Mercati azionari

Comprare azioni Ant Financial: guida per investire nella storica IPO

Un forte interesse dei traders, negli ultimi tempi, è legato alle azioni Ant Financial. Per chi non lo sapesse, si tratta semplicemente del gruppo comunemente conosciuto come Alipay, piccola parte del colosso cinese dell’e-commerce Alibaba.

Lo scopo della guida è focalizzarsi sulle migliori modalità per accedere al mercato azionario, anche se è importante chiarire che, attualmente, Anti Financial non è ancora quotata in Borsa.

Ciò significa che non c’è alcuna possibilità di fare trading online su una delle multinazionali più promettenti dell’Oriente? Assolutamente sì: a breve, è prevista l’IPO (Offerta Pubblica Iniziale) per la società in questione.

Dunque, la guida si rivolge a tutti coloro che non vogliono perdere l’occasione di trarre vantaggi da un titolo già allettante come Ant Financial, investendo in maniera semplice e senza pagare commissioni, cioè avvalendosi di un’apposita piattaforma di trading CFD.

Per iniziare è possibile provare l’offerta di un broker come eToro (clicca qui), ricordiamo che permette di investire anche con la copia automatica degli investimenti di professionisti.

Elenco migliori piattaforme gratuite per investire in azioni

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Ant Financial: cos’è?

    Il primo quesito a cui bisogna fornire una risposta riguarda il settore occupato da Ant Financial. Come già accennato, è il nome legato alla startup FinTech conosciuta, in precedenza, come Alipay.

    Lo scopo di Ant Financial è gestire tutti i pagamenti e le transazioni effettuate sulla piattaforma Alibaba, ormai conosciuta a livello globale.

    Facendo parte di una holding vera e propria, Ant Financial si è proposta come un gigante dei pagamenti online. Difatti, sembra che abbia notevolmente superato gli utenti di PayPal, espandendo i propri servizi anche sul territorio europeo e americano.

    Con cifre ormai da record, la compagnia ha deciso di richiedere la licenza, a Singapore, per il digital banking, in ottica di un’ulteriore crescita ed espansione dei propri servizi.

    Leggi anche le guide per: comprare azioni Tesla, o per comprare azioni Caterpillar

    Anti Financial: IPO

    Un ulteriore quesito di principale importanza riguarda la quotazione in Borsa di Ant Financial. Ormai, sembra sempre più imminente il debutto in Borsa della start-up cinese. La valutazione di 225 miliardi dollari ha contributo a rendere ancor più atteso il momento dell’entrata di Ant Financial sui mercati finanziari.

    Con una probabile quotazione di 30 miliardi, il gruppo potrebbe riscrivere la storia dell’IPO più elevata di sempre.

    Si attende, inoltre, una doppia quotazione: sia presso la Borsa di Shangai che quella di Hong Kong. Ciò mette in evidenza una caratteristica importante legata all’ex AliPay: una società redditizia ed in crescita costante, con un numero di utenti attivi pari a 711 milioni.

    Comprare azioni Ant Financial: come si fa?

    In attesa dell’entrata effettiva in Borsa di Ant Financial, è bene iniziare a comprendere quali sono le modalità più adatte ad incrementare il proprio capitale grazie ad una società potenzialmente proficua come questa.

    L’accesso ai mercati finanziari è, ormai, alla portata anche dei meno esperti o di piccoli investitori che iniziano da capitali esigui. Tutto ciò è legato al trading online e all’introduzione di strumenti finanziari gratuiti come i CFD, meglio conosciuti come Contracts for Difference.

    Si tratta di strumenti ampiamenti apprezzati perché hanno reso accessibili i mercati a chiunque, prevedendo zero commissioni, rapidità nelle operazioni e condizioni di trading davvero flessibili.

    Comprare azioni Anti Financial con i CFD

    La scelta di fare trading online con i CFD è, senza dubbio, la più innovativa e, probabilmente, quella che implica maggiori vantaggi.

    Trattandosi di strumenti finanziari derivati, replicano l’andamento di un asset senza la necessità di acquistarlo direttamente. Ciò significa poter generare profitti dalle continue oscillazioni di valore di un bene sul mercato.

    Inoltre, il vantaggio principale deriva dalla duplice chance di esposizione al mercato: si può investire al rialzo, ma anche al ribasso.

    Nel secondo caso, un trader potrà tentate di ottenere risultati positivi anche se il valore delle azioni Ant Financial dovesse ribassare.

    Un’esposizione così diretta alle proposte di mercato è fornita esclusivamente dai CFD: ecco perché risultano così utilizzati da investitori in tutto il mondo.

    Per poter ottenere il meglio dai propri investimenti mediante CFD, è essenziale affidarsi a validi broker di mercato.

    Per facilitare la scelta a traders in erba, la guida proseguirà menzionando coloro che occupano una posizione dominante nel settore, proponendo servizi ottimali e gratuiti con cui comprare azioni Ant Financial.

    Comprare azioni Ant Financial: migliori piattaforme CFD

    La questione delle truffe non è da sottovalutare nel mondo del trading online. Tuttavia, sono facilmente evitabili quando si opta per una piattaforma di trading valida e professionale.

    Come riconoscerne una? Prima di tutto, è essenziale optare per broker regolamentati e certificati. Grazie alla supervisione di enti di controllo internazionali, i traders potranno avere la sicurezza di fare trading online con broker che rispettano le normative imposte per tutelarne i diritti e gli interessi.

    In più, si consiglia di evitare piattaforme che impongono commissioni: i servizi migliori sono gratuiti, esenti da costi di gestione ed ulteriori spese.

    Un’ultima caratteristica a cui sottoporre l’attenzione dei traders meno esperti è legata alla semplicità e la chiarezza di una piattaforma. Un buon broker realizza piattaforme professionali ma intuitive, in modo che nessun investitore riscontri difficoltà operative e possa ottimizzare i propri investimenti anche se alle prime esperienze.

    La guida tratterà di coloro che, attualmente, sono i broker più utilizzati in tutto il mondo: eToro, ForexTB e Plus500.

     1. eToro

    La prima piattaforma con cui avere l’opportunità di comprare azioni Ant Financial in totale sicurezza e in maniera innovativa è eToro, ormai leader nel settore.

    Con le dovute certificazioni, il broker è degno di fiducia di traders esperti e non, poiché propone servizi all’avanguardia e di supporto.

    eToro, infatti, deve il proprio successo all’introduzione di funzioni come il Social Trading e il Copy Trading.

    Entra a far parte del social trading, clicca qui

    La piattaforma funziona come un social di trading a tutti gli effetti, su cui poter interagire con l’intera community  ed ottenere consigli di mercato da parte di professionisti, così da reagire tempestivamente se le condizioni di mercato lo consentono.

    Inoltre, sempre in maniera gratuita, è possibile sfruttare a proprio vantaggio il copy trading: strumento brevettato con cui seguire dei guru del trading e, in automatico, la piattaforma ne replicherà, in maniera direttamente proporzionale, i risultati ottenuti.

    Questo, potrebbe rivelarsi un ottimo modo per iniziare a fare trading online, imparando come i più esperti riescono a districarsi tra le dinamiche complesse che reggono i mercati finanziari, ma anche per registrare rendimenti sin da subito.

    Per verificare tutto ciò in prima persona e testare la qualità dei servizi di eToro, basterà accedere alla piattaforma mediante un conto demo, che oltre ad esser gratuito, è anche privo di vincoli.

    Iscriviti gratis a eToro, clicca qui per iniziare

     2. ForexTB

    ForexTB è tra i broker più apprezzati a livello globale. In effetti, è classificato come un broker a 5 stelle, nonché operante in conformità con le normative previste.

    Bisogna mettere in evidenza l’opportunità di colmare le lacune teoriche sul trading, accedendo alla Trading Academy presente sulla piattaforma. In termini brevi, è una sezione contenente una molteplicità di contenuti legati ai mercati finanziari, l’analisi tecnica e le migliori strategie da adottare.

    Grazie a video-lezioni, corsi, articoli e webinar, ogni utente potrà incrementare le proprie potenzialità come trader, partendo da un livello base fino a giungere quello avanzato.

    Ottieni qui il corso gratuito di ForexTB

    Per soddisfare le esigenze di chiunque, è possibile scegliere anche tra due piattaforme: MetaTrader, la più utilizzata al mondo, e xStation, più semplice da utilizzare ma davvero rapida nelle esecuzioni ed efficiente.

    Prova l'eccellente piattaforma di ForexTB qui

    Considerando che non applica commissioni, ForexTB si adatta ad utenti professionisti, ma anche ai neofiti che vogliono imparare come fare trading online.

    3. Plus500

    Un ultimo broker da valutare per comprare azioni Ant Financial è Plus500, gestito da una società di rilevanza nel settore e, naturalmente, operante con l’appoggio delle dovute autorità di controllo.

    La piattaforma risulta esente da qualsiasi tipologia di commissione e ricca di asset su cui negoziare, in modo da poter attuare un’ottima strategia di diversificazione e tentare di ridurre i margini di rischio.

    Prova l'offerta di Plus500, visita il sito ufficiale qui

    Il broker in questione propone gli spread più competitivi sul mercato, suscitando così l’interesse si un vasto numero di trader.

    Con un conto demo con cui far pratica ed un deposito minimo di soli 100 euro, Plus500 si rivela u interessante broker con cui fare trading online con consapevolezza e senza temere truffe.

    Registrati a Plus500 qui, è gratis al 100%

    Plus500 è famoso per il trading azionario, sulla sua piattaforma infatti puoi anche:

    Ant financial: business model

    Per investire correttamente su un titolo finanziario come Ant Financial, è consigliabile strutturare le proprie strategie in base a due discipline portanti nel trading online: l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica.

    Approfondendo il tema riguardo il business model della società, non si fa altro che studiare la prima tipologia di analisi menzionata pocanzi, ponendo attenzione a fattori di natura micro e macroeconomici.

    Ant Financial non opera esclusivamente con la piattaforma Alibaba, ma occupa il settore dei servizi finanziari. Difatti, il successo del gruppo è dovuto alle modalità con cui ha rivoluzionato i tradizionali sistemi di pagamento, gestione patrimoniale e assicurazioni.

    In questo modo, la piattaforma viene utilizzata anche sia per motivi aziendali, sia da utenti privati. Indirizzandosi ad un vasto campo di consumatori, Ant Financial ha avuto l’opportunità di lanciare sul mercato ulteriori sistemi finanziari, come Yue Bao, realizzato per semplificare investimenti sul mercato monetario.

    La società, di conseguenza, si è imposta come una delle più importanti nel mondo delle finanze cinesi, mettendosi alla pari dei tradizionali istituti bancari.

    Le strategie della multinazionale orientale sono ben chiare: esporsi anche al di fuori del continente asiatico, in modo da competere su scala mondiale.

    Ant Financial sembra il chiaro esempio di come la combinazione tra metodi tradizionali e funzioni all’avanguardia possano rivelarsi una chiave vincente sui mercati finanziari.

    Comprare azioni Ant Financial: competitors

    Restando sulla sica dell’analisi fondamentale, è bene chiarire quali saranno i maggiori competitors che potrebbero influenzare la crescita di Ant Financial una volta entrata ufficialmente in Borsa.

    Tra le società più competitive, è possibile menzionare:

    • WePay;
    • PayPal;
    • Payoneer;
    • MoneyGram.

    Nonostante si tratti di marchi ben noti, Ant Financial sembra possedere tutti i requisiti per dominare il settore.

    Ant Financial: vantaggi del titolo

    Prima di destinare parte dei propri risparmi ad un titolo azionario, è bene studiarne i vantaggi che potrebbero trasformarsi, col tempo, in profitti concreti.

    Prima di tutto, è chiaro che Ant Financial ha numerose opportunità di espandere i propri servizi su scala globale, trattandosi di una start-up giovane e con un potenziale ancora tutto da sfruttare.

    Inoltre, sembra che gli obiettivi del gruppo cinese siano quelli di continuare ad offrire nuovi servizi, prestando i propri prodotti a società di telecomunicazioni.

    Non bisogna dimenticare che la società deve la propria crescita anche al modo in cui riesce a soddisfare le nuove esigenze dei consumatori, sviluppando ogni prodotto in base alle innovazioni tecnologiche di più frequente utilizzo.

    Ciò significa che puntare su Ant Financial potrebbe rivelarsi un ottimo investimento, soprattutto sul lungo termine.

    Comprare azioni Ant Financial: i rischi del titolo

    Per avere una panoramica completa di Ant Financial come attivo di Borsa, è bene valutarne anche gli eventuali rischi.

    Innanzitutto, è bene considerare le difficoltà di puntare su tale titolo durante l’IPO. Potrebbe capitare che le valutazioni effettuate cambino durante l’effettivo collocamento della società in Borsa, smentendone il valore previsto.

    In più, si tratta pur sempre di un’azienda che non ha ancora mostrato come reagisce alle insidie dei mercati finanziari, contraddistinti principalmente da instabilità e precarietà.

    Infine, bisognerà vedere come gli investitori reagiranno effettivamente all’entrata in Borsa della multinazionale. Un elevato interesse da parte dei traders, conferirà ad Anti Financial un’elevata liquidità finanziaria. Tale caratteristica rende, in genere, gli asset più stabili, ma anche maggiormente accessibili.

    Bisogna tener conto del fatto che è difficile avere un quadro completo della situazione che attende alla startup più interessante del mondo orientale finché non avrà avuto accesso al mercato borsistico cinese.

    Tuttavia, si tratta di rischi legati a qualsiasi tipologia d’investimento. Per tale ragione, si consiglia di tenere sotto controllo eventuali dichiarazioni da parte della società prima dell’IPO, ma anche di aggiornamenti legati all’assetto interno della stessa.

    Con le dovute attenzioni ed un attento studio di tutti gli aspetti della multinazionale, si potranno arginare i rischi ed operare nella maniera più giusta.

    Azioni Ant Financial

    Comprare azioni Ant Financial: considerazioni finali

    Ant Financial, sebbene non sia ancora quotata sui mercati, ha buone chances di realizzare un ingresso glorioso, stuzzicando in largo anticipo l’interesse di numerosi traders in tutto il mondo.

    Con buone previsioni da parte degli analisti, attuando le giuste strategie, potrebbe rivelarsi uno dei must have per traders interessati al mercato azionario.

    Naturalmente, dopo l’IPO, previsto entro il 2020, bisognerà monitorarne l’andamento effettivo in Borsa ed agire in base ai movimenti di mercato mostrati. Per evitare perdite nel caso di flessioni negative, come già spiegato durante la guida, sarebbe opportuno fare trading online mediante CFD, così da poter procedere con la vendita allo scoperto. Così facendo, si tenterà ugualmente di chiudere la posizione con esiti positivi.

    Operando con un broker tra eToro, Plus500 o ForexTB, anche traders alle prime armi potranno comprare azioni Ant Financial ed avere l’opportunità di generare profitti.

    Domande Frequenti

    Ant Financial cos’è?

    Si tratta di una piattaforma di pagamento online cinese lanciata da Jack Ma che è contraddistinta da una crescita esponenziale e ora si prepara anche a sbarcare in borsa.

    Anti Financial IPO: quando avverrà?

    Si pensa che l’offerta pubblica iniziale di Ant Financial possa arrivare già alla fine del 2020 o al massimo entro l’inizio del 2021 e c’è davvero grande attesa perché la società potrebbe battere diversi record approdando in borsa.

    Quotazione azioni Ant Financial: quanto valgono?

    In questo momento è impossibile stabilire quale sarà il prezzo delle azioni di Ant Financial perché il titolo non si trova ancora in borsa. Gli analisti si sono spinti a dire che il prezzo potrebbe essere già in partenza di 300$ per azione, ma ne sapremo di più solo quando il titolo sbarcherà in borsa.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento