Mercati azionari

Comprare azioni cinesi: guida completa ai migliori titoli e indici

Comprare azioni cinesi è l’opzione più remunerativa del momento?  Com’è il quadro economico di questa potenza orientale?

Puntare alle azioni cinesi è una scelta che sta destando parecchio interesse tra gli investitori, poiché significa inserire, nel proprio piano di trading, dei titoli appartenenti ad un Paese in costante crescita economica.

Tuttavia, è chiaro che bisogna conoscere i punti di forza del mercato asiatico e capire qual è il momento giusto per entrarvi. Inoltre, per poter trarre il meglio da un quadro economico davvero interessante, è necessario adottare le giuste modalità d’investimento.

Per tale ragione, la guida proporrà un’analisi dettagliata di ciò che il mercato cinese offre agli investitori. In più, saranno presentate quelle che appaiono come le soluzioni migliori per comprare azioni cinesi: piattaforma di trading CFD.

Strumenti innovativi ed efficienti, hanno reso il mondo delle finanze accessibile anche a coloro che non hanno alcuna esperienza, ma soprattutto, a piccoli traders indipendenti che dispongono di capitali esigui.

Per semplificare ulteriormente la scelta ai neofiti, sarà menzionata anche una delle funzioni più utilizzate per ovviare al problema della poca esperienza: il Copy Trading proposto gratuitamente da eToro. Con l’opportunità di copiare i migliori del settore, si potranno ottenere i loro medesimi risultati ed affermarsi velocemente nel mondo degli investimenti online.

Qui una lista delle piattaforme autorizzate per comprare le migliori azioni cinesi:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Comprare azioni cinesi: le principali Borse ed Indici

    Addentrarsi nel mercato asiatico implica un minimo di conoscenza di quello che realmente offre. Per quanto riguarda le principali Borse cinesi ci sono:

    Allo stesso tempo, come per ogni Paese, anche la Cina possiede una serie di Indici di Borsa ai quali poter dare un’occhiata. Tra tutti, il più allettante per gli investitori è il FTSE China A50.

    In questo caso, si tratta di un paniere che comprende i 50 titoli più liquidi e dalla capitalizzazione più elevata del mercato cinese.

    Per avere un’idea più preciso di come procede l’economia del Paese, è bene guardare l’Indice “Shangai Stock Exchange Composite”: comprende sia le azioni A che le B, rivelandosi un contenitore di società ben diversificate tra loro.

    Bisogna chiarire la differenza tre le due tipologie di azioni della Cina: la tipologia “A”, indica quelle destinate ad investitori nazionali, così che il governo possa esercitare un maggiore controllo su alcuni settore dell’economia. La tipologia “B, invece, indica quelle negoziabili dagli investitori stranieri e, dunque, scambiate in dollari.

    Il principale indicatore del mercato di Hong Kong è l’Indice “Hang Seng”, contenente 50 società rappresentati circa la metà della capitalizzazione complessiva della Borsa di HK.

    Dopo aver compreso, in linea generale cosa offre il mercato cinese, bisogna capire qual è la soluzione più adatta per trarne dei benefici personali.

    Comprare azioni cinesi: scegliere i CFD

    Ogni indice sopracitato ha una caratteristica comune: un’elevata volatilità giornaliera. Questo significa che il mercato asiatico potrebbe rivelarsi adatto sia a traders che optano per il lungo termine, sia per quelli che preferiscono posizioni short.

    Tuttavia, com’è possibile rigirare a proprio favore un andamento poco stabile dei titoli orientali? La risposta è molto semplice: negoziare con i CFD.

    Si tratta di un acronimo ben conosciuto nel mondo del trading online, che indica dei “Contracts For Difference”. In termini semplici, si tratta di strumenti derivati che replicano l’andamento di un asset. Dunque, è possibile speculare su un titolo senza possederlo direttamente, così da poter generare profitti dalle frequenti variazioni di prezzo che riporta.

    In realtà, uno dei benefici che gli investitori apprezzano dei CFD riguarda la doppia possibilità di rendimenti, in quanto si può investire al rialzo, ma anche al ribasso. Anche in questo caso, non c’è alcun bisogno di acquistare l’asset.

    Con una corretta previsione di mercato, si potranno registrare risultati positivi anche se gli scenari di mercato non sono dei migliori. Naturalmente, il tutto è possibile solo se ci si affida ad una valida e affidabile piattaforma di trading CFD.

    Tra le migliori azioni cinesi quale scegliere? Prova a comprare azioni petrochina.

    Comprare azioni cinesi: piattaforme CFD

    Coloro che si chiedono come investire sulla Borsa Cinese, qui troveranno finalmente una risposta.

    Il modo più rapido, semplice e gratuito per accedere ai mercati finanziari internazionali è servirsi di una piattaforma, gestita da un broker, cioè colui che si sceglie come intermediario.

    Purtroppo, a causa delle frequenti truffe nel settore, è bene conoscere i requisiti fondamentali che denotano un broker affidabile e attento a soddisfare le esigenze dei propri utenti.

    E’ possibile riassumerli in questo modo:

    • Certificazioni ed autorizzazioni: le migliori piattaforme sono sottoposte al controllo periodico di apposite autorità di vigilanza, in modo che i traders siano tutelati e operino su mercati trasparenti;
    • Semplicità ed intuitività: un ottimo servizio di trading si rivela friendly e chiaro, così che ogni investitore possa focalizzarsi esclusivamente sul proprio lavoro;
    • Assenza di commissioni: i migliori broker non applicano commissioni sulle operazioni da effettuare per non limitare le disponibilità economiche degli utenti.

    In più, è chiaro che esistono ulteriori fattori da dover considerare in maniera soggettiva, così da compiere la scelta che più si adatta al proprio livello di operatività. Ad esempio, è sempre bene che dei principianti partano da una formazione teorica, in modo da non commettere errori legati ad una scarsa conoscenza delle nozioni basilari. Allo stesso tempo, anche una simulazione demo si rivela indispensabile.

    Per rendere il tutto più semplice, saranno menzionati quelli che, attualmente, è possibile inserire sul podio dei migliori broker CFD e che rispettano ogni requisito già menzionato: eToro, ForexTB e Plus500.

    Leggi le guide per altre azioni cinesi:

    Azioni cinesi: investire con il leader del copy trading eToro

    eToro è considerato un vero e proprio leader nel settore, offrendo un’esperienza di trading adatta ai più esperti, ma anche ai novizi investitori.

    Prima di tutto, è necessario chiarire che il broker è legalmente autorizzato a fornire i propri servizi in Italia, ma in tutta l’Europa. Infatti, è regolamentato CySEC (licenza:109/10).

    Propone una piattaforma intuitiva e priva di commissioni, nonché ricca di strumenti che potrebbero rivelarsi utili a chi non ha ancora praticità nel settore. Il broker è conosciuto per l’innovazione e l’avanguardia che ha introdotto nel mondo del trading online, proponendo servizi come il Social Trading e il Copy Trading.

    Prova il Social Trading di eToro e investi in modo automatico.

    La piattaforma funziona come un social di trading sul quale un’intera community può interagire e scambiarsi consigli di mercato. In realtà, i neofiti optano principalmente per il copy trading: permette di selezionare dei popular investor così che, automaticamente, le operazioni da loro effettuate siano replicate sul proprio profilo.

    Sembra che questo consti di un duplice vantaggio: imparare osservando i professionisti all’opera e ottenere risultati da subito.

    Ogni utente potrà verificare il funzionamento di eToro in modo gratuito e senza correre rischi: sarà sufficiente aprire un conto demo. Utile sia per familiarizzare con la piattaforma che testare le proprie abilità prima di comprare azioni cinesi.

    Iscriviti gratis eToro, clicca qui.

    Leggi anche la guida per comprare azioni Alibaba

    Comprare azioni cinesi con ForexTB

    ForexTB è un broker apparso sul mercato solo nel 2018, ma ha già conquistato la fiducia di numerosi traders in tutto il mondo.

    Anche in questo caso, è importante specificare che opera in conformità con le normative in vigore sul territorio europeo: regolamentato CySEC con numero di licenza 267/15. Si tratta di una piattaforma ampiamente apprezzata per le opportunità di un trading flessibile e versatile che vanno incontro a qualsiasi utente.

    Inoltre, è bene sapere che ForexTB mette a disposizione una sezione didattica gratuita, ricca di materiali con cui studiare le nozioni basilare dei mercati e delle strategie da poter applicare. Tra tutti, si sottolinea l’e-book: un manuale di trading davvero efficiente, nonché adatto ai principianti perché realizzato con un linguaggio semplice e diretto.

    eBook di ForexTB da scaricare gratis qui.

    ForexTB completa la propria proposta con dei segnali di trading gratuiti: previsioni e consigli sui probabili scenari di mercato, elaborati da un team di esperti in collaborazione con la nota società Trading Central.

    Con un deposito minimo di 250 euro, si potrà accedere al conto base ForexTB e mettere in pratica la teoria studiata, senza perdersi alcuna opportunità di guadagno.

    Iscriviti gratis a ForexTB, clicca qui.

    Comprare azioni cinesi con 100 euro: la proposta di Plus500

    Un’ultima piattaforma di nota importanza in termini internazionali è Plus500. Gestita da una società ben nota nel settore, ha tutte le carte in regola per fornire i propri servizi online. Infatti, anche questo broker è regolamentato CySEC (licenza:250/14).

    La piattaforma offre un’interessante varietà di azioni cinesi da poter inserire nel proprio wallet, senza dover pagare commissioni e con spread a costo fisso e davvero competitivi. In più, il tutto è gestibile facilmente poiché propone una delle piattaforme più intuitive e semplici da poter utilizzare.

    Oltre alle azioni cinesi, sulla piattaforma sono disponibili molteplici assets e titoli su cui poter negoziare in base alle proprie preferenze. Per consentire agli utenti di testare l’impatto che le strategie elaborate avrebbero sui mercati, sarà sufficiente aprire un conto demo, gratuito e senza vincoli.

    I traders interessati potranno ottenere un conto reale con soli 100 euro ed iniziare a fare trading sulle migliori occasioni legate al mercato asiatico.

    Iscriviti a Plus500 e investi su azioni cinesi senza commissioni

    Comprare azioni cinesi: cosa sapere

    Il mercato cinese è ricco di titoli ed indici a cui poter far riferimento per tentare di incrementare il proprio capitale. Tuttavia, per poterlo fare, è necessario conoscere le principali caratteristiche dell’economia e dell’economia orientale.

    La Cina ha un ruolo predominante come potenza economica in tutto il mondo, ma bisogna conoscerne i fattori che potrebbero causarne una battuta d’arresto e che, di conseguenza, si riverserebbero sui propri investimenti.

    Dunque, il consiglio principale per coloro che sono intenzionati ad accedere alle principali Borse cinesi, è quello di monitorare la situazione socio-economica del Paese, nonché eventuali problematiche geopolitiche.

    Attualmente, bisognerà controllare soprattutto lo svolgimento della guerra sui dazi tra la potenza orientale e gli Stati Uniti d’America: sembra che questo riduca la fiducia nei titoli legati alla sfera politica.

    In tal caso, è sempre bene affidarsi ad una piattaforma su cui poter restare aggiornati sulle principali news di mercato, aggiornate quotidianamente per esser pronti a reagire a qualsiasi possibile scenario.

    E’ bene che gli investitori sappiano che il mercato cinese è contraddistinto da elevata volatilità giornaliera e liquidità. In più, molto spesso le quotazioni delle azioni potrebbero risultare un po’ troppo elevate.

    In quest’ultimo periodo, sembra che traders retail europei stiano puntando alle azioni che hanno subito dei ribassi a causa della crisi economica globale, ritenendo che sia un’ottima strategia per inserirsi

    Comprare azioni cinesi: i titoli più promettenti

    Per fornire un quadro più preciso di quelle che potrebbero essere delle valide opportunità di guadagno, saranno menzionate le azioni cinesi che sembrano più promettenti per questo 2020.

    Tra tutti, si mette in evidenza il titolo Alibaba, appartenente al colosso dell’e-commerce cinese. Probabilmente ricordato per l’IPO esorbitante con la quale si è introdotto sui mercati, è una delle aziende con ampi margini di crescita allettanti per gli investitori.

    Anche comprare azioni cinesi appartenenti alla società Tencent: altro gigante del settore tecnologico, si occupa dello sviluppo e della commercializzazione di videogiochi. Oltre questo, è l’azienda a cui appartiene WeChat, una delle piattaforme di messaggistica più utilizzate.

    Investitori che cercano azioni cinesi a prezzi più conveniente, invece, potrebbero puntare sulla Xiaomi: marchio ben conosciuto in tutto il mondo. Detiene il quarto posto come maggiore produttore di smartphone al mondo. Attualmente, i prezzi delle azioni sono in calo e sembra che per i traders questa si stia rivelando un’ottima occasione per entrare sul titolo, ancora promettente sul lungo termine.

    Infine, per un trading intra-day si consiglia il titolo Baidu, specializzato in intelligenza artificiale. Gli esperti hanno evidenziato che tali azioni promettano bene per operazioni da concludere in una medesima giornata.

    Comprare azioni cinesi: conviene?

    Dopo aver capito come investire nella Borsa cinese, è lecito domandarsi quanto sia conveniente cimentarsi nel mercato orientale.

    E’ chiaro che investitori dinamici e che operano per un portafoglio azionario che includa titoli stranieri, non può non considerare il Paese che, attualmente, è la seconda forza economica mondiale.

    Si può affermare che, seppur caratterizzate da performance passate poco positive, la Cina è in ripresa economica. Con una produzione in rapida espansione, così come il settore industriale più stabile ed un acquisto maggiore di materie prime, molti investitori ritengono che sia il momento giusto per subentrare sul mercato.

    La Cina rappresenta un’economia dominante, ma ancora “giovane” e con molteplici opportunità di sviluppo. Secondo i maggiori analisti, il mercato cinese risulta conveniente soprattutto sul lungo termine, poiché gli Indici stanno mostrando interessanti trend positivi, con evidenti rafforzamenti.

    Nonostante il mercato cinese sia contraddistinto da azioni tanto liquide quanto volatili, c’è bisogno di uno studio continuo per agire in maniera corretta. Tuttavia, sembra che comprare azioni cinesi sia un’ottima scelta per inserire nel proprio wallet qualcosa che non sia legato ai mercati orientali, così da esporsi anche a quelli visti come “mercati emergenti”.

    Comprare azioni cinesi: conclusioni finali

    Il mercato orientale offre diverse possibilità d’investimento, adatte a qualsiasi tipologie d’investitore. Tuttavia, sono ben chiari i rischi legati a titoli molto volatili e influenzati da diversi fattori micro e macro economici.

    Questo non significa doversi privare dell’opportunità di beneficiare di azioni scambiate a prezzi modici e che, sul lungo termine, potrebbero rivelarsi una scelta remunerativa. Bisogna semplicemente optare per le modalità giuste d’investimento: piattaforme di trading CFD.

    Potendo investire sia al rialzo che al ribasso, eventuali trend negativi non saranno più un problema per i traders dinamici e sempre pronti a reagire ai repentini cambiamenti di mercato.

    Affidandosi a broker sicuri, autorizzati e professionali come eToro, ForexTB o Plus500, ogni investitore potrà comprare azioni Cinesi avendo possibilità concrete di incrementare il proprio capitale.

    Comprare_azioni_cinesi
    Come comprare azioni cinesi?

    Oggi è possibile farlo in occidente grazie a internet. Con i moderni strumenti finanziari non si hanno limiti e non si pagano commissioni.

    Dove comprare azioni cinesi?

    Per farlo basta affidarsi alle piattaforme CFD. Ottimi strumenti semplici da usare per negoziare sulle migliori azioni cinesi.

    Conviene comprare azioni cinesi?

    In questo momento nel mondo le azioni cinesi sono tra le migliori in assoluto perché i titoli sono volatili e oscillano anche su base giornaliera.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento