali è rappresentato da truffe e raggiri, ma si può evitare operando esclusivamente con piattaforme autorizzate e regolamentate.

    Come si possono controllare i rischi degli investimenti?

    I rischi che non possono essere eliminati del tutto possono essere comunque controllati, ad esempio impostando Stop Loss su ogni operazione.

    Come si controllano i rischi degli investimenti con lo Stop Loss?

    Lo stop loss rappresenta la massima perdita che l’investitore è disposto a subire per quella operazione. Decide lui. Arrivato a quel livello, la piattaforma di investimento chiude l’operazione.

    Come si impara a investire senza rischi?

    E’ possibile scaricare ottimi corsi gratuiti oppure vedere in diretta quello che fanno i migliori investitori di eToro (Popular Investor).

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    2 Commenti

    • Li avessi 100.000 euro da investire 😀

      A parte gli scherzi, ho apprezzato molto il vostro articolo su come investire soldi senza rischi, probabilmente è uno dei migliori tra quelli che ho letto negli ultimi tempi.

      Un piccolo appunto: ormai i tassi di interesse pagati dai bund sono negativi. Io per primo investo in bund perché so che la Germania è l’unico paese che manterrà fede ai suoi impegni finanziari, ma questa cosa probabilmente molti la ignorano e la dovete scrivere 😀

    • Devo dire che il vostro approccio agli investimenti è veramente molto interessante, grazie a questo articolo ho scoperto le opzioni binarie e probabilmente farò una prova a breve per capire se è uno strumento che fa per me o meno.

    Lascia un commento