Come prevedere l’andamento delle valute e fare forex trading con successo

previsioni valute

Prevedere l’andamento delle valute forex consente di ottenere risultati molto migliori con il forex trading. Esiste un metodo che consente di fare previsioni perfette, sicure nel 100% dei casi? Come funziona?

Purtroppo no, un metodo per fare previsioni forex sicure nel 100% dei casi non esiste. Tutti i metodi per prevedere l’andamento delle valute hanno un certo margine di errore proprio perché il mercato forex è un mercato che ha un livello elevato di imprevedibilità. Se il mercato forex non fosse così imprevedibile, in effetti, non sarebbe possibile ottenere profitti così elevati.

Non è un problema, comunque. Esistono strategie che consentono di ottenere previsioni di altissima qualità. In questo articolo passeremo in rassegna i due metodi che si utilizzano per prevedere l’andamento delle valute e cioè:

  • Analisi tecnica
  • Analisi fondamentale

E per chi è veramente alle prime armi con il forex trading e non è ancora in grado di eseguire autonomamente queste analisi? Niente paura, presenteremo anche varie soluzioni che funzionano davvero e che consentono di ottenere gratuitamente previsioni valutarie di ottimo livello.

Che cosa significa prevedere l’andamento delle valute

Iniziamo a puntualizzare un concetto fondamentale: che cosa significa prevedere l’andamento delle valute? Quando si fa forex trading si scommette sempre su coppie di valute, ad esempio:


Molto spesso i principianti pensano che sul forex si scommetta sulla singola valuta ma è sbagliato
. Non è possibile, per dire, acquistare dollari se non si vende contemporaneamente un’altra valuta. Per questo motivo, prevedere l’andamento delle valute sul forex significa, data una coppia di valute, prevedere quali delle due si rafforzerà e quale si indebolirà.

Se la previsione è più accurata, conterrà anche i livelli quantitativi oltre che indicazioni direzionali. Per capirci: una previsione su euro / dollaro potrebbe dirci semplicemente che l’euro si rafforzerà sul dollaro oppure potrebbe anche dirci che, molto probabilmente, il rapporto euro / dollaro arriverà, per esempio, a 1,09…

Ci sono previsioni su una singola valuta che ne indicano, ad esempio, un rafforzamento generale. Questo tipo di previsione valutaria va interpretato come un insieme di previsioni su coppie di valute. Per intenderci: se qualche guru scrive che il dollaro si rafforzerà, vuol dire che si rafforzerà sull’euro, sullo yen, sulla sterlina e così via.

E’ importante ribadire, ancora una volta, che nessuna previsione sulle valute è sicura al 100%: nemmeno i più grandi esperti di finanza sono in grado di fare previsioni che nel 100% dei casi sono corrette. Chi dice il contrario di solito è un truffatore che sta provando a vendere servizi per fare trading sul forex che promettono guadagni certi e che invece fanno perdere soldi (tipo forexclusive per intenderci).

Ma come è possibile fare previsioni sulle valute?
Abbiamo già accennato ai due metodi principali che si utilizzano per fare previsioni valutarie sul forex e cioè l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

Prevedere l’andamento delle valute con l’analisi fondamentale

L’analisi fondamentale è probabilmente il modo più intuitivo per fare previsioni sulle valute, almeno a priva vista. L’analisi fondamentale si basa su un concetto fondamentale: il valore relativo di una valuta rispetto alle altre dipende, essenzialmente, dalla forza dell’economia che la valuta rappresenta e dalla salute finanziaria dello stato che la emette oltre che dai rendimenti che si possono ottenere dagli investimenti denominati in quella valuta.

Date due valute, di solito si rafforza una rispetto all’altra se:

  • I dati macroeconomici vanno meglio: PIL, tasso di disoccupazione
  • Il tasso ufficiale di sconto è più alto
  • L’inflazione è più bassa
  • Il debito e il deficit pubblici sono più bassi

Questi fattori devono essere adeguatamente soppesati, in modo ragionato. Insomma, se il tasso di sconto è del 100% ma l’inflazione è ancora più alta non conviene affatto scommettere su una valuta, perché probabilmente si tratta di un’economia sull’orlo dell’abisso.

Un caso decisamente a parte è costituito dall’euro: in questo caso non esiste (e non sappiamo se mai esisterà) uno Stato Europeo e quindi spesso gli investitori fanno riferimento esclusivamente ai dati macroeconomici della nazione più importante dall’area Euro, cioè la Germania. Ecco perché l’euro è molto forte rispetto a tutte le principali valute mondiali.

Ci sono molti analisti esperti che pubblicano analisi fondamentali complete sulle principali valute forex. Queste analisi possono essere un modo per cogliere occasioni di trading molto interessanti.

Prevedere l’andamento delle valute con l’analisi tecnica

L’analisi tecnica si basa su considerazioni di natura matematica e statistica per fare previsioni sull’andamento delle valute. In pratica, si parte dal grafico che rappresenta l’andamento di una coppia valutaria. L’esempio qui sotto contiene il grafico in tempo reale di euro / dollaro presente sul broker forex Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale), uno dei migliori in assoluto per fare forex trading perché questo broker non applica commissioni ed è veramente molto trasparente.

Come si fa analisi tecnica? Alcuni trader principianti riescono a fare analisi tecnica forex semplicemente osservando l’andamento del grafico e visualizzando quindi se il grafico punta in alto oppure in basso. Questi trader principianti magari riescono a ottenere risultati eccezionali facendo analisi tecnica e nemmeno lo sanno!

In generale, possiamo suddividere le previsioni fatte con l’analisi tecnica in due grandi categorie:

  • Previsioni intraday: per strategie di forex trading che prevedono l’apertura e la chiusura della posizione nello stesso giorno
  • Previsioni multiday: per strategie di forex trading che prevedono posizioni aperte per più giorni consecutivi

L’analisi tecnica consiste, in ogni caso, nell’individuare nei grafici dei livelli detti supporti e resistenze. Le resistenze sono linee immaginarie dove si arresterà la crescita del grafico, i supporti sono linee immaginarie dove si fermerà la cadute. Esistono vari metodi per tracciare supporti e resistenze.

Ci sono esperti forex che offrono quotidiniamente analisi in cui sono indicati tutti i supporti e le resistenze per le principali coppie di valute quotate sul forex.

Previsioni sulle valute per principianti

E’ meglio l’analisi tecnica oppure l’analisi fondamentale? I migliori trader combinano in maniera efficiente analisi tecnica e analisi fondamentale per ottenere i migliori risultati possibili. Ma che cosa possono fare i trader principianti, coloro che iniziano per la prima volta a operare sul mercato forex? Ci sono diverse opzioni. In ogni caso, l’obiettivo è quello di seguire le indicazioni di trader più esperti.

Attenzione: ribadiamo ancora una volta che nemmeno il più grande esperto del mondo di forex ha sempre ragione, tutti possono sbagliare (ricordiamoci questo punto perché esiste un trucco per minimizzare gli effetti di questo problema).

Copiare i guru del forex

Una soluzione per chi ha bisogno di previsioni sulle valute e non è in grado di farle è quella di copiare i grandi guru del forex trading. Non è assolutamente un sogno ma una realtà grazie a piattaforme di copytrading come eToro (clicca qui per il sito ufficiale). La parola copytrading indica appunto la possibilità di copiare, in modo completamente automatico e gratuito, quello che fanno gli altri trader.

Con eToro è quindi possibile selezionare tutti i trader che hanno guadagnato di più nel passato e poi si può cominciare a copiarli con un semplice click. Abbiamo già detto che nessun trader è infallibile e anche coloro che hanno guadagnato moltissimo in passato potrebbero perdere soldi. Come si evita di subire perdite per l’errore di un trader che nel passato è stato bravo ma che ha una giornata storta? C’è un trucco molto semplice da impiegare: basta selezionare un gruppo di trader bravi invece di un singolo trader. In questo modo, anche se uno di questi trader fa perdere dei soldi, i profitti generati dagli altri consentono di coprire queste perdite e di ottenere comunque un profitto soddisfacente.

In ogni caso il copytrading non deve essere visto come un processo automatico che genera una rendita: è necessario dedicare del tempo, ogni giorno, per verificare i risultati ottenuti ed eliminare trader che stanno avendo prestazioni poco soddisfacenti.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui: la piattaforma di copytrading è completamente gratuita e non ci sono commissioni da pagare. E’ possibile anche operare in modalità demo in modo da verificare che la tecnica funziona davvero prima di utilizzare soldi veri.

Copiare la massa

Un’altra soluzione molto efficiente per ottenere previsioni sulle valute attendibili è quella di copiare la massa dei trader. Insomma, se la grande maggioranza dei trader pensa che l’euro si rafforzerà sul dollaro, è molto probabile che questo accada (anche se non è sicuro). Ma come si fa a sapere quello che stanno facendo gli altri trader? Uno dei migliori broker per forex, Markets.com (clicca qui per il sito ufficiale), ha elaborato un indicatore chiamato Trend dei Traders che, per ogni coppia di valuta, indica se i trader stanno andando al rialzo oppure al ribasso. Trend dei Traders è disponibile gratuitamente per tutti gli iscritti, anche per coloro che usano il broker in modalità demo e quindi non hanno fatto nessun deposito. Per saperne di più su Trend dei Traders, clicca qui.

Markets.com è uno dei broker forex che più soddisfazioni ha dato negli ultimi 10 anni. Non ha commissioni, è gratis al 100%, sicuro e affidabile. Puoi iscriverti gratis a Markets.com cliccando qui.

Imparare a fare previsioni sulle valute

Abbiamo passato in rassegna due metodi per ottenere previsioni sulle valute forex molto attendibili (e nel caso di eToro si può proprio fare trading in maniera automatica). Ma chi vuole imparare a fare trading cosa deve fare? Ci sono molti venditori di corsi per forex in giro. La maggior parte sono venditori di fumo: promettono metodi miracolosi per guadagnare con il forex ma chi segue questi corsi non ci capisce nulla e di solito non è assolutamente in grado nemmeno di iniziare a fare forex trading.

Ed è anche meglio così: le tecniche per fare previsioni forex che vendono questi venditori di fumo non funzionano e chi dovesse seguire i loro consigli finirebbe per perdere tutto molto velocemente.

Chi vuole fare corsi seri, in modo gratuito, può invece ottenerli da 24option. Tutti coloro che si iscrivono a questo ottimo broker per forex hanno diritto a seguire corsi di alta qualità, facili da comprendere e molto orientati alla pratica. Puoi cliccare qui per seguire i corsi gratis.

Tra l’altro tutti gli iscritti su 24option possono anche farsi seguire, passo a passo, da un esperto vero al telefono. E’ vero ci vuole un mimimo di impegno e di tempo da dedicare, ma i risultati possono essere davvero eccezionali.

Forex broker: una scelta decisiva

La presentazione di questi due utilissimi servizi (copytrading e trend dei traders) ci dà occasione per ricordare, ancora una volta, quanto è importante scegliere in modo adeguato un forex broker.

Un buon forex broker è:

  • Sicuro
  • Affidabile
  • Onesto
  • Autorizzato e regolamentato
  • Efficiente
  • Facile da usare
  • Veloce nei pagamenti e prelievi

I broker veramente buoni sono davvero pochi e spesso i risultati negativi che alcuni trader principianti hanno nel forex non dipendono da errori nelle previsioni ma da scelte sbagliate a livello di broker. La tabella qui sotto contiene un elenco dei migliori broker per forex trading:

BrokerVantaggiDeposito min.Inizia
Social trading500 €Apri un conto
Trend dei Traders100 €Apri un conto
Spread bassi, demo gratis100 €Apri un conto
Notifiche di trading gratis200 €Apri un conto
Deposito minimo 10 euro10 €Apri un conto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *