Mercati azionari

Comprare azioni Americane: guida alle migliori

Comprare azioni Americane è un tuo desiderio ma non sai come fare? Aggiungere i migliori titoli di Wall Street è una sfida che alletta numerosi investitori, attirati dalle potenzialità legate alla Borsa Americana.

Se sei interessato alle azioni appartenenti alla prima potenza economica mondiale, la guida proporrà un’analisi di quello che il mercato americano offre, nonché delle società più profittevoli del momento.

Per seguire un percorso di trading remunerativo, la soluzione migliore per investire sulle azioni Americane ricade sulle innovative piattaforme CFD: strumenti a cui va il merito di aver reso il mondo delle finanze accessibile anche a chi non ha alcuna esperienza nel settore.

Per trarre il meglio dal mercato di Wall Street, ma soprattutto per ottimizzare la propria attività di trading è sempre bene scegliere dei broker affidabili e sicuri. Non a caso, la guida menzionerà anche quelli che, attualmente, appaiono le migliori piattaforme CFD: Trade.com, eToro e Plus500.

I principianti che non sanno da dove iniziare, avranno a loro disposizione un ulteriore spunto per iniziare a fare trading: il Copy Trading proposto da eToro, strumento con cui copiare i migliori del settore, potrebbe essere un ottimo espediente per ovviare all’inesperienza.

Ecco una lista dei migliori broker per comprare azioni USA

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Americane: Borse ed Indici

    Coloro che si chiedono come investire sulla Borsa Americana dovrebbero sapere che rappresenta, senza dubbio, quella più importante del mondo.

    All’economia americana è strettamente legato anche lo stato di salute di ulteriori potenze globali, quindi, Wall Street diventa uno dei principali indicatori dell’andamento economico mondiale.

    E’ bene conoscere i principali Indici di Borsa americani:

    • Dow Jones: comprende le principali 30 società dalla più elevata capitalizzazione degli USA;
    • NASDAQ: rappresenta i principali titoli appartenenti al settore tecnologico;
    • S&P500: paniere di titoli che comprende le 500 multinazionali più importanti del mercato statunitense.

    In realtà, il panorama del mercato azionario americano è molto più ampio, con una vasta gamma di scelta tra ulteriori Indici: ce ne sono circa 5.000. La maggior parte degli investitori prende in considerazione i primi tre Indici di Wall Street per capire l’andamento di un preciso settore e capire quale strategia attuare.

    Non è difficile restare aggiornati sulle principali news di mercato che riguardano i titoli americani: fattore fondamentale per capire come e quando comprare azioni USA.

    Comprare azioni Americane: i vantaggi dei CFD

    Chiunque sia interessato alla Borsa Americana e voglia inserire dei titoli puntando a singole società o a interi Indici di Borsa, è bene che conosca la modalità più rapida, semplice e gratuita d’accesso ai mercati.

    In questo discorso, è possibile citare i CFD: strumenti finanziari che consentono un’esposizione ai mercati finanziari più versatile, adattabile a qualsiasi trader, ma soprattutto in maniera gratuita e vantaggiosa.

    I Contracts For Difference permettono di speculare su un titolo senza doverlo necessariamente acquistare. Trattandosi di strumenti derivati, ne replicano l’andamento e un investitore potrà ottenere dei guadagni grazie alle frequenti oscillazioni di valore registrate.

    In realtà, il beneficio principale offerto dai CFD riguarda la doppia possibilità di rendimenti: si può investire al rialzo e anche al ribasso. Se un titolo dovesse subire un ribasso, con la giusta previsione di mercato si potrà procedere con la vendita allo scoperto, che non richiede il possesso diretto dell’asset scelto.

    Naturalmente, per potersi affacciare alle infinite potenzialità offerte dal mercato statunitense, c’è bisogno di operare mediante una valida piattaforma di trading CFD.

    Leggi anche la guida: comprare azioni cinesi.

    Comprare azioni Americane: come investire sulla borsa USA

    Il primo passo per avere la certezza di non incappare in truffe o perdere il tutto il proprio capitale ancor prima d’investire, è scegliere una piattaforma regolamentata per investire sulla borsa USA.

    Purtroppo, la scelta è meno ampia di ciò che sembra: non tutti i servizi sono affidabili e sicuri come sembrano. Per questa ragione, è bene conoscere i requisiti principali che distinguono un broker professionale da una piattaforma truffaldina.

    Prima di tutto, bisogna verificare che il broker detenga certificazioni ed autorizzazioni rilasciate da apposite autorità di controllo: primo segnale di una piattaforma che risponde alle normative vigenti sul territorio.

    Inoltre, le migliori piattaforme di trading appaiono intuitive e prive di commissioni: elementi fondamentali per chi vuole cimentarsi in tale attività, ma non ha alcuna esperienza al riguardo.

    Per semplificare un’eventuale scelta, la guida proseguirà menzionando dei broker validi e apprezzati in tutto il settore: eToro, Plus500 ed Trade.com.

    Comprare azioni Americane col leader del settore eToro

    Ti chiedi come investire sulla borsa americana? eToro è un broker ormai ben noto nel campo del trading, considerato come un vero e proprio leader del settore.

    Bisogna subito chiarire che detiene le regolamentazioni necessarie per prestare i propri servizi in maniera legale e trasparente; difatti è regolamentato CySEC (licenza:109/10).

    Il broker propone una piattaforma intuitiva e priva di commissioni, ma anche ricca di strumenti di cui poter usufruire a proprio vantaggio. In effetti, la notorietà del broker è legata all’introduzione di due funzioni particolari: il social trading e il copy trading.

    La piattaforma si propone come un network di trading vero e proprio, in cui una community di traders può interagire e scambiarsi eventuali consigli di mercato. Lo strumento maggiormente apprezzato è, però, il copy trading che consente di selezionare dei popular investor con lo scopo di ottenere i loro medesimi risultati.

    I copy traders hanno non solo l’opportunità di imparare come fare trading osservando i più esperti all’opera, ma possono anche ottenere risultati da subito.

    eToro offre un conto demo, gratuito ed illimitato con cui testare le proprie abilità e verificare, al contempo, il funzionamento della piattaforma. In tal modo, ogni trader potrà decidere se è la piattaforma giusta o meno con cui comprare azioni USA.

    Clicca qui per iscriverti gratis su eToro

    Comprare azioni Americane con Trade.com

    Trade.com è un broker apparso sul mercato solo poco tempo fa, ma che già detiene un notevole numero di utenti.

    Anche in questo caso, è necessario sapere che la piattaforma è regolamentata CySEC (267/15), dunque, i traders europei possono operare in tutta tranquillità. Inoltre, Il broker si è ben affermato nel settore per le molteplici proposte che si adattano a qualsiasi tipologia di trader: dal meno esperto al più professionista.

    La piattaforma Trade.com è particolarmente adatta ai neofiti, in quanto propone una sezione didattica a cui accedere gratuitamente. Ricca di materiali formativi, tra i più validi si evidenza l’e-book, considerato uno dei migliori manuali di trading attualmente scaricabili dal Web.

    Prova il corso di Trade.com, scaricalo qui.

    Per fornire un ulteriore supporto ai propri utenti, il broker propone anche dei segnali di trading gratuiti, cioè delle previsioni di mercato elaborate con il team di esperti della società Trading Center. Si tratta di consigli da utilizzare per capire quale strategia attuare in base ai più probabili trend di mercato.

    Anche questo broker mette a disposizione una simulazione di trading gratuita e senza vincoli, così da applicare la teoria studiata e testarne l’impatto sulle azioni americane da comprare.

    Iscriviti a Trade.com senza costi, clicca qui.

    Come investire sulla borsa USA? La proposta di Plus500

    Un ultimo broker ben noto in termini internazionali è Plus500. Anche in quest’ultimo caso, è naturale che la piattaforma abbia tutte le carte in regola per fornire i propri servizi online. Infatti, è legalmente autorizzata CySEC (250/14).

    Plus500 potrebbe rivelarsi la scelta più giusta per i novizi investitori, poiché offre una delle piattaforme più chiare e semplici da utilizzare. In più, i traders apprezzano la vasta gamma di assets negoziabili, potendo attuare la strategia più semplice ed efficace del trading: diversificazione del proprio wallet.

    La piattaforma in questione offre un conto demo, gratuito e senza vincoli. Per ottenere un conto reale ed investire nella Borsa americana basteranno 100 euro di deposito minimo: cifra che agevola anche i piccoli traders indipendenti che iniziano da piccoli capitali.

    Apri un conto demo gratuito con Plus500

    Comprare azioni americane: le più promettenti del 2020

    Le azioni americane appartengono spesso a colossi storici che hanno lasciato un’impronta nel settore finanziario. Ad esempio, un must have anche per questo 2020 secondo i maggiori analisti, potrebbe essere Amazon.

    Il colosso dell’e-commerce è, da sempre, contraddistinto da cifre esorbitanti e sembra che stia imboccando un’ulteriore fase rialzista da tenere sotto controllo, con un target price di circa 2.300$ per azione.

    Un altro titolo di principale interesse appartenente al NASDAQ come la società di Bezos, è Netflix. Anche questo titolo è ormai allettante agli occhi di investitori di tutto il mondo, poiché il marchio richiama la piattaforma dedicata ai servizi streaming più utilizzata al mondo.

    Per il 2020, gli analisti ritengono che il titolo abbia ancora ampi margini di crescita, con un numero di abbonati in netto aumento in questi ultimi tempi.

    I traders che cercano un investimento più interessante, potrebbero puntare alla società Beyond Meat, che commercializza alimenti vegetali alternativi alla carne. Avendo ottenuto il favore di un’ampia clientela, le previsioni per questo 2020 sembrano più che positive. Discorso simile per Fastly, aziende specializzata nel Cloud e con un lusinghiero +200% in soli 9 mesi!

    Infine, i day-traders possono tenere d’occhio azioni appartenenti alla Versar o alla NewLead Holdings, la cui volatilità giornaliera è statisticamente pari al 40%: percentuale interessante per chi ama concludere i propri affari quotidianamente.

    In realtà, comprare azioni Americane significa poter puntare ad una moltitudine di società e multinazionali che contano fatturati da capogiro, poiché detengono una visibilità mondiale. Dunque, si consiglia di selezionare i titoli che sembrano più adatti al proprio piano di trading e alle proprie risorse economiche.

    Più precisamente, i settori più in voga dai traders italiani che puntano a tale mercato, riguardano principalmente quello dei beni di consumo (azioni Procter&Gamble), quello informatico (Microsoft;Apple) o anche quello farmaceutico, contraddistinto da un’importante crescita in questi ultimi anni.

    Leggi anche: Corsi Trading Online

    Comprare azioni Americane: cosa influenza il mercato?

    Quando si decide d’investire nella Borsa Americana, è bene conoscere tutti quei fattori micro e macroeconomici che potrebbero influenzare l’andamento dei titoli scelti in Borsa.

    Prima di tutto, bisogna ricordare che il mercato americano è caratterizzato da una domanda elevata, sia interna che esterna. Questo potrebbe essere un fattore interessante per chi segue il flusso maggiore, ma potrebbe rilevarsi una barriera per chi non dispone di capitali così esorbitanti.

    Gli esperti, in tal caso, propongono di subentrare quando i titoli preferiti riportano un ribasso, così da crearsi un’occasione importante per operare sul mercato americano.

    Ciò significa che tenere sotto controllo la situazione socio-politica è di cruciale importanza per sapere quando e come agire.

    Prima di tutto, gran parte di investitori europei monitora con costanza il quadro politico degli USA, poiché ha un gran peso sui mercati finanziari. Un chiaro esempio riguarda la guerra commerciale intrapresa con la Cina, la quale ha reso i titoli più volatili e meno stabili.

    Per quanto un’incertezza economica sia un richiamo d’allarme per gli investitori, è possibile anche rigirare la volatilità giornaliera a proprio favore. Naturalmente, per far ciò è necessario affidarsi ad un broker valido e professionale.

    Dunque, i fattori geopolitici, ma anche elementi come il tasso di disoccupazione, l’inflazione e il PIL risultano di fondamentale importanza per investitori dinamici che amano agire nei momenti che appaiono più propizi ai loro piani.

    Leggi anche: azioni giapponesi

    Comprare azioni USA: conviene?

    Inserire nel proprio wallet delle azioni provenienti da quella che può definirsi una potenza trainante l’intera economia globale, è una scelta più che giusta.

    In effetti, il mercato statunitense propone una serie di titoli ben affermati sui mercati da sempre, come il gigante dell’informatica Microsoft o della bibita più amata al mondo, la Coca-Cola.

    Allo stesso tempo, si avrà l’opportunità di investire su marchi più innovativi ma già ben posizionati, come la Exxon Mobil.

    Il mercato americano è contraddistinto da un’elevata liquidità, poiché investitori di tutto il mondo scelgono di accedervi per trarne dei vantaggi personali.

    Non bisogna nemmeno sottovalutare il peso e l’influenza che l’America esercita su tutto il mondo, offrendo agli investitori un terreno competitivo e ricco di potenzialità su cui fondare le basi della propria attività di trading.

    Inoltre, investire nella Borsa americana implica puntare a titoli di gran prestigio e che godono di una visibilità mondiale, dunque, la maggior parte di questi è sempre propensa verso una crescita costante e un aumento incredibile del proprio fatturato.

    Un’economia così florida come quella statunitense potrebbe conferire un’importante liquidità al proprio portafoglio, naturalmente selezionando esclusivamente quelle che appaiono come le migliori azioni americane del 2020.

    Leggi anche le nostre guide per comprare azioni:

    Azioni Americane: conclusioni

    In molti oggi si chiedono come investire sulla borsa USA: è un’idea che sta attirando sempre più investitori, in quanto gli Indici di Borsa principali contengono una varietà di titoli le cui previsioni di crescita sono da prendere in assoluta considerazione.

    Considerando che gli USA sono in costante evoluzione per far muovere la propria economia, è chiaro che prenderne parte potrebbe riversarsi positivamente anche sul proprio piano di trading.

    Per trarre il meglio da un mercato così ricco di offerte e così esposto alle dinamiche mondiali che spesso risulta volatile, è bene usufruire di strumenti derivati come i CFD che consentono un margine più ampio su qualsiasi scenario.

    Naturalmente, bisogna optare per una scelta ben ponderata del broker a cui affidarsi. Investire nella Borsa Americana con piattaforme autorizzate e sicure come eToro, Trade.com o plus500 è il primo passo per godersi le proposte di guadagno ottenibili  comprando azioni statunitensi.

    Comprare azioni Americane
    Comprare azioni americane conviene?

    Le azioni americane sono tra le migliori del mercato azionario. Vanno tenute in considerazione per creare un eccellente portafoglio investimenti.

    Dove comprare azioni americane?

    Per investire in azioni americane oggi basta un computer e una connessione a internet. Non serve nemmeno diventare realmente azionisti dell’impresa ma si può operare con strumenti derivati.

    Come comprare azioni americane?

    Per comprare azioni americane oggi stesso puoi scegliere piattaforme di trading CFD, sono utili per negoziare senza commissioni e profittare al massimo.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento