Mercati azionari

Comprare azioni BMW: come fare e perché investirci

Sicuramente avrete sentito parlare della Società per Azioni BMW, l’azienda tedesca produttrice di autoveicoli e motoveicoli e in molti avranno anche pensato di comprare azioni BMW per ampliare il portafogli con azioni tedesche.

Questa guida è volta all’analisi completa del titolo. Scopriremo insieme in che modo effettuare le previsioni e come si presta all’investimento azionario il titolo preso in esame.

Andremo a vedere cosa sono e come si opera con i CFD, particolari strumenti derivati che vi consentiranno di trarre profitti sia dal rialzo che dal ribasso del titolo in questione. Inoltre, andremo a proporvi tre dei migliori broker online per comprare azioni BMW.

Anticipiamo che si tratta di eToro, Trade.com e Plus500, tre dei colossi del settore in cui operano. Una volta analizzate queste piattaforme, andremo ad effettuare due tipi di analisi.

Per investire nel trading online è necessario fare delle previsioni, e le analisi che andremo a stilare serviranno proprio per questo. Entriamo nel vivo della guida e scopriamo insieme cosa sono i CFD.

Elenco piattaforme per comprare azioni BMW

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni BMW con i CFD: cosa sono?

    I CFD (Contracts for Differences) sono dei particolari strumenti derivati ad oggi i più utilizzati nel settore del trading online.

    Perché conviene investire con i CFD? Semplice, a differenza della vera e propria compravendita di azioni, potrete trarre profitti soddisfacenti sia dal rialzo che dal ribasso del titolo.

    Inoltre, questi strumenti ti permettono di operare nel breve periodo. C’è dell’altro.

    I contratti per differenza, corrispettivo italiano di CFD, sono degli strumenti che vanno ad avvantaggiare non poco gli investitori retail, tipologie di investitori che non dispongono di grandi capitali da immettere sul mercato.

    È anche vero che è un settore dove operano anche i cassettisti, vuoi per fare della semplice pratica, vuoi per formare un’attività parallela alla compravendita di azioni vera e propria.

    Ma come funzionano i CFD?

    C’è da dire che sono strumenti derivati che operano perlopiù sui mercati OTC: Over the Counter, tipologie di mercati che non hanno un vero e proprio riferimento fisico (Come ad esempio, una Borsa Valori come quella di Piazza Affari a Milano).

    Proprio per questo i CFD necessitano di operare in mercati affidabili per far trarre profitti notevoli agli investitori.

    I Contratti per Differenza di solito hanno valenza giornaliera. Ciò non vi impedirà di rinnovare la posizione aperta andando incontro ad un costo specifico: il tasso di overnight.

    Investire in CFD è sicuramente molto vantaggioso in quanto la maggior parte dei broker online, come quelli da noi proposti, non impongono ulteriori commissioni. Ora che abbiamo fatto chiarezza sui CFD, andiamo ad analizzare l’offerta dei broker presi in considerazione.

    Leggi anche: comprare azioni Daimler

    Comprare azioni BMW: tre delle migliori piattaforme

    Noi di Mercati24 ci teniamo che i nostri utenti ricevano quante più informazioni utili possibile, al fine di avere un bagaglio di conoscenze che li permetta di investire senza troppi problemi.

    Proprio per questo abbiamo pensato di mettere a vostra disposizione l’offerta di tre dei broker migliori operanti nel trading online. Anticipiamo che si tratta di eToro, Trade.com e Plus500, dei veri e propri colossi del settore in cui operano.

    È anche vero che siamo costretti a fornirvi delle buone piattaforme su cui operare in quanto quello del trading online è un settore che pullula di truffatori.

    Come riconoscerli? Semplice. Tutti coloro i quali vi offriranno profitti sicuri e zero perdite garantite sono dei truffatori. Questi di solito si mascherano dietro falsi profili o siti web inducendovi a depositare una grande somma di denaro per poi scappare con il malloppo.

    Il nostro consiglio è di non fare affidamento a quei corsi di trading gratuiti proposti sulle piattaforme Telegram e YouTube in quanto potreste incappare in una truffa.

    Questo perché quello del trading online è un settore che richiede una dose di studio ed impegno quotidiano per far sì che i profitti siano soddisfacenti.

    È una pratica da non prendere sottogamba e a cui andrà dedicata buona parte del vostro tempo. Come avrete notato, l’affidabilità di un broker è tutto.

    Non a caso, i broker che abbiamo deciso di proporvi godono di regolamentazioni e certificazioni CONSOB e CySEC, le due autorità che regolano i mercati finanziari in Italia ed Europa.

    Potrete dormire sogni tranquilli in quanto sia i vostri depositi che i vostri investimenti saranno completamente al sicuro. Detto ciò, andiamo ad analizzare l’offerta che questi broker vi mettono a disposizione.

    Comprare azioni BMW con il Copy Trading di eToro

    Il primo broker preso in analisi è eToro (clicca qui e visita subito il sito ufficiale).

    Il colosso cipriota vanta di una community di utenti che si aggira intorno ai 10 milioni, oltre agli innumerevoli titoli proposti e i tantissimi asset su cui investire. Possiamo dire che l’offerta di eToro si concentra particolarmente in due servizi.

    Il Social Trading vi permetterà di visitare i profili dei traders più esperti, di leggere le recensioni in merito ad un investimento e di familiarizzare con i mercati finanziari. Una pratica molto utile per chi si sta affacciando nel trading online in quanto vi schiarirà subito le idee.

    Clicca qui per fruire del Social Trading di eToro.

    Quanto al Copy Trading, è una pratica che vi consentirà di copiare letteralmente gli investimenti di altri traders, anche più esperti.

    Un ottimo servizio per trarre profitti notevoli in breve tempo, sempre che riponiate la vostra fiducia in un trader veramente molto bravo. In questo modo potrete mettere da parte una buona somma di denaro da cui partire per gli investimenti futuri.

    Di grande aiuto per gli investitori retail che non hanno ancora un bagaglio di conoscenze molto vasto per operare in maniera autonoma.

    Clicca qui per investire con il Copy Trading di eToro.

    C’è dell’altro. eToro, infatti, è forse l’unico broker che vi consentirà di investire sulle real stocks. In questo modo andrete ad effettuare la vera e propria compravendita di azioni con la differenza che potrete trarre profitti dal solo rialzo del titolo, e perlopiù in un periodo di tempo medio-lungo.

    Inoltre, il colosso cipriota consente a tutti gli utenti di aprire un conto gratuito per spaziare tra i diversi titoli proposti e per cominciare a familiarizzare con questa pratica molto complessa.

    Clicca qui e registrati subito sul sito ufficiale di eToro.

    Comprare azioni BMW con il broker Trade.com

    Il secondo broker preso in analisi è Trade.com (clicca qui e visita subito il sito ufficiale).

    Nonostante sia di creazione più recente rispetto all’appena citato eToro, questo broker si è subito messo al passo coi tempi facendo verificare un’affluenza di utenti degna di nota.

    La sua offerta si differenzia da quella proposta dal colosso cipriota in quanto si concentra maggiormente sulla formazione. Andiamo ad analizzare l’offerta.

    Innanzitutto, il broker in questione mette a vostra disposizione un tutorial di trading online spalmato in 15 video lezioni che ha come oggetto le pratiche più diffuse del trading online.

    In questo modo potrete affacciarvi facilmente in questo settore e imparare come muoversi tra gli innumerevoli titoli.

    Clicca qui per ricevere il corso di trading di Trade.com

    Trade.com va ad ampliare l’offerta appena analizzata con un manuale di trading online scaricabile in versione eBook. Tutti i vostri dubbi saranno chiariti dalle lezioni presenti in esso.

    Andrete ad ampliare il vostro bagaglio di conoscenze e potrete muovervi sui mercati finanziari senza alcun problema, diventando dei veri e propri esperti di trading.

    Clicca qui per ricevere anche tu il manuale di trading di Trade.com

    Andando più nello specifico:

    • Corso per principianti per iniziare ad investire sul forex apprendendone le basi e le terminologie tecniche più utilizzate in formato video di 15 lezioni disponibili qui.
    • Tutorial MT4. Essendo un broker particolarmente diffuso per investimenti sui CFD, fornisce un tutorial per effettuare le prime manovre nel mondo del trading online.
    • Strategie di trading. Fornisce video tutorial estremamente articolati sulle operazioni di trading online. Ciò può essere testato anche nella versione demo gratuita.

    In seguito alla fase di registrazione, si potrà fruire di questi servizi senza effettuare alcun deposito. Inoltre, il broker in questione non imporrà ulteriori commissioni alle vostre operazioni.

    Un’offerta davvero conveniente per i traders principianti che vogliono imparare facilmente come operare nel trading online.

    Registrati gratis a Trade.com qui

    Comprare azioni BMW con la piattaforma Plus500

    Terzo e ultimo broker preso in analisi, Plus500 (clicca qui e visita subito il sito ufficiale) non ha nulla da invidiare alle due piattaforme appena citate.

    Anch’esso di creazione più recente rispetto ad eToro, si è messo subito al passo coi tempi arrivando a raggiungere cifre di utenti notevoli.

    Questo broker si presenta con un’interfaccia molto intuitiva e semplice da usare, che vi permetterà di operare senza troppe difficoltà e nel modo più efficace possibile.

    Broker molto affidabile anche per il fatto che porta avanti una partnership con una delle squadre più famose al mondo, l’Atletico Madrid.

    Sponsor da diversi anni di questa società calcistica, Plus500 mette a vostra disposizione un’offerta vantaggiosa per investire in azioni BMW con i CFD. Analizziamo l’offerta.

    Una delle caratteristiche di Plus500 è che ci permette di investire in CFD, consentendoci di velocizzare le operazioni e la chiusura di contratti sui mercati finanziari.

    Analizziamo ora vantaggi dell’offerta

    • Potere d’acquisto massimizzato. La leva finanziaria è di 1:30;
    • Zero commissioni. L’unico costo imposto dalla piattaforma in questione è lo spread;
    • Deposito minimo di 100 euro, con la possibilità di un conto demo gratuito;
    • Gestione del rischio molto avanzata;
    • Massima sicurezza. Plus500 è un broker che presenta una capitalizzazione complessiva di circa 1 miliardo di euro, con migliaia di clienti e regolamentato in tutta Europa;
    Clicca qui e fruisci dell’offerta di Plus500 registrandoti sul sito ufficiale.

    Come già sottolineato prima Plus500 è una piattaforma molto indicata per investire sui CFD: andiamo a vedere le tipologie di investimenti possibili.

    • Su periodi di 5 minuti, per operazioni molto rapide;
    • Intra-day. Su periodi di 60 minuti, per operazioni sul medio periodo;
    • Medio-Lungo. Su periodi di 1 giorno, per operazioni più lente, che possono eventualmente puntare ai dividendi;

    Dunque, investire in CFD sulla piattaforma Plus500, specialmente nel lungo periodo, può risultare fruttuoso in quanto quest’ultima fornisce un bonus agli utenti in base ai dividendi rilasciati dalle aziende.

    Clicca qui per iniziare ad investire in CFD con la piattaforma Plus500.

    Quotazioni titolo BMW in tempo reale

    Comprare azioni BMW: come effettuare le previsioni

    Una pratica da effettuare sicuramente per chi decide di investire nel trading online è quella delle previsioni.

    Ma come effettuare le giuste previsioni su un titolo?

    Occorre stilare due tipologie di analisi:

    • Analisi fondamentale: panoramica della società, capitalizzazione di mercato, fatturato, utile netto, numeri di dipendenti ed altre informazioni utili a capire meglio come opera il titolo in questione;
    • Analisi tecnica: svolta direttamente sul grafico applicando gli indicatori di trading, vi darà delle informazioni di cui non potrete fare a meno;

    Ovviamente questo non basta. Bisognerà comunque tenere d’occhio le news relative alla società in questione come ad esempio la stipulazione di nuove partnership, il lancio sul mercato di una nuova gamma di prodotti o altre informazioni del genere.

    In questo modo avrete a disposizione tutti gli strumenti adatti per effettuare un investimento soddisfacente soggetto al minimo rischio. Andiamo ad effettuare queste due tipologie di analisi.

    Analisi fondamentale sul titolo BMW

    La BMW (Bayerische Motoren Werke) è un’azienda produttrice di autoveicoli e motoveicoli con sede a Monaco di Baviera. Fondata ufficialmente nel 1917 per produrre motori d’aereo.

    Ha esteso progressivamente la sua attività fino a diventare una delle case automobilistiche più importanti e prestigiose del mondo soprattutto per la qualità costruttiva e la modernità tecnologica e ingegneristica dei suoi prodotti.

    La società in questione è quotata alla Borsa di Francoforte, presenta un fatturato di 98,68 miliardi di euro e una capitalizzazione di mercato pari a 46,42 miliardi di euro.

    Ad oggi, la società automobilistica vanta di un numero di dipendenti che si aggira intorno ai 130.000.

    Tra i maggiori azionisti della BMW troviamo Stefan Quandt (possessore del 29% del pacchetto azionario) e Susanne Quandt Klatten (posseditrice del 21% del pacchetto azionario).

    Difatti, la Klatten è la donna più ricca della Germania con un patrimonio stimato di 19,6 miliardi di dollari.

    Inoltre, la società automobilistica presenta diverse filiali, tra cui troviamo anche la famigerata Rolls Royce Motor Cars, facente parte del gruppo BMW dal 2003. Oltre all’appena citato marchio di lusso, le altre filiali sono BMW Motorrad, BMW Motorsport e Mini.

    Inoltre, la società in questione ha anche tastato il terreno della Formula 1 dagli anni ’50, fino ad arrivare l’8 giugno del 2008 a vincere il suo primo Gran Premio come costruttore al 100%, grazie al pilota polacco Robert Kubica in Canada.

    Il 29 luglio 2009 la BMW annuncia ufficialmente il ritiro dalle attività sportive in Formula 1 alla fine della stagione 2009, concentrandosi sulla sua produzione automobilistica e motociclistica e raggiungendo livelli mai visti prima.

    Leggi anche le guide per comprare azioni Ferraricomprare azioni Tesla e comprare azioni Caterpillar.

    Analisi tecnica su azioni BMW

    Da integrare all’appena formulata analisi fondamentale c’è l’analisi tecnica. Andremo a svolgerla direttamente sul grafico applicando degli indicatori di trading di cui parleremo dopo.

    Anticipiamo che il grafico è facilmente e gratuitamente reperibile sul sito ufficiale di eToro, in seguito alla sola fase di registrazione.

    Inoltre, c’è da sapere che il grafico utilizzato è un grafico a candele giapponesi. Si tratta della tipologia di grafico più utilizzata nel trading online in quanto fornisce ai traders un numero di informazioni utili ad investire non indifferente.

    Analizziamo il grafico:

    analisi grafico azioni bmw

    L’indicatore di trading che abbiamo deciso di applicare sono le Balle di Bollinger le quali seguono il titolo con tre curve:

    • Banda di resistenza: è la prima curva dall’alto. Nel momento in cui le candele saliranno al di sopra di questa banda si verificherà sicuramente un ribasso del titolo;
    • Banda mediana: la curva al centro. Indica il prezzo medio del titolo negli ultimi 20 periodi;
    • Banda di supporto: situata sul piano inferiore del grafico. Nel momento in cui le candele scenderanno al di sotto di questa banda si verificherà sicuramente un rialzo;

    La banda di supporto è quella alla quale si dovrà dare maggiore attenzione in quanto, quando il titolo scenderà al di sotto di quest’ultima si potrà impostare lo Stop Loss ed aprire una posizione, visto che il titolo rialzerà sicuramente.

    Quando il titolo raggiungerà la posizione indicata con Take Profit l’operazione sarà praticamente conclusa, in quanto secondo la banda di resistenza il titolo effettuerà un ribasso.

    Stilare una buona analisi sarà fondamentale per investire con il rischio minimo.

    Come già detto, integrando una buona analisi fondamentale con un’altrettanta precisa analisi tecnica le vostre previsioni saranno fatte e potrete decidere se è il caso o meno di investire in un determinato titolo.

    Tenete a mente che i broker da noi proposti vi mettono a disposizione innumerevoli titoli ed altrettanti asset sui quali investire. Sta a voi fare le giuste considerazioni.

    Leggi anche le guide per: Comprare azioni GrouponComprare azioni Alibaba e Comprare Azioni Moncler

    Comprare azioni BMW: le nostre previsioni

    Avendo effettuato le dovute analisi sul titolo BMW abbiamo constatato che risulta in crescita costante. D’altronde, la società in questione è una delle case automobilistiche e motociclistiche di più antica creazione.

    Ciò porta il titolo in questione ad essere molto affidabile sin dalla sua entrata in Borsa. Difatti, ancora oggi si presenta come uno dei colossi del settore in cui opera e ciò è dimostrato dal prezzo medio dei loro prodotti. (mediamente alto)

    Il titolo, nell’anno appena chiusosi, ha fatto verificare un incremento dei ricavi totali del 6.90%, i proventi netti sono aumentati del 31,24% e il patrimonio netto è salito del 3,13%.

    Secondo la nostra stima il titolo sembra comportarsi abbastanza bene, facendo verificare pochissimi casi in cui si trovi in situazioni di altalenanza.

    La stabilità di un titolo è da prendere in considerazione in quanto, investendo con i CFD, potrete trarre profitti sia da un suo rialzo che, viceversa, da un ribasso.

    Per questo, facendo affidamento ad uno dei broker che vi abbiamo citato, trarre profitti dall’andatura di questo titolo non dovrebbe risultare molto complicato, tenendo sempre conto del periodo in cui si deciderà di investire in azioni BMW.

    Comprare azioni BMW: considerazioni finali

    In questa guida, noi di Mercati24, ci siamo prefissati l’obiettivo di dare quante più informazioni utili possibili, affinchè i vostri investimenti vengano svolti nel modo più corretto e sicuro.

    Il nostro consiglio è sempre quello di analizzare e scegliere l’offerta della piattaforma che fa di più al caso vostro. Proprio per questo, affidarsi ad un broker regolamentato e certificato potrebbe essere un vantaggio soprattutto per voi investitori retail.

    Comprare azioni BMW conviene? Sì, se lo fate attraverso i CFD, in quanto potrete operare nei brevi periodi e trarre profitti soddisfacenti.

    Approfondisci leggendo le nostre guide per comprare azioni Fordcomprare azioni bpm e comprare azioni Eni

    Azioni BMW
    Comprare azioni BMW conviene?

    Il titolo resta uno dei più promettenti e proficui del mercato tedesco. In Germania la BMW domina insieme a Daimler il mercato dell’auto e sembra che questo predominio non si destinato a tramontare presto. Tra tutte le azioni disponibili nel mercato internazionale BMW è da inserire nel proprio portafogli di sicuro.

    Comprare azioni BMW è possibile in Italia?

    Si in Italia anche i piccoli investitori hanno questa possibilità che è dovuta soprattutto alle banche. I titoli come questo si possono acquistare negli istituti di credito italiani, il problema è che non si tratta di un’operazione semplice e potrebbe rivelarsi anche molto costosa. Per questo molti utenti pensano di farlo online dove oggi è davvero possibile.

    Come comprare azioni BMW?

    Per farlo subito è possibile rivolgersi alle piattaforme di trading online che hanno già tutto il necessario per permettere a un aspirante investitore di comprare il titolo e fare profitti.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    1 Commento

    • Volevo utilizzare Fineco per comprare le azioni di BMW ma dopo aver provato la demo (a prima vista ben fatta) mi sono reso conto della difficoltà della piattaforma reale, per non parlare delle alte commissioni sull’eseguito. Adesso sto provando uno dei broker suggeriti in questa pagina e devo dire che sono rimasto molto sorpreso! Zero commissioni e possibilità di replicare le strategie dei migliori… Meglio di così non si può! Spero che non mi deluda in futuro! Un saluto, vi seguo con le notifiche!

    Lascia un commento